Annuncio

Collapse
No announcement yet.

A bocca aperta...

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • A bocca aperta...

    Mi trovo veramente a disagio. Quando ti spariscono le certezze da davanti ti ritrovi come un bambino: a bocca aperta ed occhi spalancati in cerca di quel qualcosa che c'era e ora non c'è più.
    Ci sono certezze che hanno girato intorno alla mia azienda per anni e che ora stanno scomparendo, anzi sono già scomparse. Clienti e collaboratori che erano alla ricerca continua di prodotti e servizi di qualità e che ora ti chiedono quello che non gli avresti mai cercato di vendere: la mer...a.
    E io mi trovo spaesato, perso, allibito ed impreparato. Io la mer...a non l'ho mai venduta. Anzi, per essere sincero, ho cercato di venderla per un pò di tempo. Poi quando ho avvertito che le mie mani emanavano di continuo un cattivo odore, ho lasciato perdere. Perciò per molto poco tempo.
    Ora accendo quel c...o di televisione e quegli ignobili giornalisti (malpagati, sfruttati, corrotti...) mi dicono di continuo che un italiano su due è colpito dalla crisi.
    Ci credo che la gente non spende più un euro. Questi ti fanno la tortura della goccia. Ogni giorno te ne fanno cadere vicino una...e poi una....e poi una...plin...plin...plin... peggio che la Chiabotto coll'acqua minerale...
    E la gente si paventa. La gente è talmente paventata che non compra più nemmeno il pane. Una mia amica commessa in un grande supermercato mi confessa allibita che una situazione del genere non l'ha mai vista; i carrelli con le ruote sempre pieni si sono trasformati in cestelli di plastica a mano mezzi vuoti. Eppure le risorse ci sono. Eppure la gente ha molto da spendere. Ha le proprie capacità. Ha la propria voglia di far bene il proprio lavoro. Ha voglia di continuare a vivere.
    Invece no. Devi continuare a sentire che c'è la crisi.
    Ed il fornitore che ti portava i rotoli di continuo ti chiede perchè non compri più i suoi rotoli....
    Mentre tu puoi tranquillamente rispondergli: Non sono io che non voglio comprare i tuoi rotoli. E' la televisione.
    Scusate lo sfogo.
    Un saluto a tutti.
    Il coraggio senza la paura è solamente incoscienza.

  • #2
    concordo con te, sembra brutto da dire ma è proprio cosi'........
    la gente ha paura di spendere,ha il panico di non arrivare a fine mese,invece bisognerebbe spendere per fare girare l'economia, anche nel proprio piccolo.......
    ma spendere !!!!!
    se si blocca il circolo andiamo tutti dal c.......

    Comment


    • #3
      Qui da me anche senza crisi vogliono cmq la m...a Voglio il top spendendo il nulla...ed io cosi non lavoro
      A lavoro finito voglio essere soddisfatto e compiaciuto non avere le ansie perche il lavoro è scarso

      In ogni caso la gente ha paura di spendere, io non so voi in che zona viviate ma qua da me le grosse aziende lavorano 2, massimo 3 giorni la settimana
      Come pretendete che spendano?
      Se non gira il pesos, non ci sono soldi di sponsorizzazioni, poca pubblicità, e il popolo essendo in cassa integrazione o si sta bruciando le ferie non puo spendere..
      La colpa non è della tv la crisi c'e e pure forte, vedremo dopo la stagione
      Credetemi io vedendo le vostre la vorazioni e ipotizzando quanto costano vi ritengo molto fortunati

      Ps..
      i cestelli della spesa sono vuoti perchè con 150000 delle vecchie lire fai una spesa assai scarsa, non perche non vogliono spendere
      ricordo mia madre che se spendeva quella cifra tornava a casa con il ben di dio
      Last edited by Andre80; 14-05-2009, 20:07:34.
      Sc540 ColorRip

      Comment


      • #4
        Originalmente inviato da thekondor Visualizza messaggio
        concordo con te, sembra brutto da dire ma è proprio cosi'........
        la gente ha paura di spendere,ha il panico di non arrivare a fine mese,invece bisognerebbe spendere per fare girare l'economia, anche nel proprio piccolo.......
        ma spendere !!!!!
        se si blocca il circolo andiamo tutti dal c.......
        però, chi ci consiglia di spendere per far girare l'economia lancia il sasso e nasconde la mano. Ogni anno decoro il truck Mediaset che segue il MotoGP, quest'anno mi dicono: -non ci sono soldi, ritocchiamo la vecchia livrea.-
        Per ora non sento la "crisi" perchè lavorando vicino a 3 spiagge (Lignano, Bibione e Caorle) il lavoro non manca, magari ti chiedono di spendere meno ma non arrivano a chiedere la me..a come a Max. Certo è che mai in questi ultimi 10 anni ho avuto una percentuale così alta di insoluti. Qualche cliente approfitta di quello che si respira, ma qualcun'altro è davvero nei guai.
        Con un solo cliente sono fuori con oltre 15.000 eurodal mese di ottobre scorso, (Speriamo non fallisca)

        Comment


        • #5
          ciao

          Originalmente inviato da maxpetrignani Visualizza messaggio
          Mi trovo veramente a disagio. Quando ti spariscono le certezze da davanti ti ritrovi come un bambino: a bocca aperta ed occhi spalancati in cerca di quel qualcosa che c'era e ora non c'è più..

          Scusate lo sfogo.
          Un saluto a tutti.
          scusa max...prendila per quella che è la mia risposta...se vuoi ci rifletti anche sopra...e senza polemizzare:
          una volta ti dissi questa frase e tu mi hai risposto...se non ricordo male....
          "io da italiano ti accompagno alla porta"...
          bene ...il risultato lo hai visto...è stata all'italiana!

          il discorso è lungo ma lo sintetizzo...
          rimani a bocca aperta sai perché? SEI ITALIANO, IN ITALIA CON gli ITALIANI....
          e non è colpa tua!...se non conosci te stesso, il tuo popolo e la tua nazione...
          di che ti meravigli!
          buona serata....
          con stima...mik

          Comment


          • #6
            Della serie il mondo è fatto dei furbi..

            E che non è il mio stile di vita e morale, penso nemmeno quella di max se scrive cosi
            Contento di essere un italiano diverso
            Sc540 ColorRip

            Comment


            • #7
              ceeto...

              Originalmente inviato da Andre80 Visualizza messaggio
              Della serie il mondo è fatto dei furbi..

              E che non è il mio stile di vita e morale, penso nemmeno quella di max se scrive cosi
              Contento di essere un italiano diverso
              per carità ognuno esprime la propria opinione...

              di essere ITALIANI DIVERSI siamo qui in tanti...ne sono certo...
              che siamo anche orgogliosi...pure...

              il punto e che con l'orgoglio e la diversità non paghiamo le bollette e ne imposte e tasse con gli studi di settore...

              quando torno a casa la sera alla mia bimba di 7 mesi posso dargli l'orgoglio come cultura..ma ci fa ben poco....vuole la pappa...
              siamo un popolo che lascia il tempo che trova su certi argomenti ...è quello che ha detto max è la sacrosanta verità...

              negli anni 80 quando ci fu la guerra nel golfo...mentre si borbandava bagdad...qui in italia abbiamo assalito gli alimentari per far scorta di alimenti in vista della guerra (che invece subivono gli altri a 5 ore di volo da noi)...
              si puo' essere piu' cretini????
              certo...di pregi ne abbiamo ...ma siam qui a replicare allo sfogo di max...che ci ha messo in evidenza una cretinata tipicamente nostrana...la crsi che c'è ma viene duplicata....da noi stessi....
              diamoci le classiche martellate sui...pollici..!!!
              mik

              Comment


              • #8
                Si su questo concordo...

                Ho parlato con un consulente per la questione studi di settore, ed ha esplicitamente detto che crisi o meno, fatturato o no quest'anno ci saranno gli stessi scaglioni dell'altranno

                Anche se ci sono molte aziende che hanno preventivato 3 mesi di lavoro su 12 vorranno cmq la differenza in tasse, o in ogni caso tocca dimostrare e rottura di balle

                W l'italia

                Però la crisi c'e ragazzi sopratutto nelle grosse aziende..
                Sc540 ColorRip

                Comment


                • #9
                  pare che io sia fortunato.
                  due mesi fa i vecchi non facevano neanche più le fotocopie dei documenti per le prestazioni sanitarie in esenzione.
                  ora si vedono nettissimi segni di ripresa (qui da me) hanno ripreso a spendere più di prima.
                  a chiedere cose più complicate a stamparsi cose che prima non facevano.
                  W..aleria...la clava!

                  Comment


                  • #10
                    Beh anche qui ci sono nettissimi segni di ripresa sgrat sgrat...
                    Ma complice lo sta facendo la stagione, il sole fa miracoli

                    Le grosse aziende hanno fatto ferie sino gennaio inoltrato, il brutto tempo si prolungato ad inoltranza, gli sprazzi di ripresa si sono presentati nelle belle giornate di sole, sembra una barzelletta ma è cosi

                    Mi è bastato vedere che in questi giorni cera nuvoloso e pioggia, era tutto morto, sono 2 giorni che fa caldo e il sole splende sono arrivati una valanga di lavori

                    La questione è, finita la stagione rimmarà tale?
                    Tutte le soceta sportive che mi fanno fare parecchi lavori avranno i soldi? Se prima mi pagavano dopo 6 mesi questanno quando mi pagheranno?
                    Sc540 ColorRip

                    Comment


                    • #11
                      ahhh pero'...

                      Originalmente inviato da maybe Visualizza messaggio
                      pare che io sia fortunato.

                      ora si vedono nettissimi segni di ripresa (qui da me) hanno ripreso a spendere più di prima.
                      a chiedere cose più complicate a stamparsi cose che prima non facevano.

                      e in che zona dell'estremo sud d'europa ti trovi?
                      io lazio, mik

                      Comment


                      • #12
                        mi trovo disperso tra i monti dell'Italia Meridionale
                        W..aleria...la clava!

                        Comment


                        • #13
                          La crisi è forte anche in Emilia
                          Le maggiori aziende lavorano in media 3 giorni a settimana con cicli di cassa integrazione molto frequenti
                          Lavorando per aziende questo si sente anche perche non producendo non utilizzano componenti serigrafati o etichette adesive
                          Lavoro poco con i privati, ma quel poco che faccio non è crollato coe per le aziende
                          Il problema che che cala la richiesta, ma l' offerta rimane alta per qui si crea una sorta di guerra tra poveri tra aziende come la mia per poter sopravvivere.
                          Qualcuno lavora sottocosto solo per non morire, portando al risultato che devi vendere il buon prodotto al prezzo della m..
                          Vedo bene chi lavora per privati od in zone turistiche come Tratto che bene o male il turismo non è mai in crisi quindi alla fine qualcosa fai
                          Chi vivrà vedrà (io sono già un ferito della guerra)

                          PS non me ne voglia Tratto ma ho citato lui perchè conosco bene turisticamente parlando, la zona in qui opera e vedendo che le code di veicoli sono sempre lunghe anche adesso vuol dire che il settore tira
                          SERIPLAST Luzzara - RE www.seriplastluzzara.it
                          Panizza Davide
                          Roland XC 540 - SUMMA DC3 - calandra MAC TAC Flash 1600 - SUMMA T 610

                          Comment


                          • #14
                            Originalmente inviato da PICO Visualizza messaggio
                            Qualcuno lavora sottocosto solo per non morire, portando al risultato che devi vendere il buon prodotto al prezzo della m..

                            Vedremo a fine anno con gli studi di settore come se la cavano...

                            Per gli studi devi avere un tot guadagno se non c'e lhai sei un evesore

                            lavorare sotto costo o al midollo porta solo alla rovina
                            Sc540 ColorRip

                            Comment


                            • #15
                              Evasore è quello che non paga le tasse

                              Originalmente inviato da Andre80 Visualizza messaggio
                              Vedremo a fine anno con gli studi di settore come se la cavano...
                              Per gli studi devi avere un tot guadagno se non c'e lhai sei un evesore
                              lavorare sotto costo o al midollo porta solo alla rovina
                              Se non sei congruo con gli studi di settore ma hai tutto regolare non vedo perché preoccuparsi.
                              Cerchiamo di essere cittadini e non sudditi se no ha ragione Mik quando parla di una certa Italia!

                              Max coraggio! Cercate di resistere e di resistere con i vostri attuali standard.

                              Comment

                              Working...
                              X