Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Cappellini buoni per la stampa?

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Cappellini buoni per la stampa?

    Ho una pressa Siser Ts One e stasera stavo provando a stampare un po' cappellini che ho preso tanto per fare delle prove...Beh, quando li ho acquistati dal catalogo non avevo considerato che la riga mediana del frontale rende molto difficile la perfetta adesione della stampa e finisce spesso per piegare anche la stampa...

    La prossima volta non vorrei avere problemi, quindi chiedo:
    quelli che hanno la mia stessa pressa che cappellini usano?...



    P.S: riporto la marca e il modello della termopressa perchè immagino che il relativo accessorio per cappellini abbia una sua curvatura specifica più o meno diversa dagli altri, che potrebbe rendere più semplice l'utilizzo di certi cappellini rispetto ad altri...
    Alcune persone cercano la verità. Altre cercano solo di avere ragione.

  • #2
    non prendere quelli con la riga centrale ce ne sono di diverse marche...la nakota è molto buona a mio parere

    Comment


    • #3
      Carissimo Francesco, come ti ha già detto KIKKOTM, non prendere i cappelli con la riga centrale perchè come hai potuto constatare direttamente fanno la piega alla stampa.
      Io ti consiglio i cappelli della WESTCAP, in particolare i W150 che hanno una visiera corta (come vanno adesso) ed una fronte accettabile. Ah! dimenticavo, io ho la tua stessa pressa...
      Noi non vendiamo latte, pane, uova,
      farina o pasta. Noi produciamo idee, colori, sensazioni ed emozioni.
      Cose utili, uniche, fantastiche ed irripetibili!
      (cit. Renzo Anselmi)

      Tutto intorno a noi è in continua evoluzione e molti sono lì ad aspettare... cosa?
      Cambiate! Abbiate il coraggio di farlo! Non esiste nulla, nessun problema, che può limitare la
      vostra capacità di trasformare qualsiasi sogno in realtà.
      Quindi sognate, sognate pure, sognate tanto, ma dopo svegliatevi e costruite il vostro
      cambiamento!
      (cit. Fabio Tarte)

      FIRST di Spaziani A.
      Roma - Cesena
      http://www.first2051.it
      ROLAND GX24

      Comment


      • #4
        Come ti hanno già detto gli altri prendi sempre cappellini senza la riga...anche perchè quelli principalmente sono realizzabili solo con il ricamo...io ho la tua stessa pressa...ma non è questione di pressa ma bensì di modello di cappellino...sia per serigrafia che per termoadesivo si usano quelli senza riga centrale.
        Silvana - GRAPHIC CREATION - Me

        Comment


        • #5
          proprio sabato ho fatto delle stampe su glitterprint siser per dei cappellini in prova.
          Anche se hanno detto che aveva la riga centrale il patacchino applicato sopra non si deforma.
          Quindi più il materiale è spesso e meno si vede.
          Certo che è bella rognosa sta cucitura

          Comment


          • #6
            ciao ho passatoil week end a stampare dei cappellini senza riga centrale che mi ha dato il cliente ed è venuto uno schifo ho perso un sacco di tempo e non sono venuti un gran che facevano veramente schifo facevano pieghe da tutte le parti! quanto è venuto da me mi ha detto che i miei erano cari e se volevo poteva dirmi dove li comprava lui ... non gli farò mai più cappelli! Io comunque ogni tanto ne ho stampati alcuni con la riga centrale ma non mi hanno dato tanti problemi!
            ciao
            sara
            idee... Via Marconi, 35 - oleggio (no)
            www.ideerealizza.com

            [SIZE="1"]SP300V - 2 PANTOGRAFI - 1 TAMPOGRAFIA (un colore)
            STAMPANTE SUBLIMATICA (A4) - 1 LASER co2 - 1 PRESSA PER MAGLIETTE[
            /SIZE]

            Comment


            • #7
              Ciao idee ol, mi sembra strano che dei cappellini senza riga ti abbaino dato così tanti problemi. Io posso dirti che quando li pressi devi tenerli abbastanza in tiro, perchè se no tu viene il tuo risultato. E prima della pressatura con la stampa ne anticipo una di pochissimi secondi per dare la forma al cappello.
              Di cappelli ne uso indistintamente di modelli e marche differenti e non ho problemi...
              Noi non vendiamo latte, pane, uova,
              farina o pasta. Noi produciamo idee, colori, sensazioni ed emozioni.
              Cose utili, uniche, fantastiche ed irripetibili!
              (cit. Renzo Anselmi)

              Tutto intorno a noi è in continua evoluzione e molti sono lì ad aspettare... cosa?
              Cambiate! Abbiate il coraggio di farlo! Non esiste nulla, nessun problema, che può limitare la
              vostra capacità di trasformare qualsiasi sogno in realtà.
              Quindi sognate, sognate pure, sognate tanto, ma dopo svegliatevi e costruite il vostro
              cambiamento!
              (cit. Fabio Tarte)

              FIRST di Spaziani A.
              Roma - Cesena
              http://www.first2051.it
              ROLAND GX24

              Comment


              • #8
                cmq se ti serve di visualizzare un po' di cappelli (prendi sempre in considerazione la riga centrale)
                guarda questo catalogo: http://www.soluzioninet.net/catalogo/caps.pdf

                Comment


                • #9
                  Originalmente inviato da fattore "C" Visualizza messaggio
                  Ciao idee ol, mi sembra strano che dei cappellini senza riga ti abbaino dato così tanti problemi. Io posso dirti che quando li pressi devi tenerli abbastanza in tiro, perchè se no tu viene il tuo risultato. E prima della pressatura con la stampa ne anticipo una di pochissimi secondi per dare la forma al cappello.
                  Di cappelli ne uso indistintamente di modelli e marche differenti e non ho problemi...
                  guarda non so secondo me erano dei cappellini veramente schifosi! non mi è mai capitato una cosa così con quelli che compro io erano tutti molli e facevano un sacco di pieghe! beh comunque oggi li ritira!
                  grazie ciao!
                  sara
                  idee... Via Marconi, 35 - oleggio (no)
                  www.ideerealizza.com

                  [SIZE="1"]SP300V - 2 PANTOGRAFI - 1 TAMPOGRAFIA (un colore)
                  STAMPANTE SUBLIMATICA (A4) - 1 LASER co2 - 1 PRESSA PER MAGLIETTE[
                  /SIZE]

                  Comment


                  • #10
                    Come ho già detto credo sia anche un problema di curvatura della visiera, che rende più o meno possibile l'adesione del frontale alla piastra della pressa...anche con la riga centrale, ma con la curvatura giusta non ci dovrebbero essere problemi...per questo ho chiesto pareri in particolare a chi avesse la mia stessa pressa...

                    comunque tutti i vostri consigli sono esaurienti ed utili, grazie
                    Alcune persone cercano la verità. Altre cercano solo di avere ragione.

                    Comment


                    • #11
                      Ciao Francesco,
                      se hai la nostra pressa, capisco che la curvatura non sia sempre sufficiente soprattutto per gli ultimi modelli di berretto.
                      E' vero che se hanno la cucitura in mezzo è difficile effettuare un trasferimento sopra ma se vuoi, posso inviarti qualche spezzone della gommina siliconica da appliacare sopra a quella già esistente così riesci a colmare il vuoto.
                      Che ne dici?
                      Ciaoo
                      Nicoletta/Siser

                      Comment


                      • #12
                        Originalmente inviato da nikky1972 Visualizza messaggio
                        Ciao Francesco,
                        se hai la nostra pressa, capisco che la curvatura non sia sempre sufficiente soprattutto per gli ultimi modelli di berretto.
                        E' vero che se hanno la cucitura in mezzo è difficile effettuare un trasferimento sopra ma se vuoi, posso inviarti qualche spezzone della gommina siliconica da appliacare sopra a quella già esistente così riesci a colmare il vuoto.
                        Che ne dici?
                        Ciaoo
                        Nicoletta/Siser
                        Come ho precisato più volte nel corso della discussione ( proprio perchè avevo già fatto brutte figure in proposito...) non è un problema di pressa, ma di cappellino...è ovvio che non si può adattare la pressa ad ogni tipo di cappellino...
                        comunque ho risolto semplicemente spingendo la visiera in modo che aderisse bene...e con un po' di pazienza...grazie comunque...
                        Alcune persone cercano la verità. Altre cercano solo di avere ragione.

                        Comment

                        Working...
                        X