Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Generic Blue Back

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Generic Blue Back

    A me piacerebbe... ma penso a tanti... Risolvere il problema della blue back... Tanti di noi hanno problemi a stamparla... Altri utilizzano espdienti per farla asciugare, ventilatori, riscaldatori aggiuntivi, ecc... Ma io penso che sia ridicolo tutto ciò... abbiamamo una buona macchina per stampare e un supporto adatto e si DEVE poter stampare nel modo corretto!!!... Io sono stufo sinceramente di dover discutere con tecnici e fornitori perchè non riesco a stampare bene... Poi se in una fornitura risolvo.. la succesiva il caro fornitore mi cambia carta... e siamo di nuovo nella stessa situazione. Prove, provini, spreco di tempo e denaro.. Insomma è un 'incubo... è veramente inammissibile che dobbiamo perdere tutto sto tempo per un supporto da 4 soldi...Quindi la mia idea è questa:

    Perchè non si crea un supporto generico per la Blueback come si è fatto per il monomerico?
    Anche per altri supporti non sarebbe una cattiva idea ma per adesso pensiamo a questo ch'è veramente ostico!!!....

    Grazie per l'attenzione...
    Giovanni Vella
    Roland SP540i
    SUMMACUT D60
    Xerox 7830

  • #2
    Purtroppo i tempi di reazione chimica degli inchiostri a solvente sono molto più rapidi sul pvc rispetto alla carta, penso che i tecnici avranno il loro bel daffare per la profilatura adatta a ottenere il giusto equilibrio fra buona qualità di immagine e tempi di essiccazione rapidi
    PUBBLISTAMPA
    Assemini (Ca)

    Non perdere tempo seduto sulla riva del fiume, il cadavere del nemico non passerà mai e i pesci sono scappati!
    https://www.facebook.com/manolo.gallus?fref=ts

    Comment


    • #3
      Originalmente inviato da diablo Visualizza messaggio
      A me piacerebbe... ma penso a tanti... Risolvere il problema della blue back... Tanti di noi hanno problemi a stamparla... Altri utilizzano espdienti per farla asciugare, ventilatori, riscaldatori aggiuntivi, ecc... Ma io penso che sia ridicolo tutto ciò... abbiamamo una buona macchina per stampare e un supporto adatto e si DEVE poter stampare nel modo corretto!!!... Io sono stufo sinceramente di dover discutere con tecnici e fornitori perchè non riesco a stampare bene... Poi se in una fornitura risolvo.. la succesiva il caro fornitore mi cambia carta... e siamo di nuovo nella stessa situazione. Prove, provini, spreco di tempo e denaro.. Insomma è un 'incubo... è veramente inammissibile che dobbiamo perdere tutto sto tempo per un supporto da 4 soldi...Quindi la mia idea è questa:

      Perchè non si crea un supporto generico per la Blueback come si è fatto per il monomerico?
      Anche per altri supporti non sarebbe una cattiva idea ma per adesso pensiamo a questo ch'è veramente ostico!!!....

      Grazie per l'attenzione...
      ...Lo sai che ti quoto al 100 %...
      La nostra paura del peggio è più forte del nostro desiderio del meglio.

      Comment


      • #4
        come tutti i venditori, anche Roland, nei depliants descrive la SP come stampante che stampa su tutto, è vero, ma la carta stenta ad asciugare.
        Dopo 6 anni di soljet ho comprato la XC 540 completa di riscaldatore supplementare proprio perchè avevo l'esigenza di stampare anche carta.
        Ho speso 2.000 euro in più è ho risolto il problema, stampo la blueback di caledonia senza problemi, ma per ammortizzare i 2.000 euri devo vendere ad almeno 20/25 euro al mq. mentre il mio "vicino di casa" con una Mimaky a base acqua vende la carta a 8 euro al mq.
        Spesso portavo a stampare da lui.
        ma da qualche giorno mi arrangio con questa
        Last edited by tratto; 24-01-2009, 18:43:09.

        Comment


        • #5
          Ah, 'na robetta piccolinaChe bestia è?
          La nostra paura del peggio è più forte del nostro desiderio del meglio.

          Comment


          • #6
            Io ho lo stesso problema tanto che per la carta in genere vado a stampare fuori anche e ho una buona macchina come la VP540. La cosa non è giusta ma cosa devo fare? non guadagno niente. Anche perchè se lo spreco di media di inchiostro di un plotter è di 4,00/4,50 euro al mq. (così mi è stato detto al corso) per stampare la carta sicuramente siamo al limite. Ed il guadagno?
            Per quanto riguarda il profilo generico per il monomerico non sono riuscito a scaricarlo per la VP540. Mi sai dire dove posso scaricarlo?

            Ciao a presto e spero come te di poter stampare carta avendo un buon guadagno...
            Nessuno deve lavorare per niente.
            Jari

            Comment


            • #7
              Sinceramente mai avuto alcun problema con la blueback, poi come al solito dipende da quale materiale si usa, quale produttore, quale risultato si vuole ottenere.
              ---------
              tecla- atos-greenfax-
              via f.lli grimm 40 -matera-0835386019-
              www.greenfax.it - [email protected]

              grafica - stampa grandi formati - allestimenti fieristici

              Comment


              • #8
                fare un profilo generico per BB secondo me è impossibile, ci sono troppe differenze tra carte di diversi produttori, per il PVC non è la stessa cosa, i monomerici pur di marche diverse sono molto simili...

                Comment


                • #9
                  Originalmente inviato da greenfax Visualizza messaggio
                  Sinceramente mai avuto alcun problema con la blueback, poi come al solito dipende da quale materiale si usa, quale produttore, quale risultato si vuole ottenere.
                  Tu a quale produttore ti affidi?
                  La nostra paura del peggio è più forte del nostro desiderio del meglio.

                  Comment


                  • #10
                    porto la mia esperienza,se pensate di stampare la carta con l'ecosolvent o il solvente a prezzi competitivi non ci provate proprio,non si potranno avere costi competitivi con satmap a pigmento o uv..quindi fate bene i conti altrimenti ci rimettete di brutto,per quel che riguarda i profili di stampa,purtroppo i fattori che influiscono per la qulità e l'essicazione della carta sono molteplici,senzaltro la qualità della carta,la carta per il solvente non và bene con l'ecosolvent e viceversa l'essicazione con l'ecosolvent è più problematica in quando l'essicazione è più lenta del solvente,spesso satmpo con il genirc vinil 1 abbassando il limite di inchiostro e posizionando un ventilatore ad aria fredda e non calda e si asciugano bene,soluzione trovata dopo averci dato e buttato qualche metro di stampa..perchè fredda? perche con aria calda l'essicazione avveniva solo in superfice e non in profondità essendo la carta assorbente,quindi sull'arrotolamento si appiccicava,con l'aria fredda ll'evaporazione dell'ecosolvent avviene più in profondità e quindi non si ravviva,finito di stampare smontare e allentare il rotolo e non ho avuto più problemi,quanto detto è in base alle prove e lavori fatti,nel mio ambiente e con quegli equilibri che sicuramente sono diversi da laboratorio a laboratorio.prova anche questa soluzione.
                    Renzo Anselmi -Publiscreen-Orvieto

                    Comment


                    • #11
                      uso blue back caledonia e con SP540 mi sono trovato bene con il profilo che si chiama
                      white back caledonia ma non mi ricordo dove lo scaricato
                      L'asciugatura è veloce forse i colori non sono vivacissimi ma vanno bene e sono convinto che risparmia anche parecchio inchiostro.
                      come faccio ad estrarre il profilo dal versaworks per postarlo?
                      Giovanni IMPRONTE
                      Rep. San Marino

                      Comment


                      • #12
                        Originalmente inviato da Giovanni IMPRONTE Visualizza messaggio
                        uso blue back caledonia e con SP540 mi sono trovato bene con il profilo che si chiama
                        white back caledonia ma non mi ricordo dove lo scaricato
                        L'asciugatura è veloce forse i colori non sono vivacissimi ma vanno bene e sono convinto che risparmia anche parecchio inchiostro.
                        come faccio ad estrarre il profilo dal versaworks per postarlo?
                        su VW, vai su supporti (lo trovi in alto vicino a "guida"), esplora supporti, seleziona il profilo specifico, e seleziona l'iconcina in alto "salva su file", si apre una finestra "esporta supporto" dai OK ed è fatto...

                        Comment


                        • #13
                          Originalmente inviato da leo76 Visualizza messaggio
                          Tu a quale produttore ti affidi?
                          Utilizziamo carta Bent, bellissima, patinata, anche se il punto di bianco è leggermente inferiore ad altre di altre marche. Dopo aver fatto l'Envmatch, aumentato la temperatura a 40°, profilo SGG, settato il profilo di stampa in virtù del tipo di file che spedisco, il risultato è sorprendentemente fotografico.
                          Logicamente il materiale ha un costo un tantinello più alto della concorrenza.
                          ---------
                          tecla- atos-greenfax-
                          via f.lli grimm 40 -matera-0835386019-
                          www.greenfax.it - [email protected]

                          grafica - stampa grandi formati - allestimenti fieristici

                          Comment


                          • #14
                            Originalmente inviato da greenfax Visualizza messaggio
                            Utilizziamo carta Bent, bellissima, patinata, anche se il punto di bianco è leggermente inferiore ad altre di altre marche. Dopo aver fatto l'Envmatch, aumentato la temperatura a 40°, profilo SGG, settato il profilo di stampa in virtù del tipo di file che spedisco, il risultato è sorprendentemente fotografico.
                            Logicamente il materiale ha un costo un tantinello più alto della concorrenza.
                            Carta della Bent?
                            FAVOLOSA!!!Però io la uso solo per poster ad alta qualità.
                            I manifesti li stampo con un plotter base acqua con prezzi molto ma molto inferiori.
                            Ciao, Piero.
                            URBANO MULTISERVIZI -Ricamo & Stampa Digitale - 70016 Noicàttaro (BA) - Via Pietro Nenni, 10
                            www.urbanomultiservizi.eu[email protected]
                            Ricamatrici: TAJIMA 10 Teste - TAJIMA 4 Teste - IMBRO 1 Testa
                            ROLAND Sp 540 - MUTOH Rj 900 - SUMMA Cut D60 - Laser Color KONICA MINOLTA - 3 Termopresse - Rifilatrice 100cm NEOLT - Tagliarisme

                            Comment


                            • #15
                              Quoto Renzo Anselmi.

                              stampar in quantità la blue back con ecosolvent fa male...alla tasca!
                              ACA Digitale
                              service stampa digitale & incisione

                              Carlalberto Marchesini
                              [email protected]

                              Comment

                              Working...
                              X