Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Normative su dimensioni carattere minimo

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Normative su dimensioni carattere minimo

    BUON GIORNO A TUTTI! mi è stato posto un problema al quale non so la veridicità perchè non ho trovato la norma specifica.
    Praticamente sto realizzando la grafica per dei prodotti da forno(cornetti e merendine varie), La parte frontale è costituita dalla grafica, mentre nella parte retro ho inserito i testi(ingredienti, produttore, pubblicità di altri prodotti della stessa famiglia ecc....)....Il quesito:
    Siete a conoscenza di norme che regolano i punti minimi per i testi?.....

    se ho sbagliato il posto dove inserire questa dicussione....chiedo anticipatamente Scusa
    "Creatività è unire elementi esistenti con connessioni nuove, che siano utili".
    (Henri Poincaré)

  • #2
    credo che ogni settore abbia le sue normative per quanto riguarda la misura dei caratteri.
    So che questo è per il vino, per il miele, ma ad esempio per i cosmetici faccio quello che voglio.
    Dovresti informarti o far informare chi produce, magari in CCIAA

    Che dici, la sposto in normative?
    Potrebbe essere una cosa utile per tutti

    Comment


    • #3
      fino ad adesso nessuno mi ha mai posto questo tipo di domanda o richiesta.... pensavo che bastava far leggere gli ingredienti, ho sempre fatto a modo mio senza in realtà seguire una noma. Mi informo meglio!.....
      "Creatività è unire elementi esistenti con connessioni nuove, che siano utili".
      (Henri Poincaré)

      Comment


      • #4
        Originalmente inviato da Skak79 Visualizza messaggio
        BUON GIORNO A TUTTI! mi è stato posto un problema al quale non so la veridicità perchè non ho trovato la norma specifica.
        Praticamente sto realizzando la grafica per dei prodotti da forno(cornetti e merendine varie), La parte frontale è costituita dalla grafica, mentre nella parte retro ho inserito i testi(ingredienti, produttore, pubblicità di altri prodotti della stessa famiglia ecc....)....Il quesito:
        Siete a conoscenza di norme che regolano i punti minimi per i testi?.....

        se ho sbagliato il posto dove inserire questa dicussione....chiedo anticipatamente Scusa
        non cancello nulla...la grandezza dei testi riguardano il contenuto e la relativa E,ora non ho a portata di clic quella giusta) eventuale gradazione,inoltre per Olio Exstravergine la norma è ancora più complessa,per i prodotti da forno le norme non hanno particolarità se non aggiungere il fatto che sono soggette a calo di peso,gli ingredienti devo essere decrescenti e le altre cose penso le saprai,prodotte da.....confezionate da....scadenza.....lotto.....
        Renzo Anselmi -Publiscreen-Orvieto

        Comment


        • #5
          Originalmente inviato da Skak79 Visualizza messaggio
          fino ad adesso nessuno mi ha mai posto questo tipo di domanda o richiesta.... pensavo che bastava far leggere gli ingredienti, ho sempre fatto a modo mio senza in realtà seguire una noma. Mi informo meglio!.....
          SKAK interessante sta cosa, effettivmente è un prooblema he nn mi sonio mai posto neanche io.

          Ho sempre dato per scontato la legge del "lo vedo io lo vedono tutti"
          Se hai ragguagli tienici informati
          Creativo Pubblicitario Professionista

          Comment


          • #6
            vi terrò informati!
            "Creatività è unire elementi esistenti con connessioni nuove, che siano utili".
            (Henri Poincaré)

            Comment


            • #7
              una volta ho chiesto alla mia CCIAA la quale mi ha risposto che non ci sono normative particolari e che comunque la legge stabilisce che siano leggibili ad occhio nudo...
              se questo è un parametro soggettivo bisogna dire che poi ci sono i giudici che potrebbero definire se lo sia o meno...
              comunque noi abbiamo realizzato alcune etichette per prodotti alcolici e olio...
              abbiamo creato sempre (anche per precisa scelta del committente) informazioni ben dettagliate e chiare... e di problemi non ne abbiamo avuti mai...
              «Sto lavotando duro per preparare il mio prossimo errore». (Berthold Brecht)
              Creativa
              Produzioni Grafiche
              Via Casilina km 112 - 03032 Arce (Fr)

              Comment


              • #8
                Anche io, mi sono informato, nessuno sa di dimensioni minime. Continuo a scrivere gli ingredienti in modo tale che si leggano come ho fin ora fatto!
                "Creatività è unire elementi esistenti con connessioni nuove, che siano utili".
                (Henri Poincaré)

                Comment


                • #9
                  Ma per le etichette, (mi è capitato di farle per degli alcolici) la e minuscola accanto al vol (o al peso), deve essere in un font particolare oppure va bene uno qualsiasi ?
                  Ho letto che l'altezza minima deve essere di 3mm ( per i vini ?!?!?) ma non ho trovato niente riguardo al font.
                  Grazie
                  Lorenzo

                  Comment


                  • #10
                    Io ho lavorato per oltre un anno in uno studio dove facevano molto packaging alimentare.
                    Ti confermo per certo al 99% che ci sono norme precise sulla dimensione, tipologia e posizione delle diciture.
                    Purtroppo non mi occupavo io della composizione grafica, quindi non so darti informazioni più precise in merito, ma ricordo benissimo che il responsabile dell'azienda alimentare ogni tanto faceva correggere i progetti perché a suo dire non erano conformi alla normativa.
                    Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
                    Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
                    STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

                    "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

                    Comment


                    • #11
                      Il font è specifico della e enologica,le altezze sono legate al contenuto.ora ho i sistemi grafici spenti domani posto la "e" enologica
                      Renzo Anselmi -Publiscreen-Orvieto

                      Comment


                      • #12
                        Molte grazie !

                        Comment


                        • #13
                          Allego e ecologica

                          allego la e che deve essere usata nelle etichettature.. è un eps


                          E enologica.pdf
                          Renzo Anselmi -Publiscreen-Orvieto

                          Comment


                          • #14
                            Grazie infinite !

                            Comment


                            • #15
                              ciao ragazzi, sinceramente ho fatto i testi in modo tale che si leggevano, senza guardare ne normative ne niente.Per ora tutto bene. se avete delle tavole riassuntive delle dimensioni minime...postatele, serviranno per altri prodotti!!!
                              "Creatività è unire elementi esistenti con connessioni nuove, che siano utili".
                              (Henri Poincaré)

                              Comment

                              Working...
                              X