Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Questione prezzi... come risolvere?

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Questione prezzi... come risolvere?

    E' da pochi mesi che seguo questo (interessante) forum.

    Spesso, nei vari thread sparsi qua e la, si discute piu' o meno animatamente di prezzi: che prezzo fare al pubblico, che prezzo al rivenditore etc.

    Capisco che ognuno calcola i prezzi a propria discrezione, considerando tutta una serie di fattori che non possono essere generalizzati (finanziamenti, affitti, etc.)

    Il nostro problema - come penso quello di molti altri - e' riuscire a calcolare il giusto prezzo per coprire le spese (fisse e dei materiali) ed ovviamente di guadagnare un minimo (nessuno di noi divverra' milionario, ma almeno campare dignitosamente )

    Vengo quindi al dunque...
    l'obiettivo di tutti noi e' crescere e confrontarci senza invidie o altro. Perche' non iniziamo a tirare giu' i nostri vari listini, confrontandoci sulle varie tipologie di prezzo, per alla fine creare una specie di "tariffario Artigiano Tecnologico", dove ognuno puo' fare riferimento sapendo sicuramente di essere "in linea" con i prezzi praticati dagli altri colleghi?

    Sia ben chiaro: cio' non servira' a "rubarsi i clienti" l'un l'altro. Non e' il nostro obiettivo scendere con il prezzo pur di lavorare. L'obiettivo e' appunto quello di non svendere il nostro lavoro.

    Che ne pensate?
    Riusciremo a farlo?

    p.s. per coloro che temono le intrusioni dei visitatori esterni: i prezzi che pubblicheremo saranno comunque quelli al pubblico (o al limite ai rivenditori) Non citando i prezzi delle materie prime non credo che dobbiamo avere timore a pubblicarli.

    ciao
    Fabio
    Fabio

    -----
    Art&Graph, Genova

  • #2
    è una problematica già affrontata ed alla fine sospesa perché generava flames e disaccordi anche gravi.
    oltretutto il prezzo che facciamo difficilmente è uniforme cambiando contesto

    Comment


    • #3
      Capisco.
      Pero' a prescindere dal contesto di ciascuno (e' naturale che ci siano differenze) non vedo perche' altre realta' possano fare affidamento su tariffari (vedi consulenze etc.) mentre noi non riusciamo a crescere da questo punto di vista.
      Fabio

      -----
      Art&Graph, Genova

      Comment


      • #4
        Per rompere il ghiaccio, come si dice, inizio io con i prezzi dei ricami che facciamo per i rivenditori.
        Attached Files
        Fabio

        -----
        Art&Graph, Genova

        Comment


        • #5
          Come ti ha detto Sergio, abbiamo già affrontato questo discorso, con la conseguenza di inasprimenti da parte di alcuni utenti, certo è che la cosa la vorremmo portare avanti ma, non è di cosi immediata realizzazione come si potrebbe pensare. Abbiamo in cantiere alcuni progetti che stiamo vagliando, fermo restando di riuscire a far venire fuori una cosa concreta di comodo utilizzo per tutti. Una sorta di base di partenza...
          Le cose da fare sono tante... e le problematiche pure , ci vuole tempo, soprattutto per creare una cosa del genere.
          "Only two things are infinite:
          the universe and human stupidity,
          and I'm not sure about the former".

          "Due cose sono infinite:
          l'universo e la stupidità umana,
          ma non sono sicuro sulla prima".

          (Albert Einstein)

          Comment


          • #6
            Quoto quanto detto da Sergio.
            Per risponderti credo che non sia possibile per le moltissime varianti del servizio e non stampa fornito.

            Prendo esempio dal tuo listino:
            Come sono fatti i ricami?
            La grafica?
            Il materiale sul quale ricamare è tuo o del cliente?

            Trovo troppo semplicistico fornire un prezzo solo per dare un prezzo. Non serve a nulla.
            Cmq finisco qui se no mi trascini in una diatriba che non finisce mai

            Ciao
            Last edited by mastersun; 09-10-2008, 12:53:58.

            Comment


            • #7
              nothing is impossible...

              a parte le battute... l'esigenza non è quella di un tariffario in quanto sarebbe impossibile includere servizio, grafica, pagamento, ecc. ecc.

              Credo che l'esigenza sia quella di avere uno strumento che ci consente di operare più sereni... troppo spesso si ha la sensazione che con qualche lavoro o ci si sta rimettendo o, al contrario, si è troppo cari... e questo non va bene!

              Molte richieste su questo forum sono: voi che prezzo fareste?

              Mi pare che nessuno si scandalizza a rispondere e tanto meno si va a srotolare il proprio business plain...

              In compenso però, quelle risposte ci aiutano ad affrontare anche meglio il mercato imparando a dire, se è il caso, qualche no in più!

              Se tutti fossimo nelle condizioni di dire qualche no in più, allora, a mio avviso, si potrebbe lavorare meglio e basarsi più dignitosamente su qualità, servizio, impegno, esperienza, ecc. ecc.

              Gigi ci fa capire che qualcosa bolle in pentola e, almeno io, non ho intenzione di strozzare i tempi, ma francamente i tempi mi appaiono molto più maturi rispetto a qualche mese fa'... attendiamo fiduciosi!


              Ps. Ribadisco, non serve un calmiere ma uno strumento di utilità che aiuti gli artigiani a ricordarsi che sono anche imprenditori...
              «Sto lavotando duro per preparare il mio prossimo errore». (Berthold Brecht)
              Creativa
              Produzioni Grafiche
              Via Casilina km 112 - 03032 Arce (Fr)

              Comment


              • #8
                Originalmente inviato da creativastampa Visualizza messaggio
                In compenso però, quelle risposte ci aiutano ad affrontare anche meglio il mercato imparando a dire, se è il caso, qualche no in più!

                Se tutti fossimo nelle condizioni di dire qualche no in più, allora, a mio avviso, si potrebbe lavorare meglio e basarsi più dignitosamente su qualità, servizio, impegno, esperienza, ecc. ecc.
                Esatto, ti quoto in pieno.

                Credo che dobbiamo migliorare tutti (io per primo) e pensavo con questo thread di "sensibilizzare" il problema.
                Comunque sia nel caso non siano i tempi ancora maturi, chiudete pure la discussione, onde evitare fraintendimenti errati

                Ciao
                Fabio

                -----
                Art&Graph, Genova

                Comment


                • #9
                  Originalmente inviato da creativastampa Visualizza messaggio
                  [B]CUT
                  Molte richieste su questo forum sono: voi che prezzo fareste?

                  Mi pare che nessuno si scandalizza a rispondere e tanto meno si va a srotolare il proprio business plain...
                  CUT.
                  È verissimo ma abbiamo anche tutti i parametri per conoscere la richiesta del servizio.
                  In pratica se volete standardizzare il prezzo basta fare i costi + % di ricarico e il gioco è fatto.
                  Solo che la percentuale di ricarico non può essere standardizzata in quanto i costi di produzione non sono uguali in tutta Italia vedi affitti e costi di gestione
                  quindi ecco perchè secondo me non di può standardizzare.

                  Comment


                  • #10
                    in realtà ci è utile sapere "che prezzo fareste" quando dobbiamo fare un lavoro che per noi è nuovo.
                    ed in genere è questo il motivo della domanda.
                    un listino generale avrebbe almeno questi difetti:
                    1. chilometrico se deve prevedere tutte le lavorazioni che facciamo
                    2. non riferito al contesto (i costi fissi sono estremamente variabili a seconda della locazione dell'azienda e della dimensione) e i prezzi a seconda del bacini di utenza

                    Comment


                    • #11
                      Originalmente inviato da mastersun Visualizza messaggio
                      È verissimo ma abbiamo anche tutti i parametri per conoscere la richiesta del servizio.
                      Ecco il punto!
                      Vedi Stefano, io non ho problemi a calcolarmi il prezzo a cui va venduto un deterimnato prodotto, anzi ritengo di valutare bene ogni cosa...

                      Il problema è che molti altri forse non lo fanno. E questa mia convinzione non arriva dalla mia presunzione, ma direttamente dai prezzi che a volte sento praticare! Forse c'è chi per corre ogni giorno ha perso di vista il farsi due conti a tavolino con calma!

                      Di contro (e questa è un'altra utilità) se tutti praticano un prezzo e io sto fuori mi devo chiedere cosa sbaglio, se sto sopravalutando il mio lavoro o cosa sto acquistando male!

                      Fino a quando non c'è la possilità di uscire da questa sorta di isolamento si può continuare a sbagliare e il bello che non ce ne accorgiamo neanche...

                      Questo forum è una grande opportunità anche in tal senso...
                      «Sto lavotando duro per preparare il mio prossimo errore». (Berthold Brecht)
                      Creativa
                      Produzioni Grafiche
                      Via Casilina km 112 - 03032 Arce (Fr)

                      Comment


                      • #12
                        Originalmente inviato da creativastampa Visualizza messaggio
                        Ecco il punto!
                        Vedi Stefano, io non ho problemi a calcolarmi il prezzo a cui va venduto un deterimnato prodotto, anzi ritengo di valutare bene ogni cosa...

                        Il problema è che molti altri forse non lo fanno. E questa mia convinzione non arriva dalla mia presunzione, ma direttamente dai prezzi che a volte sento praticare! Forse c'è chi per corre ogni giorno ha perso di vista il farsi due conti a tavolino con calma!

                        Di contro (e questa è un'altra utilità) se tutti praticano un prezzo e io sto fuori mi devo chiedere cosa sbaglio, se sto sopravalutando il mio lavoro o cosa sto acquistando male!

                        Fino a quando non c'è la possilità di uscire da questa sorta di isolamento si può continuare a sbagliare e il bello che non ce ne accorgiamo neanche...

                        Questo forum è una grande opportunità anche in tal senso...
                        È verissimo questo forum è unico solo che sui prezzi a mio modestissimo parere non so se riusciremo a realizzare quanto auspicato o molti dubbi ma non per mancanza di condivisione di intenti da parte di tutti ma per (come già detto) le moltissime variabili (mi scuso per la ripetizione del concetto).
                        Inoltre ritengo che la gavetta fatta da tutti noi è importantissima per la cresita personale e professionale e non la troverai mai espressa in un listino standardizzato.
                        Se un cliente viene da me per stampare un qualsiasi file da lui generato io cerco di consigliarlo e molte volte ritocco il file e quantaltro ed è per questo che mi rimane difficile stilare un listino base in qunato in situazione standard non lavro più da 20 anni in qualsiasi lavoro eseguito. È forse per questo che amo il mio lavoro e mi dedico a lui più del necessario cercando e mai trovando la perfezione.

                        Ciao

                        Comment


                        • #13
                          Questo è uno di quegli argomenti che ricorrono qui con cadenza più o meno regolare.
                          La soluzione al problema non è ancora stata trovata, stante il problema fatto notare dai colleghi.
                          Anche il semplice chiedere "voi quanto fareste" ormai ha perso di senso, quando io rispondo 5, un altro 10 e il terzo 1.

                          Il mio consiglio di base è questo, ed è abbastanza semplice: quando devo fare un lavoro nuovo chiedo ai miei fornitori un prezzo medio adeguato al mercato locale. In base a quello faccio i miei conti, se vedo che è sensato lo mantengo, altrimenti lo alzo o lo abbasso, sapendo almeno se sono sopra o sotto la media dei miei concorrenti.
                          In ogni caso il prezzo lo decido solo io, non il cliente o il mercato.
                          E finora ha sempre funzionato.
                          Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
                          Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
                          STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

                          "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

                          Comment


                          • #14
                            Come già detto qualche tempo fà,fare un listino nella nostra categoria non può essere fatto diventerebbe una sorta di "cartello"non lo dico io ,ma ci è stata notificata quando alcune associazione di categoria ci provarono.quindi anche come dice sia Stefano che Andrea ugnuno di noi dovrebbe far bene i conti e dotarsi di un prontuario per la formulazione dei costi generali e da lì fare il perzzo secondo quello che si decide di fare o quello che chiede il mercato sapedo però che sotto quella soglia significa rimetterci,poi ognuno è libero di fare come crede,comunque non è detto che si potrà realizzare qualcosa che dia delle dritte senza creare fraintendimenti nel Forum
                            Renzo Anselmi -Publiscreen-Orvieto

                            Comment


                            • #15
                              sarebbe utile sapere per esempio quale maggiorazione in percentale rispetto al prezzo dei prodotti c'è nel settore o in altri simili, fermo restando che poi il lavoro verrà pagato anche in base all'esperienza e alle qualifiche di ognuno

                              per esempio, se il prodotto finito si deve vendere almeno al doppio del costo di produzione, più ognuno ci mette il suo di lavoro, ecc.
                              io questo per esempio non l'ho mai capito

                              Comment

                              Working...
                              X