Annuncio

Collapse
No announcement yet.

questo sono io

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • questo sono io

    Girano delle voci.

    Roland perde in fatturato. (dicono 15% negli ultimi tre mesi)

    Rolandforum perde utenti, c'è chi chiede la cancellazione e altri
    che mancano la partecipazione attiva.
    Il Re manca da parecchio (presumo per altri impegni)
    Picchio si è sempre sentito poco, (non è mai stata una novità)
    La partecipazione al forum si è ridotta a argomenti quali;

    "lascia qui il tuo buongiorno al forum"
    "se fossi una canzone sarei"
    "numeriamo le immagini raccolte da internet"
    il nostro contributo TECNICO è quasi sparito,
    gli scambi di clip, font e loghi e basso.
    i consigli su "come fare per" si riducono.

    Non possiamo parlare liberamente di diverse
    cose, quindi per non venire "bannati" non si parla.

    Diversi utenti per paura del regolamento si "dicono":
    mandami un messaggio privato.

    Peccato, nell'intenzione, era una bella iniziativa. ma
    ora sembra veramente un'altra cosa, una chat di saluti
    e baci tra persone che in comune hanno solo una macchina
    Roland.
    Io sono quello che oltre a postare consigli e files,
    ho chiesto solo una volta o due qualcosa, sono quello
    a cui è stato cancellato un post perchè ho parlato di
    prezzi di acquisto, sono quello che ha postato il listino prezzi
    con circa 80/90 visite su ogni allegato e che non ha visto
    postare nessun altro listino, sono quello che continua a pagare
    le cartucce Roland Originali in germania a 85 euro + Iva
    sono quello che spero tutti conoscono per quello
    che ho dato in questo forum.

    Ora mi aspetto una risposta da POP o da Vuenne
    Ma se non arriva è meglio

    Addio a tutti
    i miei dati rimangono gli stessi

  • #2
    e questo non sono io

    http://www.graficicreativi.com/18481-post10.html
    poi voi amministratori fate le scelte, e cancellate

    Comment


    • #3
      Che, tra l'altro, si permettono di dire cose del genere:

      http://www.graficicreativi.com/18482-post11.html

      Credo proprio che ce l'abbia con me, visto che sono stato il primo a riprendere mik perché violava le regole del forum.
      Non sapevo di essere uno di quelli che gestiscono questo forum, ma non credo che Tratto se ne andrebbe se fosse davvero così.
      Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
      Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
      STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

      "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

      Comment


      • #4
        Ecco la risposta al tuo post.

        Mi dispiace deluderti ma Roland non perde alcun 15% di fatturato. Ha il maggior share di mercato in Italia ed in Europa grazie a quello che non è solo un prodotto che funziona e va bene ma anche ad una serie di iniziative e servizi che stanno prima e dopo la vendita del prodotto (Academy, Forum, Roland Care, fiere, eventi, supporto, blog, wiki).
        Post nelle categorie da te indicate sono anche normali di sabato e all'inizio di un lungo weekend.
        Il regolamento si è reso necessario dopo una serie di polemiche avute a partire da questa estate.
        Relativamente all'ennesima citazione sul prezzo, noi pretendiamo che si venda a listino per avere spazio e continuare a fornire servizi e fare attività a supporto degli utenti Roland.
        Detto questo, ti ringrazio per il contributo dato e ti faccio gli auguri di buone feste.
        Vittorio Neri - Communication Mgr - Roland DG Mid Europe

        Comment


        • #5
          Originalmente inviato da Vittorio Neri Visualizza messaggio
          Ecco la risposta al tuo post.

          Mi dispiace deluderti ma Roland non perde alcun 15% di fatturato. Ha il maggior share di mercato in Italia ed in Europa grazie a quello che non è solo un prodotto che funziona e va bene ma anche ad una serie di iniziative e servizi che stanno prima e dopo la vendita del prodotto (Academy, Forum, Roland Care, fiere, eventi, supporto, blog, wiki).
          Post nelle categorie da te indicate sono anche normali di sabato e all'inizio di un lungo weekend.
          Il regolamento si è reso necessario dopo una serie di polemiche avute a partire da questa estate.
          Relativamente all'ennesima citazione sul prezzo, noi pretendiamo che si venda a listino per avere spazio e continuare a fornire servizi e fare attività a supporto degli utenti Roland.
          Detto questo, ti ringrazio per il contributo dato e ti faccio gli auguri di buone feste.
          ciao Vittorio, il mio era "si dice che".. poi leggeremo sul sole 24 ore se è vero,
          io continuo a comperare in EUROPA dove viviamo tutti, le cartucce a 85 euro.
          Se ho il permesso dagli amministratori, posso linkare alcuni dialer tedeschi che in internet pubblicano il prezzo a 92 euro a cartuccia.
          Per quanto riguarda la partecipazione degli utenti al forum, tu che puoi, vedi in quanti si partecipava un qualsiasi martedì di 5 mesi fà e fai una comparazione a martedì scorso. Sii sincero.
          Tu che hai cominciato "tardi" a parlare con noi utenti, quanti messaggi hai all'attivo? 20? 30? in quanti mesi, e per dire cosa?

          Sono il primo a fare i complimenti per le iniziative Roland, (Academy, Forum, Roland Care, fiere, eventi, supporto, blog, wiki). Ma sinceramente.....
          cioccolatini e strass? per uno stupido (io) che ha comprato un XC 540 a
          30.000 euro e che ora è in vendita da qualche vostro dialer a 20.000 euro
          cosa se ne fà del cioccolatino tecnologico, o della maglietta da stampare sul foglio A4?

          accetto risposte

          Comment


          • #6
            Ciao,

            i messaggi sono 109. Parlo con le persone che usano Roland da 17 anni. Tu compra pure in Europa.

            Adesso chiudiamola qui.

            Buona serata
            Vittorio Neri - Communication Mgr - Roland DG Mid Europe

            Comment


            • #7
              Originalmente inviato da tratto Visualizza messaggio
              Rolandforum perde utenti, c'è chi chiede la cancellazione e altri
              che mancano la partecipazione attiva.
              Il Re manca da parecchio (presumo per altri impegni)
              Picchio si è sempre sentito poco, (non è mai stata una novità)
              La partecipazione al forum si è ridotta a argomenti quali;

              "lascia qui il tuo buongiorno al forum"
              "se fossi una canzone sarei"
              "numeriamo le immagini raccolte da internet"
              il nostro contributo TECNICO è quasi sparito,
              gli scambi di clip, font e loghi e basso.
              i consigli su "come fare per" si riducono.

              Non possiamo parlare liberamente di diverse
              cose, quindi per non venire "bannati" non si parla.

              Diversi utenti per paura del regolamento si "dicono":
              mandami un messaggio privato.

              Peccato, nell'intenzione, era una bella iniziativa. ma
              ora sembra veramente un'altra cosa, una chat di saluti
              e baci tra persone che in comune hanno solo una macchina
              Roland.

              Questa era una bella comunità, fatta di persone.
              Poi è diventato un prodotto roland a tutti gli effetti, ed è andato a rotoli (ed è inutile negare che non si tratta di un fatto momentaneo. Lo spirito di condivisione che c'era fino a poco fa, non tornerà più).

              Io ho detto chiaramente cosa penso del nuovo regolamento, e sono stato anche ammonito. Non l'ho accettato e non l'accetterò, ma finché qualche amministratore non mi butterà fuori farò parte di questa comunità (quella composta da belle persone).

              Comment


              • #8
                Se non sbaglio + o -, 4 anni fa si apriva il forum dell'AT con l' intenzione di mettere in contatto esclusivamente tutti coloro che lavoravano con macchinari roland per aiutarsi a risolvere piccoli e grandi problemi in comune, i piu' generosi hanno anche pubblicato i propri listini dimostrando la piu' completa disponibilita'.

                Ora e' innegabile che il forum AT e' cambiato, sara' per la nuova struttura piu' ampia? (gia' annunciato il ridimensionamento entro gennaio), sara' che nel forum non si vuol sentire criticare roland? forse qui non e' il posto giusto! (se si fa' un blog dedicato sarebbe possibile), sara' una nuova strategia roland far entrare nel forum anche i NON possessori di roland? forse possibili futuri clienti?

                In ogni caso e' chiaro che il forum oggi come ieri (meno evidente) e' di Roland e Roland fa prima il suo interesse poi da quello che puo' o quello che vuole dare, noi valutiamo, usufruiamo e diamo quello che possiamo dare.
                La cosa detta cosi' e' molto freddina scusatemi, in ogni caso personalmente benefici li ho avuti sia prima che ora, poi vedremo.

                ps.
                Prima senza l'obbligo di foto e presentazioni ci si conosceva di piu' ora mi sembra il contrario sara' per il n° di utenti, spero che gli amministratori si impegnino a mettere tutti nelle stesse condizioni di chiarezza:
                foto, nome cognome e recapito buona domenica a Tutti Stefano

                Comment


                • #9
                  Originalmente inviato da tratto Visualizza messaggio
                  Girano delle voci.

                  Roland perde in fatturato. (dicono 15% negli ultimi tre mesi)

                  Rolandforum perde utenti, c'è chi chiede la cancellazione e altri
                  che mancano la partecipazione attiva.
                  Il Re manca da parecchio (presumo per altri impegni)
                  Picchio si è sempre sentito poco, (non è mai stata una novità)
                  La partecipazione al forum si è ridotta a argomenti quali;

                  "lascia qui il tuo buongiorno al forum"
                  "se fossi una canzone sarei"
                  "numeriamo le immagini raccolte da internet"
                  il nostro contributo TECNICO è quasi sparito,
                  gli scambi di clip, font e loghi e basso.
                  i consigli su "come fare per" si riducono.

                  Non possiamo parlare liberamente di diverse
                  cose, quindi per non venire "bannati" non si parla.

                  Diversi utenti per paura del regolamento si "dicono":
                  mandami un messaggio privato.

                  Peccato, nell'intenzione, era una bella iniziativa. ma
                  ora sembra veramente un'altra cosa, una chat di saluti
                  e baci tra persone che in comune hanno solo una macchina
                  Roland.
                  Io sono quello che oltre a postare consigli e files,
                  ho chiesto solo una volta o due qualcosa, sono quello
                  a cui è stato cancellato un post perchè ho parlato di
                  prezzi di acquisto, sono quello che ha postato il listino prezzi
                  con circa 80/90 visite su ogni allegato e che non ha visto
                  postare nessun altro listino, sono quello che continua a pagare
                  le cartucce Roland Originali in germania a 85 euro + Iva
                  sono quello che spero tutti conoscono per quello
                  che ho dato in questo forum.

                  Ora mi aspetto una risposta da POP o da Vuenne
                  Ma se non arriva è meglio

                  Addio a tutti
                  i miei dati rimangono gli stessi

                  con tutta la sincerità che mi contraddistingue, ti auguro di passare delle feste serene e in tranquillità, anche perchè ho vissuto in Sud Africa per tre anni, e quello che ho visto e vissuto mi ha fatto capire che i veri problemi nella vita sono altri...

                  Ciao

                  Comment


                  • #10
                    Originalmente inviato da Deyo Visualizza messaggio
                    Che, tra l'altro, si permettono di dire cose del genere:

                    http://www.graficicreativi.com/18482-post11.html

                    Credo proprio che ce l'abbia con me, visto che sono stato il primo a riprendere mik perché violava le regole del forum.
                    Non sapevo di essere uno di quelli che gestiscono questo forum, ma non credo che Tratto se ne andrebbe se fosse davvero così.
                    Ciao Deyo, a quella discussione sono stato anch'io coinvolto in prima persona ricordo benissimo quanto scritto allora ma è stato una delle scelte che mi hanno fatto stare lontano dal forum.
                    Pensavo che lo scambio di idee fosse un qualcosa di tecnico come noi spesso abbiamo fatto e quasto ci ha permesso di crescere anche se con punti di vista diversi ma con i nostri obbiettivi ben chari.
                    Dopo circa 2 mesi sono ritornato su questo forum, ha dato un'occhiata veloce a quanto si dice e a parte le migliaia di stupidaggini di costruttivo non ho trovato molto.
                    Mi dispiace anche per Tratto, lo vedevo entusiasta, disponibile e preparato ma probabilmente qualcosa non gira più come prima.
                    POI UNA COSA SU TUTTE...NON E' IL NUMERO DI MESSAGGI CHE CONTA, MA LA QUALITA' DEGLI STESSI!!!!!!!!!!!!!
                    Giannino - Tuttostampa snc - Bolzano Vicentino

                    Comment


                    • #11
                      Buon pomeriggio a tutti.

                      Approfitto di alcuni messaggi che si sono accumulati in questo thread per chiarire alcune cose che sono rimaste aperte.

                      Il post di Demak mi da la possibilità di ripercorrere alcuni passi di questo forum, a partire da quello che dal 2004 partì su Yahoo, che è stato il nucleo centrale da cui è cominciata questa esperienza per noi tutti, me compreso. A novembre 2007, preso atto che la struttura non era più adeguata, insieme agli artigiani presenti al Viscom 2007, Giovanni disegno la struttura di quello che è il forum oggi, con una piattaforma più fruibile per contenuti ed argomenti. Fino a quest'estate, il forum ha vissuto in maniera abbastanza tranquilla. Poi sono cominciate le prime polemiche, i flames, le richieste più o meno giuste, le critiche e spesso esse si sono tra loro aggrovigliate perdendo anche il motivo originario del perchè la discussione si era aperta.

                      Visto che il forum è fatto di persone, e non è detto che tutti ci siamo simpatici, come nelle dinamiche umane, sono venute fuori molte discussioni. Io penso che ciò sia normale, com'è normale che le persone possano entrare oppure uscire da questa piattaforma. Per cui, questo non rappresenta un problema. Per alcuni che escono, altri ne entrano, portando il loro bagaglio di cognizioni ed esperienze. D'altronde, le considerazioni di Tratto, se viste nell'ottica dei numeri, non riflettono l'andamento generale degli iscritti.

                      Quando Giovanni ha proposto l'automoderazione per stoppare le polemiche, gli è stato riso dietro. A quel punto, la soluzione secondo noi più lineare a questa situazione è stata la realizzazione di un regolamento a cui attenersi, per evitare situazioni tipo quella descritta da Tuttostampa, cioè ritrovarsi dopo mesi a leggere sempre le stesse cose. Ed è quello che faremo ed è una cosa condivisa da molti nel forum.

                      Stefano dice che Roland non sopporta la critica. Ma quante ce ne sono state dette in questi ultimi periodi? Si è risolto qualcosa? La critica non costruttiva non serve a nessuno perchè nulla porta a questo forum. E' inutile lamentarsi a prescindere. Soprattutto poi, stare ogni giorno con il dito puntato aspettando un motivo per fare osservazioni e rimbrotti. Io a questo gioco non ci sto più.

                      Caro Demak, questo forum non si è trasformato in un prodotto Roland (che parola dispregiativa hai usato). Roland lo ha creato e lo ha messo a disposizione di chiunque volesse parteciparvi. Se esso è degenerato in certe discussioni, come minimo le responsabilità sono da spartire tra tutti noi (ed intendo tutti i partecipanti) senza stare a pontificare di quanto si stava meglio quando si stava peggio.

                      Ritorno a Tratto. Prima di sparare a zero facendo tutto un discorso su cali di fatturato, forum, prezzi di cartucce e prezzi di macchine, gradirei come minimo il rispetto per il mio lavoro e quello dei miei colleghi. Vogliamo discutere della bontà delle soluzioni proposte? Ne discutiamo. ma le opinioni che vogliono essere fatte passare come fatti, beh, questo proprio no. Sullo share di mercato, io ti ho citato dei dati tratti da un istituto svizzero, Infosource che certifica l'andamento del mercato della stampa digitale. Tu mi dici di aspettare che esca il Sole 24. Perchè, dove pensi che io lavori? Pensi che non sappia cosa fa la mia azienda? Pensi che non mi renda conto che è un periodo difficile per tutti e pronosticare risultati negativi alle aziende è facile profezia (anche se io mai lo farei alla tua)?

                      Stefano, tornando alla tua osservazione, queste non sono critiche, sono dei veri e propri flames buttati li.

                      Le soluzioni proposte, caro Tratto, possono non incontrare la tua approvazione. Ma ti ricordo che al Visual vi era anche la sublimazione 3D, che non è cosa da poco, e tutte le nuove soluzioni della resinatura da applicare con un taglio vinile o un taglio&stampa. Lo strass ti fa sorridere? Mi dispiace, ma mentre tu sorridi altri ci lavorano tranquillamente con molta profittabilità. Al Visual vi era un angolo totalmente dedicato alle assistenze di Roland, che ogni giorno stanno sul territorio e supportano gli utenti. Questo non è un valore?
                      Un altro era dedicato ai training. Anche questo non è un valore?
                      Un altro era dedicato ai nostri dealer, a cui facciamo corsi tecnici ed applicativi per essere sempre più partner degli utenti e non box-mover. Anche questo è, almeno per me, un gran bel valore.

                      Vi era un angolo dedicato al Creative Center, che ha lo scopo di proporre soluzioni diverse rispetto ai lavori usuali per andare su mercati nuovi. 300 differenti oggetti per ispirare nuovi mercati. Questo non è un valore?

                      Vi sono stati due seminari di Roland, uno sui profili colore ed uno sul marketing. Vi sono stati due appuntamenti al Viscom Lab, uno con la sublimazione 3D ed uno con l'odiato cioccolato.Non mi pare che stiamo fermi.

                      Ridi della soluzione del cioccolato? Bene, sappi che vi sono migliaia di pasticceri a cui la soluzione di avere cioccolatini personalizzati senza mettere su un impianto può interessare molto. E le soluzioni personalizzate non hanno prezzo, tu lo sai. E' fuori dal nostro normale mondo, e allora? Ed anche se alla fine non dovesse funzionare, è stato molto importante averci provato.
                      Capisci perchè poi a me dispiace quando si fanno delle affermazioni così tanto per fare? Vero prorio che come dice Tuttostampa conta la qualità del messaggio.

                      Allora cosa vogliamo fare? L'unica risposta per me valida è dare una mano nel mettere i contenuti nel forum e discutere in modo costruttivo. Esporre, problemi ma anche soluzioni sempre. Fare post laconici o conditi di disillusione non aiuta nessuno. Inoltre, togliere l'acredine che traspare in ogni intervento, perchè oltre che al forum, fa male soprattutto a chi scrive.

                      Questo post l'ho scritto con la massima serenità e consapevolezza. Non voglio che sia interpretato come una guerra epistolare con qualcuno perchè non lo è. Penso, per chiudere, che se anche vi sono dei problemi (così come sempre ve ne saranno perchè è nella logica della vita), abbiamo tutti le competenze e le qualità per superarli, così come facciamo nelle nostre attività di ogni giorno.
                      Grazie della lettura di questo lungo post.
                      Vittorio Neri - Communication Mgr - Roland DG Mid Europe

                      Comment


                      • #12
                        per Vittorio Neri

                        Ora leggo con attenzione! devo calmarmi un momento, perchè questo Artigiano Tecnologico di Domenica, era con degli stivali di gomma a scavare sul fango per raddrizzare un cartello che grazie al vento di Bora e di Scirocco che ha soffiato sul litorale ha deciso di inclinarsi . Fatta la doccia, è tornato in Ditta a finire un carwrapping su uno scudo (che posterò) e che deve consegnare martedì.
                        Poi sono anche riuscito a rispondere in privato a Vittorio Neri, ma forse non ho scritto tutto quello che volevo.
                        Buon 8 dicembre a tutti
                        Francesco
                        Last edited by tratto; 07-12-2008, 17:34:05. Motivo: errore di ortografia

                        Comment


                        • #13
                          avviso tread nel posto sbagliato

                          spostatemi

                          Comment


                          • #14
                            [quote=Vittorio Neri;57035]Buon pomeriggio a tutti.


                            Ridi della soluzione del cioccolato? Bene, sappi che vi sono migliaia di pasticceri a cui la soluzione di avere cioccolatini personalizzati senza mettere su un impianto può interessare molto. E le soluzioni personalizzate non hanno prezzo, tu lo sai. E' fuori dal nostro normale mondo, e allora? Ed anche se alla fine non dovesse funzionare, è stato molto importante averci provato.
                            Capisci perchè poi a me dispiace quando si fanno delle affermazioni così tanto per fare?

                            approvo tutto il discorso in particolar modo questo pezzo...
                            approvo il contestato nuovo regolamento...
                            le regole di casa altrui se non piacciono..non si entra e si va a casa di qualcun'altro o si rimane a casa propria...

                            Comment


                            • #15
                              Originalmente inviato da tratto Visualizza messaggio
                              Ora leggo con attenzione! devo calmarmi un momento, perchè questo Artigiano Tecnologico di Domenica, era con degli stivali di gomma a scavare sul fango per raddrizzare un cartello che grazie al vento di Bora e di Scirocco che ha soffiato sul litorale ha deciso di inclinarsi . Fatta la doccia, è tornato in Ditta a finire un carwrapping su uno scudo (che posterò) e che deve consegnare martedì.
                              Poi sono anche riuscito a rispondere in privato a Vittorio Neri, ma forse non ho scritto tutto quello che volevo.
                              Buon 8 dicembre a tutti
                              Francesco
                              Forse sarebbe stato meglio rispondere qui a Vittorio, vista l'apertura di un 3d pubblico...
                              Giovanni Vella
                              Roland SP540i
                              SUMMACUT D60
                              Xerox 7830

                              Comment

                              Working...
                              X