Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Incontro con i ragazzi della Sapienza di Roma

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Incontro con i ragazzi della Sapienza di Roma

    Qualche mese fa, partecipando all'evento Celebrate Good Time come relatore c'era un prof. della facoltà di design della Sapienza di Roma: Ivan Paduano. Siamo entrati in feeling e si è pensato di far vedere ai ragazzi la potenza della stampa digitale applicata al loro mondo a volte molto teorico.

    Ieri sono andato alla Facoltà di Architettura e design di prodotto e comunicazione per parlare ai ragazzi del Wow, della stampa digitale, della prototipazione 3D e di come poter realizzare le loro idee.



    Felicità estrema da parte dei ragazzi e di Ivan che è pronto al secondo step: portare i ragazzi in Roland.

    Di questo vi parlerò in un altro post.

    Tra i discorsi è balenata una idea che avevo discusso con System2 e altri di voi: portare i ragazzi nei vostri laboratori come stagisti.
    • Braccia per voi > Realtà lavorativa per loro
    • Nuove idee per voi > Concretizzare le proprie idee per loro
    • Fare quello per cui non c'è mai tempo per voi > Divertirsi a fare le cose per loro
    • Il loro Design > La vostra artigianalità

    ... mi piacerebbe foste voi a continuare la lista per vedere se possiamo portare avanti questo progetto.

    Ho visto troppi occhi brillare ieri per chiudere questa opportunità ai ragazzi, al nostro futuro.
    Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
    Giovanni Re
    Community Manager
    ROLAND DG Mid Europe

  • #2
    Nel mio piccolo sto cercando di fare la stessa cosa coi ragazzi di IED, Marangoni, Naba e Politecnico Bovisa che vengono da me a stampare le loro cose, ma ti devo dire che non ho molta risposta, forse non riesco a spiegarmi? Del resto io propongo di realizzare, gratuitamente perchè a me serve per sperimentare materiali e metodi, le loro idee
    Valeria

    morganti srl
    stampa - fotografia - grafica
    milano
    www.morgantimilano.it

    Comment


    • #3
      L'idea deve esser nei due sensi: studenti nei laboratori degli AT e AT nelle scuole. per portare gli AT nelle scuole si dever muover Roland in prima mersona oltre a noi.
      Per gli studenti nelle scuole, domattina chiamo l'istituto d'arte di arezzo per rinnovare la mia disponibilità a stage formativi. se qualcuno della mia provincia vuol fare lo stesso, me lo comunichi.
      poi Giovanni ti notizierò sull'evolversi della cosa. e ormai che ci sono, gli dirò che roland vuol fare una gionata in quella scuola...posso?
      "Sono sempre stato un mostro molto preciso, ma ultimamente la verità ha iniziato a trapelare e troppe persone sono riuscite a scorgere il quadro d'insieme. Sto perdendo il controllo, e l'unica cosa che so con certezza è che non sarà un bello spettacolo."

      Dexter Morgan

      Comment


      • #4
        Originalmente inviato da SYSTEM2 Visualizza messaggio
        poi Giovanni ti notizierò sull'evolversi della cosa. e ormai che ci sono, gli dirò che roland vuol fare una gionata in quella scuola...posso?
        La strada da seguire è questa. Ieri abbiamo completato il terzo step con l'Università di Camerino e fra poco vi relazionerò su quello che è successo.

        Sarete voi gli ambasciatori di Roland, vi daremo strumenti e aiuti per poter far capire il valore di questo progetto a tutte le scuole d'Italia.

        I ragazzi hanno bisogno di questo e noi abbiamo bisogno di ragazzi svegli. La scuola da una parte e Roland dall'altra saranno i due elementi che consentiranno l'ingresso e la diffusione dei concetti del "saper fare". La differenza tra la teoria e pratica sarà tangibile e ogni ragazzo avrà modo di capire qualcosa in più rispetto il suo futuro.
        Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
        Giovanni Re
        Community Manager
        ROLAND DG Mid Europe

        Comment


        • #5
          Sono MOLTO contenta di questa iniziativa Roland anche perchè uno dei miei figli, frequenta la terza media, ha deciso che il lavoro di mamma e papà non è poi così male e quindi l'anno prossimo inizierà un nuovo cammino scolastico per poterci affiancare prima e "sostituire" poi. Come ben sapete tutte le scuole si presentano durante gli open days e qui la sorpresa perchè la scuola scelta da mio figlio è molto ben fornita di attrezzature ma non di Roland, la concorrenza è presente in forza con gli ultimi modelli di plotter, devo dire prevalentemente di stampa poco o nulla taglio, segue costantemente gli studenti coltivandosi quindi i futuri operatori del settore; mi auguro quindi di poterVi incontrare presto anche a... scuola!
          Valeria

          morganti srl
          stampa - fotografia - grafica
          milano
          www.morgantimilano.it

          Comment


          • #6
            Originalmente inviato da valeria morganti Visualizza messaggio
            Nel mio piccolo sto cercando di fare la stessa cosa coi ragazzi di IED, Marangoni, Naba e Politecnico Bovisa
            Valeria, fatti dire dai ragazzi chi sono i professori fighi, quelli che capiscono l'innovazione, quelli che amano mettersi in gioco.

            Dammi i nomi, una email, un contatto qualsiasi e provo a contattarli. Partiamo da queste persone. Sono le persone giuste quelle che vogliono cambiare le cose. Altre strade non funzionano. Noi, con le scuole, siamo partiti con alcune persone chiave e gli effetti iniziano a vedersi.

            Serve la collaborazione da parte di voi tutti.

            Possiamo iniziare da due semplici cose:
            1. fare una mappa dei professori che amano l'insegnamento e che amano dare un futuro ai propri allievi.
            2. Una mappa di chi di voi vuole dare una mano a portare avanti questa idea.

            Più siamo più facciamo e più riusciremo a fare!
            Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
            Giovanni Re
            Community Manager
            ROLAND DG Mid Europe

            Comment


            • #7
              io per ascoli piceno mi metto in prima fila
              Andrea Finistauri

              Comment


              • #8
                Un link per iniziare a fare una mappatura di chi vuol mettersi in gioco con questo progetto

                https://docs.google.com/a/rolanddme....ZUtCcU1sSmc6MQ
                Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
                Giovanni Re
                Community Manager
                ROLAND DG Mid Europe

                Comment


                • #9
                  credo che tutti conoscete l'AIFIL,
                  l'associazione è da diversi anni che organizza un concorso "disegna l'insegna più bella" per gli istituti d'arte e di grafica, vengono scelti dai soci i 3 progetti migliori e realizzati ed esposti al Viscom, io ho scelto quest'anno e qualche anno fa, di realizzare una delle insegne, interagendo con gli studenti ho notato che c'è interesse per i materiali le tecniche e tutto quanto correlato

                  Non so se posso postare il link dell'evento, c'è l'articolo che spiega il tutto, ci sono pubblicità............

                  Comment

                  Working...
                  X