Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Sardegna

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Sardegna

    Apro questo post per aver notizie dei colleghi/amici sardi.....
    come state tutto bene???.....
    a sentire il telegiornale la situazione è molto dramamtica......diteci voi......

  • #2
    Ciao Lampetto, innanzitutto grazie per avere aperto questo thread, io oggi mi sento molto fortunato perchè sto sul punto più alto della mia cittadina Assemini, a 50 metri da me stanno ancora piangendo negozianti artigiani e famiglie sulle macerie e detriti causati dall'alluvione, questa scena si vede in tutto l'hinterland cagliaritano. Purtroppo c'è stato chi ha perso il bene più prezioso, LA VITA. Spero solo nella solidarietà dello stato per aiutare chi è stato profondamente colpito da questa calamità. Grazie
    PUBBLISTAMPA
    Assemini (Ca)

    Non perdere tempo seduto sulla riva del fiume, il cadavere del nemico non passerà mai e i pesci sono scappati!
    https://www.facebook.com/manolo.gallus?fref=ts

    Comment


    • #3
      o cavoli, oggi ho saltato radio, tv e....pranzo.
      vado su ansa
      Manolo: ho capito bene? sei praticamente dove c'è stata l'alluvione?
      ciao e....
      Cesare
      ICM - Cassolnovo (PV)
      Roland SP540V
      IO HO PAURA, MA ME NE SBATTO!!!
      bn-20's fan

      Comment


      • #4
        i nonni del marito di mai sorella....sono tra i sfollati...poverini adesso sono senza casa...suo nonno aveva appena compreto l'ape adesso distrutta e persa....loro abitano vicino a poggio dei pini...adesso sono assistiti in una scuola...sono stati fortunati perchè un loro vicino di casa si è accorto che il fiume stava per stralipare e li hanno auitati a scappare...perchè loro sono senza patente...(di solito a quell'ora il vicino era al lavoro...per fortuna che non era andato altrimenti sarebbero annegati...)

        è incredibile in un'attimo la natura si può ribellare!!
        TAMpointdigital
        San Floriano Vr - <span style="font-size:8px"><i>tampo....it</i></span>
        La felicità non è volere quello che si desidera, ma desiderare quello che si ha. (O.Wilde)

        Comment


        • #5
          Originalmente inviato da Manolo Visualizza messaggio
          Ciao Lampetto, innanzitutto grazie per avere aperto questo thread, io oggi mi sento molto fortunato perchè sto sul punto più alto della mia cittadina Assemini, a 50 metri da me stanno ancora piangendo negozianti artigiani e famiglie sulle macerie e detriti causati dall'alluvione, questa scena si vede in tutto l'hinterland cagliaritano. Purtroppo c'è stato chi ha perso il bene più prezioso, LA VITA. Spero solo nella solidarietà dello stato per aiutare chi è stato profondamente colpito da questa calamità. Grazie
          Manolo che diavolo è successo?
          La cosa è tragica!

          Ci sono notizie di Sardina?

          Cazzarola ma li è successo il finimondo. Ci sono i soccorsi?
          ragazzi teniamoci aggiornati.
          La ns. solidarietà è massima! Come renderci utili?
          paride
          serigrafo in san giuseppe ves. na
          [email protected]

          "fortiter in re, suaviter in modo"

          Comment


          • #6
            Alluvione Sardegna

            Tutto vero purtroppo.
            Al nord ovest solo un po' di pioggia ma al sud 4 morti e un mare di fango, 400 mm di acqua solo in due ore.
            Una devastazione e.. ci mancava anche questo di questi tempi.
            Romeo
            Professionista per passione

            Comment


            • #7
              che dire? si rimane sconcertati da quello che la natura può fare anche in un'epoca che dovrebbe essere civilizzata come la nostra.
              ma la forza della natura se si scatena veramente è incontenibile ed inconcepibile.
              Auguri a tutti quelli coinvolti, amici e non, sardi e non.

              Comment


              • #8
                già...qui stanno tutti pensando cosa fare visto che i nonni di mio cognato....adesso sono senza casa!!!...poverini sono anziani
                ci sono tanti sfollati
                TAMpointdigital
                San Floriano Vr - <span style="font-size:8px"><i>tampo....it</i></span>
                La felicità non è volere quello che si desidera, ma desiderare quello che si ha. (O.Wilde)

                Comment


                • #9
                  Originalmente inviato da tampointdigital Visualizza messaggio
                  già...qui stanno tutti pensando cosa fare visto che i nonni di mio cognato....adesso sono senza casa!!!...poverini sono anziani
                  ci sono tanti sfollati
                  Non vuole essere una battuta. Ospitali a Verona per un periodo. Oppure proponi anche a noi il modo per poter "aiutare" queste persone anche in solido.
                  Anziani o non stanno senza casa.
                  Trovo che pensare è giusto ma bisogna, fare, fare, fare qualcosa.

                  Massima disponibilità

                  Comment


                  • #10
                    Anche mia cognata con suo marito e le bimbe, infatti sono rientrati momentaneamente in Barbagia.
                    Ci si sente impotenti anche se la Sardegna non è nuova a queste situazioni, non troppi anni fa nella mia Ogliastra ci fu un paese spezzato in due dal fango, Villagrande, e ancora più indietro è emblematico l'evacuazione totale di Gairo Sant'Elena!

                    Penso che l'espansione edilizia abusiva, selvaggia e incontrollata sia una delle principali cause.
                    Massimo Deidda

                    Intergraphica s.r.l.
                    [email protected]
                    Skype: Intergraphicasrl
                    Via Macallé 35 - 12045 Fossano CN

                    --
                    "Il vostro lavoro riempirà una grande parte della vostra vita e l’unico modo per essere davvero soddisfatti è fare quello che credete sia un bel lavoro... L’unico modo per fare un bel lavoro è amare ciò che fate".

                    Steve Jobs

                    Comment


                    • #11
                      Massimo (intergraficasrl) non è solo quello, pensa a new orleans negli attrezzatissimi e tecnologicissimi USA!
                      quando la natura si scatena non è possibile fare granché.
                      possiamo solo cercere di aiutare dopo.

                      Comment


                      • #12
                        Originalmente inviato da mastersun Visualizza messaggio
                        Non vuole essere una battuta. Ospitali a Verona per un periodo. Oppure proponi anche a noi il modo per poter "aiutare" queste persone anche in solido.
                        Anziani o non stanno senza casa.
                        Trovo che pensare è giusto ma bisogna, fare, fare, fare qualcosa.

                        Massima disponibilità
                        grazie della disponibilità....sei fantastico...(se posso dirlo)

                        per fortuna esistono figli - nipoti e amici...infatti stanno cercandola soluzione più giusta...è gente che difficilmente lascia la sua terra....
                        TAMpointdigital
                        San Floriano Vr - <span style="font-size:8px"><i>tampo....it</i></span>
                        La felicità non è volere quello che si desidera, ma desiderare quello che si ha. (O.Wilde)

                        Comment


                        • #13
                          Certo Sergio, capisco, non sono esperto in metereologia ma, non avvicinerei un uragano di livello 5 come Katrina, in uno stato con case di legno, ad un nubifragio tipico dell'area mediterranea. Purtroppo, per mia stessa esperienza nella casa ad Arbatax, molti "muratori" complici e inseriti in altri più grandi sistemi hanno l'abitudine a essere molto meno professionali di quanto ci si aspetti.
                          Nella costruzione di una struttura bifamiliare fatta da due muratori differenti per unità abitativa, durante il nubifragio che colpì l'Ogliastra nel 1993, la casa del amico/vicino, al piano interrato fu letteralmente sommersa (oltre 2,5 metri d'acqua) nella mia nulla!
                          Esclusi i partecipanti a questo forum, trovo che la professionalità, forse perché sempre meno richiesta dagli "acquirenti", sia in forte calo in moltissimi settori: ho spesso "paura" di portare l'automobile dal meccanico!
                          Penso che, nonostante sia un bene essere pronti ad aiutare il prossimo, e voi siete sicuramente in prima linea ogni giorno (il forum ne è solo un esempio), ci sia bisogno di regole e prevenzione, i cari estinti devono aprirci gli occhi sempre.

                          Scusate tutti lo sfogo!
                          Massimo Deidda

                          Intergraphica s.r.l.
                          ma[email protected]
                          Skype: Intergraphicasrl
                          Via Macallé 35 - 12045 Fossano CN

                          --
                          "Il vostro lavoro riempirà una grande parte della vostra vita e l’unico modo per essere davvero soddisfatti è fare quello che credete sia un bel lavoro... L’unico modo per fare un bel lavoro è amare ciò che fate".

                          Steve Jobs

                          Comment


                          • #14
                            Massimo, quello è quello che capita da loro, e non sono attrezzati per uno più violento, e lo stesso, nelle debite proporzioni è successo in Sardegna!
                            quando un evento è fuori dall'ordinario (per la zona) è un macello.
                            Certo che katrina in europa avrebbe fatto ben peggio, ma questa non è una consolazione.
                            al tempo dell'alluvione di Firenze un ingegnere del comune mi disse che si era verificato un evento rarissimo, successo solo 3 volte prima nella storia conosciuta (nubifragio in contemporanea al monte ed in città (l'ultimo lo citava Dante)) e malgrado tutto quello che è stato fatto da allora, se fosse successo di nuovo il risultato sarebbe cambiato ben poco!

                            Comment


                            • #15
                              Massimo ha inquadrato il problema, la professionalità. Ma come si fa costruire una ferrovia e non dotarla di canali per lo scorrimento delle acque piovane verso il vicino stagno? pensate all'effetto diga che crea, e questo si protrae ormai da anni nel nostro paese senza che gli enti preposti intervengano, grazie a tutti per la solidarietà, ho appena sentito Sabrina e mi ha detto che dalle sue parti quasi tutto ok. Tamara conosco bene la zona, anche lì è colpa degli amministratori che devono per forza farsi carico di ciò che è successo.
                              PUBBLISTAMPA
                              Assemini (Ca)

                              Non perdere tempo seduto sulla riva del fiume, il cadavere del nemico non passerà mai e i pesci sono scappati!
                              https://www.facebook.com/manolo.gallus?fref=ts

                              Comment

                              Working...
                              X