Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Un aiuto per srotolare materiali pesanti

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • leo76
    replied
    SII dai, con tante baby sitter e biberon pieni di avana cola...

    Leave a comment:


  • VideoPromo
    replied
    Per Hagrid e Leo76..... vi dovremo dedicare una sezione tutta vostra...tipo asilo nido...

    Leave a comment:


  • leo76
    replied
    Originalmente inviato da Atlantico sas Visualizza messaggio
    OT...dialogo tra bimbi il nostro?
    Bellissimo, c'ho fatto caso solo ora Nelle foto hanno proprio le espressioni giuste una discussione

    Leave a comment:


  • Franz
    replied
    Originalmente inviato da leo76 Visualizza messaggio
    Concordo, ma visto che ogni prodotto che sfornano ha qualcosa in più del pprecedente, perchè non dargli noi utilizzatori finali l'input di cosa potrebbe essere inserito, come mi diceva al corso il Re...
    OT...dialogo tra bimbi il nostro?

    IT.... quello che ho detto non escludeva quello che dici....certo sarebbe bello, ma sono portato a non farmi illusioni, cosi quando una cosa non succede non mi dispiaccio...e se invece succede sono più contento...)

    Leave a comment:


  • leo76
    replied
    Originalmente inviato da Atlantico sas Visualizza messaggio
    in teoria quando taglia dovrebbe essere anche peggio perchè il materiale ha una tensione in un verso e un'altra in quello opposto...

    comunque si tratta di cose per palati un po' fini....perchè alla fine parecchi sono contenti già cosi......
    Concordo, ma visto che ogni prodotto che sfornano ha qualcosa in più del pprecedente, perchè non dargli noi utilizzatori finali l'input di cosa potrebbe essere inserito, come mi diceva al corso il Re...

    Leave a comment:


  • Franz
    replied
    Originalmente inviato da monia recchia Visualizza messaggio
    come voi ho anch'io una SP540
    è il problema esiste solo quando stampa
    se fà solo taglio la forsa cè l'ha.......
    in teoria quando taglia dovrebbe essere anche peggio perchè il materiale ha una tensione in un verso e un'altra in quello opposto...

    comunque si tratta di cose per palati un po' fini....perchè alla fine parecchi sono contenti già cosi......

    Leave a comment:


  • monia recchia
    replied
    come voi ho anch'io una SP540
    è il problema esiste solo quando stampa
    se fà solo taglio la forsa cè l'ha.......
    pertanto penso che è un problemino ke con un pò di voglia
    i " visi gialli" potrebbero sistemare o no!!!!.........
    resta da dire ,che quando ho iniziato io non c'erano ne Roland,ne
    altro tipi da stampe digitali, erano tutte manuali
    plotter da taglio, maschera, e pistola x spruzzo....è li si erano
    grossi guai e lunghi lavori anche quelli + semplici da farsi....e
    un particolare da non dimenticare.
    ciao

    Leave a comment:


  • marco
    replied
    Originalmente inviato da sefort Visualizza messaggio
    ad esempio un rullo motorizzatio con una fotocellula o un galoppino a leggere l'ansa del supporto
    (tecnica usata nell'industria della gomma)
    Esattamente, è uno dei metodi più semplici.... così provvede pure a tensionare un minimo il supporto

    Leave a comment:


  • Guest's Avatar
    Guest replied
    Originalmente inviato da Atlantico sas Visualizza messaggio
    non so cos'è un galoppino, ma una soluzione davvero semplice per attivare il motore postrebbe essere un asticella collocata tra il portabobine e il plotter con due " finecorsa" a contatto elettrico... quando la bobina tocca quello di sopra il motore inizia a srotolare...quanto tocca quello di sotto si ferma...
    hai appena descritto un galoppino, basta mettere una rotella sulla tua astina in modo da non strusciare sul supporto, ma di finecorsa ne può bastare 1!

    Leave a comment:


  • Franz
    replied
    non dovrebbe essere difficile realizzarne uno...
    la soluzione di sefort mi sembra buona anche perchè non si impazzisce a cercare il sincronismo tra il motore del plotter e lo srotolatore ( tra l'altro la velocità del motore dovrebbe cambiare man mano che si srotola la bobina...)


    non so cos'è un galoppino, ma una soluzione davvero semplice per attivare il motore postrebbe essere un asticella collocata tra il portabobine e il plotter con due " finecorsa" a contatto elettrico... quando la bobina tocca quello di sopra il motore inizia a srotolare...quanto tocca quello di sotto si ferma...

    Leave a comment:


  • Guest's Avatar
    Guest replied
    Originalmente inviato da marco Visualizza messaggio
    C'è anche il fai da te.... così come un arrotolatore si potrebbe con qualche leggera modifica, realizzare uno srotolatore
    ad esempio un rullo motorizzatio con una fotocellula o un galoppino a leggere l'ansa del supporto
    (tecnica usata nell'industria della gomma)

    Leave a comment:


  • marco
    replied
    C'è anche il fai da te.... così come un arrotolatore si potrebbe con qualche leggera modifica, realizzare uno srotolatore

    Leave a comment:


  • Guest's Avatar
    Guest replied
    Originalmente inviato da leo76 Visualizza messaggio
    Ah per fortuna non sono passato per pazzo...Allora il problema c'è...?Anch'io adoro il mio plotter come mio figlio...o quasi...però questi piccoli problemucci mi fanno perdere un po di sonno(come i figli d'altronde no...?).Scusa Sergio, come funziona di preciso il rullo dell'altro tuo plotter?Fa avanzare anche il rotolo di materiale dietro?
    si tira tutto da solo.
    è un rullo zigrinato continuo con una serie di rulli di contrasto, per cui non hai la necessità di regolare la posizione dei pinch-roller secondo il formato.
    però non andrebbe bene se intagliassi senza asciugare. comunque purtroppo usa ink all'acqua e non taglia!

    Leave a comment:


  • leo76
    replied
    Io ho detto che potrebbero farlo sul prossimo modello, ma se creassero un accessorio adattabile alle macchine già esistenti...?Sarebbe mica male no?

    Leave a comment:


  • GPDesign
    replied
    Anche sull'XC540 avrei preferito uno srotolatore invece che un arrotolatore davanti
    Io devo passare dietro ogni 5 minuti scarsi a srotolare il materiale
    Poi hanno messo il supporto per le bobine anche 20 cm più im basso rispetto all'SP e quindi non posso neanche srotolare tutto lo stesso materiale ma 40 cm in meno per non farlo toccare per terra

    Leave a comment:

Working...
X