Annuncio

Collapse
No announcement yet.

cambio testine

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • cambio testine

    mi domandavo quando cambiate le testine di stampa al vs plotter?
    gradirei sapere anche il modello e le volte che vengono sostituite.
    sul mio plotter roland a ecosolvente le devo cambiare spessissimo com costi elevati. volevo capire se il problema è il mio plotter o è normale
    grazie per l'aiuto saluti stefano neon
    NEON for LIFE

  • #2
    Cosa intendi per spessissimo?
    riferito alle ore di lavoro.
    Romeo
    Professionista per passione

    Comment


    • #3
      Ciao StefanoNeon,
      ho un Seiko 64S e le teste hanno un bel costo! Anche gli altri componenti costano parecchio, capping unit e wiper in primis!
      In circa 6 anni di stampa ho cambiato solo una volta tutte e sei le teste, non ricordo i km stampati per ogni sostituzione (c'è l'ho segnato su di un foglio elettronico) ma so per certo che la prima sostituita, quella del nero, si era "bruciata" per problemi con la scheda logica.
      Ho cercato di ritardare la totale sostituzione alternandone alcune ma alla fine…
      Nel tempo ho imparato numerosi piccoli accorgimenti per aumentarne la durata, sopratutto la gestione delle temperature di esercizio e di riposo.
      Ciao.
      Massimo Deidda

      Intergraphica s.r.l.
      [email protected]
      Skype: Intergraphicasrl
      Via Macallé 35 - 12045 Fossano CN

      --
      "Il vostro lavoro riempirà una grande parte della vostra vita e l’unico modo per essere davvero soddisfatti è fare quello che credete sia un bel lavoro... L’unico modo per fare un bel lavoro è amare ciò che fate".

      Steve Jobs

      Comment


      • #4
        io non le cambio spesso le testine...diciamo ogni 3 anni ogni tanto una si deve cambiare
        TAMpointdigital
        San Floriano Vr - <span style="font-size:8px"><i>tampo....it</i></span>
        La felicità non è volere quello che si desidera, ma desiderare quello che si ha. (O.Wilde)

        Comment


        • #5
          intendo, in questo anno me le hanno sostituite 3volte. vi sembra normale?

          dimenticavo io stampo poco. pochi metri il mese grazie per gli aiuti
          Last edited by GPDesign; 11-12-2008, 18:21:48.
          NEON for LIFE

          Comment


          • #6
            Un mio amico e collega aveva un problema di usura anomala delle teste.
            Sai come ha risolto?
            Ha installato un gruppo di continuità.
            Perché non c'è nulla che faccia male alle testine piezo come gli sbalzi di tensione.
            Magari hai un problema simile.

            Originalmente inviato da stefanoneon
            dimenticavo io stampo poco. pochi metri il mese grazie per gli aiuti
            Ma il plotter lo tieni sempre alimentato, in modo da fargli fare la pulizia automatica ogni 12 ore?
            Altrimenti lo credo che ti si intasano le teste.
            Last edited by GPDesign; 11-12-2008, 18:22:09.
            Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
            Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
            STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

            "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

            Comment


            • #7
              scusate non vi dato tutte le informazioni
              il plotter è sotto alimentatore stabilizzatore acquistato dal rivenditore del plotter,
              è sempre acceso con alimentatore e fa due lavaggi al giorno.
              NEON for LIFE

              Comment


              • #8
                Allora decisamente non è normale.
                A meno che l'ambiente sia veramente ostile.
                Stampi nel deserto del Gobi?
                Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
                Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
                STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

                "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

                Comment


                • #9
                  sono in toscana a san giovanni v aldarno tra firenze e arezzo stanza normale con riscaldamento centralizzato di tutto il laboratorio, temperature penso nella norma per il periodo, ma pensi che qualche grado in più o in meno cambi così drasticamente le prestazioni?
                  NEON for LIFE

                  Comment


                  • #10
                    No, infatti ho detto veramente ostile.
                    A questo punto ipotizzerei un difetto della scheda.
                    Spero che qualche tecnico ti legga e ti consigli.
                    Io pretenderei una verifica della macchina.
                    Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
                    Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
                    STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

                    "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

                    Comment


                    • #11
                      Pochi gradi non fanno la differenza ma ho notato che se il plotter sta sopra i 15/16 gradi la notte a riposo (la temperatura di stand-by consigliata dal produttore è 20), quando vado a stampare fa molta meno fatica anche nelle operazioni di pulizia.

                      Magari il problema sta nel fatto che stampi pochi metri al mese. Le teste che hanno a che fare con inchiostri a solvente più lavorano più spurgano meglio stanno. Ogni giorno, oltre la pulizia fai ameno dei test print con tutti i colori.

                      Comunque la frequenza dei tuoi cambi è veramente anomala come già detto da Andrea.
                      Massimo Deidda

                      Intergraphica s.r.l.
                      [email protected]
                      Skype: Intergraphicasrl
                      Via Macallé 35 - 12045 Fossano CN

                      --
                      "Il vostro lavoro riempirà una grande parte della vostra vita e l’unico modo per essere davvero soddisfatti è fare quello che credete sia un bel lavoro... L’unico modo per fare un bel lavoro è amare ciò che fate".

                      Steve Jobs

                      Comment


                      • #12
                        proprio per evitare questi problermi quando no ho da stampare mi stampo dei bigliettini da visita con tutti i colori ogni giorno, mas nonostante ciò sono in grosse discussion i con il fornitore per i costi. cosa mi consigli di fare?
                        NEON for LIFE

                        Comment


                        • #13
                          Originalmente inviato da Deyo Visualizza messaggio
                          No, infatti ho detto veramente ostile.
                          A questo punto ipotizzerei un difetto della scheda.
                          Spero che qualche tecnico ti legga e ti consigli.
                          Io pretenderei una verifica della macchina.
                          Mi accodo al consiglio di Andrea, hai un contratto di assistenza che copre solo l'intervento tecnico o anche parti di hardware? Io la sostituzione della scheda l'ho pagata 1.600 euri solo di pezzi di ricambio!!!
                          Massimo Deidda

                          Intergraphica s.r.l.
                          [email protected]
                          Skype: Intergraphicasrl
                          Via Macallé 35 - 12045 Fossano CN

                          --
                          "Il vostro lavoro riempirà una grande parte della vostra vita e l’unico modo per essere davvero soddisfatti è fare quello che credete sia un bel lavoro... L’unico modo per fare un bel lavoro è amare ciò che fate".

                          Steve Jobs

                          Comment


                          • #14
                            Assolutamente ANORMALE, c'è sicuramente qualche problema... le testine per il poco lavoro che fai le dovresti sostituire ogni 2/3 anni... un mio collega che ha un grande centro stampa le cambia una volta l'anno ma stampa Km e Km di carta ed altro....
                            Io ho cambiato dopo 7 anni, e dico 7 anni, le testine al mio EPSON 10000cf... e sul Roland sono ancora in rodaggio... almeno spero!!

                            ciao wagliò
                            Gianfranco EMMEDI
                            PER DIVENTARE GRANDI BISOGNA PENSARE PRIMA DA PICCOLI!! (Gianfranco)

                            UNA ROLAND SP540v (sicura) e poi... dalla più piccola delle etichette, passando dal volantino per finire alle insegne luminose e alla più gigante delle stampe!!!

                            CENTRO STAMPA DIGITALE EMMEDI - Cerignola (Fg) - 0885.423653 - [email protected]

                            Comment


                            • #15
                              io non le cambio da 2 anni, e non homai aviuto problemi non risolvibili con una pulizia "pesante"
                              e il primo cambio era per colpa mia perché spegnevo il plotter!
                              comunque non è bene stare più di una settimana (max) senza stampare!

                              Comment

                              Working...
                              X