Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Selezioni Finalisti al Roland Experience Day

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Selezioni Finalisti al Roland Experience Day

    Dopo un lungo lavoro di analisi delle 70 bellissime applicazioni iscritte per il Roland Experience Day, la commissione giudicatrice ha stilato questa rosa di partecipanti.

    1. Anello a castello Zanotto Microvalle
    2. Cioccolatini personalizzati Agostino Panzieri Cioccolateria La Perla
    3. Stivali per pioggia in pelle sintetica Anna Taffeta
    4. Casco in pelle con applicazione stampata Di Stasio Play Casco
    5. Mondo ciclismo kit completo Marco e Massimo E Ora Pubblicità
    6. Abbigliamento fluorescente Barbara villanis Microgamma
    7. Gonfiabile pubblicitario Antonio Magico Incanto
    8. Cover per iPhone Ettore Gatto
    9. insegna colorata a rilievo con Tattoo Wall Francesco Tratto
    10. Affresco digitale abside chiesa Max Petrignani Asterisco
    11. Retino serigrafico sfumato Focanti CIP
    12. Nanimali da giardino Davide Boggian HV Arti Grafiche
    13. Complementi d’arredo in tufo Tecla Greenfax
    14. Complementi e stampe per la decorazione di interni Antonello Izzi Print Image
    15. Giocattoli in legno intagliato Michele Chiarillo Idee di Archimede
    16. Accessori da pesca Vincenzo Effevuemme
    17. Faccia inox Massimo Marslab
    18. Surf Sandro Vinilika
    19. Batteria personalizzata Domenico mani.grafiche
    20. Sticker per modellismo Marco Filodesign Creative Graphics
    21. Elicottero Luca Exetera
    22. Cilindro pubblicitario rotante Giuseppe Handy Sign
    23. Camera da letto per bambina Tamara e Natascia Zantedeschi
    24. Stampa fine art gigante Locatelli Spazio81
    25. Cartoleria Nicola Progetto-Immagine
    26. Applicazione supercast Massimo Salvatori
    27. Sedie e arredamento su cartone Nazareno Scatolificio Mengoni
    28. Punzoni per Accessori moda Gianluigi Powerlaser
    29. Cubo luminoso portaoggetti Giovanni Battaglino
    30. Murales Erik Ciavanni Art Tec

    Una applicazione più bella dell'altra, come anche le altre 40 che non abbiamo potuto inserire in questo elenco.

    Mi ricongratulo personalmente con tutti coloro che hanno partecipato alla selezione e rinnovo l'invito per incontrarci e vedere dal vivo queste fantastiche applicazioni al Roland Experience Day.
    Last edited by giovannire; 24-02-2011, 16:08:04.
    Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
    Giovanni Re
    Community Manager
    ROLAND DG Mid Europe

  • #2
    Posso essere sincero a costo di essere impopolare?
    Da i nomi dei vari oggetti che leggo, molti non mi sembrano idee così innovative.
    Poi è ovvio che vanno visti dal vivo per poter giudicare e a marzo sarò in prima linea.

    Pensavo ci fossero più cose DAVVERO innovative...mai viste, ed invece mi sembra che qualcosa sia già noto ai più...spero di sbagliarmi.

    Detto questo non mi resta che fare gli auguri a tutti i 30 finalisti e aspettare trepidante il RED!!!

    Comment


    • #3
      Originalmente inviato da kikko Visualizza messaggio
      .Pensavo ci fossero più cose DAVVERO innovative...mai viste, ed invece mi sembra che qualcosa sia già noto ai più...spero di sbagliarmi.
      Io aspetto a commentare, dietro una descrizione di tre parole si possono nascondere idee furibonde e stimoli.

      Parlo della mia proposta, le altre non le conosco ancora.

      Se avessi presentato una roba furibonda, un esercizio di stile non credo sarebbe servito a nessuno se non alla mia gloria; ho optato invece per un progetto basato su un oggetto DAVVERO quotidiano ma in versione DAVVERO straordinaria, partendo dalla creazione dell'oggetto fino alla sua realizzazione e personalizzazione, il tutto con strumenti che abbiamo in azienda e prodotti di facile reperibilità.

      Deindustrializzare un processo e scalarlo a livello di bottega, mettere nuovamente la figura dell'artigiano al centro del business come ideatore, sviluppatore, prototipatore, produttore, personalizzatore e commerciante mi sembra un'idea DAVVERO innovativa.

      Credo che quello che serva oggi a tutti noi non sono le superinvenzioni stravaganti ma gli stimoli applicativi, la ricerca di mercati non saturi e le applicazioni su piccoli numeri ma ad alto valore aggiunto.

      E permettimi di contraddirti, ma applicazioni come la lampada portaoggetti e le sue declinazioni sono esattamente quello che ci serve oggi, prodotti straordinari fatti con materiali ordinari e idee geniali.


      Miao
      Dei forti cambiamenti, del mondo che faremo, delle rinunce, dei sacrifici, di lottare ed amare, del caldo e del freddo, del futuro che stiamo scrivendo, dell'incertezza, delle svolte, del rinnovamento...


      Io non ho paura

      Buon anno, ragazze e ragazzi, buon anno di solo cose belle.

      Comment


      • #4
        Concordo con Gatto.
        Quando ho dovuto decidere cosa portare al RED, in effetti mi sono trovato a dover scegliere tra l'applicazione innovativa assoluta e la reinterpretazione innovativa di prodotti già noti.
        Alla fine aveva prevalso la seconda, proprio nell'ottica di quello che dice Ettore.

        Peccato che all'ultimo momento io sia stato costretto a ritirare la mia candidatura per problemi familiari (ed è il motivo per cui non leggete il mio nome nella lista).


        In ogni caso credo che se ne vedranno delle belle e non esserci mi dispiace doppiamente.
        Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
        Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
        STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

        "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

        Comment


        • #5
          Nella difficile fase di selezione abbiamo prediletto le applicazioni che hanno generato o stanno generando un mercato di nicchia. Come ha giustamente detto Gatto, non è solo la straordinarietà del manufatto che genera differenza.

          Vi faccio un esempio concreto. Siete tutti, dico TUTTI (senza nessuna distinzione di macchina, conoscenza, bravura, idee o altro) in grado di realizzare un adesivo per delle macchine telecomandate.
          Tra i finalisti c'è Marco Colangeli che ha creato un business intorno a questa soluzione. Andate sul suo sito :: WELCOME RCALLSTICKERS.COM :: e capirete.
          Lui non vende adesivi, vende fantastiche personalizzazioni per una nicchia che è il mondo del modellismo delle macchine telecomandate.

          Anche Tecla con il "già visto" tufo decorato ha creato intorno ad una applicazione la sua nuova immagine, il suo modo di proporsi, il suo futuro.

          La bellezza è nel vedere come la combinazione di materiali, macchine e idee renda concretizzabile qualsiasi idea.

          Questo è il Roland Experience Day: un modo per farvi comprendere che il vostro futuro è più vicino di quanto vi immaginiate e che tutto dipende da voi.
          Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
          Giovanni Re
          Community Manager
          ROLAND DG Mid Europe

          Comment


          • #6
            Originalmente inviato da giovannire Visualizza messaggio
            Nella difficile fase di selezione abbiamo prediletto le applicazioni che hanno generato o stanno generando un mercato di nicchia. Come ha giustamente detto Gatto, non è solo la straordinarietà del manufatto che genera differenza.

            Vi faccio un esempio concreto. Siete tutti, dico TUTTI (senza nessuna distinzione di macchina, conoscenza, bravura, idee o altro) in grado di realizzare un adesivo per delle macchine telecomandate.
            Tra i finalisti c'è Marco Colangeli che ha creato un business intorno a questa soluzione. Andate sul suo sito :: WELCOME RCALLSTICKERS.COM :: e capirete.
            Lui non vende adesivi, vende fantastiche personalizzazioni per una nicchia che è il mondo del modellismo delle macchine telecomandate.

            Anche Tecla con il "già visto" tufo decorato ha creato intorno ad una applicazione la sua nuova immagine, il suo modo di proporsi, il suo futuro.

            La bellezza è nel vedere come la combinazione di materiali, macchine e idee renda concretizzabile qualsiasi idea.

            Questo è il Roland Experience Day: un modo per farvi comprendere che il vostro futuro è più vicino di quanto vi immaginiate e che tutto dipende da voi.
            Su questo concordo con Giovanni, non serve la rincorsa alla mucca viola, ma bisogna saperla presentarla.

            Comment


            • #7
              Complimenti a tutti, finalisti e non, sono sicuro che usciranno personalizzazioni veramente straordinarie.Vedo che Francesco Tratto sta pensando di termoformare il Tattoo Wall, sono curioso del risultato.
              Anche io avevo pensato a termoformare il Pvc rigido da 300micron, ma per questioni di lavoro e di tempo non sono riuscito a sviluppare la mia idea.
              http://www.rolandforum.com/applicazi...00-micron.html
              Buon divertimento e alla prossima!!!
              "Creatività è unire elementi esistenti con connessioni nuove, che siano utili".
              (Henri Poincaré)

              Comment


              • #8
                non termoformo nulla, è Giovanni che fonde il cervello e scrive quello che gli pare

                Ho tanti fratelli che non riesco a contarli e una sorella bellissima che si chiama libertà.
                www.tratto.info [email protected]

                Comment


                • #9
                  Originalmente inviato da tratto2 Visualizza messaggio
                  non termoformo nulla, è Giovanni che fonde il cervello e scrive quello che gli pare
                  Il cervello è veramente fuso... ho corretto la tua applicazione.

                  Va bene così?
                  Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
                  Giovanni Re
                  Community Manager
                  ROLAND DG Mid Europe

                  Comment


                  • #10
                    Come detto inizialmente...SPERO DI SBAGLIARMI, anzi di RICREDERMI

                    Al momento, come ovvio, mi sono basato solamente sui nomi delle applicazioni (nemmeno ho dato peso a chi le porta).

                    Per applicazioni "già note" non intendevo dire che visto che già si conoscono non devono partecipare, anzi, ci mancherebbe... sicuramente queste sono le idee che hanno più possibilità di vittoria (almeno a livello commerciale) perché già testate sul pubblico...

                    Forse sono anche i titoli che "sviano" dalla vera e propria applicazione o forse sono io che ho interpretato nel modo sbagliato la parola INNOVATIVO ed il claim "Il Roland Experience Day ospita trenta applicazioni nuove o particolari".
                    Alcune applicazioni che leggo sono già sviluppate da parecchia gente sia in Italia che all'Estero, non è che perché uno ci apre un sito internet o ci fa i soldi allora vuol dire che sia nuova o particolare.

                    Detto questo, ripeto, aspetto con ansia di vedere il tutto al RED. Poi saprò esprimermi meglio e, ripeto, spero di ricredermi.


                    PS. http://www.rolandforum.com/decorazio...per-terra.html
                    Last edited by kikko; 24-02-2011, 17:33:09.

                    Comment


                    • #11
                      Protagonisti del proprio futuro

                      Originalmente inviato da giovannire Visualizza messaggio
                      Nella difficile fase di selezione abbiamo prediletto le applicazioni che hanno generato o stanno generando un mercato di nicchia. Come ha giustamente detto Gatto, non è solo la straordinarietà del manufatto che genera differenza.

                      Vi faccio un esempio concreto. Siete tutti, dico TUTTI (senza nessuna distinzione di macchina, conoscenza, bravura, idee o altro) in grado di realizzare un adesivo per delle macchine telecomandate.
                      Tra i finalisti c'è Marco Colangeli che ha creato un business intorno a questa soluzione. Andate sul suo sito :: WELCOME RCALLSTICKERS.COM :: e capirete.
                      Lui non vende adesivi, vende fantastiche personalizzazioni per una nicchia che è il mondo del modellismo delle macchine telecomandate.

                      Anche Tecla con il "già visto" tufo decorato ha creato intorno ad una applicazione la sua nuova immagine, il suo modo di proporsi, il suo futuro.

                      La bellezza è nel vedere come la combinazione di materiali, macchine e idee renda concretizzabile qualsiasi idea.

                      Questo è il Roland Experience Day: un modo per farvi comprendere che il vostro futuro è più vicino di quanto vi immaginiate e che tutto dipende da voi.
                      In qualità di portavoce Greenfax insieme a mio padre Athos, e a titolo strettamente personale , ringrazio Giovanni per aver usato il nostro caso a titolo esemplificativo oltre a comunicare l'onore nell'essere stati scelti a partecipare a tale evento al cospetto di cotanta giuria.

                      Alle volte mi chiedo se leggendo un giornale, guardando i titoli degli articoli, ci chiediamo cosa racchiudano, se sono fuorivianti o meno.
                      Il nostro caso è uno di questi.
                      Posto che non credo che oggetti in tufo decorati vedano protagonisti tanti altri colleghi, data la tecnica e ricerca che c'è alle spalle, lancio un input: cosa c'è intorno a quel decoro? come ci si è arrivati? quale la storia? le azioni intraprese e quelle da intraprendere? la promessa aziendale?...

                      Leggendo l'elenco dei partecipanti, personalemnte, per ognuno mi sono posta queste domande e sicuramente avremo delle sorprendenti risposte l'11 Marzo.

                      Credo che non sia solo il titolo della partecipazione o l'oggetto in se, quanto la storia che lo accompagna e l'ottica con cui la si vive.
                      Noi stiamo provando ad essere protagonisti del nostro futuro.


                      Ci riusciremo? Ai posteri l'ardua sentenza
                      ---------
                      tecla- atos-greenfax-
                      via f.lli grimm 40 -matera-0835386019-
                      www.greenfax.it - [email protected]

                      grafica - stampa grandi formati - allestimenti fieristici

                      Comment


                      • #12
                        prima di linciarmi. leggete fino in fondo...
                        kikko, hai ragione in parte: tutte quelle applicazioni in elenco per te (e per me) non sono piu innovative perche le conosci tutte o quasi. Ma tu dimentichi che le conosci perchè chi le ha fatte ne ha gia parlato sul forum.
                        Spesso dimentichiamo che qui dentro le idee corrono veloci, che anche se non ci vediamo a quattrocchi condividiamo tante cose.
                        Ma per i colleghi e gli utenti finali che non leggono qua, tutte o quasi quelle applicazioni sono straordinarie, sono rivoluzionarie.
                        A volte non ci rendiamo conto di cosa abbiamo per le mani, a volte diamo per scontato quello che per altri è straordsnario...e vendiamo a prezzo banale quello che per altri ha un alto valore...
                        "Sono sempre stato un mostro molto preciso, ma ultimamente la verità ha iniziato a trapelare e troppe persone sono riuscite a scorgere il quadro d'insieme. Sto perdendo il controllo, e l'unica cosa che so con certezza è che non sarà un bello spettacolo."

                        Dexter Morgan

                        Comment


                        • #13
                          Originalmente inviato da SYSTEM2 Visualizza messaggio
                          A volte non ci rendiamo conto di cosa abbiamo per le mani, a volte diamo per scontato quello che per altri è straordsnario...e vendiamo a prezzo banale quello che per altri ha un alto valore...
                          Più che quotarti, ti stimo molto.
                          Max
                          Il coraggio senza la paura è solamente incoscienza.

                          Comment


                          • #14
                            Originalmente inviato da Gatto Visualizza messaggio
                            E permettimi di contraddirti, ma applicazioni come la lampada portaoggetti e le sue declinazioni sono esattamente quello che ci serve oggi, prodotti straordinari fatti con materiali ordinari e idee geniali.Miao
                            grazie gatto,

                            ringrazio tutta l'organizzazione che mi ha dato la possibilità di partecipare ad un evento di questa portata

                            Gianni

                            Comment


                            • #15
                              Originalmente inviato da SYSTEM2 Visualizza messaggio
                              Spesso dimentichiamo che qui dentro le idee corrono veloci, che anche se non ci vediamo a quattrocchi condividiamo tante cose.
                              Ma per i colleghi e gli utenti finali che non leggono qua, tutte o quasi quelle applicazioni sono straordinarie, sono rivoluzionarie.
                              A volte non ci rendiamo conto di cosa abbiamo per le mani, a volte diamo per scontato quello che per altri è straordsnario...e vendiamo a prezzo banale quello che per altri ha un alto valore...
                              Quoto e ti aggiungo anche un po' di reputazione, che non fa mai male.
                              Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
                              Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
                              STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

                              "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

                              Comment

                              Working...
                              X