Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Plotter da taglio roland, capacità di taglio?

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • stevan
    replied
    ragazzi, avete spostato l'argomento dai GX (plotter da taglio) a macchine come SP-540V o SC-540 o cosa [OT - out of topic]. è chiaro che i vostri suggerimenti per prodotti Roland o altri marchi per le stesse funzioni possono essere apprezzati da chi ha fatto la domanda iniziale

    Leave a comment:


  • Andre80
    replied
    Originalmente inviato da pierourbano Visualizza messaggio
    Quoto pienamente Tratto.
    Anche io ho un Summa Cut, però luce 60cm.
    Ed è sia il rullo di traino che il rip che fanno la differenza.
    Nulla togliendo alla Roland anche perchè ho un Sp 540,
    ma come qualità, velocità e precisione di taglio, secondo me
    il Summa và molto meglio.
    Sia chiaro è solo una mia opinione dopo averli visti lavorare insieme.
    Io faccio produzione di prespaziati, quindi la notte invio delle plance sui 25 metri disponibili, ad ogni plancia avviene un prefeed e non ho mai trovato sorprese il giorno dopo.
    Ripeto è solo un mio parere adesso tecnicamente non sò se sbaglio.
    Piero.
    Beh con sc540 lanciare una stampa la notte è follia, io non so Voi ma se non srotolo il materiale dietro il vinile o banner si alza e si inceppa sottto le teste, ed è estenuante perche mentre si fa altro spesso ci si dimentica

    Leave a comment:


  • pierourbano
    replied
    Quoto pienamente Tratto.
    Anche io ho un Summa Cut, però luce 60cm.
    Ed è sia il rullo di traino che il rip che fanno la differenza.
    Nulla togliendo alla Roland anche perchè ho un Sp 540,
    ma come qualità, velocità e precisione di taglio, secondo me
    il Summa và molto meglio.
    Sia chiaro è solo una mia opinione dopo averli visti lavorare insieme.
    Io faccio produzione di prespaziati, quindi la notte invio delle plance sui 25 metri disponibili, ad ogni plancia avviene un prefeed e non ho mai trovato sorprese il giorno dopo.
    Ripeto è solo un mio parere adesso tecnicamente non sò se sbaglio.
    Piero.

    Leave a comment:


  • Guest's Avatar
    Guest replied
    Originalmente inviato da NicoDiemme Visualizza messaggio
    beh di solito, come minimo divido a metà il lavoro (25-25) ma a parte l'impaginazione e la gestione del lavoro che è un altro discorso, volevo capire se le caratteristiche meccaniche del plotter permettono di utilizzarlo in maniera così impegnativa, o dovrei prendere la versione più grande, con motori più potenti, pinch roller in più,ecc...perchè in effetti quando taglio le bobine con il vp540 che non da nessun problema meccanico, i motori non si bloccano e il materiale scorre sempre perfetto, anche a velocità abbastanza alte...

    quindi non so se dipende proprio dal fatto che la macchina deve essere più grande e più potente per fare certi lavori o riesco lo stesso con la versione piccola..
    Secondo me il problema non è di quanti pinch roll ha un plotter, normalmente la direzione al materiale viene data dal primo e dall'ultimo, quelli in centro servono solo a non far sollevare il materiale, io ho un Summa da 140 cm. e ha solo tre pinch roll, ma il materiale va diritto. Qello che è importante è il programma di taglio, il mio ha un opzione che si chiama "multibozza", mi permette di inserire tante bozze una dietro l'altra, esmpio: inserisco diversi file con altezza e lunghezza diversa, il plotter dopo aver tagliato il primo, svolge il materiale occorrente per il secondo, lo riporta in posizione e ricomincia a tagliare.

    Leave a comment:


  • stevan
    replied
    buongiorno,

    come detto sopra il driver da taglio va' fino a 25 metri, ed è giusto. in realtà l'unica differenza tra la GX-300 e le GX-400/500 è che non c'è il pinch roller medio sulla 300, che permette di mantenere una migliore precisione e stabilità in alta produttività, ma stiamo parlando di situazioni limite. magari questa situazione è una situazione limite.
    oltre a questo il driver permette di fare PREFEED, in modo che la macchina srotoli la porzione di materiale sufficiente prima di tagliare, da poter permettere in alte velocità con materiali pesanti di non andare in errore. questo vale per tutte le GX.

    ciao

    Leave a comment:


  • NicoDiemme
    replied
    beh di solito, come minimo divido a metà il lavoro (25-25) ma a parte l'impaginazione e la gestione del lavoro che è un altro discorso, volevo capire se le caratteristiche meccaniche del plotter permettono di utilizzarlo in maniera così impegnativa, o dovrei prendere la versione più grande, con motori più potenti, pinch roller in più,ecc...perchè in effetti quando taglio le bobine con il vp540 che non da nessun problema meccanico, i motori non si bloccano e il materiale scorre sempre perfetto, anche a velocità abbastanza alte...

    quindi non so se dipende proprio dal fatto che la macchina deve essere più grande e più potente per fare certi lavori o riesco lo stesso con la versione piccola..

    Leave a comment:


  • Deyo
    replied
    Mi sembra che il driver di taglio Roland sia limitato ad una lunghezza di 25 metri lineari, ma non so se è così anche sui modelli più grandi.
    Il vero problema è che secondo me non avresti comunque un sistema di trascinamento sufficientemente potente e preciso da garantirti la riuscita di un lavoro del genere.

    Leave a comment:


  • maybe
    replied
    Premesso che non ho quel tipo di plotter.
    il lavoro in genere perde di accuratezza all'aumentare della lunghezza, quindi, se ti è possibile ti converrebbe tagliare a pannelli da ripetere più volte

    Leave a comment:


  • NicoDiemme
    started a topic Plotter da taglio roland, capacità di taglio?

    Plotter da taglio roland, capacità di taglio?

    mi chiedevo se il plotter da taglio roland della serie gx-300 (luce 70cm) è in grado di supportare tagli di bobine intere da 50 metri (da 60 di larghezza ovviamente)

    riceviamo spesso dei grossi lavori di taglio di prespaziati, anche di media grandezza (1-2 metri di lunghezza) e mi serviva sapere se quel plotter riesce tranquillamente a svolgere questo tipo di lavoro, senza che il motore si inceppi (dovuto spesso al peso della bobina) o non riesca a far scorrere precisamente il materiale.

    possiedo già un plotter di un'altra marca da 70 cm, è un pò vecchiotto, ma buono per fare lavori piccoli, invece quando si taglia in bobina non c'è verso di farlo andare, i motori sono troppo poco potenti, si blocca sempre e lavorando con solo due pinch roller molto spesso il materiale si imbarca e cammina storto, bloccando di conseguenza tutto il lavoro.


    il gx-300 riesce a svolgere questi lavori o dovrei prendere la versione più "grossa" (gx-400) ?
Working...
X