Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Corsi VersaTraining Gennaio 2014

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Corsi VersaTraining Gennaio 2014

    Eccovi le prime due date per partecipare al mitico corso VersaTraining.

    Milano 17 Gennaio


    San Benedetto del Tronto 30-31 Gennaio 2013
    Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
    Giovanni Re
    Community Manager
    ROLAND DG Mid Europe

  • #2
    C'è una scadenza per fare il corso dall'acquisto del plotter?
    ----
    Maurilio - fantasy coppe

    Comment


    • #3
      DURATA per Acuqviva Picena

      Salve, vorrei partecipare al corso che si svolgerà ad Acquaviva P. ma non capisco se dura 2 giorni (30 e 31 gennaio) oppure se gli stessi argomenti del 30 si trattano anche il 31 e quindi si può scegliere fra i due, perché il programma è uguale per la giornata di Milano che però è solo il 17 di gennaio.

      Attendo Sua risposta. Grazie e Buone Feste

      Originalmente inviato da giovannire Visualizza messaggio
      Eccovi le prime due date per partecipare al mitico corso VersaTraining.

      Milano 17 Gennaio


      San Benedetto del Tronto 30-31 Gennaio 2013

      Comment


      • #4
        Originalmente inviato da fantasygrafiche Visualizza messaggio
        C'è una scadenza per fare il corso dall'acquisto del plotter?
        Che io sappia, no. Te ne tocca uno e scegli tu quando farlo. Ovvio che comprare il giocattolo senza fare il corso... è ...... poco furbo
        Ti perdi il meglio!
        ABOUT ME

        Comment


        • #5
          I due corsi sono pressochè uguali nel trattamento degli argomenti. L'unica differenza è che alla sede di Acquaviva si inizia dopo pranzo e c'è una cena di mezzo e si continua l'indomani mattina concludendo nel primo pomeriggio. Per Milano, dopo i primi esperimenti che duplicavano questo programma, ci siamo resi conto che non funzionava come speravamo ed abbiamo cambiato le modalità. Tutto il corso viene concentrato iniziando la mattina e finendo nel tardo pomeriggio.

          Sono due modalità diverse ma con lo stesso fine. Incontrarsi, parlare di tecnologie, analizzare e risolvere problemi e sopratutto capire che c'è tanto da fare e che la vostra periferica Roland e la rete che abbiamo creato vi aiuterà in questo percorso.



          Il corso dovrebbe essere fatto dopo un paio di mesi e non oltre l'anno di acquisto ma di solito a chi mi chiede di venire abbiamo sempre trovato una soluzione.

          Da gennaio vorrei iniziare una nuova attività a metà tra corso, demo e open house. Aprire le porte a tutti coloro che non sono mai venuti in Roland per discutere di tecnologie, incontrarsi e sopratutto poter mettere le mani e realizzare la propria idea con tutte le periferiche che metteremo a disposizione.
          Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
          Giovanni Re
          Community Manager
          ROLAND DG Mid Europe

          Comment


          • #6
            Giovanni... un paio "alla sarda (6/8/10)" o all' "italiana"?
            Noi non siamo digiuni di plotter roland e troviamo più proficuo attendere qualche mese per poi fare il corso.
            ----
            Maurilio - fantasy coppe

            Comment


            • #7
              Facendo diversi corsi mi sono accorto che argomenti che davamo per scontati per veterani del plotter (calibration, profili) erano invece da approfondire e argomenti che un neofita difficilmente ha nel suo bagaglio culturale (dati variabili, mix stampa materiali strani) faceva parte del quotidiano. In un primo momento pensavamo di dividere i corsi per grado di conoscenza.

              Es: quanto conosci ed usi bene il tuo software grafico?

              Bene, qualsiasi sia la risposta sappiate che non sarà mai parametrizzabile alle altre risposte. Ciò che per te è tanto per un altro è il minimo e viceversa.

              A questo punto, durante i nostri corsi abbiamo deciso di affrontare TUTTI gli argomenti approfondendo ciò che emerge nella conversazione e in ogni caso fornendo link e info utili per poter essere padroni di qualsiasi tema.

              Il corso in Roland è un corso fluido. Non si sa mai cosa capiterà. E' sempre diverso perchè voi siete sempre diversi. Ciò che rimane è la consapevolezza che non siete soli e qualsiasi sia il vostro dubbio troveremo insieme il modo per dissiparlo.
              Il corso serve per avere un contatto fisico, un momento di aggregazione. La cena amplifica questa volontà e il web, la community, è la naturale conseguenza di quanto abbiamo fatto in tutti questi anni.
              Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
              Giovanni Re
              Community Manager
              ROLAND DG Mid Europe

              Comment

              Working...
              X