Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Colorimetria

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Colorimetria

    Ciao a tutti
    non ricordo una cosa del corso riguardo la colorimetri, più specificatamente la stampa di fotografie.
    Quando stamp le foto, mi vengono delle macchie in alcune parti, dove la foto ha delle sfumature. Dove sbaglio? Cosa devo impostare in Versaworks?
    Attendo un vostro aiutino. ciao
    Jari

  • #2
    Prova percettivo....
    Giovanni Vella
    Roland SP540i
    SUMMACUT D60
    Xerox 7830

    Comment


    • #3
      Ok. e un'altra cosa, se la foto tende al rosso quando la stampo con il plotter mentre se la stampo con stampante la foto risulta bella ....?
      Jari

      Comment


      • #4
        Per poterti rispondere, c'è da sapere le ipostazioni che usi in stampa, il materiale con cui stampi, il profilo che usi, e informazioni sul file...
        Giovanni Vella
        Roland SP540i
        SUMMACUT D60
        Xerox 7830

        Comment


        • #5
          per avere una colometria uiforme su più macchine e supporti differenti devi obbligatoriamente profilarti le stesse ed individuare l spazio colore comune. potresti farlo tu acquistando dei kit non molto costosi ma se vuoi il massimo rivolgiti a uno specialist perchè per modificare le curve colore serve conoscenza, inoltre spenderai all'inizio ma se hai un discreto giro tra prove di stampa , tmpo perso, salto di qualità che andrai a fare verrai ripagato.

          ciao
          mirko
          mirko devicenzi - Oerre snc

          Comment


          • #6
            Originalmente inviato da mirko Visualizza messaggio
            potresti farlo tu acquistando dei kit non molto costosi
            O tu ed io abbiamo due concetti differenti di "poco costoso" oppure mi sono perso qualcosa.
            Illuminami.
            Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
            Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
            STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

            "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

            Comment


            • #7
              se compri un eye one e ti fai un corso decente... te la cavi con 1500/2000 euro e poi sei indipendente....(che è fondamentale)
              io ho fatto fai da te, leggi qui e la e per raggiungere buoni risultati ci ho messo qualche anno
              se avessi investito qualche soldo a monte forse avrei risparmiato un sacco di tempo e di materiale
              saluti
              Lillo
              Duplex
              centro stampa digitale
              CAGLIARI
              www.duplexcopy.it

              roland xj640 + altri

              Comment


              • #8
                io mi sono fatto calibrare le macchine da un esperto, poi mi sono comprato il calibratore per il monitor e uno spettoforometro. ma oggi se ti acquisti un x-rite munki costo indicativo 500€ ti à molte calibrazioi in automatico ed in più lo puoi usare per acquisire colori da varie superfici, è ovvio che non stiamo parlando di un attrezzo iper professionale ma ne ho sentito parlare bene. è ovvio che se non ci si vuole e spendere denaro per un professionista , bisogna spendere del tempo. non è che se acquisti la CS4 poi la sai usare .
                comunque ti faccio un esempio, settimana scorsa ho preparato un catalogo da stampare in laser, fondo grigio sfumato. la prima stampa risultava azzurra ma a monitor "io posseggo un quato certificato " era perfetta, ho linearizzato la macchina ed ecco che la stampa era perfetta , tempo impiegato 15 minuti

                ciao
                mirko devicenzi - Oerre snc

                Comment


                • #9
                  Peccato che mi sembra di ricordare che il munki non genera profili cmyk (e infatti non è compatibile con il VW), sempre se la memoria non mi tradisce.
                  I costi veri sono quelli citati da Lillo.
                  Non è una spesa da poco, ma si ripaga nel tempo se davvero se ne ha l'esigenza.
                  Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
                  Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
                  STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

                  "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

                  Comment


                  • #10
                    sono d'accordo sulla spesa minimo 1500\2000€ che comunque per quello che ti dà a mio avviso sono molto ben spesi, sei sicuro che non calibri in cmyk perchè mi sembrava di avere letto che calibrasse anche i plotter ovviamente ha una tabella colori limitata e i passagg tutti manuali. a proposito di munki ce ne dovrebbero essere 2 tipi uno per ambito stampa e uno fotografico.

                    ciao
                    mirko devicenzi - Oerre snc

                    Comment


                    • #11
                      Purtroppo sono quasi certo che nemmeno la versione del colormunki per la stampa sia in grado di profilare in cmyk.
                      Se qualcuno riesce a smentirmi, lo compro.
                      Last edited by Deyo; 07-12-2008, 13:58:29.
                      Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
                      Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
                      STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

                      "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

                      Comment


                      • #12
                        Nota: avevo editato il messaggio precedente ma così facendo il sistema non inserisce la discussione nei nuovi messaggi, quindi perdonatemi se inserisco un nuovo messaggio in risposta a me stesso, è solo per aumentare la visibilità e quindi le probabilità di avere risposta.

                        Tempo fa avevo cercato in rete tutte le informazioni possibili, e avevo trovato solo alcune schede tecniche in cui il colormunki veniva dato per compatibile solo con sistemi rgb.
                        Ora sul web si trovano molti più riferimenti rispetto ad allora ed effettivamente sembrerebbe che ci sia la possibilità di generare profili per qualunque sistema di stampa. Il produttore X-Rite garantisce che si possano ottenere buoni profili icc utilizzando 100 letture spot (50 per la prima calibrazione + 50 per l'ottimizzazione).
                        La versione Photo e quella Design differiscono solo per alcune librerie colore, mentre l'hardware è lo stesso.
                        La compatibilità è automatica con la creative suite di Adobe e Quark XPress, mentre i profili vanno impostati manualmente negli altri software.
                        Mi resta il dubbio sulla possibilità di leggere correttamente la densità per la calibrazione dell'ink limit.
                        E vorrei sapere perché il colormunki non è presente negli strumenti compatibili con il VW, e se lo sarà in futuro.
                        La questione, dato il costo limitato dello strumento, mi sembra possa interessare molti di noi, quindi pregherei il RE, Littamè e/o qualche pari grado di far luce sulle possibilità di usare con profitto uno strumento del genere, se possibile.
                        Grazie.
                        Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
                        Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
                        STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

                        "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

                        Comment


                        • #13
                          buon giorno, ho concluso la trattativa per aggiornare il mio sistema di calibrazione, e ho acquistato X-RITE EYEONE PROOF+ PHOTO in questa maniera riesco a calibrare monitor stampanti laser e inkjet con e senza rip, per il colormunki mi è stato detto che per il VW non funziona. la spesa non è stata eccessiva ma i risultati dovrebbero essere ottimi. il 5 gennaio calibreremo tutte le macchine.
                          per chi volesse ho in casa un XRite DTP34 che usavo per le stampanti laser e un monaco Optix per calibrare i monitor che cedo a prezzo d'occasione.

                          poi le carte profilate le condifiderò certamente.

                          ciao
                          mirko devicenzi - Oerre snc

                          Comment

                          Working...
                          X