Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Modulo/dichiarazione esenzione

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • renzoanselmi
    replied
    Attenzione!!!Le norme sulla pubblicità dei mezzi da lavoro non è semplicissima ed è normata a livello nazionale e i comuni che adottano un regolamento la possono modificare.Normalmente apporre scritte identificative al di sotto del mq.ma massimo due (una per lato) non si paga nulla, se si mettono tre anche piccoli si deve pagare, ma come detto ogni comune poi adotta regole diverse soprattutto se la gestione è affidata a terzi.Comunque sù furgoni di proprietà ed utilizzati per l'azienda e non conto terzi(che sono normate da altre leggi)vengono classificate con tre categorie a seconda della portata e quindi con tre costi differenti.
    Le scritte su mezzi da trasporto conto terzi(autotrasportatori)sono regolamentate con un accordo con il ministero e le associazione di categoria dove sono praticamente esenti da tasse pubblicitarie.Il consiglio è comunque che ci si informi presso l'ufficio competente del comune di residenza,anche perchè l'organo di controllo oltre gli adetti comunali o delle agenzie affidatarie è anche la Guardia di Finanza che potrebbe chiedere il bollettino di pagamento della tassa che và tenuto in auto.

    Leave a comment:


  • lampetto
    replied
    Originalmente inviato da stefanoneon Visualizza messaggio
    nel mio comune, san giovanni valdarno in toscana io pago 62 euro per un furgone fino a 35 q.li, è deve essere pagata tassativamente netro il 31-01 di ogni anno

    Ma quanto paghi è vincolato alle dimensioni della personalizzazione o al carico che consente il tuo automezzo?.....mi ero informato e sembra ci sia una questione anche didimensioni.....sotto una certa soglia la pubblicità è gratuita ......

    Leave a comment:


  • stefanoneon
    replied
    nel mio comune, san giovanni valdarno in toscana io pago 62 euro per un furgone fino a 35 q.li, è deve essere pagata tassativamente netro il 31-01 di ogni anno

    Leave a comment:


  • Deyo
    replied
    Originalmente inviato da ETICHETTE in Bobina Visualizza messaggio
    non è una imposta ma una tassa locale e quindi varia da città a città...
    tutto sta in mano alla decisione dell'azienda locale che gestisce l'affissione...(sovente è in un ufficio del comune).
    basta chiedere a tale azienda...di solito si paga una tassa.
    mik
    Confermo.
    Per esempio qui a Torino costa parecchio, mentre a Piossasco (20 km da qui) è assolutamente gratuito.

    Leave a comment:


  • Guest's Avatar
    Guest replied
    ciao

    non è una imposta ma una tassa locale e quindi varia da città a città...
    tutto sta in mano alla decisione dell'azienda locale che gestisce l'affissione...(sovente è in un ufficio del comune).
    basta chiedere a tale azienda...di solito si paga una tassa.
    mik

    Leave a comment:


  • lampetto
    replied
    non credo sia proprio così....
    decorare vetture rientra nel contesto pubblicitario e quindi soggetto a tassazione, e questo vale anche per la propria auto aziendale, il tutto salvo determinati parametri entro la quale si può fare ed in modo gratuito, ma da quanto mi sembra di aver intuito sarebbe opportuno aver una certificazione di esenzione......ma per questa ultima mia (la certificazione di esenzione dall'obbligo del pagamento delle tasse) spero in una conferma più definitiva da chi è meglio conoscitore di tale materia....visto che negli uffici non tutto il personale è poi così competente

    Leave a comment:


  • annalisa cut & scratch
    replied
    ciao

    ciao, io ho chiesto alla Gestor, che è la ditta che si occupa di affissioni nel mio paese, la quale mi ha detto che decorare la propria auto con la propria pubblicità non comporta nessun costo...e nessuna richiesta di autorizzazione..ma non prendere come oro colato queste parole...magari varia da paese a paese...o forse qua non gliene frega a nessuno...
    ciao,
    anna

    Leave a comment:


  • lampetto
    started a topic Modulo/dichiarazione esenzione

    Modulo/dichiarazione esenzione

    Ciao qualcuno ha un modulo o uno stampato da compilare e portare al comune per star tranquilli e farselo approvare, vorrei iniziare a decorarmi la mia auto visto che si parla con i clienti ma vogliono dimostrazioni delle cose inconfutabili, quindi come nel mio precedente post volevo sfruttare un'idea sviluppata per un cliente ma rimasta per ora a livello embrionale, sapendo quindi di essere nelle dimensioni previste per l'esenzione mi chiedevo appunto se qualcuno avesse un modello o un qualcosa da poter usare come spunto per segnalar la cosa al comune.
    O secondo il Vs giudizio non serve, io penso sia meglio comunque sottoporla comunque e farsela vidimare....che ne dite?
Working...
X