Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Presente

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Presente

    Comincio dalle origini, no tranquilli non dal primo giorno di scuola salto qualche giorno...
    Classe '63, di origini salentine (il salento non è tutto ciò che sta sotto Roma), paterne e venete, materne. Mi diplomo come perito elettrotecnico, approdo dopo la scuola, il militare (evitato per convinzioni politiche) e qualche anno di lavoro vario in una cooperativa di facchinaggio a un impiego inerente il diploma. Una piccola azienda di impianti elettrici industriali messa in piedi da alcuni amici di infanzia decide di assumermi. Grazie al mio lavoro in cooperativa intanto acquisto la mia prima moto, un guzzi 500 custom, questa sarà poi la bizzarra causa che mi ha portato dove sono. Intanto comincio il mio nuovo lavoro, mi piace molto, ho occasione di applicare la teoria appresa sui banchi di scuola, mi viene data da subito molta indipendenza che mi permette di ragionare e di gestirmi il lavoro, richiede riflessione e ragionamento cose che me lo rendono divertente, insomma sono soddisfatto. Nel frattempo mi iscrivo ad un liceo artistico serale e scorazzo in moto, fino al momento in cui un fesso decide di non dare una precedenza e mi schianto.
    Resto fermo per quasi due anni, perdo il lavoro ovviamente, nonostante gli amici aspettino per mesi l'evolversi della convalescenza. Vengo operato al ginocchio e saltellando con le stampelle concludo il liceo. Parentesi la passione per la fotografia: è qualche anno che mi ha preso, la mia prima macchina l'acquisto con i soldi guadagnati in cooperativa, durante il liceo finalmente decido di acquistare qualcosa di più decente, un compagno di classe mi convince ad andare a trovare un suo amico professionista che può consigliarmi e permettermi di risparmiare forse qualcosa. Questo è l'incontro che mi cambia la vita. Una sera entriamo in questo piccolo laboratorio oscuro, Maurizio ha aperto da un anno circa, stampa bianco e nero per alcuni fotografi, le cose gli vanno bene tanto che dopo pochi mesi coinvolge il fratello. Quella sera mi viene proposto di entrare a far parte del laboratorio, scoprirò poi che questo mio compagno di classe aveva a mia insaputa esaltato la mie doti di fotografo e conoscitore della camera oscura. Doti inesistenti in realtà visto che io una camera oscura l'avevo vista solo sui manuali.
    Beh insomma, alla proposta reagisco con molti dubbi, avevo come compagna ancora la stampella, non sapevo nulla di quel lavoro e ero molto impegnato dalla fisioterapia, mi riprometto di fare una settimana di prova, così molto free senza impegni e orari. Tre giorni dopo ero chiuso in camera oscura a tempo pieno e, non ne sono ancora uscito.
    Sono stati circa dieci anni intensi, ho imparato tutto quel che so in quel posto, mi sono dedicato all'approfondimento della chimica fotografica, alla formulazione di bagni di sviluppo per lo sviluppo delle pellicole, alla ricerca e alla stampa. Negli ultimi anni si può dire che gestivo il laboratorio autonomamente, ma l'abbandono, fisico e mentale, da parte dei due titolari della baracca stava oramai portando alla crisi. Non vi racconto i travagli personali e le frizioni, diciamo solo che un lunedì mattina trovai i sigilli alle porte e mi ritrovai senza lavoro. Che faccio?
    Decisi di provarci, grazie all'aiuto di due amici conosciuti al liceo che avevano appena aperto uno studio di fotografia e grafica e alla loro offerta di uno spazio al interno del loro studio, organizzo la mi prima camera oscura, la prima MIA camera oscura. Apro partita iva, riprendo i contatti con i vecchi clienti, nel frattempo era passato più di un anno, era morto mio padre e lo sconcerto mi aveva rallentato nel mio progetto e molti di quei clienti erano oramai migrati verso altri laboratori milanesi. Insomma è stata dura ma sono qui, da oramai dodici anni, il mio lavoro mi piace molto e va molto bene. Ancora oggi nonostante la crisi e la diminuzione dello "stampato" portata dall'avvento del digitale il mio principale lavoro è quello di camera oscura. Ovviamente non ho trascurato le nuove tecnologie, il computer lo uso dai tempi del dueottosei, da qualche anno lavoro con un paio di plotter epson e gli inchiostri ai pigmenti di carbone per il bianco e nero. Ho dovuto imparare molto, sia di hardware che software. Ci sarebbe molto altro da raccontare ma mi fermo qui, devo andare a lavorare.
    I dettagli, vivo a Milano, convivo con una donna splendida, ho comprato nuovamente la moto (bmw 1100 gs) mi piace molto cucinare, faccio il pane in maniera sopraffina , leggo molto, mi sono specializzato in fitopreparazione, faccio foto per piacere e vorrei come ogni buon milanese andare a vivere in campagna.

    ciao
    Gianni Romano
    --
    Fahrenheit fine-art
    Via Ozanam 10/A
    20129 Milano
    www.studiofahrenheit.it
    www.linkedin.com/in/studiofahrenheit


  • #2
    ciao, Gianni!
    anche la tua storia è interessante. benvenuto tra noi!

    Comment


    • #3
      bella storia, benvenuto tra noi

      Comment


      • #4
        Storia bellissima. Si vede che non ti arrendi mai. Complimenti anche per la moto. Alla prox

        Comment


        • #5
          Ciao.
          Bella storia.
          Io al posto di una Bmw avrei preso una Ktm.
          www.multigrafic.it
          La differenza tra un uomo ed un bambino è nel prezzo dei loro giocattoli
          .

          Comment


          • #6
            BELLA LA TUA STORIA....cè sempre da imparere in queste storie...non arrendersi mai...anche se è difficile...
            complimenti
            TAMpointdigital
            San Floriano Vr - <span style="font-size:8px"><i>tampo....it</i></span>
            La felicità non è volere quello che si desidera, ma desiderare quello che si ha. (O.Wilde)

            Comment


            • #7
              La moto è una cosa stupenda ma quando ci sei sopra sei solo un moscerino pronto per essere spiaccicato da qualche parte...hai fatto male a ricomprare la moto....io comprato un vecchio coupè fiat da 0 a 100 6,5 sec. 250 orari se non esplode prima..io mi spiaccicherò con questo.

              Comment


              • #8
                Benvenuto tra noi.
                Pare che la moto e la cucina siano passioni ricorrenti qui dentro.
                Ti troverai bene.
                Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
                Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
                STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

                "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

                Comment


                • #9
                  Vendo moto bmw 1100 gs a 100 euro.

                  ciao
                  Gianni Romano
                  --
                  Fahrenheit fine-art
                  Via Ozanam 10/A
                  20129 Milano
                  www.studiofahrenheit.it
                  www.linkedin.com/in/studiofahrenheit

                  Comment


                  • #10
                    Originalmente inviato da Gianni Romano Visualizza messaggio
                    Classe '63, di origini salentine
                    Benvenuto Gianni anche da parte mia.
                    Sulle origini salentine (Matino forse???) non ho mai avuto dubbi sin da quando ho letto il tuo primo post.
                    Una curiosità: hai frequentato le scuole nel Salento? Se si, dove?
                    Ciao

                    Comment


                    • #11
                      Originalmente inviato da Gianni Romano Visualizza messaggio
                      Vendo moto bmw 1100 gs a 100 euro.

                      ciao
                      Mi prenoto per primo.
                      Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
                      Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
                      STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

                      "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

                      Comment


                      • #12
                        benevenuto...un salentino fra le file at fa sempre piacere...e ti dirò che ho un bel pò di parenti con questo cognome...va a finire che siamo cugini

                        Comment


                        • #13
                          Originalmente inviato da Gianni Romano Visualizza messaggio
                          Vendo moto bmw 1100 gs a 100 euro.

                          ciao
                          Originalmente inviato da Deyo Visualizza messaggio
                          Mi prenoto per primo.
                          io offro 101!!!!!!!!!!!
                          opuure 99 e una honda cb500 in permuta

                          Comment


                          • #14
                            Di dove sei?
                            Io tra qualche settimana sono giù a Matino. Pensa che le prime volte per far si che gli indigeni capissero di chi ero parente dovevo dare il nomignolo oltre a nome e cognome. Sono tutti Romano.
                            ciao
                            Gianni Romano
                            --
                            Fahrenheit fine-art
                            Via Ozanam 10/A
                            20129 Milano
                            www.studiofahrenheit.it
                            www.linkedin.com/in/studiofahrenheit

                            Comment


                            • #15
                              Bella la storia della camera oscura. Per chi ama la fotografia è l'apoteosi di una passione. La magia di vedere apparire qualcosa da un foglio bianco ha un qualcosa di magico. Da bambino ho passato tante ore in camera oscura con mio padre.

                              Forse anche a me, come a te, la camera oscura ha cambiato la vita.
                              Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
                              Giovanni Re
                              Community Manager
                              ROLAND DG Mid Europe

                              Comment

                              Working...
                              X