Annuncio

Collapse
No announcement yet.

esportare in PDF con le preimpostazioni di Giovanni

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • esportare in PDF con le preimpostazioni di Giovanni

    ciao a tutti,
    devo salvare un lavoro da illustrator cs3 in PDF e pensavo di utilizzare le preimpostazioni per distiller fornite dalla ricetta in salsa digitale di Giovanni però mi è venuto un dubbio, il lavoro deve essere in scala 1:1 o può anche essere più piccolo? si tratta di una lavoro misto vettoriale/bitmap in scala 1:10 ( le bitmap chiaramente sono delle giusta risoluzione per 1:1 ) e pensavo di salvarlo con le impostazioni PDF per stampa digitale HighSpeed, cosa devo fare? non conosco molto bene le procedure di salvataggio di Acrobat e mi affido a voi per il giusto consiglio.

    come al solito, grazie e a buon rendere
    Roberto - Graphic Producer
    Il cliente non ha sempre ragione;
    anche io non ho sempre ragione:
    dal dubbio può nasce l'armonia!

  • #2
    scala 1:1 è sempre meglio

    Comment


    • #3
      a che risoluzione sono le bitmap?
      Creativo Pubblicitario Professionista

      Comment


      • #4
        penso di aver fatto le cose per bene, le bitmap a 100 dpi sono tre da circa 100x70 cm su un pannello da 400x300 cm. (pubblicizza un nuovo insediamento residenziale) il testo e tutti i logotipi sono in vettoriale, i colori vengono dalla Roland Color System Library , che mi sono caricato su illustrator, errori di ortografia non ce ne sono insomma ho provato di fare "il bravo" , mi è venuto solo questo dubbio sulle preimpostazioni PDF prima del salvataggio, non vorrei rovinare tutto. Dimenticavo, tutto rigorosamente in RGB.
        Roberto - Graphic Producer
        Il cliente non ha sempre ragione;
        anche io non ho sempre ragione:
        dal dubbio può nasce l'armonia!

        Comment


        • #5
          Devi inviarlo a qualche tipografia o che tipo di utilizzo devi farne?

          Molte volte a chi devo fornire i pdf (tipografie o testate di giornali) chiedo le sue job.options specifiche in caso di distiller che normalmente aggiungo e distillo

          Ciao

          Comment


          • #6
            dimenticavo... lo devo stampare con il mio SP540V per quello che ho utilizzato le job options scaricate dal sito Roland. Probabilmente mi sto solo complicando la vita!
            Roberto - Graphic Producer
            Il cliente non ha sempre ragione;
            anche io non ho sempre ragione:
            dal dubbio può nasce l'armonia!

            Comment


            • #7
              L'importante è raggiungere il risultato desiderato.
              Voler provare a fare cose nuove è sicuramente apprezzabile in quanto si cresce.

              Oggi so filosofo.....

              ciao

              Comment


              • #8
                100 dpi a mio avviso sono pochi. Avrei preferito 150/200.
                Comunque non sotto i 150.

                Però visto "l'uso" che ne devi fare dovrebbe andare bene.
                Mi spiego. Essendo un grande cartello che sarà visto da lontano i pixel non si vedranno. Quindi se i pixel son pochi e la distanza e tanta il problema non si pone.
                Creativo Pubblicitario Professionista

                Comment


                • #9
                  ciao jack, la ricetta é stata scritta per semplificare la vita allo stampatore digitale. se ci sono problemi o dubbi si puó sempre modificare, é questo il bello del digitale !
                  Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
                  Giovanni Re
                  Community Manager
                  ROLAND DG Mid Europe

                  Comment


                  • #10
                    Originalmente inviato da giovannire Visualizza messaggio
                    ciao jack, la ricetta é stata scritta per semplificare la vita allo stampatore digitale. se ci sono problemi o dubbi si puó sempre modificare, é questo il bello del digitale !
                    ciao Giovanni, come vedi mi complico la vita da solo (sono grafico e stampatore digitale nello stesso momento) comunque il dubbio era solo se esportando in PDF con le tue preimpostazioni la scala del lavoro incideva sul risultato finale, premetto che comunque le bitmap anche se lavoro in scala 1:10 ho cercato di tenerle con qualità sufficiente per la stampa 1:1 (come tu mi hai insegnato).
                    Roberto - Graphic Producer
                    Il cliente non ha sempre ragione;
                    anche io non ho sempre ragione:
                    dal dubbio può nasce l'armonia!

                    Comment


                    • #11
                      Originalmente inviato da delfinista Visualizza messaggio
                      100 dpi a mio avviso sono pochi. Avrei preferito 150/200.
                      Comunque non sotto i 150.
                      sul 4x3 100 dpiè abbastanza, anche 80 va bene...sul 70x10 io avrei fatto 150dpi

                      Comment


                      • #12
                        Originalmente inviato da Jake Matita Visualizza messaggio
                        ciao Giovanni, come vedi mi complico la vita da solo (sono grafico e stampatore digitale nello stesso momento) comunque il dubbio era solo se esportando in PDF con le tue preimpostazioni la scala del lavoro incideva sul risultato finale, premetto che comunque le bitmap anche se lavoro in scala 1:10 ho cercato di tenerle con qualità sufficiente per la stampa 1:1 (come tu mi hai insegnato).
                        Ciao Roberto posso risponderti io a grandi linee... considera che la cosa che cambia molto nei PDF, per quello che riguarda poi la dimensione finale, è solo nel peso del file... ed è in stretta correlazione alla compressione delle immagini interne al file. Quindi diciamo che in realtà la scala del lavoro non incide, quella la determini gia tu in partenza, per cui se hai gia calcolato i giusti DPI per l'1:1 non preoccuparti...

                        Un saluto al mio ex compagno di corso!
                        In ogni attività la passione toglie gran parte della difficoltà. Erasmo da Rotterdam
                        PS: letto sulla scrivania di un caro amico e collega...


                        Galli Service RIMINI
                        Servizi di Copisteria e Stampa Digitale

                        www.galliservice.com

                        ROLAND SP-540V

                        Comment


                        • #13
                          grazie Marco per il chiarimento.

                          magari prima o poi ci si ritrova a qualche altro corso di Giovanni.

                          stammi bene
                          Ciao
                          Roberto - Graphic Producer
                          Il cliente non ha sempre ragione;
                          anche io non ho sempre ragione:
                          dal dubbio può nasce l'armonia!

                          Comment

                          Working...
                          X