Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Creazione profili colore per VersaWorks

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Creazione profili colore per VersaWorks

    Molti di voi hanno uno spettrofotometro e quindi sono in grado di poter creare (da zero) un profilo colore ottimizzato per la propria periferica, il proprio materiale da stampare, con la risoluzione scelta, con l'inchiostro utilizzato e nel proprio ambiente di lavoro.

    Ci siamo accorti che molte volte le indicazioni sono discordanti o mancanti e quindi portano a risultati non eccellenti.

    Seguiremo passo passo le indicazioni che sono contenute su questa presentazione.

    Passeremo alla pratica ,confronteremo i vari risultati con i test standard, vedremo di creare dei profili colore ottimali da poter utilizzare su periferiche simili e da poter condividere con il gruppo.
    Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
    Giovanni Re
    Community Manager
    ROLAND DG Mid Europe

  • #2
    ciao gio, l'ho vista giusto l'altro ieri, ma purtroppo non mi è stata utile perchè spiega solo a cosa serve ma non come fare. sto creando appunto una guida in pdf passo passo sulla calibrazione. te la posso passare così mi dici se l'idea è buona? volevo fornire un aiuto a chi come me possiede uno spettrofotometro

    Comment


    • #3
      Originalmente inviato da claudio_azcolor Visualizza messaggio
      purtroppo non mi è stata utile perchè spiega solo a cosa serve ma non come fare.
      che non è stata utile intendo unicamente che in quel momento avevo bisogno di profilare passo passo dal vw :-)

      Comment


      • #4
        E senza VW?

        Domanda:
        e se chi come me non ha ancora VersaWorks?.... devo prenderlo per forza o posso tamponare per il momento con un'altra soluzione?
        Giusto per capire che grado di priorità dargli sulla mia tabella di acquisti da fare.

        Ciao
        Gigi
        "Only two things are infinite:
        the universe and human stupidity,
        and I'm not sure about the former".

        "Due cose sono infinite:
        l'universo e la stupidità umana,
        ma non sono sicuro sulla prima".

        (Albert Einstein)

        Comment


        • #5
          non hai versaworks? e... come stampi? in diretto dai programmi? o intendi che non hai lo spettrofotometro?

          Comment


          • #6
            Uso ancora ColoRip... anche se è aggiornato... ma è pur sempre un vecchio Rip...
            Ma non mi trovo male se devo essere sincero...
            Ho visto dai vari clip VW e prima o poi lo prenderò... ma per ora... le mazzette colore, ad esempio, le faccio con la libreria di Corel... altri metodi non li so...

            Gigi
            "Only two things are infinite:
            the universe and human stupidity,
            and I'm not sure about the former".

            "Due cose sono infinite:
            l'universo e la stupidità umana,
            ma non sono sicuro sulla prima".

            (Albert Einstein)

            Comment


            • #7
              Lo spettrofotometro mi attizza un casino... e so che pure quello dovrò preventivarlo prima o poi...
              Ho visto il GretagMacbet Profile Maker in azione.... che cosa non ti fa fare.... se hai tutti i mezzi per poterlo sfruttare...

              Gigi
              "Only two things are infinite:
              the universe and human stupidity,
              and I'm not sure about the former".

              "Due cose sono infinite:
              l'universo e la stupidità umana,
              ma non sono sicuro sulla prima".

              (Albert Einstein)

              Comment


              • #8
                io ho visto che è uscito l'eye one 2, mi sto interessando alla cosa. più che altro lo spettrofotometro aiuta per quanto riguarda calibrazione totale, quindi anche monitor ed eventuali stampanti digitali. avere un unico strumento per linearizzare svariati apparati (monitor, ink jet, laser, scanner, ecc) è uno spettacolo. anche se comunque la mia azienda ha preso l'eye one e insieme altro spettrofotometro della monaco optix che è dedicato ai monitor (quindi non uso eye one per tutto). se vuoi se ne trovo uno rubato te lo passo a buon prezzo

                Comment


                • #9
                  giovanni potresti aumentare il peso dei pdf allegabili? siamo fermi a 19kb che mi sembra pochetto.. come posso fartelo avere in caso?

                  Comment


                  • #10
                    Originalmente inviato da giovannire Visualizza messaggio
                    Seguiremo passo passo le indicazioni che sono contenute su questa presentazione.
                    Giovanni,

                    l'avevo già scaricata, ma pur chiarendo molti concetti non da una procedura passo passo.

                    Secondo me, potrebbe essere carino creare (a partire dalla tua presentazione), una presentazione che includa anche lo "step by step" per diversi spettrofotometri (ad esempio, io ho il Barbieri Spectroswing), nonchè chiarisca i vari dubbi che usciranno di volta in volta.

                    Ad esempio, a me piacerebbe sapere se/come il cambiamento di alcuni parametri possa influire sul profilo creato.

                    Tanto per capirci, io adesso sto sviluppando dei profili molto conservativi sotto il profilo della velocità (tipo: in artistic mode vado a 300). Se domani aumento la velocità di stampa, devo rifare il profilo? Boh!

                    Ciao
                    Antonello
                    Non credere a chi ti dice che nella vita la fortuna non serve: probabilmente ne sta usando un po' della tua.

                    Comment


                    • #11
                      vi lascio di seguito il link della guida che sto creando. ovviamente è ancora da finire, mi sono fermato in quanto vorrei prima sentire giovanni cosa dice, se è tempo sprecato o se invece può essere utile un discorso di questo genere

                      http://82.184.217.234/download/eyeone.pdf

                      Comment


                      • #12
                        Originalmente inviato da claudio_azcolor Visualizza messaggio
                        io ho visto che è uscito l'eye one 2, mi sto interessando alla cosa. ....
                        Restiamo in contatto e tienimi informato.... magari se capita l'occasione... io ci potrei anche stare.....

                        Per ora ho una bella lista acquisti:
                        - VW
                        - obiettivo stabilizzato per fotocamera nikon...
                        - Camcorder HDV/DVCam CMOS - 1/3" 16:9 (la vecchia è morta e sono nella ......)
                        .... ehhhhh già.... un bel 5+1 dovrei fare....

                        pian pianino...


                        Gigi
                        "Only two things are infinite:
                        the universe and human stupidity,
                        and I'm not sure about the former".

                        "Due cose sono infinite:
                        l'universo e la stupidità umana,
                        ma non sono sicuro sulla prima".

                        (Albert Einstein)

                        Comment


                        • #13
                          ero li ke cercavo di capire cosa c'entrasse l'home teatre.. poi solo dopo profonda meditazione ho capito che era cinque più uno e non cinque punto uno.. io poi sono quello ke invece di video promo aveva letto video porno..

                          martedì come lunedì..

                          ti faccio sapere!

                          Comment


                          • #14
                            Claudio,
                            il lavoro è ottimo anche se, come immaginavo, la procedura è diversa da quella che consigliamo adesso. Bisogna abbassare il limite inchiostro sin dalla prima fase di linearizzazione. Molti punti da te indicati sono corretti e ben descritti.

                            A questo punto procederei con ordine partendo dal primo step.

                            Credo inoltre che sarebbe più produttivo sintetizzare il tutto in modo da creare una "ricetta" che può essere applicata su tutte le nostre macchine che lavorano con VersaWorks.

                            Per quanto riguarda ColoRIP metterò on-line il documento che descrive la procedura ottimale per creare profili.
                            Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
                            Giovanni Re
                            Community Manager
                            ROLAND DG Mid Europe

                            Comment


                            • #15
                              sono felice sia stato un prodotto interessante. appena ho un attimo di tempo cerco di perfezionare il tutto. per l'inchiostrazione infatti di default ho trovato 250 ma paolo consigliava un 200, io addirittura sarei sceso a 190. appena finita te la linko così mi dici dove andare a lavorare per fare una versione "finita".

                              la tolgo dal link

                              graize Gio

                              Cla

                              Comment

                              Working...
                              X