Annuncio

Collapse
No announcement yet.

info su serigrafia

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • info su serigrafia

    non so se questo è il posto giusto per questa domanda:
    chiedo agli amici sergrafi:
    si può preparare una stampa, farne un po' e riutilizzare l'impianto dopo metti un mese? o l'impinto sergrafico è usa e getta?

  • #2
    Se hai spazio puoi anche conservare i telai.
    Io ho un collega serigrafo che ha minimo 1000 telai sparsi per il capannone.
    Il problema che quando deve trovarli fà prima a rifare l'impianto.
    Ciao, Piero.
    URBANO MULTISERVIZI -Ricamo & Stampa Digitale - 70016 Noicàttaro (BA) - Via Pietro Nenni, 10
    www.urbanomultiservizi.eu[email protected]
    Ricamatrici: TAJIMA 10 Teste - TAJIMA 4 Teste - IMBRO 1 Testa
    ROLAND Sp 540 - MUTOH Rj 900 - SUMMA Cut D60 - Laser Color KONICA MINOLTA - 3 Termopresse - Rifilatrice 100cm NEOLT - Tagliarisme

    Comment


    • #3
      Originalmente inviato da sefort Visualizza messaggio
      non so se questo è il posto giusto per questa domanda:
      si può preparare una stampa, farne un po' e riutilizzare l'impianto dopo metti un mese?
      Certamente, io lo faccio soprattutto con le numerazioni sulle maglie
      Ciaoooooo
      PUBBLISTAMPA
      Assemini (Ca)

      Non perdere tempo seduto sulla riva del fiume, il cadavere del nemico non passerà mai e i pesci sono scappati!
      https://www.facebook.com/manolo.gallus?fref=ts

      Comment


      • #4
        serve solo un'attenzione:
        pulirlo bene prima di riporlo e basta

        X pierourbano: digli al tuo amico di organizzarsi non è così difficile.
        Romeo
        Professionista per passione

        Comment


        • #5
          Originalmente inviato da pierourbano Visualizza messaggio
          Se hai spazio puoi anche conservare i telai.
          Io ho un collega serigrafo che ha minimo 1000 telai sparsi per il capannone.
          Il problema che quando deve trovarli fà prima a rifare l'impianto.
          Ciao, Piero.
          quando facevo serigrafia ero come il tuo amico perchè con i tamburelli riutilizzavo spesso le grafiche...
          erano tutti elencati per nome in ordine alfabetio sugli scafali...
          che ordinata che ero una volta


          sefort....come ti hanno già consigliato pulirli bene e poi li puoi sempre utilizzare
          TAMpointdigital
          San Floriano Vr - <span style="font-size:8px"><i>tampo....it</i></span>
          La felicità non è volere quello che si desidera, ma desiderare quello che si ha. (O.Wilde)

          Comment


          • #6
            Originalmente inviato da sefort Visualizza messaggio
            si può preparare una stampa, farne un po' e riutilizzare l'impianto dopo metti un mese? o l'impinto sergrafico è usa e getta?
            Se la domanda verte sul possibile riutilizzo di un telaio serigrafico (se l'emulsione ha retto al processo di pulizia, ovviamente ), la risposta ti è già stata data, ed è affermativa.
            Se invece intendi se sia lecito farsi pagare nuovamente il telaio in caso di ristampa, allora la risposta è un po' più articolata e complessa in quanto "l'avviamento stampa", come sarebbe più giusto chiamarlo, comprende oltre alla emulsionatura e all'incisione del telaio anche il tempo (non poco) per la messa a registro, della nastratura, degli inchiostri e dei diluenti, e di tante altre piccole spese che si sopportano per ogni "messa in macchina" anche in presenza di un telaio già inciso.

            Comunque, è prassi comune nelle serigrafie commerciali recuperare i telai dopo ogni lavoro...

            Comment


            • #7
              Originalmente inviato da demak62 Visualizza messaggio

              Comunque, è prassi comune nelle serigrafie commerciali recuperare i telai dopo ogni lavoro...
              Esattemente. Noi per esempio non disponiamo di un parco teali elevato e ogni due/tre setimane li recuperiamo. Però se c'è un cliente che si vuole comprare il telaio inciso, gli catalizziamo l'emulsione e siamo sicuri che anche fra dieci anni non si sarà scalfitta(Avrò esagerato...)...logicamente poi devi buttare la tela
              Ciao.
              La nostra paura del peggio è più forte del nostro desiderio del meglio.

              Comment


              • #8
                Originalmente inviato da leo76 Visualizza messaggio
                Esattemente. Noi per esempio non disponiamo di un parco teali elevato e ogni due/tre setimane li recuperiamo. Però se c'è un cliente che si vuole comprare il telaio inciso, gli catalizziamo l'emulsione e siamo sicuri che anche fra dieci anni non si sarà scalfitta(Avrò esagerato...)...logicamente poi devi buttare la tela
                Ciao.
                Confermo e sottoscrivo.
                Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
                Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
                STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

                "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

                Comment


                • #9
                  grazie a tutti, non intendo darmi alla serigrafia, ma valutavo una possibile soluzione diversa di produzione (in questo caso esterna)

                  Comment

                  Working...
                  X