Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Che parametri valutare per acquisto Plotter da Taglio?

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Che parametri valutare per acquisto Plotter da Taglio?

    Ciao a tutti, sto facendo i miei primi passi all'interno del mondo dei Plotter da Taglio. Il mio uso sarebbe Hobbistico per iniziare, ma in verità ho intenzione di creare maschere per sabbiatura, e poi ogni tipo di adesivo prespaziato da dare ad amici e conoscenti, soprattutto nel settore moto.

    Come da titolo cosa bisogna valutare per acquistare un macchinario giusto?

    Da quanto ho capito, oltre ad una struttura solida e un porta punte in metallo, i fattori fondamentali da anzalizzare sono:

    - Luce utile di taglio

    - Velocità di taglio

    - Pressione di Taglio


    Ora senza dirvi marca e modello, se vi dicessi che ho trovato un macchinario con queste caratteristiche, voi cosa direste???

    - Luce utile di taglio (soggettivo alle proprie esigenze)

    - Velocità di taglio 600 mm/s.

    - Pressione di Taglio : 50-500 g.


    Last edited by Marco8; 21-07-2009, 12:37:45.

  • #2
    Inutile dire che spesso il prezzo costituisce un fattore di grande influenza riguardo alla scelta di acquistare un macchinario,non bisogna però farlo diventare la ragione unica d'acquisto,detto questo per quanto concerne la scelta di un plotter da taglio è importantissimo scergliene uno che non sia cinese,che sia di marca conosciuta perchè a parte il sinonimo di garanzia di qualità non hai problemi nel reperire ricambi "se" dovesse rompersi ma sopratutto le punte,fattore importantissimo perchè le punte non sono tutte uguali e te ne serviranno diverse esistono punte per le scritte più grandi,per quelle picolissime,per il vinile adesivo per il termosaldo ecc.Io per esempio non ho acquistato un roland anche se oggi ho un sp300 che mi fa anche solo il taglio il mio primo plotter da taglio è stato un DGI,pagato 2600 euro,ma soldi benedetti(anche il roland non è da meno).Per quanto riguarda i parametri che hai usato tu dire una luce non inferiore ai 60 cm effettivi di taglio magari,roba più piccola è enormemente più limitante e visto che hai prospettive future soldi buttati,la pressione non sono sicuro ma di regola un buon plotter non ha pressioni che ti impediscono di lavorare con i materiali sopracitati,velocità di taglio idem anche se non pensare che un plotter velocissimo ti faccia risparmiare necessariamente tempo,ci sono infatti situazioni in cui tagliare in maniera non eccessivamente veloce è necessario(se tagli molti metri tieni conto che la lama scalda e si può rovinare e quando tagli scritte molto piccole)se mmi posti in privato la marca e il modello del plotter che hai trovato ti posso dire se lo conosco o se qualcuno che conosco ha avuto esperienza con la marca...Ciao
    Il vantaggio di essere intelligente è che si può
    sempre fare l'imbecille,mentre il contrario è del tutto impossibile!
    Woody Allen

    Comment

    Working...
    X