Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Inizio nuova attività - come fare e consigli da chi ne sa di più

Collapse
This is a sticky topic.
X
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • #31
    ho letto tutto il 3D e rispondo solo adesso dopo colleghi e amici molto più ferrati.
    mi piace come ragioni e il modo che hai di approcciare la cosa, mi sembrano ottimi punti di partenze.

    visto che siamo una gran bella community e che, non so ancora quando, faremo l'incontro della lombardia; perché in questo periodo i decisioni non ne approfitti per andare (o venire, io mi offro senza problemi) a conoscere qualche altro AT sul campo, nella tua zona, così magari vedi anche le realtà di quelli con cui stai discutendo il tuo possibile "grande passo"

    ciao
    Nicola
    La crisi è la migliore benedizione che può arrivare a persone e Paesi, perché la crisi porta progressi. La creatività nasce dalle difficoltà nello stesso
    modo che il giorno nasce dalla notte oscura. E’ dalla crisi che nasce l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera se stesso senza essere superato. Chi attribuisce alla crisi i propri insuccessi e disagi, inibisce il proprio talento e ha più rispetto dei problemi che delle soluzioni. La vera crisi è la crisi dell’incompetenza.

    io non ho paura

    Buon anno, ragazze e ragazzi, buon anno di solo cose belle.

    Comment


    • #32
      Originalmente inviato da progetto-immagine Visualizza messaggio
      ho letto tutto il 3D e rispondo solo adesso dopo colleghi e amici molto più ferrati.
      mi piace come ragioni e il modo che hai di approcciare la cosa, mi sembrano ottimi punti di partenze.

      visto che siamo una gran bella community e che, non so ancora quando, faremo l'incontro della lombardia; perché in questo periodo i decisioni non ne approfitti per andare (o venire, io mi offro senza problemi) a conoscere qualche altro AT sul campo, nella tua zona, così magari vedi anche le realtà di quelli con cui stai discutendo il tuo possibile "grande passo"

      ciao
      Nicola

      ciao nicola, grazie mille per la proposta!
      tu non lo sai perchè ancora non ti avevo contattato, ma tra i vari punti, uno dei primi da sviluppare era appunto (su consiglio dall'alto ) di contattare te e chiederti se avessi avuto la pazienza di avermi in sede per un'ora nei prossimi giorni in modo da capire meglio come funzionano i macchinari e toccare con mano eventuali prodotti :P
      stavo aspettando a chiederlo perchè sto definendo un paio di cose ancora, quindi non volevo anticipare troppo i tempi, ma visto che è uscita la cosa, accetto volentieri l'invito
      Ora è tardi, ma domani ti mando poi un PM più preciso così ci sentiamo anche via telefono che si può fare 4 chiacchiere con più calma

      Comment


      • #33
        12 anni fà mi trovavo nella stessa tua situazione e oggi sono uno dei + grossi nel mio settore: duplicazione cd e dvd e importazione USB
        Ho iniziato con 800.000 Lire in banca e un mutuo da pagare, quindi nn potevo comperare nulla, ho rimboccato le maniche e incominciato con internet e visitato Aziende nell' interlnd di Milano puntando in alto dal punto di vista dell' importanza del marchio ( es IBM, RCS, Mondadori ecc )
        All' inizio comperavo e rivendevo stringendo i denti per i pochi margini, il segreto è stato un ottimo rapporto con i fornitori derivante da pagamenti assolutamente puntuali, grazie ai quali ho potuto spuntare prezzi sempre + interessanti, poi piano piano ho incominciato ad attrezzarmi utilizzando i miei soldi, con questo sistema nn ho mai avuto bisogno delle banche.
        Col senno del poi se posso dartri un consiglio : cerca una nicchia di mercato, più piccola è più soldi rende !!
        In bocca al lupo

        Comment


        • #34
          Originalmente inviato da Kicco Visualizza messaggio
          12 anni fà mi trovavo nella stessa tua situazione e oggi sono uno dei + grossi nel mio settore: duplicazione cd e dvd e importazione USB
          Ho iniziato con 800.000 Lire in banca e un mutuo da pagare, quindi nn potevo comperare nulla, ho rimboccato le maniche e incominciato con internet e visitato Aziende nell' interlnd di Milano puntando in alto dal punto di vista dell' importanza del marchio ( es IBM, RCS, Mondadori ecc )
          All' inizio comperavo e rivendevo stringendo i denti per i pochi margini, il segreto è stato un ottimo rapporto con i fornitori derivante da pagamenti assolutamente puntuali, grazie ai quali ho potuto spuntare prezzi sempre + interessanti, poi piano piano ho incominciato ad attrezzarmi utilizzando i miei soldi, con questo sistema nn ho mai avuto bisogno delle banche.
          Col senno del poi se posso dartri un consiglio : cerca una nicchia di mercato, più piccola è più soldi rende !!
          In bocca al lupo

          ciao kicco grazie mille per i consigli
          al momento sono in fase di studio proprio per la nicchia su cui puntare!
          Vediamo nei prox gg cosa esce dalla scermatura! ^^

          Comment


          • #35
            Bon, dopo un'attenta analisi della situazione, parlando anche con la socia con cui dovevamo partire col progetto, abbiamo deciso di lasciar perdere e mollare il colpo.
            Non è una decisione che prendiamo a cuor leggero perchè è da mesi che ne parliamo, ne discutiamo, vediamo macchinari, aziende e materiale.
            Non è stato il capriccio dell'ultimo minuto, di dire "cià, cosa facciamo oggi? apriamo una società che fa questo e quell'altro...".

            La volontà c'è, ma a volte purtroppo non basta solo quella.

            - Dovremmo lanciarci in un settore in cui non siamo dentro.
            È vero, ci si entra e si fa esperienza, ma forse il modo migliore di entrarci e provare, non è quello di aprire subito un laboratorio, ma arrivarci di traverso, prima collaborando con qualcun altro.
            E quindi per ora seguiremo questo passo.

            - Non ci sono soldi.
            È bello credere nei progetti e buttarcisi anima e corpo, ma mi sembra di vivere la pubblicità della banca che racconta una delle balle più colossali del pianeta (fuga dei cervelli - spot intesa - YouTube): NESSUN cervello è mai tornato in italia dopo aver visto realizzato il suo lavoro all'estero.
            I soldi, che che se ne dica, sono la componente fondamentale (o almeno, per me è così).
            Non ho da investire una somma così ingente nel progetto, non voglio finire strozzato dalle banche (strozzini legalizzati) e nessuno mi regala niente (spazio o macchinari). Perchè dovermi sparare questa fucilata da solo, in fin dei conti?
            E i bandi di concorso, nel nostro paese, sono mafiosi sistemi per farti entrare in ingranaggi assurdi (devi pagare fior di soldi o dimostrare di avere soldi per avere prestiti e avere soldi. O_o Insomma, se ce li ho già, perchè dovrei darli a te per averne altri??? Il nonsense del nostro bel paese...).

            - Le cose o si fanno bene o non si fanno.
            Le cineserie sono capaci di farle tutti. E i cinesi le fanno a costo zero.
            Se faccio qualcosa, o la faccio bene, o non la faccio. Questo è il punto di partenza. Per fare una cosa bene, servono i punti sopra già sviluppati e sviscerati. Quindi a cascata, cade tutto il resto.


            Vi ringrazio per i consigli che mi avete dato, mi avete aperto gli occhi su tante cose, ma ora non è il momento per me di iniziare. Forse un domani, quando tirerò su abbastanza per partire di tasca mia.
            E se non ne farò mai abbastanza... beh, amen, rimarrò con questo rimpianto.
            Sicuramente ricontatterò qualcuno di voi per avere altri consigli, o per avere informazioni su una produzione data in esterno: per quanto sia restio alla cosa, sono anche sicuro che qui ci siano persone più che competenti in grado di soddisfare le richieste nei migliori dei modi, quindi perchè non provare?

            Probabilmente interesserà a pochi che il mio progetto parta o meno, ma mi sentivo in dovere di rendere partecipi almeno coloro che hanno avuto il buon cuore e la cortesia di rispondermi qui o in pm e mi hanno dedicato il loro tempo.
            Grazie a tutti.

            Comment


            • #36
              Tu e Roberta dovete venire a Viscom. Non voglio cambiare la tua decisione. Quella è solo tua.
              Vorrei solo parlarti e farti conoscere alcuni amici.

              Ci tengo.
              Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
              Giovanni Re
              Community Manager
              ROLAND DG Mid Europe

              Comment


              • #37
                Sicuramente ci saremo Giovanni.
                Ho anche io voglia di conoscere le persone che gravitano intorno al forum e chi è del settore anche se non è sul forum.


                Vedendo quanti hanno risposto e mi hanno dato consigli, vedendo le foto dei Magic Moment e dei raduni, sono sicuro che qui c'è un forte apparato che va oltre il forum e sarò ben lieto di poter conoscere di persona chi ne fa parte.

                Rimangono purtroppo i problemi elencati sopra per quanto riguarda l'attività, e con quelli non ci posso combattere più di tanto, quindi la decisione è forzata al momento... :S

                Comment

                Working...
                X