Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Come calcolate il costo dell'inchiostro?

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Come calcolate il costo dell'inchiostro?

    Un Ciao a tutti, sto impazzendo sui preventivi, e il dubbio più grande è dato dal costo dell'inchiostro.
    Come calcolate il costo dell'inchiostro a mq?!?!
    Sicuramete ci sono una miriade di fattori che incidono, dpi, materiale, manutenzioni, ecc. ecc. ma voi come avete fatto? Grazie

  • #2
    ciao sconosciuto,
    avendo venduto plotter conosco alcuni dati relativi al costo ink/mq. Se non ricordo male il calcolo viene fatto soprattutto tenendo presente il consumo max di una stampante nel realizzare un nero CMYK al 200%.

    alcuni esempi "stampati" nella mia memoria:

    Plotter eco/middle solvent (mimaki, seiko, roland, mutoh, ecc.)
    costo approssimativo circa a 3,00/3,50 euro/mq

    plotter solvente (gandinnovation, scitex, vutek, algotex, ecc)
    costo approssimativo circa 0,30/0,60 euro/mq

    flatbed UV (mimaki, neolt, ecc)
    costo approssimativo circa 4,00/4,50 euro/mq

    flatbed UV super wide format (zund, gandinnovation, durst, vutek, ecc)
    costo approssimativo circa 1,80/2,20 euro/mq

    Se la memoria non mi ha ingannato dovrebbe esser cosi, più o meno.

    Consiglio da ex venditore prodotti per stampa digitale: non pensare ai compatibili...
    ACA Digitale
    service stampa digitale & incisione

    Carlalberto Marchesini
    [email protected]

    Comment


    • #3
      per esperienza diretta dei miei clienti siamo mediamente sui 2/3 €mq

      Comment


      • #4
        Sconosciuto?????
        Io prima di chiedere info mi presenterei!!

        V.
        WOLF Soluzioni Digitali Soc. Coop. a r.l.
        Via del Fosso di S. Maura 137/139 - 00133 Roma
        P.IVA: 08883381009
        Tel/Fax 06 2024510, [email protected].

        Comment


        • #5
          Originalmente inviato da wolfsd Visualizza messaggio
          Sconosciuto?????
          Io prima di chiedere info mi presenterei!!

          V.
          avrei risposto anche io, ma non a uno sconosciuto senza profilo pubblico

          Comment


          • #6
            Grazie wio e pop.
            per wolfsd e sefort è un semplice nickname!!!

            Comment


            • #7
              Il problema è che con te siamo arrivati al colmo: uno sconosciuto che si firma sconosciuto.
              la questione è che sarebbe carino fare come ho fatto io alla mia iscrizione al forum e come hanno fatto tanti altri firmarsi e far capire che attività svolgiamo.

              V.
              WOLF Soluzioni Digitali Soc. Coop. a r.l.
              Via del Fosso di S. Maura 137/139 - 00133 Roma
              P.IVA: 08883381009
              Tel/Fax 06 2024510, [email protected].

              Comment


              • #8
                Originalmente inviato da wolfsd Visualizza messaggio
                Il problema è che con te siamo arrivati al colmo: uno sconosciuto che si firma sconosciuto.
                la questione è che sarebbe carino fare come ho fatto io alla mia iscrizione al forum e come hanno fatto tanti altri firmarsi e far capire che attività svolgiamo.

                V.
                sefort= sergio forti.
                firma per esteso e profilo pubblico leggibile
                lo stesso dicasi di wolfsd e di tanti altri a cui non esito a rispondere
                per molti di noi anche presentazione su "questo sono io"

                Comment


                • #9
                  Il costo dell'inchiostro e' molto complesso da calcolare , vi faccio degli esempi:
                  Se facciamo un logo con il colore nero , questo colore e' il nero della cartuccia o una quadricromia?
                  Quale tipo di supporto utilizziamo banner , carta fotografia, carta blue back o vinile?
                  Il profilo c'e per materile che stampiamo?
                  Un buon profilo puo' far risparmiare anche il 20% dell'inchiostro

                  C'e un metodo artigianale ma effecace pesare le cartucce prima e dopo la stampa, ma questo sistema non e' possibile farlo sempre e in piu' dobbiamo calcolare sempre un prezzo medio .

                  Quello che posso dirvi che dipende dalla macchina che state usando e tutte le altre varibili.

                  Ma una statistica dice che con un litro e' possibile fare di media 70mq
                  Color Sales Manager

                  Comment


                  • #10
                    chè dai è già qualcosa sapere quanto si fa al litro.
                    Con il mio vino si fa di meno

                    Comment


                    • #11
                      Originalmente inviato da calvaresi Visualizza messaggio
                      Il costo dell'inchiostro e' molto complesso da calcolare , vi faccio degli esempi:
                      Se facciamo un logo con il colore nero , questo colore e' il nero della cartuccia o una quadricromia?
                      Quale tipo di supporto utilizziamo banner , carta fotografia, carta blue back o vinile?
                      Il profilo c'e per materile che stampiamo?
                      Un buon profilo puo' far risparmiare anche il 20% dell'inchiostro

                      C'e un metodo artigianale ma effecace pesare le cartucce prima e dopo la stampa, ma questo sistema non e' possibile farlo sempre e in piu' dobbiamo calcolare sempre un prezzo medio .

                      Quello che posso dirvi che dipende dalla macchina che state usando e tutte le altre varibili.

                      Ma una statistica dice che con un litro e' possibile fare di media 70mq
                      ..io con 1 litro faccio 12 km
                      il problema è che la benzina ormai nn costa tanto meno dell inchiostro!!!

                      _ zucchelli marco

                      www.zucchelli-srl.it

                      Comment


                      • #12
                        Originalmente inviato da sconosciuto Visualizza messaggio
                        Grazie wio e pop.
                        per wolfsd e sefort è un semplice nickname!!!
                        Caro SCONOSCIUTO" Filippo, vedi tutti comprendono che "sconosciuto" è un nick, ma in questo forum e buona abitudine presentarsi magari in "questo sono io" oppure "Buongiorno" dire qualcosa della tua attività,magari da dove,per condividere questo spazio nel miglior modo possibile,a presto magari con qualche informazione in più sul tuo lavoro...
                        Renzo Anselmi -Publiscreen-Orvieto

                        Comment


                        • #13
                          Sconosciuto.... non voglio essere o passare per quello cattivo ma, il tuo tipo di accesso non è tra i più consoni e belli.
                          Già qualcuno ti ha detto come la pensiamo qui e come desideriamo e cerchiamo di essere. La modalità di: restare 'sconosciuto' (Filippo), con una tua descrizione praticamente inesistente... a mio avviso non porta risultati esaudienti ma solo diffidenza.
                          Magari mi sto comportando nel modo sbagliato e te sei una persona che merita.... e non poco... ma cosi.... ti tagli fuori da solo.
                          Con questa mia, ti consiglio di modificare il profilo e di presentarti nella sezione 'Questo sono io...'. vedrai che avrai modo di apprezzare questo mio intervento con i risultati che ne potresti trarre da questa comunità... restando in totale trasparenza e fiducia reciproca.
                          Interpreta questo mio intervento come un'avviso di un amico...
                          "Only two things are infinite:
                          the universe and human stupidity,
                          and I'm not sure about the former".

                          "Due cose sono infinite:
                          l'universo e la stupidità umana,
                          ma non sono sicuro sulla prima".

                          (Albert Einstein)

                          Comment


                          • #14
                            Come vedi il nostro forum è molto compatto sulle modalità di aggregazione. Siamo un gruppo unito, trasparente che vuole crescere insieme. Se vuoi essere dei nostri adeguati ai nostri modi di vedere la condivisione.

                            In questo momento sono in Giappone e sto partecipando ad un meeting internazionale in Roland.

                            Il sig. Nakamura, che è lo sviluppatore di VersaWorks ha presentato alcune features della versione 3.0 del RIP Roland che avremo sui nostri desktop ad Ottobre. Tra le feature era presente il calcolo del consumo del'inchiostro basato sul profilo (come faceva notare Massimo Calvaresi).

                            Il discorso dei consumi si è sempre fatto, figurati che ci sono tre programmi per fare preventivi sviluppati da utenti del forum. Oltre quelli commericiali per tutte le tasche.

                            Poi, come dico sempre, che cambia se hai consumato 2,5€ o 2,8€ a mq.?

                            30 centesimi sono influenti nel calcolo del costo di un elaborato?

                            Spero per te che non sia così!!!
                            Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
                            Giovanni Re
                            Community Manager
                            ROLAND DG Mid Europe

                            Comment


                            • #15
                              Quoto tutti.

                              Sconosciuto presentati

                              Comment

                              Working...
                              X