Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Specifiche e funzionalità di VersaWorks Dual

Collapse
This is a sticky topic.
X
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • fantasygrafiche
    replied
    Bravi, sistemato con aggiornamento 1.6.8

    Leave a comment:


  • giovannire
    replied
    Ciao Maurilio, sarebbe utile aprire un post per discutere esclusivamente di questo argomento tecnico. Ho passato l'info ai miei colleghi e vediamo da cosa dipenda questa propensione al risparmio da parte del Dual.

    Leave a comment:


  • fantasygrafiche
    replied
    Calcolo del costo della stampa

    Un sistema di calcolo predittivo stima il costo dell'inchiostro necessario per ogni lavoro. Nel caso in cui il plotter non abbia abbastanza inchiostro per completare il lavoro Dual notifica questa necessità all'operatore prima di procedere alla stampa Standard ICC Profile


    VersaWorks Dual è compatibile con i profili standard ICC compresi quelli realizzati con i software di profilatura. Sia da parte di Roland che da parte dei produttori di materiali potete trovare una vastissima gamma di profili già pronti per essere caricati sul software, primo tra tutti il nostro Roland Profile Center.
    Segnalo che il consumo di inchiostro non viene riportato nel registro lavori.

    Screenshot_8.jpg

    Leave a comment:


  • pinolegno
    replied
    Mitico Fantasygrafiche!

    Leave a comment:


  • fantasygrafiche
    replied
    Originalmente inviato da pinolegno Visualizza messaggio
    interessantissimo, mi è chiaro cosa hai scritto ma in pratica come si fa?
    Magari se facessi un esesmpio con Corel Draw...
    Selezioni le curve che vuoi misurare, le unisci, Finestra mobile "PROPRIETA' OGGETTO" selezioni il TAB curva e li trovi la lunghezza totale.
    Se vuoi le lunghezze parziali, selezioni la singola curva.

    Leave a comment:


  • pinolegno
    replied
    Grazie Franceso,
    ricordavo vagamente che esistesse una macro del genere

    Leave a comment:


  • tratto2
    replied
    Originalmente inviato da pinolegno Visualizza messaggio
    interessantissimo, mi è chiaro cosa hai scritto ma in pratica come si fa?
    Magari se facessi un esesmpio con Corel Draw...
    Pino, per fare quanto dice Daniele in Corel, serve la macro di Roberto Capuozzo che misura e somma in automatico tutti i perimetri delle figure da tagliare, e poi serve sapere l'esatta velocità della testa di taglio (se poi il Versa continua a tagliare random è tutto inutile)

    Leave a comment:


  • pinolegno
    replied
    Originalmente inviato da Daniele Cogo Visualizza messaggio
    Se utilizzi Illustrator (magari anche con CorelDRAW) basta un semplice calcolo di rapporto tra la lunghezza del tracciato CutContour e la velocità della lama per ottenere una stima abbastanza vicina alla realtà sul tempo di taglio
    interessantissimo, mi è chiaro cosa hai scritto ma in pratica come si fa?
    Magari se facessi un esesmpio con Corel Draw...

    Leave a comment:


  • Daniele Cogo
    replied
    Originalmente inviato da Mech Visualizza messaggio
    Perché sarei anche un po' stufo di dover cronometrare ogni nuovo disegno...
    Se utilizzi Illustrator (magari anche con CorelDRAW) basta un semplice calcolo di rapporto tra la lunghezza del tracciato CutContour e la velocità della lama per ottenere una stima abbastanza vicina alla realtà sul tempo di taglio (sempre che venga ottimizzato il taglio e la lama non salti di palo in frasca).

    Leave a comment:


  • giovannire
    replied
    Originalmente inviato da Mech Visualizza messaggio
    Si sa se hanno finalmente introdotto l'ottimizzazione del percorso di taglio
    Non ho indicazioni su questa richiesta ma proverò subito se hanno ottimizzato o meno.

    Originalmente inviato da Mech Visualizza messaggio
    verrà indicato anche il tempo di taglio?
    Per il momento no. Matematicamente si potrebbe fare ed è una delle richieste che avevamo già inviato in Giappone.

    Leave a comment:


  • giovannire
    replied
    Originalmente inviato da MarcoGR Visualizza messaggio
    sappiamo quando uscirà per la lef20?
    Non abbiamo ancora una data definitiva ma non dovresti attendere tanto...

    Leave a comment:


  • Mech
    replied
    Si sa se hanno finalmente introdotto l'ottimizzazione del percorso di taglio, oppure si continuerà ad assistere al solito atroce "balletto" della lama?
    E per conoscere i costi di stampa, oltre al consumo di inchiostro verrà indicato anmche il tempo di taglio? Perché sarei anche un po' stufo di dover cronometrare ogni nuovo disegno...
    Carina la funzione dei colori speciali e utilie la (wow) rotazione di 90 e 270 gradi nelle Lef.

    Leave a comment:


  • MarcoGR
    replied
    Molto interessante è la applicazione del bianco e glossi selettivo riconoscendo direttamente il file cmyk da vedere magari il livello di precisione! ma mi solleverebbe da molti passaggi e configurazione del generatore oggetti personalizzati. sappiamo quando uscirà per la lef20?

    Leave a comment:


  • giovannire
    replied
    Aggiungo questa scheda relativa ai requisiti di sistema per far girare VersaWorks Dual

    caratteristiche Dual.jpg

    Leave a comment:


  • giovannire
    started a topic Specifiche e funzionalità di VersaWorks Dual

    Specifiche e funzionalità di VersaWorks Dual

    Su questo articolo vedremo di approfondire le funzioni specifiche di VersaWorks Dual, in aggiunta a quelle che già conoscete di VersaWorks standard.

    L'interfaccia rimane praticamente invariata. Il passaggio da un software all'altro è assolutamente indolore, quello che cambia è all'interno e partiamo con una prima grande innovazione:



    Il motore

    Il nuovo motore consente l'elaborazione diretta dei PDF e file PostScript per ottenere delle migliori performance sia in fase di rippaggio che di qualità di stampa.


    Ombre, trasparenze ed effetti

    Trasparenze, ombre ed effetti di sfocatura verranno processati in modalità natia. Il motore PDF/PostScript interno elaborerà il tutto come viene lavorato sui software che hanno generato la grafica.



    Drag-and-Drop

    Migliorato l'uso del trascinamento dei file direttamente sulla coda. Delle chiare icone indicheranno lo stato di ogni singolo file.


    Calcolo del costo della stampa

    Un sistema di calcolo predittivo stima il costo dell'inchiostro necessario per ogni lavoro. Nel caso in cui il plotter non abbia abbastanza inchiostro per completare il lavoro Dual notifica questa necessità all'operatore prima di procedere alla stampa Standard ICC Profile


    VersaWorks Dual è compatibile con i profili standard ICC compresi quelli realizzati con i software di profilatura. Sia da parte di Roland che da parte dei produttori di materiali potete trovare una vastissima gamma di profili già pronti per essere caricati sul software, primo tra tutti il nostro Roland Profile Center.


    Informazioni sui lavori effettuati e funzioni di rete.

    La funzionalità di Job Log, Lista lavori, registra ogni singola lavorazione in un foglio Excell tracciando grandezza, tempo di stampa, media usato e consumo inchiostri. La stampante si può connettere come stampante di rete ed essere usata da un numero illimitato di clienti che potranno agire in maniera diretta sul plotter tracciando il tutto sul Job Log.



    PANTONE® Library and Roland Color System

    La libreria PANTONE® library e tante altre librerie sono incluse in VersaWorks Dual Strumenti di produttività

    Oltre queste nuove funzioni esistono delle funzioni già presenti ma poco utilizzate come la funzione PerfCut che consente di perforare il materiale intagliato.


    Code illimitate per Massimizzare la Produzione

    Una delle funzioni più richieste (ed utili) è quella di poter creare un numero illimitato di code. Tutti i parametri per tipo di lavoro, impostazioni, materiali, profili ed altro verranno salvati e richiamati a vostro piacimento.

    Basterà fare Click su [Edit] > [Queue A/B Settings] usando le icone in alto a destra per salvare o richiamare i parametri della lavorazione.



    Rotazione and specularità dei dati variabili

    Nell'uso dei dati variabili la funzione di rotazione e specularità ci consente di portare questa funzione a lavorazioni altrimenti impossibili. Non solo per il tessile, per la sublimazione ma per altre mille applicazioni dove il dato variabile ci consente di fare la differenza.




    VersaWorks Dual RIP contiene alcune funzioni specifiche per gli utenti della VersaUV LEF-300 ed fra poco disponibili per LEF-20 e 12.
    • rotazione 90° and 270°
    • Mantenimento della posizione Clipped
    • Generazione Special Colour Plate
    • Modifica intensità lampada UV



    rotazione 90° and 270°

    Le immagini possono essere ruotate di 90° o 270° dentro il software.

    La spaziatura tra i file può essere applicata in diverse modalità.

    - Spaziatura Griglia: già presente nella precedente versione.
    Lo spazio tra il punto alto sinistro e il bordo dell'immagine adiacente.



    - Spaziatura X e Y: spaziatura uguale tra X e Y




    - X e Y separata: assegnare misure di spaziatura differenti.



    Mantenimento posizione clipped

    Questa funzione consente di garantire l'accurato riposizionamento delle immagine ritagliate. Molto utile in fase di applicazione di effetti speciali o di posizionamento di oggetti in punti diversi del piano di lavoro.





    Generazione colori speciali

    Questa funzione consente di ottenere effetti come il bianco o il gloss senza che siano stati definiti all'interno del file grafico.

    Ci sono diverse modalità di applicazione
    - Stampa area: stamperà dove trova informazioni CMYK
    - Esterno area di stampa, ossia dove NON c'è CMYK
    - Intera immagine: sotto tutta l'immagine.





    Tutto questo e tanto altro lo potete comprendere da vivo partecipando ad uno dei nostri corsi rivolti ai possessori di qualsiasi plotter Roland.
    http://www.eventbrite.it/o/roland-dg...rope-242357711







    Last edited by giovannire; 07-11-2016, 10:42:40.
Working...
X