Annuncio

Collapse
No announcement yet.

fare insegne luminose

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • fare insegne luminose

    ciao chiedo agli esperti visto che di questo campo non sono molto pratica...un cliente mi ha chisto un'insegna luminosa, mi sono informata da un produttore di profili per queste insegne e per il profilo come prezzo ci siamo, però parlado col rappresentante mi dici che il tutto deve essere certificato e che loro possono farlo, però mi hanno chiesto un prezzo molto alto (secondo me) e che bisogna essere iscitti ad un'associacione per fare le insegne e un sacco di altre cose, mi ha preso un pò alla sprovvista, infondo, io da inesperta penso che la cosa più importante su insegna luminosa sia l'impianto elettrico che deve essere a norme, perciò se io lo facessi fare ad un elettricista che mi fa la certificazione, dovrebbe essere a posto. comunque questo è quello che ho pensato da inesperta.
    Lascio ai professionisti "illuminarmi" e darmi dei consigli o un sito dove trovo queste normative
    grazie 1000
    sara
    idee... Via Marconi, 35 - oleggio (no)
    www.ideerealizza.com

    [SIZE="1"]SP300V - 2 PANTOGRAFI - 1 TAMPOGRAFIA (un colore)
    STAMPANTE SUBLIMATICA (A4) - 1 LASER co2 - 1 PRESSA PER MAGLIETTE[
    /SIZE]

  • #2
    io ne sto prendendo due già fatte da Grafilandia.
    misure standard 50x70 e 60x110 e non costano tanto, anzi, ci risparmio che farle io.

    penso siano già certificate, poi controllo

    Comment


    • #3
      hai comprato tutta l'insegna e l'hai decorata tu?
      sara
      idee... Via Marconi, 35 - oleggio (no)
      www.ideerealizza.com

      [SIZE="1"]SP300V - 2 PANTOGRAFI - 1 TAMPOGRAFIA (un colore)
      STAMPANTE SUBLIMATICA (A4) - 1 LASER co2 - 1 PRESSA PER MAGLIETTE[
      /SIZE]

      Comment


      • #4
        si, ti vendono tutto il cassonetto, completo di impianto e pannelli
        basta solo farci gli adesivi

        Comment


        • #5
          se hai dei riferimenti di prezi me li mandi via mail...
          sara
          idee... Via Marconi, 35 - oleggio (no)
          www.ideerealizza.com

          [SIZE="1"]SP300V - 2 PANTOGRAFI - 1 TAMPOGRAFIA (un colore)
          STAMPANTE SUBLIMATICA (A4) - 1 LASER co2 - 1 PRESSA PER MAGLIETTE[
          /SIZE]

          Comment


          • #6
            se vedi sul sito, puoi scaricare il catalogo con i prezzi e le misure.
            Il catalogo è vecchio, ma i prezzi sono quelli
            www.grafilandia.it

            Comment


            • #7
              per le insegne,la materia è un pò più complessa.inoltre la normativa è cambiata mi sembra a marzo(mod.alla legge 46/90),ma se la ditta che te la fà completa di impianto cablato te là dovrebbe certificare e comunque se un elettricista ti fà l'impianto e ti rilascia la certificazione và bene anche perchè è un cassonetto non è una insegna luminosa....è diverso..che poi devi essere per forza inscritto ad una Ass.per fare le insegne non è vero,forse è molto utile ma non obbligatorio(la cosa può essere valida per gli accordi con le Ass. dei farmacisti per la croce omologata)
              Renzo Anselmi -Publiscreen-Orvieto

              Comment


              • #8
                Cara Sara, riguardo alle insegne il problema della certificazione è relativo, in quando, come dice anche GP, ci sono aziende che te le forniscono complete di illuminazione, certificate e marcate ce, quindi solo da applicare la grafica, e vendere al tuo cliente.
                Oggi la cosa importante, riguarda le normative per lo smaltimento delle apparecchiture elettriche ed elettroniche,
                infatti per chi produce o vende un prodotto del genere, ha l'obbligo di iscrizione al RAEE e associarsi ad un consorzio tipo ECOLIGTH
                purtroppo non riesco ad esserti più preciso, perchè la parte commerciale e burocratica della nostra azienda la cura mio fratello, domani mi informo
                e ti farò sapere qualcosa di più preciso
                Ciao
                Rosario
                Ciao Rosario
                ------------------------------------------------------------------------------------
                L.E.SA. pubblicità
                Pellezzano SA

                Comment


                • #9
                  grazie a tutti veramente gentili
                  sara
                  idee... Via Marconi, 35 - oleggio (no)
                  www.ideerealizza.com

                  [SIZE="1"]SP300V - 2 PANTOGRAFI - 1 TAMPOGRAFIA (un colore)
                  STAMPANTE SUBLIMATICA (A4) - 1 LASER co2 - 1 PRESSA PER MAGLIETTE[
                  /SIZE]

                  Comment


                  • #10
                    Cara Sara, ad oggi per fare una insegna luminosa non è affatto obbligatorio essere iscritto ad alcuna associazione o pseudo tale(anzi meglio di no!!!), il cassoncino puoi realizzarlo da te ed usare per l'illuminazione lampade fluorescenti precablate fornite di certificazione.L'unico vero problema è la necessità , come segnalatoti da Rosario , di essere iscritta nel registro produttori A.E.E altrimenti saresti passibile di multe salatissime.Quindi, se per te non è un settore di primaria importanza ,puoi ovviare acquistando il cassoncino luminoso già pronto per l'uso e marchiato dal produttore a regola con le vigenti norme , limitandoti alla sola parte decorativa e grafica.La cosa ti costerebbe un 30-35% in più di quanto costerebbe se autoprodotta ma staresti tranquilla da un punto di vista tecnico-legale.
                    Ciao
                    Campit
                    Camarda Neon - Salerno -ITALY-EU

                    Comment


                    • #11
                      Originalmente inviato da campit Visualizza messaggio
                      L'unico vero problema è la necessità , come segnalatoti da Rosario , di essere iscritta nel registro produttori A.E.E altrimenti saresti passibile di multe salatissime.....
                      ma staresti tranquilla da un punto di vista tecnico-legale.
                      Ciao
                      Campit
                      scusate mo ho letto con attenzione la discussione solo oggi e se ci sono info più dettagliate in merito all'iscrizione al registro indicato da Rosario e Campit. interesserebbero anche a me, in quanto sto facendo fare un progetto da un Ingegnere per un totem trifacciale retroilluminato fuori misura con specifiche del cliente.
                      Grazie
                      Cesare
                      ICM - Cassolnovo (PV)
                      Roland SP540V
                      IO HO PAURA, MA ME NE SBATTO!!!
                      bn-20's fan

                      Comment


                      • #12
                        interesserebbero anche a me, in quanto sto facendo fare un progetto da un Ingegnere per un totem trifacciale retroilluminato fuori misura con specifiche del cliente.
                        Grazie
                        Riguardo al problema raee devi essere un produttore di apparecchi elettrici/elettronici, in questa categoria sono catalogate le piccole insegne, cioè quelle gia complete di impianto eletrico, solo da installare e collegare alla rete elettrica, mentre per gli impianti cioè quelle insegne di dimensioni più grandi che vengono cablate sul posto non vanno soggette al raee, visto che tu parli di un totem, bisognerebbe sapere se è già tutto cablato oppure se il cablaggio verrà fatto nel luogo di installazione,
                        comunque nel caso fai produzioni di piccole insegne allora devi iscriverti al raee (rifiuti apparecchi elettrici ed elettronici) e poi associarti ad un consozio tipo ecolight, per chiarimenti se ti colleghi al sito www.ecolightitaly.it avrai tutti i riferimenti e potrai anche tel. e chiedere del Dott. Ziccardi persona gentilissima che ti darà tutti i chiarimenti
                        Last edited by Monkey; 12-09-2008, 00:12:32.
                        Ciao Rosario
                        ------------------------------------------------------------------------------------
                        L.E.SA. pubblicità
                        Pellezzano SA

                        Comment


                        • #13
                          Originalmente inviato da rosario Visualizza messaggio
                          interesserebbero anche a me, in quanto sto facendo fare un progetto da un Ingegnere per un totem trifacciale retroilluminato fuori misura con specifiche del cliente.
                          Grazie
                          Riguardo al problema raee devi essere un produttore di apparecchi elettrici/elettronici, in questa categoria sono catalogate le piccole insegne, cioè quelle gia complete di impianto eletrico, solo da installare e collegare alla rete elettrica, mentre per gli impianti cioè quelle insegne di dimensioni più grandi che vengono cablate sul posto non vanno soggette al raee, visto che tu parli di un totem, bisognerebbe sapere se è già tutto cablato oppure se il cablaggio verrà fatto nel luogo di installazione,
                          comunque nel caso fai produzioni di piccole insegne allora devi iscriverti al raee (rifiuti apparecchi elettrici ed elettronici) e poi associarti ad un consozio tipo ecolight, per chiarimenti se ti colleghi al sito www.ecolightitaly.it avrai tutti i riferimenti e potrai anche tel. e chiedere del Dott. Ziccardi persona gentilissima che ti darà tutti i chiarimenti
                          Grazie Rosario per la risposta. il cablaggio penso lo effetuerà una ditta di impianti elettrici sul posto, non abbiamo ancora visto le specifiche.
                          ciao
                          Last edited by Monkey; 12-09-2008, 00:12:57.
                          Cesare
                          ICM - Cassolnovo (PV)
                          Roland SP540V
                          IO HO PAURA, MA ME NE SBATTO!!!
                          bn-20's fan

                          Comment


                          • #14
                            Per chi ha voglia di farsi male, potete dare una occhiata alla legge in cui si parla di questo: http://gazzette.comune.jesi.an.it/2005/175/15.htm
                            Il coraggio senza la paura è solamente incoscienza.

                            Comment


                            • #15
                              Originalmente inviato da maxpetrignani Visualizza messaggio
                              Per chi ha voglia di farsi male, potete dare una occhiata alla legge in cui si parla di questo: http://gazzette.comune.jesi.an.it/2005/175/15.htm
                              Ciao Max a chi fa insegne il rischio è ben noto , ildifficile è farlo comprendere a chi fino ad oggi si era dato al puro dilettantismo improvvisandosi insegnista.Oggi questo non è più possibile a rischio di onerosissime pene(da € 30.000 per ogni prodotto immesso sul mercato o prodotto senza il rispetto della legge da te indicata.
                              Ciao
                              Campit
                              Camarda Neon - Salerno -ITALY-EU

                              Comment

                              Working...
                              X