Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Migliorare la durata dell' inchiostro su supporto?

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Migliorare la durata dell' inchiostro su supporto?

    La settimana scorsa cercavo dei produttori di inchiostri che potessero darmi una certa delucidazione sulla qualità del loro prodotto, e qualcosa "di più" in termini di approfondimento. Stamattina ho finito di leggere un documento di note di garanzia su di un produttore di inchiostri compatibili (solvente tipo mild, compatibile sp-540v), ed ho notato "consigli" del tipo: profilo colore strettamente associato al materiale in uso, numero di passate minimo richiesto/consigliato. Come se non bastasse, la stampa con testine Epson è garantita 1 anno, al contrario dei 3 di altri brand (konica, xaar, spectra).
    Mi è stato raccontato tempo fa da un amico di un cambio di inchiostri ad una stampante (passando agli originali di un altro brand di stampanti) a cui per risolvere (per non dir lenire) il problema di tenuta degli inchiostri, ha dovuto modificare ed ottimizare il profilo colore per arrivare a dei risultati più soddisfacenti.
    In più, stanotte, leggendo al volo un articolo di Graph Creative (marzo 2008 - "gli errori più comuni degli stampatori"), citavano la qualità di stampa, e mi sono fissato in un paragrafo in cui scrive delle dimensioni della goccia di inchiostro, dove un dot grande rischia di far avere dei colori troppo "stesi" e poco dettagliati, mentre un profilo di soli dot piccoli dà un risultato tipo "buccia d' arancia" e sgranata.
    Quest' insieme di cose mi ha fatto scaturire questo pensiero, siccome nella mia piccola -ed abbastanza ignorante- esperienza non ho mai considerato questi fattori come qualità di stampa nel tempo, anzi, pensavo fosse una proprietà solo ed eclusiva della qualità e formulazione dell' inchiostro, indipendentemente dalla stampante o dal metodo di stampa.

    Mi piacerebbe approfondire il più possibile questi (e non solo) aspetti della stampa: anche voi, avete considerazioni del genere, o comunque risposte più approfondite per quanto riguarda qualità di stampa e simili?
    Last edited by marco; 15-07-2008, 14:06:28.

  • #2
    Il profilo è a monte di tutto.
    E' il primo argomento che discutiamo durante i corsi parlando dei "cinque elementi".

    http://www.slideshare.net/giovannire...acamm-e-pro-ii

    Buona visione
    Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
    Giovanni Re
    Community Manager
    ROLAND DG Mid Europe

    Comment

    Working...
    X