Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Problemi Colori

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Problemi Colori

    Ragazzi da un po' di giorni ho problemi nei colori,incomincio' tutto che nn riuscivo a stampare il giallo d'apprima,e dopo il blu mi viene più chiaro e il rosso neanche mi stampa,mi sono accorto che l'inchiostro nn esce perchè ritorna indietro dal tubicino...il tecnico mi ha detto che è partita una testina e la scheda madre,€ 3.300 di danno dice,sulla testin posso pure crederci ma la scheda madre? mi sembra una cavolata per speculiare...ditemi voi esperti o con esperienza....grazie

  • #2
    Ci sarebbe bisogno di ulteriori informazioni:
    - è un plotter Roland?
    - è ancora in garanzia?
    - hai un contratto di assistenza?
    - il tecnico che ti ha fatto la valutazione è competente e soprattutto è autorizzato a riparare quel tipo di macchina?

    Se un tecnico appura che la scheda madre è partita dovresti crederci, ma se te la sostituisce e tu non ti fidi, hai il diritto di tenerti il pezzo sostituito; nel rapporto del tecnico fai segnare anche il numero seriale della scheda sostituita; quindi porti la scheda madre da un altro tecnico autorizzato per quella marca e la fai testare; se appurate insieme che la scheda madre funziona, puoi benissimo denunciare l'altro tecnico.
    Io sono uno di quelli che sostiene altamente i contratti di assistenza con personale autorizzato, proprio per evitare incidenti del genere; un contratto di assistenza può aiutare a non rimanere a piedi durante la lavorazione, avere le attrezzature sempre in perfetta efficienza, risparmiare denaro su pezzi di ricambio e molte altre agevolazioni etc... etc...
    Un saluto.
    Il coraggio senza la paura è solamente incoscienza.

    Comment


    • #3
      VEDIAMO UN PO DI USAR LA LOGICA....
      se l'inchiostro torna indietro, potrebbe esser un semplece problema di damper. da quanto non li cambi?comunque le prove che puoi fare sono queste:
      ripompa l'inchiostro e vedi cosa succede...se rinizia a stampare allora sono solo i damper da sostituire. se, nonostante cio, non stampa, ci sono piu possibilita...
      se stmpa male, allora puo esser la testa finita: gli ugelli iniziano ad esser otturati e se dopo alcuni cicli di pulizia il problema non lo risolvi, sostituisce le teste incriminate. se invece non stampa per nulla, cioe proprio niente, allora potrebbe esse il fusibile sul circuito delle teste. per vedere se è lui, basta un tester. per sostituilo, se sei digiuno di elettronica, ti occorre un tecnico ELETTRONICO....roba da pochi euro...
      comunque con i pochi dati che ci hai fornito, diventa difficile fare una diagnosi....non sono il dr.House!!!!
      "Sono sempre stato un mostro molto preciso, ma ultimamente la verità ha iniziato a trapelare e troppe persone sono riuscite a scorgere il quadro d'insieme. Sto perdendo il controllo, e l'unica cosa che so con certezza è che non sarà un bello spettacolo."

      Dexter Morgan

      Comment


      • #4
        All'inizio ho fatto il test print e il problema lo dava solo nel giallo e stampava tutti gli altri colori,adesso il prblema lo da' anche nel rosso,come se cè qualcosa di otturato,l'inchiostro nn arriva al dumper,mi sono accorto smontandolo....

        Comment


        • #5
          Originalmente inviato da Gonfalandia Visualizza messaggio
          All'inizio ho fatto il test print e il problema lo dava solo nel giallo e stampava tutti gli altri colori,adesso il prblema lo da' anche nel rosso,come se cè qualcosa di otturato,l'inchiostro nn arriva al dumper,mi sono accorto smontandolo....
          Prova a vedere se le pompe funzionano e assicurati che l'inchiostro non abbia intoppi tirandolo dal damper con una siringa.
          Cerca anche di utilizzare il plotter nella sua temperatura di utilizzo, troppo freddo potrebbe dare problemi addensando troppo il colore.
          Per la pulizia, non accontentarti di quella che fa il plotter. Con uno spazzolino per denti puoi pulire bene sotto la testina.
          Prova anche a lasciare per una notte le testine a bagno nella spugnetta ben bagnata con il liquido delle pulizie.
          Cambia il damper o dagli una pulita aspirando al contrario con una siringa.
          Se poi è proprio la scheda madre ... cerca su internet l'usato spesso lo trovi a meno.
          Se poi ci dici di che plotter si tratta, forse qualcuno può aiutarti meglio.
          Ciao

          Luigi
          C'è un solo modo per vedere realizzati i propri sogni: svegliarsi. (Paul Valéry)sigpic

          http://www.amt-art.com/

          Comment


          • #6
            il tecnico non è un roland ufficiale

            Comment


            • #7
              Ricordatevi che state mettendo le mani su stampanti che costano svariate migliaia di euro. Vale la pena smanettarci o farci smanettare da non esperti, come se fosse una stampantina da ufficio? Vada bene per la manutenzione ordinaria, ma quella straordinaria e tecnica? Il tempo che buttate a cercare pezzi di ricambio su internet, i rischi che si corrono facendo del fai da te, la mancata produttività della macchina ferma, non li tenete in considerazione nei costi di gestione della stessa e dell'azienda? Comunque la pensiate, vi do il mio "In bocca al lupo".
              Un saluto.
              Il coraggio senza la paura è solamente incoscienza.

              Comment


              • #8
                Originalmente inviato da maxpetrignani Visualizza messaggio
                Ricordatevi che state mettendo le mani su stampanti che costano svariate migliaia di euro. Vale la pena smanettarci o farci smanettare da non esperti, come se fosse una stampantina da ufficio? Vada bene per la manutenzione ordinaria, ma quella straordinaria e tecnica? Il tempo che buttate a cercare pezzi di ricambio su internet, i rischi che si corrono facendo del fai da te, la mancata produttività della macchina ferma, non li tenete in considerazione nei costi di gestione della stessa e dell'azienda? Comunque la pensiate, vi do il mio "In bocca al lupo".
                Un saluto.
                hai mai aperto un plotter? ti garantisco che sono di una semplicita e logicità incredibile!!!! certo, se non hai un minimo di fondamenti di elettronica e di meccanica, allora chiama il tecnico...
                "Sono sempre stato un mostro molto preciso, ma ultimamente la verità ha iniziato a trapelare e troppe persone sono riuscite a scorgere il quadro d'insieme. Sto perdendo il controllo, e l'unica cosa che so con certezza è che non sarà un bello spettacolo."

                Dexter Morgan

                Comment


                • #9
                  Originalmente inviato da SYSTEM2 Visualizza messaggio
                  hai mai aperto un plotter? ti garantisco che sono di una semplicita e logicità incredibile!!!! certo, se non hai un minimo di fondamenti di elettronica e di meccanica, allora chiama il tecnico...
                  Non è questo il punto. I miei consigli sono dettati da questo tipo di problematiche già vissute e somatizzate nel tempo, nel corso della mia attività professionale. Nel tempo ho fatto le mie scelte in base all'economia aziendale che mi hanno portato a dire quello che sto consigliando al nostro collega di Gonfalandia e me ne guarderei di consigliargli di aprire la stampante per vedere le molle e i meccanismi.... Se uno ha delle capacità innate e si fida del proprio operato anche in queste occasioni e con indeterminati rischi, tanto di cappello.
                  Anche io, a casa mia, mi sono prodigato a costruire dei mobiletti in legno, pur non essendo falegname. Un giorno ho invitato a cena un mio amico che fa il falegname da generazioni e che ha notato i mobiletti; mi ha tirato fuori tanti difetti sul mio operato, pur elogiandomi per quello che avevo fatto. Ma era naturale. I consigli mi serviranno per prodigarmi di nuovo nell'arte della falegnameria. Ma sono sempre più convinto che i mobiletti li deve costruire un falegname. Io sono un grafico pubblicitario, nonchè amministratore della mia azienda. Un mobiletto costa qualche decina di euro, e se uno sportello non mi va in quadro e non chiude bene pazienza, ma una stampante ne costa un pò di più e porta altri rischi....
                  Persisto ed insisto nel consigliare al collega un tecnico autorizzato e specializzato. Ne trarrà giovamento prima e meglio.
                  Un saluto.
                  Last edited by maxpetrignani; 14-04-2009, 18:52:32.
                  Il coraggio senza la paura è solamente incoscienza.

                  Comment


                  • #10
                    GRAZIE RAGAZZI infatti sto' provedendo ad un tecnico roland qualificato...la stampante non è un mobiletto avete ragione,grazie maxpetrignani

                    Comment


                    • #11
                      max, non mi fraintendere...un tecnico qualificato Roland è certamente quanto di meglio puoi augurarti per il tuo plotter roland, se non altro per un motivo molto semplice: la sua esperienza su quel tipo di macchine fa si che la casistica di problemi che ha risolto lo rende rapido ed efficace nella risoluzione di ogni problematica! non solo, ma alla fine spendi anche meno di un tecnico xy che per risolvere il problema va a tentativi e cambia di tutto e di piu!!!!
                      Quello che pero voglio dire è che ci sono tutta una serie d'interventi che io reputo di manutenzione ordinaria, come sostituzione di damper, cap, teste ed altro, che posson benissimo esser effettuati da soli. tutto qua.
                      "Sono sempre stato un mostro molto preciso, ma ultimamente la verità ha iniziato a trapelare e troppe persone sono riuscite a scorgere il quadro d'insieme. Sto perdendo il controllo, e l'unica cosa che so con certezza è che non sarà un bello spettacolo."

                      Dexter Morgan

                      Comment


                      • #12
                        system hai ragione ,sui Damper ci riesco ma sulle testine? nn l'ho visto mai fare....magari sara' facile.....esistono dei filmati sul forum?

                        Comment


                        • #13
                          buongiorno,

                          capisco che questa è una discussione tra utenti, ma sentir dire che le testine si potrebbero pulire con uno spazzolino... hmh

                          giusto per chiarire, nel caso in cui qualcuno legga ed abbia idee confuse: la posizione ufficiale Roland è quella di consultare l'elenco dei centri autorizzati sul nostro sito per consulente, perizie, riparazioni, manutenzioni o questo tipo di problematiche.
                          questo è anche il mio personale consiglio.

                          è naturale che in un forum ci siano opinioni, sperimentazioni (come alcune lette sui colori), scambi di idee ed è tutto giusto. nessuno può obbligare nessuno a procedere per imposizione, è una questione di scelte nelle procedure, qualche volta dettate anche in base all'esperienza.

                          la puntualizzazione ufficiale, non doverosa, era solo per eventuali lettori dubbiosi.

                          saluti
                          Stevan Korać
                          Sales Team · Roland DME
                          · be the best, rather than the biggest ·

                          Comment


                          • #14
                            Grazie Stevan per il prezioso intervento.
                            Il fatto che sia da parte tua aggiunge un punto fermo in questa discussione.

                            Comment

                            Working...
                            X