Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Stampante 3D e Nuova Fresa Roland, in una parola: MonoFab

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Stampante 3D e Nuova Fresa Roland, in una parola: MonoFab

    Dopo una lunga gestazione siamo orgogliosi di presentarvi ufficialmente la prima stampante 3D Roland, la ARM-10 e una nuova fresa, la SRM-20 decisamente innovativa, entrambi facenti facenti parte della famiglia MonoFab.

    Cos’è monoFab?
    Il nome monoFab è composto da due parti. Il termine mono viene dal giapponese “Monozukuri”. Con “Mono” erano storicamente indicati i sogni, le idee e l’immaginazione. “Zukuri” significa invece produrre, realizzare o fabbricare. Quindi letteralmente la realizzazione dell’idea.
    Il termine Fab invece racchiude il concetto di fabbricazione desktop, una fabbricazione cioè su misura per la persona e al servizio della sua creatività, grazie ad apposite periferiche digitali. Da qui il termine monoFab.
    Con monoFab, Roland vuole rappresentare il processo di prendere l’idea e trasformarla in qualcosa di fisico. La stessa filosofia che da sempre accompagna Roland come missione: “trasformare la tua immaginazione in realtà”.



    “Sfruttando i punti di forza di entrambe le macchine e delle tecnologie, gli operatori possono scegliere il metodo più adatto per realizzare ogni fase del processo, che va dall’idea alla produzione del prodotto finito. Non solo. Le due metodologie possono essere combinate secondo le necessità e i materiali in uso. In questo modo, è possibile veramente dare forma concreta ai progetti e alle idee, dalle più classiche a quelle più innovative. Siamo convinti che la serie monoFab può seriamente amplificare la creatività delle persone permettendogli di sfruttare al massimo tutte le loro abilità creative e progettuali e i tanti materiali disponibili in commercio”.

    Andiamo nei dettagli ....

    La stampante 3D ARM-10

    La ARM-10 è la prima stampante 3D a tecnologia additiva prodotta da Roland DG e combina il processo di stereo litografia con quello di proiezione UV-LED.
    Attraverso la solidificazione di vari strati di resina contenuta in un apposito contenitore, si realizzano, partendo dal file grafico, prototipi funzionali e oggetti. Con la ARM-10 si possono creare, nella stessa area di lavoro, anche diversi oggetti simultaneamente, riducendo di molto i tempi di lavorazione.
    Con la nuova stampante 3D di Roland si possono realizzare prototipi funzionali, parti, mock-up, oggetti di design e diverse altre applicazioni.
    ARM-10 utilizza la resina imageCure® di Roland, che oltre a semplificare notevolmente le operazioni post-stampa come la rimozione del supporto in eccesso* e la lucidatura, diventa semi-trasparente una volta solidificata. Il sistema di creazione dell’oggetto minimizza i consumi di resina rispetto a quelli standard delle stampanti 3D in commercio.
    *Il supporto è una o più parti temporanee che fungono da tenuta durante la stampa e sono rimosse al termine del processo.

    applicazione_asp.jpg

    Mentre la sottrattiva...

    La SRM-20


    Roland DG, grazie agli oltre 25 anni di esperienza nel settore della modellazione 3D, lancia SRM-20, il nuovo modellatore tridimensionale da tavolo per la prototipazione rapida. SRM-20 lavora a tecnologia sottrattiva (SRP) ed è dotato di un nuovo mandrino di modellazione, un nuovo sistema di aggancio utensile, elettronica e meccanica di alta precisione. Il tutto unito a un’estrema facilità d’uso, che permette di ottenere risultati di estrema precisione e superfici finite perfettamente lisce.
    Con SRM-20 si possono realizzare prototipi funzionali, parti meccaniche e stampi. Gli oggetti prodotti possono poi essere utilizzati per la realizzazione di prodotti finiti, per verifiche e utilizzi di test.
    SRM-20 può fresare una grande varietà di materiali per la prototipazione, tra cui l’acrilico, il legno, la cera da modellazione e resine in ABS. Il modellatore 3D è dotato di una copertura completa che impedisce qualsiasi fuoriuscita di polvere durante la lavorazione. In questo modo il modellatore può tranquillamente essere sistemato in studi o laboratori senza problemi.

    Una delle features più belle di questa macchina in questo momento è quasi messa in sordina ma vi assicuro che secondo me è la più potente. Sulla macchina è possibile inserire una scheda Arduino per poter trasformare "pimpare" la fresa facendogli fare cose che non trovereste in nessuna altra macchina a controllo numerico ma con questa opzione diventano realtà.
    Resinatrice?
    Stampa per il cioccolato?
    Fotocamera per macrogigantografie?
    ...non ci sono limiti.

    Di questo ne parleremo in seguito subito dopo il Maker Faire dove potrete toccare entrambi le tecnologie.


    Screenshot 2014-09-03 23.38.49.jpg

    Ci piacerebbe organizzare per voi dei workshop, per farvi toccare con mano queste splendide tecnologie che ci stanno portando sempre più dentro la terza rivoluzione industriale.

    Che ne dite?
    Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
    Giovanni Re
    Community Manager
    ROLAND DG Mid Europe

  • #2
    Ciao Giovanni, l'idea dei Workshop sarebbe ottima perchè vederle al Viscom sarà un delirio. Non sarebbe male pensare a dei piccoli eventi presso i Vostri rivenditori in modo che non ci sia troppa confusione.

    Diego

    Comment


    • #3
      E' proprio questa l'idea che stiamo maturando. Eventi dai dealers con focus sulla linea ModoFab.
      Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
      Giovanni Re
      Community Manager
      ROLAND DG Mid Europe

      Comment


      • #4
        Ricordo che una volta a fronte di un investimento di x euro per una stampante i venditori ti dicevano: basta stampare x metri al giorno e la macchina si paga da sola.
        Ora a prescindere dal costo del MonoFab, cosa deve produrre e quanto per ripagarsi?
        Esistono oggetti che si possono produrre e vendere?
        È una macchina che serve per lavorare?

        Ho tanti fratelli che non riesco a contarli e una sorella bellissima che si chiama libertà.
        www.tratto.info [email protected]

        Comment


        • #5
          Quella per la stampa 3D è molto specifica (anche per la tecnologia di stampa), ha una curva di apprendimento importante e occorre acquisire competenze completamente diverse da quelle che abbiamo (dentale, oreficeria) e non è un investimento pronti-via...mentre la fresatrice (che è la sorella maggiore di iModela) credo sia più versatile con possibilità di farla rendere più nell'immediato, soprattutto se la faranno diventare (nel breve termine) modulare come è stato detto.
          La Bottega Multimediale
          Piazza Marconi, 1 - 63034 Montedinove (AP)
          0736.828848 - [email protected]

          Comment


          • #6
            Io credo di no. Nel senso che sono macchine destinate alla progettazione, alla Prototipazione e non al concetto di produzione che ci tiriamo avanti dal modello di vendita al quale siamo abituati. A volte alcuni progetti se presentati con un prototipo in miniatura significano prendere commissioni di un certo rilievo. Altre volte progetto di design in bassa tiratura sono quanto cercano designer e persone che approviamo al CAD ma non hanno modo di vedere l'oggetto finito se non entrare in contatto con uno di voi.
            Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
            Giovanni Re
            Community Manager
            ROLAND DG Mid Europe

            Comment


            • #7
              La SRM-20 è già adesso modulabile con Arduino o schede similari
              Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
              Giovanni Re
              Community Manager
              ROLAND DG Mid Europe

              Comment


              • #8
                Originalmente inviato da giovannire Visualizza messaggio
                La SRM-20 è già adesso modulabile con Arduino o schede similari
                Si hanno notizie di moduli già in utilizzo/testati? Cosa fanno?
                La Bottega Multimediale
                Piazza Marconi, 1 - 63034 Montedinove (AP)
                0736.828848 - [email protected]e.it

                Comment


                • #9
                  In ogni caso prepariamo una sorta di tavola rotonda sul web per affrontare insieme questo argomento
                  Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
                  Giovanni Re
                  Community Manager
                  ROLAND DG Mid Europe

                  Comment


                  • #10
                    Originalmente inviato da giovannire Visualizza messaggio
                    E' proprio questa l'idea che stiamo maturando. Eventi dai dealers con focus sulla linea ModoFab.
                    Settimana prossima a Frosinone con la Dueci Grafica per vedere e capire meglio la stampa 3D con la nostra ARM-10.
                    Promo Show Dueci Grafica- Eventbrite
                    Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
                    Giovanni Re
                    Community Manager
                    ROLAND DG Mid Europe

                    Comment

                    Working...
                    X