Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Mi sa che i fuori di testa vengono tutti da me!

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Mi sa che i fuori di testa vengono tutti da me!

    Ho il terrore un giorno, di trovare nello stesso momento tutti i fuori di capo che vanno e vengono dall'ufficio mio.

    Oggi, entra un tizio con cui già ho lavorato e mi chiede delle copie della carta intestata. Tipo apparentemente a posto e tranquillo. Commerciante di mobili mezza età.

    Fatto il lavoro vado per uscire dall'ufficio dopo di lui e mentre sto per salire in macchina lo vedo rientrare.

    Allora ritorno e mi dice che si sarebbe preso un caffè al distributore (ho una piccola hole con bevande e snack).

    Io gli dico che gli farei volentieri compagnia ma purtroppo devo scappare da un cliente. Lo invito a servirsi comunque(in azienda rimangono 3 dipendenti).

    Vado dal cliente, torno (sarò rimasto assente per circa 20 minuti) e me lo trovo ancora li, impietrito davanti al distributore di caffè, con l'ennesima sigaretta accesa, con una faccia semi-persa nel vuoto.

    Allora gli chiedo: "allora ti sei bevuto il caffè? Ora me ne prendo uno anch'io".

    Lui mi risponde incerto:"Si". Poi mi chiede: "cosa hai fatto prima"?
    Lo guardo un po' esterefatto e gli chiedo se si riferiva al lavoro che gli avevo fatto.

    Risponde di si.

    Allorchè io gli ricordo di aver stampato 50 copie della carta intestata.

    Mi guarda ancora dubbioso...

    Mi chiede di fargli rivedere gli appunti che mi ero scritto per un'altro suo lavoro

    L'accontento....

    Lui sempre più dubbioso......(io penso che abbia cambiato idea sul lavoro che gli devo fare).

    Gli chiedo se ci sono problemi e lui mi dice di no.

    Mi sposto verso il grafico per vedere come procede il resto finchè lui continua a leggersi gli appunti.

    Poi mi segue pensieroso. Allora gli chiedo se aveva bisogno di qualcos'altro e con aria poco convinta e assorta mi dice che non gli serve nulla altro e mi saluta accennando ad andarsene. Fa due passi e torna indietro guardandosi attentamente attorno

    Io penso: o sta cercando qualcosa che ha perso, o mi vuole ciullare qualcosa.

    Gli chiedo di cosa ha bisogno e lui :" no, no, niente, ora me ne vado".

    Va verso l'uscita, sempre guardandosi attorno. Lo seguo a ruota

    Si sofferma vicino la macchinetta del caffè, si guarda ancora attorno, mi guarda, guarda il cestino, riflette, riflette, mi saluta ed esce.


    Rientra e mi chiede:" ma il cestino è sempre stato li"?

    Rifletto, rifletto.. annuisco.

    Mi saluta e se ne va......


    Racconto questa cosa al mio socio e il grafico si intromette e mi dice con faccia sconvolta:" ma Erica(la segretaria) non ti ha detto cosa è successo quando non c'eri"?

    Vado a chiedere spiegazioni ad Erica.

    Mentre ero assente mi dice, il tipo ha fatto cadere il caffè per terra. Mentre usava lo straccio per pulire, lo ha visto immobile, nessun cenno, nessun scusa, nessun mi dispiace. Assente completamente, tra se stesso ed il suo io....(vabbè penso, sarà maleducato).

    Nel mentre è entrato un'altro cliente che con Erica è uscito in parcheggio per far vedere la macchina da decorare. Al momento di rientrare si sono trovati sto tizio davanti che gli diceva che era chiuso e che non potevano entrare. Erica gli ricorda che lavora qui dentro ma niente da fare, la tiene fuori dicendo che è chiuso e che non potevano entrare.
    L'altro cliente che era uscito con Erica cerca di farsi strada per entrare e l'altro inizia a tirarli cercando di farli uscire dal negozio perchè (URLANDO) era chiuso e non potevano entrare!!!!!

    Poi è tornato immobile a fissare il cestino, si è acceso una sigaretta e sono arrivato io ......



    Torna dopo un poio d'ore chiedendomi a che ora precisamente me n'ero andato e per quanto tempo circa ero rimasto via, perchè non si ricordava se aveva fatto alcune commissioni.

    Per fortuna in quel momento non c'era "IL CONTE", galeotto dai biglietti da visita con un'indiana nuda stampata in quadricromia con la dicitura"finiture che arredano" (preciso che è disoccupato) e per fortuna non cera Renzo, galeotto che di lavoro fa il ladro intelligente...... e per fortuna non c'era......vi racconterò in altri post gli altri personaggi.


    ROBE DA MATTI
    Davide Boggian
    35040 Urbana (PD)
    Cell. 3921564089
    E-mail: [email protected]
    www.hvartigrafiche.it




  • #2
    jesus christ my beautiful

    Comment


    • #3
      IHIHIIHIHIHI

      ha dato di testa questo eh!

      Quante gente strana in giro...
      PROGETTAZIONE GRAFICA • STAMPA DIGITALE • STAMPA OFFSET • STAMPA GRANDE FORMATO

      M&M GROUP sas
      www.memgroup.biz

      Comment


      • #4
        Oh mio Dio!
        Se mi era successa a me una cosa del genere chiudevo i battenti per sempre!
        Dai raccontaci che fine a fatto il tipo, l'avrà trovata la strada di casa o stanotte dormirà in macchina...
        fai una cosa, tu quel cestino fallo sparire così domani da ancora di matto! ...Riprendilo con una telecamera che ci facciamo due risate!
        Laura Mancini
        REALCOM SCARL
        Via Pozzo San Paolo 21
        03025 Monte S. Giovanni Campano (FR)
        Tel. 0775.289506 Fax 0775.289600
        e-mail: [email protected]

        Comment


        • #5
          Allora non sono l'unica a cui capitano tipi strani...
          Ritieniti fortunato...quello che è capitato a me 1 anno fa...è stato peggio...l'ho querelato...per minacce ed altro... purtroppo quando vanno fuori...non sai mai cosa aspettarti...!!!
          Silvana - GRAPHIC CREATION - Me

          Comment


          • #6
            IH IH già la storia aveva dell'assurdo, poi quando hai detto dell'altro cliente coi biglietti da visita con indianina nuda e la scritta "finiture che arredano"... ma li cerchi tu o ti trovano da soli?
            "...deduco da una frase del Vangelo che è meglio un imbianchino di Le Corbusier" - F.B.
            www.coroflot.com/adelevarlotta
            adelevarlotta.altervista.org

            Comment


            • #7
              io pensavo di avere clienti strani ... ma tu... mi batti!
              ciao
              sara
              idee... Via Marconi, 35 - oleggio (no)
              www.ideerealizza.com

              [SIZE="1"]SP300V - 2 PANTOGRAFI - 1 TAMPOGRAFIA (un colore)
              STAMPANTE SUBLIMATICA (A4) - 1 LASER co2 - 1 PRESSA PER MAGLIETTE[
              /SIZE]

              Comment


              • #8
                Davideeeee....

                Dove hai preso quella macchinetta del caffè che la metto su anche io?

                In ogni attività la passione toglie gran parte della difficoltà. Erasmo da Rotterdam
                PS: letto sulla scrivania di un caro amico e collega...


                Galli Service RIMINI
                Servizi di Copisteria e Stampa Digitale

                www.galliservice.com

                ROLAND SP-540V

                Comment


                • #9
                  Ciao Davide,
                  dopo questo tuo post ho deciso di non venirti più a trovare...troppo pericoloso, ma che clienti hai??....se penso che ho bevuto un caffè dalla stessa macchinetta di quel tizio mi vengono i brividi.... ;-)
                  Stammi bene!!!

                  ZELEN
                  via S. Antonio 42
                  Mussolente-VI-

                  Comment


                  • #10
                    Mi fate venire un dubbio........
                    Non è che al posto dello zucchero.......

                    Chi vuole zucchero personalizzato
                    Davide Boggian
                    35040 Urbana (PD)
                    Cell. 3921564089
                    E-mail: [email protected]
                    www.hvartigrafiche.it



                    Comment


                    • #11
                      Originalmente inviato da davidex2 Visualizza messaggio
                      Ho il terrore un giorno, di trovare nello stesso momento tutti i fuori di capo che vanno e vengono dall'ufficio mio.

                      Oggi, entra un tizio con cui già ho lavorato e mi chiede delle copie della carta intestata. Tipo apparentemente a posto e tranquillo. Commerciante di mobili mezza età.
                      ..........
                      ROBE DA MATTI
                      Permettimi un consiglio: la prossima volta chiedi a chi ti carica il caffè nella macchinetta di non esagerare... magari meglio mettere un pò più di caffè e meno erba!

                      Comment


                      • #12
                        Originalmente inviato da idee_ol Visualizza messaggio
                        io pensavo di avere clienti strani ... ma tu... mi batti!
                        ciao
                        Io i miei clienti strani li condivido con gli atri A.T, come ha insegnato Giovanni, a condividere tutto, giusto Sara?
                        Se vuoi te ne mando degli altri

                        Comment


                        • #13
                          Originalmente inviato da davidex2 Visualizza messaggio
                          Mi fate venire un dubbio........
                          Non è che al posto dello zucchero.......

                          Chi vuole zucchero personalizzato
                          ...zucchero di canna?!?!
                          "...deduco da una frase del Vangelo che è meglio un imbianchino di Le Corbusier" - F.B.
                          www.coroflot.com/adelevarlotta
                          adelevarlotta.altervista.org

                          Comment


                          • #14
                            caffe nero e bollente

                            ADELE a davide prestagli un pò di "Credicimil"..brava..ciao
                            Renzo Anselmi -Publiscreen-Orvieto

                            Comment


                            • #15
                              Originalmente inviato da tosca_052007 Visualizza messaggio
                              ...quello che è capitato a me 1 anno fa...è stato peggio...
                              Dopo la fantastica storia di Davide, la proposta di matrimonio di Tecla, anche tu devi raccontare la tua storia allucinante.
                              Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
                              Giovanni Re
                              Community Manager
                              ROLAND DG Mid Europe

                              Comment

                              Working...
                              X