Annuncio

Collapse
No announcement yet.

PC portatile x EGX-350

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • #16
    Se vuoi appena hai un preventivo fintio giramelo che dò una occhiata alla configurazione proposta. Sempre meglio che metterci una pezza (casomai ce ne fosse bisogno) dopo....
    ABOUT ME

    Comment


    • #17
      Originalmente inviato da Kolortime Visualizza messaggio
      Ho visto poco tempo fa che ci sono ottimi laptop da 17 pollici a prezzi interessanti ( sotto ai 600 euro) ma ho notato che sono tutti a schermo glare.

      Visto che anche io dovro' acquistare un laptop con queste caratteristiche mi chiedevo se qualcuno di voi ne conosce uno senza l'odioso schermo glare ( lucido) che trovo sia la cosa più folle fatta nei pc portatili ( moda di circa 4 anni fa che pensavo sepolta...)
      Io ti sto scrivendo da questo: HP Pavilion dv7-6180sl Entertainment Notebook PC (LS055EA)specifiche ? HPCasa e Home Officeprodotti
      Purtroppo per te anche questo ha lo schermo lucido ma, in compenso, funziona molto bene e sembrano risolti tutti i vecchi problemi hp.

      Originalmente inviato da Kolortime Visualizza messaggio
      Per rispondere a mex siamo andati ot a causa mia ...
      Non è che me ne freghi molto ma io non mi sono mai lamentato: magari tutte le discussioni andassero ot come questa.

      Comment


      • #18
        Originalmente inviato da Mex Visualizza messaggio
        Io ti sto scrivendo da questo: HP Pavilion dv7-6180sl Entertainment Notebook PC (LS055EA)specifiche ? HPCasa e Home Officeprodotti
        Purtroppo per te anche questo ha lo schermo lucido ma, in compenso, funziona molto bene e sembrano risolti tutti i vecchi problemi hp.



        Non è che me ne freghi molto ma io non mi sono mai lamentato: magari tutte le discussioni andassero ot come questa.


        Ecco...allora visto che possiamo andare OT...mi chedo se a tuo avviso ne valga la pena investire 150 euro per cambiare lo schermo al mio Pavillon zd 8000 con il glorioso e scaldoso P4 da 3,4 ghz...praticamente l'antenato del tuo, ma con querl fastidiosop problema tipico di questa family ( schermo ko dopo il 4 anno di vita ( ma è stato fermo circa un anno e mezzo causa alimentatore rotto...)

        Qui lo shcermo è da 17 opaco, ma parliamo di una macchina del 2006, che a novembre compierebbe 5 annetti secchi, ma tuttavia a parteil peso ...il suo lavoro lo fa egregiamente anche se oggi siamo su altre potenze, e posso solo usarlo con XP.

        Non farei troppa elaborazione con questo pc, se non molto basica ( un po' di vettoriale magari...)

        Il problema è che credo che le batterie ormai costino troppo, e la sua funzione d'uso sarebbe pe ril portfolio da portarsi a spasso...mc'e' peso, poca autonomia, se nella borsa mettiamo anche l'alimentatore diventa tutto difficileo quanto meno pensante...

        Lo cambio questo schermo investendo forse malamente 150 euro...o lo tengo come pc da ufficio collegandolo a uno schermo e quel denaro lo investo in un portatile da 500/00 euro da17 possibilmente non glare, senza processori eclatanti, cio' che mi interessa e usarlo come "supettablet", che sono comodissimi ma per quanto capacitivi con lo schermo davvero troppo piccolo a mio avviso...?

        A meno che non esca entro sei o 7 mesi un tablet da 17, allora rimetto tutto in discussione ( o almeno da 15, poi con il capacitivo arrivare al full hd è un attimo)

        Comment


        • #19
          Originalmente inviato da Kolortime Visualizza messaggio
          Ecco...allora visto che possiamo andare OT...mi chedo se a tuo avviso ne valga la pena investire 150 euro per cambiare lo schermo al mio Pavillon zd 8000 con il glorioso e scaldoso P4 da 3,4 ghz...praticamente l'antenato del tuo, ma con querl fastidiosop problema tipico di questa family ( schermo ko dopo il 4 anno di vita ( ma è stato fermo circa un anno e mezzo causa alimentatore rotto...)

          Non farei troppa elaborazione con questo pc, se non molto basica ( un po' di vettoriale magari...)

          Il problema è che credo che le batterie ormai costino troppo, e la sua funzione d'uso sarebbe pe ril portfolio da portarsi a spasso...mc'e' peso, poca autonomia, se nella borsa mettiamo anche l'alimentatore diventa tutto difficileo quanto meno pensante...

          Lo cambio questo schermo investendo forse malamente 150 euro...o lo tengo come pc da ufficio collegandolo a uno schermo e quel denaro lo investo in un portatile da 500/00 euro da17 possibilmente non glare, senza processori eclatanti, cio' che mi interessa e usarlo come "supettablet", che sono comodissimi ma per quanto capacitivi con lo schermo davvero troppo piccolo a mio avviso...?

          A meno che non esca entro sei o 7 mesi un tablet da 17, allora rimetto tutto in discussione ( o almeno da 15, poi con il capacitivo arrivare al full hd è un attimo)
          Non faranno MAI un tablet da 17" altrimenti non sarebbe più un tablet

          150 euri per cambiare il monitor vuol dire monitor compatibile, ce ne sono di fetenti e di buoni, ma per quel prezzo non so quanto possa essere tra quelli buoni....

          Per le batterie esistono le compatibili che volendo hanno un amperaggio anche maggiore delle originali. Anche lì ci sono compatibili e compatibili...

          Io però, fossi in te, mi terrei il pc vechio a CASA, manco in ufficio, ci collegherei un monitor e ci farei giocare i pupi....

          Il portfolio dal cliente vuol dire immagine, vuol dire far vedere che sei bravo, vuol dire anche presentarsi bene. Lo so che l'abito ma non fa il monaco.... ma fa l'opinione pubblica!

          Se mi devo presentare da un cliente, da bravo rappresentante, devo essere professionale ma devo essere anche figo. Se entro con un kiodo di 5 anni fa, grosso e vecchio, chiedendo di prestarmi un secchio di corrente perchè le batterie sono ite, ingombrando di fili in giro, magari chiedendo anche di darmi l'accesso al suo wifi perchè mi serve internet.... ma secondo te il tuo potenziale cliente di te che pensa??? Ti ha già qualificato senza vedere il lavoro, dopo sarà dura fargli cambiare idea

          Io non dico di andar girando con portatile 3D ed occhialini (ci sono, ci sono) ma di investire dove serve. Considerala spesa di rappresentanza. Personalmente per far vedere i portfolio uso una cosa sola: iPad. A tutt'oggi (anche se ha perso l'appeal della novità) è ancora il top prodotto per cataloghi, foto e video.

          A me serve anche di più, visto che al peggio tento la vendita dello stesso o il servizio di realizzazione di cataloghi elettronici

          Se deve essere un pc DEVE essere attuale. L'estetica è cambiata rispetto ad anni fa (ed il cliente lo nota), è molto più leggero, le celle sono agli ioni di litio e quindi dichiarano almeno 6 ore di autonomia (poi non è vero ma....)

          Purtroppo devi comunicare una immagine da professionista ancora PRIMA di parlare se vai in giro a promuoverti. Io con l'iPad ho preso clienti in più (e lo so per certo) e lavori in più rispetto alla concorrenza.

          La domenica mi riposo.... e faccio l'operatore fotografico di cerimonie anche conto terzi. Prendo più clienti fotografi rispetto ai miei concorrenti perchè mi porto l'iPad appresso e faccio l'anteprima del servizio fotografico sull'iPad stesso. La gente si accalca a vedere ed il fotografo è contento che ne guadagna in pubblicità visto che ufficialmente è lavoro suo.

          Ora ripeto, non deve essere per forza iPad, ma smettetela di volere a tutti i costi una macchina per fare tutto. Sono anni che ho capito che al posto del superpc che costa un botto meglio varie macchine tarate alla bisogna.

          Se pensi di prenderti un pc nuovo così lo porti in giro, poi in ufficio, poi ci lavori, poi magari a casa...... non mi trovi d'accordo. Ma se proprio vuoi, fai almeno che sia nuovo e superpresentabile.

          Se prendi anche solo UN cliente in più ti sei ripagato del pc

          Only my 2 cents

          saludos
          ABOUT ME

          Comment


          • #20
            Massimo, per come la vedo io ti meriti altri due punti reputazione.

            Uno lo perdi perché negli esempi sei troppo di parte !

            PS Peccato che il sistema non preveda che qualcuno possa scrivere due cose intelligenti ed utili nel giro di poco tempo: per darti un punto dovrei dare qualche punto in giro !

            Comment


            • #21
              Originalmente inviato da Mex Visualizza messaggio
              Massimo, per come la vedo io ti meriti altri due punti reputazione.
              Grazie!!

              Originalmente inviato da Mex Visualizza messaggio
              Uno lo perdi perché negli esempi sei troppo di parte !
              Ok..... parlo de meno

              Originalmente inviato da Mex Visualizza messaggio
              PS Peccato che il sistema non preveda che qualcuno possa scrivere due cose intelligenti ed utili nel giro di poco tempo: per darti un punto dovrei dare qualche punto in giro !
              Già, dovremmo sentire Daniele (ma tanto quando me ricapita di dire due cose intelligenti nel giro di poco tempo? )
              ABOUT ME

              Comment


              • #22
                Parlando di portatili, non so a voi, ma la telecom mi chiama ogni giorno e l'altro pure , per "regalarmi" un portatile a piccole rate, non conosco ne modello ne costi, (non lascio terminare l'operatore). Però per chi necessita di un portatile potrebbe essere utile pagarlo a rate nella bolletta

                Anch'io io sto pensando di prendermi un IPAD o un samsung Tablet 7" 10", per farmi da portfolio listini ecc.

                Comment


                • #23
                  Originalmente inviato da Domavideo Visualizza messaggio
                  Non faranno MAI un tablet da 17" altrimenti non sarebbe più un tablet

                  150 euri per cambiare il monitor vuol dire monitor compatibile, ce ne sono di fetenti e di buoni, ma per quel prezzo non so quanto possa essere tra quelli buoni....

                  Per le batterie esistono le compatibili che volendo hanno un amperaggio anche maggiore delle originali. Anche lì ci sono compatibili e compatibili...

                  Io però, fossi in te, mi terrei il pc vechio a CASA, manco in ufficio, ci collegherei un monitor e ci farei giocare i pupi....

                  Il portfolio dal cliente vuol dire immagine, vuol dire far vedere che sei bravo, vuol dire anche presentarsi bene. Lo so che l'abito ma non fa il monaco.... ma fa l'opinione pubblica!

                  Se mi devo presentare da un cliente, da bravo rappresentante, devo essere professionale ma devo essere anche figo. Se entro con un kiodo di 5 anni fa, grosso e vecchio, chiedendo di prestarmi un secchio di corrente perchè le batterie sono ite, ingombrando di fili in giro, magari chiedendo anche di darmi l'accesso al suo wifi perchè mi serve internet.... ma secondo te il tuo potenziale cliente di te che pensa??? Ti ha già qualificato senza vedere il lavoro, dopo sarà dura fargli cambiare idea

                  Io non dico di andar girando con portatile 3D ed occhialini (ci sono, ci sono) ma di investire dove serve. Considerala spesa di rappresentanza. Personalmente per far vedere i portfolio uso una cosa sola: iPad. A tutt'oggi (anche se ha perso l'appeal della novità) è ancora il top prodotto per cataloghi, foto e video.

                  A me serve anche di più, visto che al peggio tento la vendita dello stesso o il servizio di realizzazione di cataloghi elettronici

                  Se deve essere un pc DEVE essere attuale. L'estetica è cambiata rispetto ad anni fa (ed il cliente lo nota), è molto più leggero, le celle sono agli ioni di litio e quindi dichiarano almeno 6 ore di autonomia (poi non è vero ma....)

                  Purtroppo devi comunicare una immagine da professionista ancora PRIMA di parlare se vai in giro a promuoverti. Io con l'iPad ho preso clienti in più (e lo so per certo) e lavori in più rispetto alla concorrenza.

                  La domenica mi riposo.... e faccio l'operatore fotografico di cerimonie anche conto terzi. Prendo più clienti fotografi rispetto ai miei concorrenti perchè mi porto l'iPad appresso e faccio l'anteprima del servizio fotografico sull'iPad stesso. La gente si accalca a vedere ed il fotografo è contento che ne guadagna in pubblicità visto che ufficialmente è lavoro suo.

                  Ora ripeto, non deve essere per forza iPad, ma smettetela di volere a tutti i costi una macchina per fare tutto. Sono anni che ho capito che al posto del superpc che costa un botto meglio varie macchine tarate alla bisogna.

                  Se pensi di prenderti un pc nuovo così lo porti in giro, poi in ufficio, poi ci lavori, poi magari a casa...... non mi trovi d'accordo. Ma se proprio vuoi, fai almeno che sia nuovo e superpresentabile.

                  Se prendi anche solo UN cliente in più ti sei ripagato del pc

                  Only my 2 cents

                  saludos

                  Perfetto, la penso come te, non investo più nemmeno un euro, la macchina è troppo vecchia e il rischio è di trovarsi senza batteria a fine giro, e chiedere corrente è come suicidarsi, quello è evidente quanto è evidente che sia fuori discussione muoversi con troppa farfallaggine di peso,..però a questo punto l'interrogativo si sposta su...:

                  Tablet capacitivo o portatile da 17 attuale non glare, sempre per portfolio ecc?

                  Non ho utilizzato Ipad che sporadicamente, la caratteristica capacitiva è interessante, ma a confronto di un 17 pollici attuale...come la vedi?

                  Ipad è decisamente trendy, ma ...

                  Il "ma" permane, smantellalo tu che hai molte carte da giocare in questo senso...e come si suol dire, dare a Cesare....

                  Se poi non volessi IPad butta la una brand per un tablet...( pero' aggiungo, da 15 potrebbero farmelo eh..hahaha...), riguardo a chi vorrebbe fare tutto con un solo pc, la rispostaè solo una...IMPOSSIBILE o poco AGIBILE.

                  Renderizzare un filmato in AEff. in full HD o anche "peggio" ( 2560 x 1600...) con un portatile significa affidarsi a machine talmente costose e "particolari" che bah...a quel punto è il caso di diversificare i carichi, poi invece non credo sia in discussione il fatto che per gestire 4 righe vettoriali "geniali "basti anche un vecchio pc, ma il problema sussiste quando le 4 righe diventano intense e si deve esportare....ma questo non è il centro del problema ora..

                  Tablet o PC da 17 wide nuovo ?.. ;-)

                  E se Tablet cosa comprare oltre a IPAD ?
                  Last edited by Kolortime; 24-08-2011, 05:03:03.

                  Comment


                  • #24
                    Originalmente inviato da Kolortime Visualizza messaggio
                    Perfetto, la penso come te, non investo più nemmeno un euro, la macchina è troppo vecchia ...

                    Tablet capacitivo o portatile da 17 attuale non glare, sempre per portfolio ecc?

                    Non ho utilizzato Ipad che sporadicamente, la caratteristica capacitiva è interessante, ma a confronto di un 17 pollici attuale...come la vedi?

                    Ipad è decisamente trendy, ma ...

                    Il "ma" permane, smantellalo tu che hai molte carte da giocare in questo senso...e come si suol dire, dare a Cesare....

                    ...... poi invece non credo sia in discussione il fatto che per gestire 4 righe vettoriali "geniali "basti anche un vecchio pc, ma il problema sussiste quando le 4 righe diventano intense e si deve esportare....ma questo non è il centro del problema ora..

                    Tablet o PC da 17 wide nuovo ?.. ;-)

                    E se Tablet cosa comprare oltre a IPAD ?
                    Ciao. Ripeto, da come la vedo io ti serve una macchina per Portfolio e stop e una altra se vuoi lavorare.
                    Io uso un tablet e a tutt'oggi la scelta per me è una sola. Se poi sei anti mela ti rimane una sola scelta: Android ed in questo caso ti rimane un solo tablet: il Galaxy. Ma io personalmente mi terrò strettissimo l'iPad ancora per tanto tempo, la stessa Samsung dopo aver visto l'iPad2 non ha fatto uscire il nuovo Galaxy che aveva nel cassetto e che doveva essere "speciale" in quanto già superato....

                    NON servono le dimensioni.... ma come si usa (ehmmmm non capite male ), 10" sono quasi un A4 e per una dimostrazione, immagini, presentazione PowerPoint, video, ecc. va benissimo.

                    Ma SOPRATTUTTO immagina la scena: appuntamento col cliente, entri bellio bellino nell'ufficio con quella che sembra una agenda sottobraccio, apri, esce il tablet (senza marca), e sei immediatamente operativo. Se ti va (e ci riesci) lo porgi al cliente, lo coinvolgi, quello comincia a sfiorare al posto tuo ed ottieni complicità. Se riesci ad arrivarci, al 90% hai chiuso quello che volevi...

                    Scena2: 17" nuovo (giusto per non sparare sulla croce rossa)

                    Entri nell'ufficio di prima con una borsa decentemente grande sottobraccio. Ti cominci a poggiare da qualche parte (mica puoi aprire una borsa 17" in aria), apri le cinghie, titi fuori il giocattolino. Fai spazio sulla scrivania (mica sono tutte da megapresidente), ce lo poggi. Lo guardi te o lo guarda lui? Te la cavi col trackpad o nel frattempo devi attaccarci anche un mouse e perdere altro tempo e altro spazio? E se te la cavi tu sei sicuro che se la sappia cavare il cliente? E in ogni caso, opererà uno alla volta. Usi te NON coinvolgi lui. Secondo te avrai lo stesso riscontro di sopra? Ti sei perso l'effetto WOW

                    Tu vedi solo 10" contro 17". Ma dimentichi che detti oggetti li hai in mano, da vicino (se vuoi coinvolgere ed essere ricordato), in questa situazione un 17" è controproducente.

                    Ovvio che non sarà sempre così, ovvio che ci devi mettere de tuo, ecc. ecc. ma un feedback maggiore secondo me lo avrai in ogni caso. E anche se non dovessi chiudere al momento lascerai un ricordo positivo rispetto a tanti altri concorrenti/rappresentanti normali.

                    E per finire: regola maxima. Fermo restando che un tablet non è un pc, ma con gli adeguati programmi ci fai lo stesso quasi tutto e forse anche qualcosa in più (anche per questo almeno al momento viva lo store Apple che ha più di 100000 applicazioni...)
                    Io ho fornito (no, non lo diciamo, si incavola Mex ), diciamo che ci sono rappresentanti commerciali che hanno preso i pacchi di cataloghi cartacei, li hanno digitalizzati (lezioncina su scanner documentali ed applicazioni per iPad alla prossima puntata), vanno dal cliente col catalogo, hanno sul tablet il database con tutto, fanno l'ordine in loco e lo trasmettono sempre via tablet. Escono dall'ufficio e l'ordine è già in lavorazione in sede.

                    Poi ti ricordi che è possibile dal tablet fare un bel telecontrollo del pc della scrivania caso mai ti servissero dati particolari...

                    Poi puoi accedere al tuo server o ftp per lo stesso motivo...

                    Poi ti interfacci col tuo bravo CRM
                    Customer relationship management - Wikipedia
                    Customer relationship management - Wikipedia, the free encyclopedia

                    e snoccioli al cliente i suoi dati se ti serve.

                    Ovvio che le ultime cose le puoi fare con un pc ma non tutti sanno che si può fare con un tablet

                    (Un CRM accessibile, economico e funzionale da interfaccia web quindi fruibile anche da iPad, galaxy, iphone ecc, esiste, esiste, se serve contatti in PM)

                    Questa il mio modesto parere.

                    Saludos
                    ABOUT ME

                    Comment


                    • #25
                      MAX,
                      diciamo che l'ultima parte della discussione mi piace molto,
                      mi sa tanto che ti darò fastidio
                      ...anche per questo.
                      Ciao, PINO.
                      "La perfezione è fatta di dettagli"
                      MICHELANGELO

                      Comment

                      Working...
                      X