Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Adesivi su veicoli che strappano

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Adesivi su veicoli che strappano

    Mi capita spesso di vedere negli adesivi applicati (soprattutto nei furgoni) che in presenza della piega della lamiera il materiale con il tempo strappa...

    Finora non mi è mai successo...

    ma c'è una spiegazione a questo... ed eventualmente un sistema per evitarlo?

    grazie
    Last edited by claudiob; 06-06-2008, 09:30:58.

  • #2
    devi usare materiali cast, che sono conformabili

    Comment


    • #3
      ah.. dipende solo dal cast...!!

      ecco perchè non mi è mai successo !!
      questo significa che in giro molti vanno a risparmio??!!

      ciao

      Comment


      • #4
        Originalmente inviato da claudio_grafichegibi Visualizza messaggio
        ah.. dipende solo dal cast...!!

        ecco perchè non mi è mai successo !!
        questo significa che in giro molti vanno a risparmio??!!

        ciao
        eeeeeeee.. risparmiano alcuni usano su i mezzi materiale persino scarso per un a pannello...

        Comment


        • #5
          per strappare dopo poco tempo vuol dire che il materiale usato è veramente molto economico, anche perchè si possono ottenere discreti risultati anche con un buon adesivo polimerico o intermedio.

          Comment


          • #6
            ...in quel punto il materiale si strappa in quanto nn essendo un cast e nn riuscendo ad assecondare l'intera conformazione, tende a rimanere staccato dalla superficie e quindi con il vuoto che c'è sotto.....wolà....magia.....ecco lo strappo!

            Comment


            • #7
              Ma parliamo di pvc o vinile?
              Ad ogni problema...una soluzione!

              Comment


              • #8
                perfetto Stefano(a ti ho salutato di là....)
                Renzo Anselmi -Publiscreen-Orvieto

                Comment


                • #9
                  Originalmente inviato da plugin
                  forse non ho capito la domanda, ma poiché la chimica è una vecchia passione, e son pignolino, provo lo stesso a rispondere: vinile e pvc sono la stessa cosa ;-)

                  PVC è la sigla con cui si identifica universalmente il Cloruro di PoliVinile (preso dall'inglese, naturalmente: PolyVinyl Chloride :-)

                  e, come riportato correttamente anche nella descrizione del lemma in wikipedia, il pvc È il vinile per antonomasia.

                  tra l'altro, rileggendo appunto la pagina di wikipedia, mi è tornata in mente la spiegazione che tempo fa mi diede il rappresentate hexis del perché è meglio fare attenzione alla provenienza di certe materie prime: l'Unione Europea ha messo al bando da tempo alcune sostanze e lavorazioni "pericolose", come ad esempio l'utilizzo del cadmio nella realizzazione del pvc.
                  dando per scontata la buona fede dei produttori europei, il pvc prodotto "qui da noi" dovrebbe essere privo di cadmio, garantendo quindi minore tossicità (pericolosità) e, di conseguenza, un minore impatto ambientale rispetto ad un equivalente supporto che invece lo contenga.

                  ok, ora la smetto di fare il maestrino e torno a riordinare le foto scattate venerdì scorso a "casa roland" :-)
                  Hai ragione mi sono espresso male.
                  il fatto è che nella azienda in cui lavoro mi occupo solo della grafica...e purtroppo i materiali non li conosco tanto bene...sorry!!
                  Colgo l'occasione per porvi una domanda.
                  Qual'è la differenze tra "monomerico" e "polimerico"?
                  Vi ringrazio anticipatamente.
                  Ad ogni problema...una soluzione!

                  Comment


                  • #10
                    Comunque volevo dire se era o pvc stampato in digitale o adesivo prespaziato?
                    Ad ogni problema...una soluzione!

                    Comment


                    • #11
                      Originalmente inviato da ninuzzo Visualizza messaggio
                      Hai ragione mi sono espresso male.
                      il fatto è che nella azienda in cui lavoro mi occupo solo della grafica...e purtroppo i materiali non li conosco tanto bene...sorry!!
                      Colgo l'occasione per porvi una domanda.
                      Qual'è la differenze tra "monomerico" e "polimerico"?
                      Vi ringrazio anticipatamente.

                      Detto in poche e povere parole...

                      Monomerico vuol dire che viene utilizzato un solo tipo di plastificante nell'impasto di PVC e solitamente di bassa qualità con pigmenti anche qui di bassa qualità.
                      Polimerico ci sono più plastificanti e la qualità si alza anche per i pigmenti
                      Poi c'è il metodo di produzione: Calandrati o Cast.
                      é importante conoscere il materiale per poterlo sfruttare al meglio!
                      Spero di esserti stato utile.
                      Ciao
                      Huber Rigon.
                      Avery Application Specialist

                      Via Redino Inferiore, 6/C
                      48012 Bagnacavallo - RAVENNA - ITALY
                      Mobile: +39 335 7058351
                      e-mail: [email protected]

                      Comment


                      • #12
                        Originalmente inviato da squeegee Visualizza messaggio
                        Detto in poche e povere parole...

                        Monomerico vuol dire che viene utilizzato un solo tipo di plastificante nell'impasto di PVC e solitamente di bassa qualità con pigmenti anche qui di bassa qualità.
                        Polimerico ci sono più plastificanti e la qualità si alza anche per i pigmenti
                        Poi c'è il metodo di produzione: Calandrati o Cast.
                        é importante conoscere il materiale per poterlo sfruttare al meglio!
                        Spero di esserti stato utile.
                        Ciao
                        Ma quando conviene usare l'uno o l'altro?
                        Ad ogni problema...una soluzione!

                        Comment

                        Working...
                        X