Annuncio

Collapse
No announcement yet.

pompa del mio sp 300 che non fa il suo dovere... forse

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • pompa del mio sp 300 che non fa il suo dovere... forse

    ciao a tutti,ho un piccolo problema sul mi sp 300. Praticamente si sono svuotati i tubicini che vanno alle testine, e non si riempiono. il testprint esce quasi pulito.
    lo svotamento e avvenuto penso allo spostamento del plotter.
    Grazie anticipatamente.
    Buon lavoro a tutti.
    Raffaele

  • #2
    prova con una serie di pulizie "heavy" a vedere se si rinnescano; poi dovresti verificare lo stato di capping e spugnette. Se non risolvi temo che ti tocchi chiamare l'assistenza! Auguri
    W..aleria...la clava!

    Comment


    • #3
      Originalmente inviato da maybe Visualizza messaggio
      prova con una serie di pulizie "heavy" a vedere se si rinnescano; poi dovresti verificare lo stato di capping e spugnette. Se non risolvi temo che ti tocchi chiamare l'assistenza! Auguri
      ho provato la pompa e funziona correttamente. credo siano i capping, mi sono ricordato che non li cambio da un pò. chiamerò l'assistenza e li cambierò. speriamo sia quello il problema....ti ringrazio intanto per la tempestività della tua risposta e per l'aiuto. buona serata

      Comment


      • #4
        per far riempire i tubi che partano l'inchiostro dalle cartucce alle testine, passando ovviamente dai capping, non bastano sicuramente 2-3 o 4 cicli di pulizia. bensi devi staccare i tubi dalla pompa, ( tra le spugnette e la pompa c'è una giunta), devi staccare li, attaccarci una siringa ( con un po di tubo ) e con delicatezza devi aspirare, diverse siringhe di aria.
        così facendo riuscirai a riportare l'inchiostro nei capping e quindi nelle testine.
        dopo un paio di cicli di pulizia non faranno male.

        se il tubo è molto vuoto, ti conviene addirittura staccare il tubo sopra il capping ed aspirare da li, in modo da non sforzare troppo ed inutilmente il capping e le testine.

        saluti david
        la professionalità si vede dai clienti

        Comment


        • #5
          Originalmente inviato da pippolilli Visualizza messaggio
          se il tubo è molto vuoto, ti conviene addirittura staccare il tubo sopra il capping ed aspirare da li, in modo da non sforzare troppo ed inutilmente il capping e le testine.
          leggendo il resto della frase, presumo che dove hai scritto "capping" avresti voluto scrivere "damper", quindi a monte delle teste,
          direi che è molto meglio non dare certi consigli a chi non lo ha mai fatto e non conosce i rischi di rottura a cui va incontro,
          per quanto riguarda la procedura con la siringa attaccata ai capping, quelli veri, sono d'accordo con te.
          Ciao, PINO.
          "La perfezione è fatta di dettagli"
          MICHELANGELO

          Comment


          • #6
            Io proverei, molto più semplicemente, a fare la procedura prevista appunto per lo spostamento del plotter.
            Io non l'ho mai fatta ma se non erro esiste una funzione specifica nel menù.
            Tale procedura dovrebbe prevedere appunto lo svuotamento dei tubi (nel tuo caso già vuoti), e alla riaccensione del plotter dovrebbe chiedere di reinserire le cartucce e provvedere al riempimento dei tubi.
            Visto che la cosa non implica di mettere mano alla macchina e non perderesti nulla, io un tentativo lo farei.
            Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
            Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
            STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

            "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

            Comment


            • #7
              Originalmente inviato da pinolegno Visualizza messaggio
              leggendo il resto della frase, presumo che dove hai scritto "capping" avresti voluto scrivere "damper", quindi a monte delle teste,
              direi che è molto meglio non dare certi consigli a chi non lo ha mai fatto e non conosce i rischi di rottura a cui va incontro,
              per quanto riguarda la procedura con la siringa attaccata ai capping, quelli veri, sono d'accordo con te.
              Ciao, PINO.

              io non l'ho scritto e chiedo scusa, ma regolarmente viene scritto, ed è vangelo, che ogni operazione non convenzionale, anche se suggerita da un collega, e ben spiegata è sempre e soltanto a rischio di chi la esegue. e certamente per fare determinate operazioni un po di manualità è ovvia.

              david
              la professionalità si vede dai clienti

              Comment


              • #8
                Originalmente inviato da Deyo Visualizza messaggio
                Io proverei, molto più semplicemente, a fare la procedura prevista appunto per lo spostamento del plotter.
                Io non l'ho mai fatta ma se non erro esiste una funzione specifica nel menù.
                Tale procedura dovrebbe prevedere appunto lo svuotamento dei tubi (nel tuo caso già vuoti), e alla riaccensione del plotter dovrebbe chiedere di reinserire le cartucce e provvedere al riempimento dei tubi.
                Visto che la cosa non implica di mettere mano alla macchina e non perderesti nulla, io un tentativo lo farei.
                facendo questa operazione con le cartucce contenenti il liquido di pulizia cominci anche a scrostare i dot che hanno sicuramente iniziato ad ostruirsi.
                solo quando sono al limite scopro di essere in grado di superarlo
                ____________________
                Gatto for President!

                Comment


                • #9
                  Originalmente inviato da Deyo Visualizza messaggio
                  Io provere una funzione specifica nel menù...
                  io un tentativo lo farei.
                  il discorso fila liscio come l'olio, la funzione da utilizzare sarebbe:
                  "pump up" nel caso di uno spostamento tanto rapido da non correre il rischio di seccare le teste,
                  "head wash" è la funzione migliore perchè fa anche il lavaggio con l'apposito liquido e quindi poi non c'è nessuna fretta di riempire il circuito,

                  però entrambe le procedure prevedono come prima operazione lo svuotamento, quindi avviandole adesso, la pompa tirerebbe tanto per tentare di svuotare il circuito già vuoto, se non si è capaci con siringhe ecc ecc, tantovale fare 2 o 3 cleaning forti e il circuito dovrebbe riempirsi.


                  @ DAVID, d'accordo che vale sempre la regola da te citata ma avere a che fare con i damper è oggettivamente rischioso, spezzare gli "aghi" è di una semplicità estrema e se l'ink gocciola sulla testa, cosa che è già successa a più di uno di noi, la testa si brucia, per questo dicevo che meglio non dare certi consigli così a cuor leggero a chi non lo ha mai fatto.
                  Ciao, PINO.
                  "La perfezione è fatta di dettagli"
                  MICHELANGELO

                  Comment


                  • #10
                    Originalmente inviato da pinolegno Visualizza messaggio
                    però entrambe le procedure prevedono come prima operazione lo svuotamento, quindi avviandole adesso, la pompa tirerebbe tanto per tentare di svuotare il circuito già vuoto, se non si è capaci con siringhe ecc ecc, tantovale fare 2 o 3 cleaning forti e il circuito dovrebbe riempirsi.
                    Non credevo che la pompa potesse patire il tentativo di svuotare il tubo già vuoto.
                    Però, se è così, non avresti lo stesso problema anche insistendo con i cleaning?
                    Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
                    Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
                    STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

                    "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

                    Comment


                    • #11
                      Originalmente inviato da Deyo Visualizza messaggio
                      Non credevo che la pompa potesse patire il tentativo di svuotare il tubo già vuoto.
                      Però, se è così, non avresti lo stesso problema anche insistendo con i cleaning?
                      no ANDREA non mi riferivo alla pompa ma visto che il plotter è già svuotato, all'inutilità di far subire alle teste un ciclo di svuotamento seguito da uno di riempimento,
                      facendo dei cleaning hard, se i capping sono in condizioni accettabili, in teoria al primo tentativo o al massimo al secondo, dovrebbe già essere pieno;

                      e pensare che l'ho scritto chissà quante volte che per spostare il plotter, è più che consigliabile svuotarlo, perchè basta una pendenza veramente minima per innescare lo svuotamento del circuito, o verso le cartucce come in questo caso, o peggio, verso la boccetta dello scarico che una volta piena non può fare altro che fare una bella pozza di ink per terra fino al completo svuotamento delle cartucce!

                      @Erremme: se hai deciso di aspettare l'assistenza, converrebbe che almeno nell'attesa tamponassi le facce delle testine con lo stick per la pulizia ben imbevuto dell'apposito liquido.
                      Ciao, PINO.
                      "La perfezione è fatta di dettagli"
                      MICHELANGELO

                      Comment


                      • #12
                        Originalmente inviato da Deyo Visualizza messaggio
                        Io proverei, molto più semplicemente, a fare la procedura prevista appunto per lo spostamento del plotter.
                        Io non l'ho mai fatta ma se non erro esiste una funzione specifica nel menù.
                        Tale procedura dovrebbe prevedere appunto lo svuotamento dei tubi (nel tuo caso già vuoti), e alla riaccensione del plotter dovrebbe chiedere di reinserire le cartucce e provvedere al riempimento dei tubi.
                        Visto che la cosa non implica di mettere mano alla macchina e non perderesti nulla, io un tentativo lo farei.
                        Si esiste una procedura, ma scoperta dopo averla spostata, e comunque fatto anche questa, sperando alla messa delle cartucce si riempissero i tubicini
                        che vanno ai damper. ma niente da fare

                        Grazie

                        Comment


                        • #13
                          Originalmente inviato da pippolilli Visualizza messaggio
                          per far riempire i tubi che partano l'inchiostro dalle cartucce alle testine, passando ovviamente dai capping, non bastano sicuramente 2-3 o 4 cicli di pulizia. bensi devi staccare i tubi dalla pompa, ( tra le spugnette e la pompa c'è una giunta), devi staccare li, attaccarci una siringa ( con un po di tubo ) e con delicatezza devi aspirare, diverse siringhe di aria.
                          così facendo riuscirai a riportare l'inchiostro nei capping e quindi nelle testine.
                          dopo un paio di cicli di pulizia non faranno male.

                          se il tubo è molto vuoto, ti conviene addirittura staccare il tubo sopra il capping ed aspirare da li, in modo da non sforzare troppo ed inutilmente il capping e le testine.

                          saluti david
                          David, ho fatto prima con la siringa staccando i tubicini a monte della testina(damper) aspirando tutta l'aria, poi ho anche smnontati i 2 capping(sotto teste) pulendoli con il liquido per la pulizia soffiandoli con la siringa quindi liberi. ma niente da fare.
                          grazie.

                          Comment


                          • #14
                            Originalmente inviato da pinolegno Visualizza messaggio
                            il discorso fila liscio come l'olio, la funzione da utilizzare sarebbe:
                            "pump up" nel caso di uno spostamento tanto rapido da non correre il rischio di seccare le teste,
                            "head wash" è la funzione migliore perchè fa anche il lavaggio con l'apposito liquido e quindi poi non c'è nessuna fretta di riempire il circuito,

                            però entrambe le procedure prevedono come prima operazione lo svuotamento, quindi avviandole adesso, la pompa tirerebbe tanto per tentare di svuotare il circuito già vuoto, se non si è capaci con siringhe ecc ecc, tantovale fare 2 o 3 cleaning forti e il circuito dovrebbe riempirsi.


                            @ DAVID, d'accordo che vale sempre la regola da te citata ma avere a che fare con i damper è oggettivamente rischioso, spezzare gli "aghi" è di una semplicità estrema e se l'ink gocciola sulla testa, cosa che è già successa a più di uno di noi, la testa si brucia, per questo dicevo che meglio non dare certi consigli così a cuor leggero a chi non lo ha mai fatto.
                            Ciao, PINO.
                            ciao Pino, il plotter è stato fermo dallo spostamento 2 giorni, dopo averlo acceso ho fatto tanti cicli di pulizia sia medium che pawerful ma veramente tanti.
                            un po di manualità c'e' da parte mia quindi fatto con la siringa sopra ai damper, vedere se la pompa tira, e funziona. la mia deduzione sarebbeo i capping danneggiati (non li cambio da tempo) non avendo aderenza alle testine, o le teste che si siano ostruite in quanto ferme.
                            Ciao, Raffaele

                            Comment


                            • #15
                              In bocca al lupo e facci sapere come va a finire.
                              Ciao, Pino.
                              "La perfezione è fatta di dettagli"
                              MICHELANGELO

                              Comment

                              Working...
                              X