Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Sito per una bambina

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Sito per una bambina

    Buon giorno a tutti,
    ieri ho ricevuto una"richiesta strana"..... fare un sito per una bambina di 6 anni. Il papà vorrebbe fare un sito per la figlia, inserendo foto,video e le pubblicità che ha fatto la bambina.
    A questa richiesta non ho saputo dare una risposta certa, non so se è possibile realizzare un sito per una bambina di soli 6 anni, secondo voi ci vuole una dichiarazione di responsabilità del padre?.....ci sono delle leggi che regolano il mondo internet?...posso tranquillamente fare questo sito?.....AIUTATEMI.
    Non vorrei incorrere nella polizia postale per un sito innocente.
    Grazie anticipatamente a tutti.
    Paolo
    "Creatività è unire elementi esistenti con connessioni nuove, che siano utili".
    (Henri Poincaré)

  • #2
    Per l'aspetto legale io eseguirei il lovoro solo suggerendo al padre di comparire in prima persona in maniera tale da bypassare problemi per chi realizza materialmente il sito.

    Cercherei anche di capire cosa spinge un padre a pubblicizzare la propria figlia già all'età di 6 anni e comunque mi riserverei sempre se rifiutare il lavoro.

    Ciao

    Comment


    • #3
      Il sito che mi ha richiesto serve solo per far vedere le apparizioni pubblicitarie della figlia e farla conoscere per altre pubblicità.
      Mettere il padre in prima persona per promuovere la figlia non mi sembra una bella idea, sarebbe un'idea ma penso che non lo accetterebbe.
      Grazie
      "Creatività è unire elementi esistenti con connessioni nuove, che siano utili".
      (Henri Poincaré)

      Comment


      • #4
        Quoto quello detto da Stefano.
        Cerca di far apparire il padre come proprietario e figura principale, pena controlli della polizia postale contro la pedofilia... e sono fastidi...
        "Only two things are infinite:
        the universe and human stupidity,
        and I'm not sure about the former".

        "Due cose sono infinite:
        l'universo e la stupidità umana,
        ma non sono sicuro sulla prima".

        (Albert Einstein)

        Comment


        • #5
          eviterei di mettermi in questa rogna, i genitori sono i tutori dei minori, quindi il sito dovrebbe essere registrato a nome del padre. contatta la polizia postale magari sanno qualcosa in più
          ---------
          tecla- atos-greenfax-
          via f.lli grimm 40 -matera-0835386019-
          www.greenfax.it - [email protected]

          grafica - stampa grandi formati - allestimenti fieristici

          Comment


          • #6
            beh sicuramente il titolare sarà il nome del padre. comunque anche io contatterei la polizia postale. magari hanno delle procedure da seguire e determinati moduli da compilare.
            fai in modo, in via legale, che tu non sia responsabile di nulla se non della grafica.

            Comment


            • #7
              Lascia perdere. Una bambina di 6 anni in rete che presenta le sue apparizioni in pubblicità. Avrei la definizione giusta ma non posso postarla.
              S.E.A. SERIGRAFIA
              SIEBDRUCK snc ohg
              Больцано

              Comment


              • #8
                Originalmente inviato da sea Visualizza messaggio
                Lascia perdere. Una bambina di 6 anni in rete che presenta le sue apparizioni in pubblicità. Avrei la definizione giusta ma non posso postarla.
                beh lì è responsabilità del genitore...comunque prima di rifiutare è il caso che si informi bene.

                Comment


                • #9
                  Quoto quanto detto dagli altri...cmq se hai un amico che è avvocato...meglio se nel penale...come puoi comportarti... perchè con i bimbi si deve stare attenti...evitare beghe...è la cosa migliore...prevenire e meglio che curare..fidati
                  Silvana - GRAPHIC CREATION - Me

                  Comment


                  • #10
                    Sicuramente eviterò di fare il lavoro, anche a me sembrava una richiesta strana e pensavo bene che potevo incorrere a qualche problema giudiziario.
                    Amo il mio lavoro e avere problemi solo per fare piacere ad un amico non mi sembra il caso.
                    La pubblicità alla figlia gliela farò io facendola apparire, se posso, in altre campagne pubblicitarie..... ma senza sito!

                    Avere un parere da colleghi come voi è stato di fondamentale importanza.
                    Grazie mille
                    Paolo
                    "Creatività è unire elementi esistenti con connessioni nuove, che siano utili".
                    (Henri Poincaré)

                    Comment


                    • #11
                      Esperienza personale...

                      Dunque...tutto quello che posso dire in merito a questa cosa è quello che mi viene dalla mia passata esperienza con gli audiovisivi.

                      In linea di massima chi realizza un prodotto audiovisivo è responsabile anche dei contenuti, se non in casi di " cronaca" , ma non è il caso nostro...
                      Ad ogni modo mi pare di capire che questa bimba ha gia fatto delle pubblicità..Se è così dovrebbero essere state già pubblicate e "autorizzate", per cui metterle su un sito non dovrebbe comportare problemi.

                      Non sono del tutto sicuro che far figurare il padre come responsabile ( che in ogni caso è una cosa imprescindibile...) sollevi del tutto da grane giudiziarie..

                      Personalmente, per come immagino la cosa, io non vedrei particolari insidie, nel fare un sito "dedicato" ad una bambina, tuttavia posso anche dire di conoscere un tipo che è stato dentro per aver messo una bambina nuda su un flyer...e non immaginatevi sconcezze, perchè la bambina era ritratta un po'con i toni di Anne Geddes...

                      Ecco: direi che gli effetti di questa richiesta ricadano un po' nel terreno dell'inconfutabile...perchè per quanto la giurisprudenza possa eventualmente anche non dire nulla di contrario, basta la segnalazione di un " cittadino indignato" ( o più spesso associazioni più o meno moraliste) per farne un caso a parte......Avete presente la sentenza di anni fa su violenza sessuale e jeans?
                      ...


                      Il problema però prima che giudiziario è soprattutto etico, e per una questione etica io rinuncerei...
                      anche in questo caso sarebbe utile avere dei riferimenti deontologici...se ne vogliamo riparlare c'è sempre la mia discussione aperta nella sezione " a me piacerebbe"..
                      Last edited by Franz; 02-04-2008, 12:23:22.
                      Alcune persone cercano la verità. Altre cercano solo di avere ragione.

                      Comment


                      • #12
                        Originalmente inviato da Skak79 Visualizza messaggio
                        Buon giorno a tutti,
                        ieri ho ricevuto una"richiesta strana"..... fare un sito per una bambina di 6 anni. Il papà vorrebbe fare un sito per la figlia, inserendo foto,video e le pubblicità che ha fatto la bambina.
                        A questa richiesta non ho saputo dare una risposta certa, non so se è possibile realizzare un sito per una bambina di soli 6 anni, secondo voi ci vuole una dichiarazione di responsabilità del padre?.....ci sono delle leggi che regolano il mondo internet?...posso tranquillamente fare questo sito?.....AIUTATEMI.
                        Non vorrei incorrere nella polizia postale per un sito innocente.
                        Grazie anticipatamente a tutti.
                        Paolo

                        per esperienza ti consiglio di parlare a voce con il padre: parlagli di pedofilia e di che fine fanno putroppo le immagini di semplici bambini messe alla mercè della rete.
                        Insomma cerca di farli cambiare idea.
                        Creativo Pubblicitario Professionista

                        Comment


                        • #13
                          FATTO, PARLATO CON IL PAPI, LAVORO ABBANDONATO CON SUCCESSO!
                          ha capito che forse era meglio abbandonare l'idea di farsi pubblicità da solo.
                          Cercherò di inserire la figlia in altre campagne senza correre nessun rischio,ne per me ne per la bambina.
                          "Creatività è unire elementi esistenti con connessioni nuove, che siano utili".
                          (Henri Poincaré)

                          Comment


                          • #14
                            Originalmente inviato da Skak79 Visualizza messaggio
                            FATTO, PARLATO CON IL PAPI, LAVORO ABBANDONATO CON SUCCESSO!
                            ha capito che forse era meglio abbandonare l'idea di farsi pubblicità da solo.
                            Cercherò di inserire la figlia in altre campagne senza correre nessun rischio,ne per me ne per la bambina.
                            perfetto
                            Creativo Pubblicitario Professionista

                            Comment


                            • #15
                              Originalmente inviato da Skak79 Visualizza messaggio
                              FATTO, PARLATO CON IL PAPI, LAVORO ABBANDONATO CON SUCCESSO!
                              ha capito che forse era meglio abbandonare l'idea di farsi pubblicità da solo.
                              Cercherò di inserire la figlia in altre campagne senza correre nessun rischio,ne per me ne per la bambina.
                              Più salomonico di cosi non si puo...complimenti !
                              Alcune persone cercano la verità. Altre cercano solo di avere ragione.

                              Comment

                              Working...
                              X