Annuncio

Collapse
No announcement yet.

troppo inchiostro con VP-540

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • troppo inchiostro con VP-540

    Salve a tutti!!

    abbiamo appena comprato una VP-540 in sostituzione alla SP-540, solo che ho dei problemi con la gestione del colore e dei profili supporto...

    appena l'abbiamo presa aveva ancora il firmware originale, e noi il versaworks 3 con i profili per la SP; infatti abbiamo dovuto reinstallare il VW e scaricare i profili adatti per la VP. e fin qua ok... il problema che abbiamo riscontrato fin dall'inizio è che: stampando per esempio su un un normale pvc bianco monomerico (di media qualità diciamo...) butta fuori una montagna di colore! all'inizio mi avevano detto che era il liquido di pulizia che doveva ancora spurgarsi bene dal circuito, ma dopo una bobina intera stampata mi sono sorti dei dubbi...

    ho usato come profilo il generic vinyl 1,(che è quello che usiamo più frequentemente) ma preso dalla disperazione ho provato praticamente anche con tutti gli altri profili, ho provato a settare l'ink limit piu basso, e a cambiare metodo corrispondenza sia del vettoriale che del raster, ho cambiato profili icc, insomma le ho provate tutte, ma continua a buttar fuori tanto colore ed essendo che non so impostare bene i valori in modo corretto non sono riuscito a trovare una soluzione adatta.

    finchè ho scaricato il vostro profilo dal forum: "generic_monomeric_vinyl" (comprese le curve colore) e magicamente adesso stampa da dio!

    adesso però è venuto fuori l'aggiornamento firmware (3.0) e del versworks (3.1.1) con l'Intelligent pass control, figo...ma sono tornato al punto di prima, nonostante tutti gli aggiornamenti e i profili nuovi, viene fuori di nuovo tanto colore!

    in definitiva mi tocca usare sempre il generic_monomeric_vinyl per qualsiasi stampa su vinile se no sono fiumi di inchiostro che partono!

    sapreste dirmi qualcosa a riguardo?

    mi sono accorto di questo perchè prima con la SP-540 con i profili generici stampava bene con le quantità giuste d'inchiostro, invece adesso ho notato proprio una grossa differenza e una grossa dispersione di colore che poi va ad incidere anche sulla qualità perchè sbava fuori tutto!

  • #2
    Sto tenendo un corso dove stiamo chiudendo il discorso sui profili colore.

    La risposta è semplice è te la sei data da solo:

    I profili generici sono generici e come tali li devi usare. Praticamente non devi usarli!

    Usa il bel profilo monomerico o al meglio fatti creare un profilo ottimizzato per il tuo materiale.

    Ciao
    Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
    Giovanni Re
    Community Manager
    ROLAND DG Mid Europe

    Comment


    • #3
      Originalmente inviato da giovannire Visualizza messaggio
      I profili generici sono generici e come tali li devi usare. Praticamente non devi usarli!
      Sono perfettamente d'accordo e l'ho ribadito tante volte.
      Però sai quante volte chiedendo un profilo ad un produttore o ad un rivenditore mi sono sentito rispondere "usa un generic-vynil-2" che va benissimo.
      Il fatto è che non tutti hanno l'attrezzatura e le nozioni necessarie a crearsi il profilo corretto. E produttori anche blasonati da quell'orecchio non ci sentono.
      Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
      Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
      STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

      "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

      Comment


      • #4
        Se non erro per realizzare un profilo colore occorre solo lo spettrofometro, quale ad esempio l'EyeOne Pro, perché il software necessario è già integrato in VersaWorks. E' corretto?

        L'EyeOne Pro si trova già nel pacchetto EyeOne BASIC che costa 900€+IVA e immagino che lo strumento sia utilizzabile senza limitazioni.

        Mi confermate per favore queste mie affermazioni?
        Grazie
        D.

        Comment


        • #5
          ho notato anche io che il VP butta troppo inchiostro con i generici.
          Ho rimediato facendo un profilo generico limitando i singoli canali di ink, attorno al 65-70%
          Ho ancora un'ottima copertura e tonalità confrontata con un campione di CMYK stampato da stampatori veri
          Se vuoi ti posso girare il profilo via mail, così lo provi, dato che allegarlo è troppo grande

          Comment


          • #6
            grazie a tutti per le risposte!

            in effetti so anch'io che lavorare con i generici non sarebbe la cosa migliore da fare, però io non sono capace di creare i profili, soprattutto perchè non possiedo gli strumenti adatti...quindi a volte mi vedo costretto ad utilizzare questi profili, generalmente ottengo buoni risultati, ma quando stampo file un pò più complicati, dove la qualità dev'essere alta e i colori devono corrispondere alla perfezione diventa un problema usare i generici! comunque anche a me è stato detto da alcuni rappresentanti di varie marche di materiali di usare generic vinyl 2...ma non mi convince molto, soprattutto adesso che ho questi problemi con l' inchiostro!

            vi chiedo un'altra cosa invece che riguarda la configurazione del metodo corrispondenza, e della qualità (bicubico, bilineare,ecc....) perchè non ho capito molto, e siccome ho fatto delle prove e non ci capisco molto, chiedo a voi che siete sicuramente più esperti di me!

            secondo voi come dovrei configurare per ottenere i risultati migliori? per stampare etichette, illustrazioni fotografiche... (sempre su pvc monomerici)



            x GPDesign: ti ringrazio per il profilo, ho ricevuto la mail ma non riesco ad aprire il file, sembra danneggiato! se riesci a rimandarmelo provo di nuovo! grazie ancora

            Comment


            • #7
              Originalmente inviato da daniele.cogo Visualizza messaggio
              Se non erro per realizzare un profilo colore occorre solo lo spettrofometro, quale ad esempio l'EyeOne Pro, perché il software necessario è già integrato in VersaWorks. E' corretto?

              L'EyeOne Pro si trova già nel pacchetto EyeOne BASIC che costa 900€+IVA e immagino che lo strumento sia utilizzabile senza limitazioni.

              Mi confermate per favore queste mie affermazioni?
              Grazie
              D.
              Si Daniele, è corretto.
              Ma occorrono anche alcune nozioni di base che non tutti posseggono, ed altri non ritengono l'investimento giustificabile.
              Esistono spettrofotometri più economici che andrebbero altrettanto bene, ma guarda caso non sono compatibili con il VW.
              Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
              Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
              STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

              "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

              Comment


              • #8
                Secondo me 900 € sono ampiamente giustificabili considerando che si avrebbero notevoli vantaggi.
                Per chi stampa il colore è qualcosa di fondamentale, io credo.

                Comment


                • #9
                  E' vero Daniele.
                  Ma dipende sempre cosa sei abituato a stampare.
                  Per alcuni 900 euro sono un investimento spropositato alle loro reali necessità.
                  E nella maggioranza dei casi non riescono a valutare i benefici che ne deriverebbero.
                  Non voglio dire che abbiano ragione, tutt'altro, ma è una constatazione della realtà.
                  Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
                  Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
                  STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

                  "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

                  Comment


                  • #10
                    Già, hai ragione.
                    Spero si faccia sempre in tempo a cambiare idea.

                    Comment


                    • #11
                      Secondo me il forum dovrebbe servire anche a questo.
                      Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
                      Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
                      STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

                      "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

                      Comment


                      • #12
                        D'accordissimo.

                        Comment


                        • #13
                          mi trovo nelle stesse condizioni di NicoDiemme
                          non dico che i generici debbano andare bene per tutti i materiali, però sinceramente non vedo a cosa possano servire io li trovo inutilizzabili
                          per non parlare dei profili messi a disposizione dalle case fornitrici di PVC aiutooo in maggioranza sono i generic 1 o 2 rinominati con il nome del materiale da stampare
                          nemmeno noi possediamo lo spettrofometro e come Nico ci trovavamo benissimo con il profilo generic monomeric vinyl messo a disposizione da Giovanni, ma dopo l' aggiornamento ci troviamo in difficoltà
                          Graphexe snc
                          Grafica e stampa digitale

                          Comment


                          • #14
                            per chi volesse ho diversi profili fatti da mè su materiali APA e Avery monomerico e polimerico.
                            chi ha bisogno chieda

                            ciao
                            mirko devicenzi - Oerre snc

                            Comment


                            • #15
                              ciao Mirko ti sarei grato se potessi postarmi i tuoi profili per monomerico e polimerico Avery per vp540
                              grazie mille spero di poter ricambiare il favore un giorno
                              Graphexe snc
                              Grafica e stampa digitale

                              Comment

                              Working...
                              X