Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Stampa alta qualità

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Stampa alta qualità

    VI chiedo un' informazione un po' stupida forse...

    Stampando in alta qualità si consuma più inchiostro???
    NUOVA PUBBLINEON s.n.c.
    Fabbrica Insegne Luminose - Pubblicità a 360°
    Zona Artigianale 1
    85028 Rionero in Vulture(Pz)
    Tel.0972.722040
    www.pubblineondenicola.it

  • #2
    Ciao Rocco,
    sul mio plotter a base solvente, e penso che la norma sia questa, la stampa ad alta qualità impiega solo una "passata" più stretta. È quindi solo una questione di avanzamento del materiale e dunque usa "solo" più tempo che nella modalità standard o draft!
    Massimo Deidda

    Intergraphica s.r.l.
    [email protected]
    Skype: Intergraphicasrl
    Via Macallé 35 - 12045 Fossano CN

    --
    "Il vostro lavoro riempirà una grande parte della vostra vita e l’unico modo per essere davvero soddisfatti è fare quello che credete sia un bel lavoro... L’unico modo per fare un bel lavoro è amare ciò che fate".

    Steve Jobs

    Comment


    • #3
      ciao

      Originalmente inviato da pubblineon Visualizza messaggio
      VI chiedo un' informazione un po' stupida forse...

      Stampando in alta qualità si consuma più inchiostro???
      a mio modesto parere si....ma non predere la mia opinione come oro colato...
      mik

      Comment


      • #4
        Alta qualità = più gocce ma più piccole
        Bassa qualità = meno gocce ma più grandi

        Differenza trascurabile
        Risultati molto diversi
        Romeo
        Professionista per passione

        Comment


        • #5
          Originalmente inviato da macchia Visualizza messaggio
          Alta qualità = più gocce ma più piccole
          Bassa qualità = meno gocce ma più grandi

          Differenza trascurabile
          Risultati molto diversi
          In effetti ho ancora un parametro per la "definizione delle gocce" ma sul profilo di stampa a menu viene chiamato High Density!
          Penso che ogni "macchina" abbia il suo gergo proprietario.
          Massimo Deidda

          Intergraphica s.r.l.
          [email protected]
          Skype: Intergraphicasrl
          Via Macallé 35 - 12045 Fossano CN

          --
          "Il vostro lavoro riempirà una grande parte della vostra vita e l’unico modo per essere davvero soddisfatti è fare quello che credete sia un bel lavoro... L’unico modo per fare un bel lavoro è amare ciò che fate".

          Steve Jobs

          Comment


          • #6
            quindi alla fine quello che cambia sarebbe la velocità di stampa.
            cmq grazie a tutti per la delucidazione.
            NUOVA PUBBLINEON s.n.c.
            Fabbrica Insegne Luminose - Pubblicità a 360°
            Zona Artigianale 1
            85028 Rionero in Vulture(Pz)
            Tel.0972.722040
            www.pubblineondenicola.it

            Comment


            • #7
              le differenze sono proprio velocità e qualità
              Romeo
              Professionista per passione

              Comment


              • #8
                La quantità di inchiostro dipende solo dal file e dal profilo di stampa.
                La qualità di stampa influenza solo la velocità di produzione.
                Paradossalmente, nella maggioranza dei casi risulta più conveniente stampare ad alta qualità perché si hanno meno problemi.
                Tempo permettendo, ovvio.
                Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
                Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
                STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

                "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

                Comment

                Working...
                X