Annuncio

Collapse
No announcement yet.

L'usura in vestigia bancarie...

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • L'usura in vestigia bancarie...

    Sono scandalizzato ed adirato, mentre qui ci si inventa di tutto per sbarcare il lunario, pagando penosi sacrifici, questi maledetti strozzini lucrano sui soldi della povera gente ed appena debbono rimetterci di tasca propria ricorrono agli aiuti statali, ditemi: Non è una vergogna?
    Perchè il povero artigiano, che ha momenti di magra, deve mettere mano al proprio denaro e questi invece non perdono mai un centesimo?

    L'economia è un disastro e questi emeriti ........ speculano sul "sangue" dei poveri contribuenti.

    Che vergogna!
    paride
    serigrafo in san giuseppe ves. na
    [email protected]

    "fortiter in re, suaviter in modo"

  • #2
    negli anni ottanta si pagavano...in banca interessi del 26%
    ora dimmi perchè dovrei scandalizzarmi
    e non ti dico nulla del tasso del massimo scoperto, ho chiesto soldi a mio fratello per comperare il latte a mia figlia.
    .........senza parole
    francesco

    Comment


    • #3
      Ognuno di noi ha esperienze negative con quelli che vengono definiti "strozzini" legalizzati.

      Tanti tanti anni indietro (quando ero giovane) sono dovuto ricorrere a quelli veri per pagare l'IVA che mi ero speso per sopravvivere. Loro (le banche e i loro direttori) non mi hanno mai aiutato. Oggi rompono offrendomi leasing e finaziamenti vari per qualsiasi tipo di acquisto.

      Allucinante oggi i direttori sono solo dei passacarte e non esiste e (per me) no è mai esistito una forma di aiuto da parte loro.

      poveri i giovani (anche i miei figli)

      mah ... spero di costruire qualcosa per aiutali all'inizio.

      Comment


      • #4
        Cari colleghi nel caso dell'aiuto alle banche si parla di decine di miliardi di euro e in pochi si scandalizzano invece quando si parla del rischio da parte degli operai di perdere il lavoro e quindi di aiutare le aziende il coro unanime dei governi è: non si possono dare aiuti di stato.
        Qui stiamo parlando di feroci speculatori che in modo molto spregiudicato hanno giocato con i nostri soldi investendoli nel nulla: mutui sub prime, obbligazioni, derivati etc.
        Per non parlare delle agenzie di rating, quelli che influenzano i mercati, i signori che danno giudizi sulle società e sugli stati rispetto alla loro affidabilità finanziaria, ebbene la più importante dava alla Lehman brothers AAA il massimo del giudizio sull'affidabilità e di conseguenza invitava ad investire su quella banca d'affari e invece Banca Etica la giudicava con un BB- cioè definiva i suoi titoli spazzatura; banca etica esiste e sta bene invece l'altra...

        E' IL MERCATO BELLEZZA

        v.
        WOLF Soluzioni Digitali Soc. Coop. a r.l.
        Via del Fosso di S. Maura 137/139 - 00133 Roma
        P.IVA: 08883381009
        Tel/Fax 06 2024510, [email protected].

        Comment


        • #5
          Originalmente inviato da mastersun Visualizza messaggio
          Ognuno di noi ha esperienze negative con quelli che vengono definiti "strozzini" legalizzati.

          Tanti tanti anni indietro (quando ero giovane) sono dovuto ricorrere a quelli veri per pagare l'IVA che mi ero speso per sopravvivere. Loro (le banche e i loro direttori) non mi hanno mai aiutato. Oggi rompono offrendomi leasing e finaziamenti vari per qualsiasi tipo di acquisto.

          Allucinante oggi i direttori sono solo dei passacarte e non esiste e (per me) no è mai esistito una forma di aiuto da parte loro.

          poveri i giovani (anche i miei figli)

          mah ... spero di costruire qualcosa per aiutali all'inizio.
          stessa identica situazione passata e intenti presenti
          PUBBLISTAMPA
          Assemini (Ca)

          Non perdere tempo seduto sulla riva del fiume, il cadavere del nemico non passerà mai e i pesci sono scappati!
          https://www.facebook.com/manolo.gallus?fref=ts

          Comment


          • #6
            Siamo d'accordo che le banche non aiutano se non hai garanzie, ma c'è anche da dire che non hanno chiesto alcun aiuto allo stato nè lo stato ha intenzione di aiutare le banche.
            Io trovo, invece, encomiabile che a fronte di una situazione economica globale instabile lo stato - o meglio tutti gli stati - abbiano dato delle garanzie ai risparmiatori.
            Poi sappiamo bene che attendere un risarcimento dallo stato è come cercare l'elisir di lunga vita... ma questa garanzia evita almeno quel "fermo totale" che è classico in queste situazioni.
            Vorrei infine precisare che è vero che le banche sono speculatrici ma è altrettanto vero che, come dice sempre il direttore della mia banca, in un investimento rendimento e rischio camminano di pari passo: una volta mi disse che il giorno che mi avrebbe proposto un rendimento superiore al 7% annuo netto avrei dovuto iniziare a dubitare di lui... finora non è mai successo.
            Certo in banca, come nella vita, bisogna anche avere la fortuna di trovare le persone giuste!
            Fabio

            Comment


            • #7
              Originalmente inviato da tArte Visualizza messaggio
              CUT.....
              Certo in banca, come nella vita, bisogna anche avere la fortuna di trovare le persone giuste!
              Fabio
              Si è verissimo ma oggi almeno a Roma i direttori vengono cambiati ogni stagione e siccome le stagioni da 4 sono diventate 2 in pratica ogni 6 mesi.

              E come si fa a continuare il discorso iniziato con 1 direttore e proseguirlo con un'altro?

              Cmq tanto hanno sempre ragione loro.......... e noi ne paghiamo profumatamente sempre le conseguenze.

              Comment


              • #8
                Originalmente inviato da tArte Visualizza messaggio
                Siamo d'accordo che le banche non aiutano se non hai garanzie, ma c'è anche da dire che non hanno chiesto alcun aiuto allo stato nè lo stato ha intenzione di aiutare le banche.
                Io trovo, invece, encomiabile che a fronte di una situazione economica globale instabile lo stato - o meglio tutti gli stati - abbiano dato delle garanzie ai risparmiatori.
                Poi sappiamo bene che attendere un risarcimento dallo stato è come cercare l'elisir di lunga vita... ma questa garanzia evita almeno quel "fermo totale" che è classico in queste situazioni.
                Vorrei infine precisare che è vero che le banche sono speculatrici ma è altrettanto vero che, come dice sempre il direttore della mia banca, in un investimento rendimento e rischio camminano di pari passo: una volta mi disse che il giorno che mi avrebbe proposto un rendimento superiore al 7% annuo netto avrei dovuto iniziare a dubitare di lui... finora non è mai successo.
                Certo in banca, come nella vita, bisogna anche avere la fortuna di trovare le persone giuste!
                Fabio
                ma Tremonti 2 girni fa ha detto che lo stato faceva un decreto salva banche

                Comment


                • #9
                  Originalmente inviato da tratto Visualizza messaggio
                  ma Tremonti 2 girni fa ha detto che lo stato faceva un decreto salva banche
                  Staremo a vedere... ma sono convinto che sarà solo una garanzia.
                  Le banche italiane, nonostante tutto, navigano in buone acque...
                  Fabio

                  Comment


                  • #10
                    Originalmente inviato da tArte Visualizza messaggio
                    Le banche italiane, nonostante tutto, navigano in buone acque...
                    Fabio
                    E' vero.
                    Paradossalmente, proprio l'odiosa abitudine delle banche italiane di concedere il credito soltanto a chi i soldi li ha già, sta parzialmente limitando i danni.
                    Il problema comunque resta, perché le ripercussioni della crisi USA si faranno sentire, soprattutto considerando che ormai le economie dei vari paesi sono sempre più legate tra loro.
                    Pensate a quante delle formule pensionistiche private sono legate a fondi azionari, e a quanti di quei fondi fanno capo a realtà d'oltreoceano.
                    A mio parere il problema più immediato è il forte rallentamento del consumo al dettaglio, che presto o tardi si ripercuoterà anche sui grossisti, e quindi anche su aziende come la mia.
                    Il terrorismo che stanno facendo i media di certo non aiuta.
                    Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
                    Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
                    STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

                    "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

                    Comment


                    • #11
                      Originalmente inviato da Deyo Visualizza messaggio
                      E' vero.
                      Paradossalmente, proprio l'odiosa abitudine delle banche italiane di concedere il credito soltanto a chi i soldi li ha già,
                      Il terrorismo che stanno facendo i media di certo non aiuta.
                      In Italia Banca è sinonimo di politica!
                      Per onestà intellettuale vanno ricordati episodi quali:
                      Banco Ambrosiano
                      P2

                      etc.. etc...

                      Parlavi dei media? Sono tanti emeriti idioti che nel rincorrere lo "scoop" dimenticano cosa sia il giornalismo d'inchiesta.

                      Se le piccole imprese ne pagassero le spese non avremmo scoperto nulla di nuovo... come al solito...
                      Ciao
                      paride
                      serigrafo in san giuseppe ves. na
                      [email protected]

                      "fortiter in re, suaviter in modo"

                      Comment

                      Working...
                      X