Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Le 7 regole della fidelizzazione del cliente

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Le 7 regole della fidelizzazione del cliente

    (starebbe meglio sotto "Marketing..." ma ho visto che quella sezione è più improntata al pricing quindi la metto qui )

    • Il Cliente sempre soddisfatto (delle prestazioni) continuerà per sempre ad essere patrimonio aziendale (cliente);
    • Il Cliente ingannato è sicuramente un Cliente perso;
    • Fai al cliente quello che vorresti facessero a te;
    • Prima di offrire qualcosa al tuo cliente, è necessario domandarsi cosa vorresti ti venisse offerto;
    • Aggiungi sempre un po’ d’amore in quello fai;
    • Il cliente è un sensitivo e capisce sempre sei si ama e si rispetta il proprio lavoro;
    • Offrire sempre un servizio di assistenza costante e immediata a supporto della prestazione o del prodotto.

  • #2
    mi sembra che hai detto tutto tu!
    Last edited by Monkey; 21-06-2008, 13:57:29.

    Comment


    • #3
      dalla mia umile esperienza posso dire che non bisogna accettare tutto ciò che vuole il cliente bisogna pilotarlo verso scelte più opportune e bisogna far capire che alcune volte la nostra soluzione è più indicata della sua.

      Comment


      • #4
        il famoso"Marketing Operativo" detta lì come mi viene"costumer satisfation"le diverse filosofie tra l'altro anglo/americane,visto che loro ne sono gli inventori,a volte non tengono conto dell'entità dell'azienda,calare alcune regole nelle entità più piccole resta difficile l'applicazione,comunque le regole dette sono sicuramente valide e importanti perchè sono comunque norme di valore deontologico,etico e di buon senso,dobbiamo però considerare che,per mia esperienza non esiste un cliente uguale ad un'altro o uguale a me....e quindi dovremo esprimere sempre al meglio la nostra preparazione e le nostre competenze per ottenere la soddisfazione migliore del cliente..comunque.Questo però quando paga!!!!!!
        Renzo Anselmi -Publiscreen-Orvieto

        Comment


        • #5
          Originalmente inviato da renzoanselmi Visualizza messaggio
          ...non esiste un cliente uguale ad un'altro o uguale a me....e quindi dovremo esprimere sempre al meglio la nostra preparazione e le nostre competenze per ottenere la soddisfazione migliore del cliente..comunque.
          Esattamente quello che si aspettano i clienti che vale la pena fidelizzare, nonostante le diverse tipologie

          Originalmente inviato da renzoanselmi Visualizza messaggio
          Questo però quando paga!!!!!!
          Non vorrai mica fidelizzare un cattivo pagatore

          Comment


          • #6
            Originalmente inviato da TheWitch Visualizza messaggio
            • Fai al cliente quello che vorresti facessero a te;
            Vedi che allora qualcuno aveva ragione?

            Comment


            • #7
              io aggiungerei anche le 7 regole per scartare un cliente:

              1) Il cliente che non paga non va + servito

              2) Il cliente che arriva sempre all'ultimo momento non va premiato

              3) Il cliente che ordina e ti lascia in casa la merce due mesi non va + servito

              4) Il cliente che viene con un preventivo di un tuo concorrente e chiede di fargli 10 euro in meno non va servito

              5) Il cliente che chiede 10 adesivi e rogna quando li deve pagare non va + servito

              6) Il cliente che chiede un preventivo ma non lascia i prorpi dati non va servito

              7) Il cliente che si presenta con le bozze già fatte dicendo le ho fatte io, fammi lo sconto, non va servito

              8) Il cliente non ha sempre ragione !
              artigiano tecnologico motociclista

              Colombo Pubblicità srl
              0331/30.18.61
              www.colombopubblicita.it

              Roland sp 540v - Roland pc60 - Roland camm1 pro - Encad 700 42" - Encad 700 60 "

              Comment


              • #8
                Originalmente inviato da luca colombo Visualizza messaggio
                io aggiungerei anche le 7 regole per scartare un cliente:
                ECCELLENTE!
                (però sono 8 )

                Comment


                • #9
                  Originalmente inviato da luca colombo Visualizza messaggio
                  8) Il cliente non ha sempre ragione !
                  questa praticamente include tutte le altre

                  Comment


                  • #10
                    Io cerco sempre di attenermi ad un unica regola:

                    tratta ogni cliente come se fosse l'unico cliente che hai.

                    Questo però ha anche degli spiacevoli risvolti negativi: molti miei clienti pensano effettivamente di essere gli unici miei clienti, quindi vogliono sempre il lavoro fatto perfettamente e consegnato "ieri".
                    Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
                    Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
                    STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

                    "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

                    Comment


                    • #11
                      Ogni cliente è diverso dall'altro...io personalmente uso sempre con tutti le stesse regole adattandole e modificandole in base al tipo di cliente....
                      Silvana - GRAPHIC CREATION - Me

                      Comment

                      Working...
                      X