Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Il grande tuffo

Collapse
This is a sticky topic.
X
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Il grande tuffo

    Siete pronti per il grande tuffo? Per un'impresa originale, vitale e straordinaria? Siete pronti a rischiare di vivere una vita straordinaria? Il poeta e filosofo tedesco Goethe ci ha lasciato l'unico consiglio di cui c'è bisogno :

    "Qualunque cosa possiate fare,
    o sognare,
    incominciatela.
    L'audacia ha in sé il genio,
    la magia e il potere.
    Incominciate subito".


    No, un momento, aspetta, ehi, scusa, sai oggi devo finire un lavoro...

    ...N
    on sono pronto...non ho tempo...



    Carissimo, ascoltami, ti devo dire una cosa:
    ti stai sbagliando!


    Last edited by giovannire; 04-02-2010, 16:06:28.
    Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
    Giovanni Re
    Community Manager
    ROLAND DG Mid Europe

  • #2
    Cosa non serve:

    1. NON VI SERVE

    • Una vita di tranquilla disperazione. Né ora né mai.
    • Un permesso: è decisamente inflazionato. Immaginate Steve Jobs che chiede il permesso di fare qualcosa.
    • Molti elementi complessi: Duke Ellington ne usava solo quattro.
    • Più esperienza. Iniziare è già un'esperienza.
    • Perdonarvi per gli errori commessi. Sono acqua passata.
    • Essere esperto di computer. Le idee migliori vengono dalle persone, non dalle macchine.
    • Laurea, dottorato e altri titoli di alta formazione: sono anch'essi inflazionati. Provate a chiederlo a Tom Peters il quale, pur possedendone tre, è stato licenziato da Mckinsey e si è messo in proprio.
    • Lodi per la vostra idea. Le critiche costruttive sono un filtro molto più utile.
    • Un invito. Aspettare di essere invitati a tavola, a ballare, a giocare, a partecipare a una festa o a un grande meeting è uno spreco di energie preziose che vi impedisce di iniziare.
    • Un elemento di riferimento con cui misurarvi. Quando avrete terminato di farlo, sarà già troppo tardi.
    • Consenso. Anche se credete che il consenso equivalga già a un 50% di approvazione.
    • Denaro. Il finanziamento interno è solo un vincolo imposto.
    • Gratitudine. Come ho imparato da mio padre ( che lo diceva spesso quando qualcuno si lamentava sul lavoro) : <>.
    Last edited by giovannire; 04-02-2010, 15:57:29.
    Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
    Giovanni Re
    Community Manager
    ROLAND DG Mid Europe

    Comment


    • #3
      Cosa vi serve

      2. VI SERVE...

      • Passione. Un poco di passione porta sempre a passioni più grandi.
      • Fiducia, per superare gli ostacoli.
      • Attenzione. Osservando bene i dettagli, emerge il quadro.
      • Il coraggio di chiedere: <>
      • Un atteggiamento che faccia capire: << Sto lavorando al prototipo, gioco e conosco persone piacevoli>>.
      • Armarvi contro i perfezionisti quando decidete di esserlo. A loro non piace.
      • Capire che imparare è un paradosso. Infonde energie vitali ed è faticoso, ma se non imparate siete letteralmente morti.
      Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
      Giovanni Re
      Community Manager
      ROLAND DG Mid Europe

      Comment


      • #4
        Ebbene si!!!!!!!!!!!
        Io il mio TUFFO lo sto facendo!!!!!!!!!!!

        Grande GIOVA!!!

        Il tempo e l'esperienza ci insegnano a trasformare le nostre idee in emozioni...

        Comment


        • #5
          sagge scritture......

          Comment


          • #6
            ...bhè bhè bhè....

            come accennavo nel mio post di presentazione io sono in procinto di partire in proprio alla soglia dei 40 dopo una vita spesa a lavorare per terzi, mi rimetto in gioco partendo da zero in un settore che non ha assolutamente attinenza con quanto fatto fino ad ora.

            Non posso che rispecchiarmi nei tuoi appunti sul cosa serve e cosa non serve!!
            solo quando sono al limite scopro di essere in grado di superarlo
            ____________________
            Gatto for President!

            Comment


            • #7
              Prontissimo...completo di pinne, fucile ed occhiali!
              ...anche se OT...auguri Giovanni!
              La Bottega Multimediale
              Piazza Marconi, 1 - 63034 Montedinove (AP)
              0736.828848 - [email protected]

              Comment


              • #8
                reinventarci

                Oggi la differenza è nel diffondere le tue idee ed essere straordinari. Molte persone hanno a loro disposizione più punti di influenza (più opportunità e più potere) per cambiare il mondo rispetto a quanti se ne potevano avere in passato.

                Cosa farai? E quando?

                Ci sono delle leve che se tirate nella maniera giusta ci consentono di "reinventarci".

                Questa è la parola chiave
                R E I N V E N T A R S I


                Quali sono queste leve? Come si fa ad essere straordinari?
                1. Connettersi
                2. Essere generosi
                3. Fare arte
                4. Riconoscere il rettile
                5. Partire
                6. Fallire
                7. Imparare

                Cerchero di spiegare ogni singola voce seguendo i flussi dei vostri commenti.

                Che ne dite, è arrivato il momento di REINVENTARSI?
                Last edited by giovannire; 04-02-2010, 16:07:27.
                Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
                Giovanni Re
                Community Manager
                ROLAND DG Mid Europe

                Comment


                • #9
                  Originalmente inviato da giovannire Visualizza messaggio
                  Questa è la parola chiave
                  R E I N V E N T A R S I
                  Domanda:
                  Per questo "ReinventarSi" un kit di prove su materiali
                  devo pagarlo circa €150.00?

                  Piera
                  "Non ho paura della cattiveria dei malvagi,ma del silenzio degli onesti". Martin Luther King
                  "Gli amici sono importantissimi nella vita. ciao" Xander
                  "Non fare mai del bene se non hai la forza di sopportare l'ingratitudine" E.Biagi

                  Comment


                  • #10
                    Originalmente inviato da pierina Visualizza messaggio
                    Domanda:
                    Per questo "ReinventarSi" un kit di prove su materiali
                    devo pagarlo circa €150.00?

                    Piera
                    La ricerca è un altro aspetto che discuteremo insieme. L'Italia viene vista come un paese che fa poca ricerca ma non viene tenuto in considerazione che buona parte della ricerca (vera) viene effettuata da persone come pierina che per Reinventarsi devono comprare, provare e buttare, materiale, tempo e risorse.

                    Ecco che ci viene in aiuto il primo punto: connettersi.
                    Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
                    Giovanni Re
                    Community Manager
                    ROLAND DG Mid Europe

                    Comment


                    • #11
                      Originalmente inviato da giovannire Visualizza messaggio
                      Ecco che ci viene in aiuto il primo punto: connettersi.
                      Giovanni,

                      come tu ben sai sono sempre completamente d'accordo con te al 90%.

                      Ma per connettersi bisogna essere in due. Nel mio piccolo (e nella mia zona) sono quattro anni che cerco di "connettermi" con altre realtà per proporre idee nuove... nel migliore dei casi sono stato ignorato, nel peggiore mi hanno fregato l'idea.

                      Te ne racconto solo una: un paio d'anni fa entra a negozio una ragazza che doveva stampare alcune sue opere. Do un'occhiata: un'illustratrice per bambini davvero molto brava. Comincia il pianto greco: ma sai, io sono squattrinata, sto cominciando, mi devo far conoscere, bla bla bla, yadda yadda, ... fammiunoscontotrattamibenechetuseiilsolochestampad ecentementeinquestacittà.

                      Mi piacciono i giovani e quasi le regalo le stampe (davvero, praticamente a costo). Lei comincia il suo percorso ed io, ogni tanto, le propongo di creare una linea di adesivi da commercializzare (parlo del 2007, quando le ditte sul web erano solo un paio e proponevano tutte le stesse cose). Lei glissa.

                      Mano a mano diventa sempre più famosa, soprattutto all'estero. Io insisto e rilancio con l'affresco digitale (appena uscito). Lei glissa.

                      Le dico: dai, mettiamoci seduti e parliamo. Tu ci metti i disegni, io le macchine e le risorse, insieme facciamo promozione e dividiamo a metà. Lei glissa... Fino a quando un paio di mesi fa finisco in una delle sue mail promozionali in cui dice più o meno: "vi piacciono gli adesivi che una ditta inglese produce con i miei disegni?".

                      E allora io dico: ma vaffxxxxlo: QUANDO TI SERVIVA UNO SCONTO ERO BUONO E STAMPAVO BENE MA QUANDO C'ERA DA RIENTRARE DELL'INVESTIMENTO FATTO ALLORA VAI ALL'ESTERO DA CHI NON TI FILAVA QUANDO NON ERI NESSUNO?

                      E come lei ne ho incontrati tanti. L'ultimo è stato un cliente (ex) che mi ha chiesto informazioni per mettersi in proprio e farmi concorrenza. Oggi sono solo molto stanco e sinceramente mi tiene a galla solo l'entusiasmo per le idee che ho. Ma ogni tanto mi chiedo chi me l'ha fatto fare.

                      Antonello
                      Non credere a chi ti dice che nella vita la fortuna non serve: probabilmente ne sta usando un po' della tua.

                      Comment


                      • #12
                        Originalmente inviato da giovannire Visualizza messaggio
                        Ecco che ci viene in aiuto il primo punto: connettersi.
                        Non ho capito come?

                        Piera

                        P.S.
                        Dov'è finito il 3d di Roberta che parlava della chiusura della sua attività?
                        http://www.rolandforum.com/members/dream-on.html
                        Last edited by pierina; 04-02-2010, 17:26:41.
                        "Non ho paura della cattiveria dei malvagi,ma del silenzio degli onesti". Martin Luther King
                        "Gli amici sono importantissimi nella vita. ciao" Xander
                        "Non fare mai del bene se non hai la forza di sopportare l'ingratitudine" E.Biagi

                        Comment


                        • #13
                          Comprendo la storia di Antonello. Ma non puoi dire di non averci provato. Non dipende da te ma dalla stupidità degli altri.

                          Oggi i digital media possono offrirti un'opportunità per connetterti realmente, guadagnare dei permessi e intuire il pensiero di persone con cui non hai mai avuto l'opportunità di interagire. Vai a vedere su deviantart quante persone sono disposte a venderti i loro lavori per molto meno di quanto voleva la pur brava ragazza vicina di casa.
                          Eravamo isolati, adesso siamo connessi. Fino a poco tempo fa, l'individuo tipico non aveva il tempo, i soldi o i rapporti giusti per essere ascoltato. Al giorno d'oggi, la porta è aperta...ma solo le persone in grado di toccarci potranno varcarne la soglia. Se riesci a raggiungere (e cosa ancora più importante) e toccare o cambiare le persone, ne guadagnerai in influenza, autorità e potere.
                          Shepard Fairey ha fatto un poster di Barack Obama.

                          Internet ha aiutato molto al fine di diffoderlo. Il poster è riuscito a mettere in relazione i fan ed è diventato un'icona, un ID badge condiviso gratuitamente (e anche una parodia). E al centro della diffusione c'era l'artista. Non importa se Fairey non ha guadagnato un penny vendendo l'immagine. Quello che importa invece è la sua capacità di mettere in contatto, e questa connessione gli ha concesso una grande influenza. Fairey non dovrà più cercare un lavoro. Sarà il lavoro a cercare lui.

                          Questa la sua pagina su Wikipedia Shepard Fairey - Wikipedia, the free encyclopedia
                          Siamo cresciuti isolatamente. Il futuro è fatto di relazioni. Siamo cresciuti incapaci di avere delle interazioni con chiunque eccetto che con il piccolo gruppo della famiglia e dei colleghi di lavoro. Adesso, ci siamo guadagnati il diritto di interagire con il mondo intero.
                          Penso che questo cambi tutto...se lasciamo che questo avvenga.
                          Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
                          Giovanni Re
                          Community Manager
                          ROLAND DG Mid Europe

                          Comment


                          • #14
                            para filosofia notturna

                            Mi permetto di aggiungere una mia didascalia alle tue parole.
                            Fabio Greco "Mode ON"

                            Originalmente inviato da giovannire Visualizza messaggio
                            Questa è la parola chiave
                            R E I N V E N T A R S I

                            già fatto alcune volte (l'unica persona che ha sempre creduto in me è mia moglie) gli altri si limitavano a dire che stavo sbagliando.

                            Quali sono queste leve? Come si fa ad essere straordinari?
                            1. Connettersi (spero di esserlo dato che mi capita di essere disconnesso e anche sconnesso)
                            2. Essere generosi (è un ottimo presupposto ed un ottimo atteggiamento che non deve precludere un sano e complementare egoismo)
                            3. Fare arte (pensare di farla può bastare?)
                            4. Riconoscere il rettile (il coccodrillo che ognuno di noi cerca di nascondere o quello degli altri ?)
                            5. Partire (già fatto spero di non arrivare mai)
                            6. Fallire (come disse qualcuno si cade per imparare ad rialzarsi)
                            7. Imparare(mai finire di farlo, c'è chi da detto "io so di non sapere" ed io aggiungo "io non so di sapere")
                            Fabio Greco (Mode OFF)

                            P.S.:
                            Eventualmente scusate, forse è l'orario.
                            www.multigrafic.it
                            La differenza tra un uomo ed un bambino è nel prezzo dei loro giocattoli
                            .

                            Comment


                            • #15
                              Essere generosi

                              Continuo il discorso iniziato con il secondo punto: la generosità.

                              Spesso la nuova economia comprende degli scambi che non necessitano dell'uso del denaro. Non c'è un costo nello scrivere un saggio, comporre una canzone o fare un'introduzione. Visto che non costa niente giocare, abbiamo la possibilità di dare prima di ricevere.

                              La generosità economica ricompensa le persone che creano e partecipano ad un circolo di regali.

                              Non è semplicemente un "io do questo a te e tu dai quello a me", ma è l'economia tribale degli individui che si sostengono l'un l'altro.

                              Le tribù di individui talentuosi che sono in relazione, fiduciosi e che si supportano a vicenda si trovano nella posizione di poter generare un movimento, portare a termine oggetti di valore, far muovere idee più velocemente di chiunque altro.

                              La generosità la viviamo quotidianamente in questo forum ma a volte può essere dura da digerire trasportandola per esempio nel lavoro quotidiano. Mi piacerebbe ascoltare vostre esperienze (positive) che dimostrano la verità di questa affermazione.

                              “Chi riceve un’idea da me ricava conoscenza per sé senza diminuire la mia; come chi accende la sua candela con la mia riceve luce senza lasciarmi al buio”
                              Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
                              Giovanni Re
                              Community Manager
                              ROLAND DG Mid Europe

                              Comment

                              Working...
                              X