Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Calibrazione colore con color rip

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Calibrazione colore con color rip

    Salve a tutti, grazie alla guida per profili colore di Paolo Littam sono riuscito a realizzare dei buoni profili con Versaworks in quadricromia. Io ho anche un sc540 che gira solo con colorrip, avrei l'esigenza di profilare anche con questo programma, sapete se c' una guida passo passo? Ho provato a smanettarci, ma il primo problema che si presenta che la macchina in oggetto usa l'esacromia e non so quali valori LaB devo inserire relativi ai colori light.

    Ciao e buona giornata

  • #2
    ciao dammi qualche giorno di tempo e cerco di crearti una scheda per calibrare la tua macchina con color rip, pero avrei bisogno di sapere che strumento di calibrazione adoperi

    Comment


    • #3
      Ciao, scusa il ritardo, ma ieri non riuscivo a rispondere, mi dava errore...
      uso x-rite eye-one con monaco profiler

      grazie e buona giornata a tutti

      Comment


      • #4
        Ciao, puoi dirmi che valori impostare per i colori light nel programma di profilatura?
        Se hai iniziato a preparare la scheda anche se non finita posso vederla?

        Grazie ancora

        Comment


        • #5
          Ciao, scusa il rtardo ma ho avuto altro da fare, ti consiglio di dare un occhiata al link che segue: http://www.rolanddg.it/upload_area/f...ili_colore.pdf
          http://www.wasatch.com/profiling_wit...te.html#step02
          qui potrai trovare tutto ci che serve per profilare con in color rip
          in alternativa puoi stmparti una scala cromatica prima solo con i dark e poi solo con i light, leggere la densit massima dei light, e ricercarla nei dark, quello, in percentuale, sar il punto d'ingresso dei dark.
          Tieni comunque presente che le cose possono variare da materiale a materiale, e che solo l'esperienza ti potr guidare nelle scelte da eseguire
          Saluti Cosimo

          Comment


          • #6
            Grazie, la guida di Paolo la conosco e ne ho una stampata nel bag dello spettro, la mia bibbia per quando uso il versa, ti ringrazio per l'altro link, anche se il mio inglese un p arrugginito potrei farcela.
            Non ho capito bene cosa significa quello che mi hai scritto riguardo i dark e i light, ma adesso me lo studio, presumo che sia come ottenere i due famosi valori del light ciano e light magenta.
            Scusa se sono duro di comprendonio.

            Buon lavoro
            Manuel
            Last edited by Cumen; 24-02-2009, 15:54:24. Motivo: errore ortografico

            Comment


            • #7
              Salve, aggiorno la mia situazione e colgo l'occasione per chiedere un consiglio. Sto creando un profilo colore per colorrip in quadricromia anche se il plotter monta l'esa, si perch se creo le pach da stampare in esacromia il colorrip non me le apre e mi dice che il file a 6 canali, se le genero in quadricromia invece tutto bene, quindi proseguo cos sperando di fare bene.
              Il consiglio invece che vi chiedo questo:
              premesso che ho notato che il colore a seconda della plastifica usata vira a volte anche parecchio, sarebbe bene profilare il matreriale anche con ogni plastifica che andremo ad applicare per ottenere un risultato ottimale anche in questo caso? Forse sono il primo malato a cui viene in mente, ma mi pare che possa essere buono.

              Buon lavoro a tutti

              Comment


              • #8
                non ce la faccio, sbaglio qualcosa, con versaworks stampo dei colori perfetti, con colorrip non mi avvicino neanche a qualcosa di decente, sar per l'esacromia...

                Comment


                • #9
                  Originalmente inviato da Cumen Visualizza messaggio
                  premesso che ho notato che il colore a seconda della plastifica usata vira a volte anche parecchio, sarebbe bene profilare il matreriale anche con ogni plastifica che andremo ad applicare per ottenere un risultato ottimale anche in questo caso? Forse sono il primo malato a cui viene in mente, ma mi pare che possa essere buono.

                  Buon lavoro a tutti
                  Non sei l'unico che si posto il problema.
                  Su Rassegna grafica dello scorso giugno anche uscito un articolo intitolato "L'influenza cromatica della plastificazione sullo stampato"
                  L'articolo era incentrato sulla stampa offset, ma il problema comunque lo stesso anche per la stampa digitale inkjet. La differenza pi o meno in questi termini:



                  Se riesci a fare un profilo su una carta non plastificata e la stessa plastificata, sarebbe molto interessante.

                  Comment

                  Working...
                  X