Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Roland Experience Day

Collapse
This topic is closed.
X
This is a sticky topic.
X
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • #31
    Moshi Moshi

    Moshi Moshi...
    come al solito si è partiti dal giappone per finire ... dove? Boh?
    Comunque personalmente il fatto di andare a curiosare in giappone
    mi stimola fortemente! E se ... delle mie idee non fregherà niente
    alla Roland ... o verranno copiate ... ne verranno semplicemente
    delle altre !!!
    Per Sergio: caso mai chiuderò io per andare a fare il
    viaggio che potresti vincere tu!
    Per Pierino (Akume):

    A presto !

    Massimuzzo
    marslab desing
    via santa teresa, 24 siracusa _ t. (+39)0931462099 id skype: marslab_sr
    [email protected] www.marslab.it

    Hey!!! Vi Fannizzate sulla pagina di FB... Grazie!
    http://www.facebook.com/pages/Marsla...gn/48267934122

    Comment


    • #32
      non è giustooooooooooo!! io voglio venire pure
      Non si tratta tanto di pensare di più, quanto di pensare diversamente. (Jean Maria Domenach)

      "Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo"
      Ernesto Che Guevara


      www.seriartrg.com

      Comment


      • #33
        Oh raga, invece che scannarci su chi va a prendere a schiaffoni l'uomo del giappone, perchè non ci concentriamo sul progetto ?

        Quattro tavanate le abbiamo anche dette, ora vediamo di fare le persone per bene e mettiamo carne al fuoco.

        Vi amo tutti, ma la Strega di più.

        Miao
        Dei forti cambiamenti, del mondo che faremo, delle rinunce, dei sacrifici, di lottare ed amare, del caldo e del freddo, del futuro che stiamo scrivendo, dell'incertezza, delle svolte, del rinnovamento...


        Io non ho paura

        Buon anno, ragazze e ragazzi, buon anno di solo cose belle.

        Comment


        • #34
          Originalmente inviato da Gatto Visualizza messaggio
          Oh raga, invece che scannarci su chi va a prendere a schiaffoni l'uomo del giappone, perchè non ci concentriamo sul progetto ?
          Scusami Ettore, ho rispetto per TUTTE le persone e gradirei che anche tu portassi rispetto per i nostri amici Giapponesi.

          Non puoi giudicare persone che hanno una cultura radicalmente diversa dalla nostra, ne abbiamo parlato in privato, ma molti nel forum hanno dato per buono il punto di vista del tuo report sull'incontro con i Giapponesi.

          Giusto per capire un pò meglio le due culture vi racconto una breve storiellina:

          "Un vecchio contadino aveva un solo cavallo. Un giorno il cavallo fuggì e i vicini, sapendo che il cavallo era la sua unica fonte di sostentamento, cercarono di portargli conforto.

          Chi può sapere se è una cosa buona o cattiva?” disse il vecchio respingendo i loro tentativi di rincuorarlo. E, infatti, alcuni giorni dopo l’animale tornò seguito da un cavallo selvaggio. Gli amici allora si recarono dal vecchio per rallegrarsi e lui, rispondendo alle loro congratulazioni disse:

          Chi può sapere se è una cosa buona o cattiva?”. E accadde che alcuni giorni dopo, il figlio del vecchio cadde e si ruppe una gamba mentre cercava di montare il cavallo selvaggio. Gli amici si recarono nuovamente da lui per esprimergli la loro partecipazione per la sorte sfortunata del figlio:

          Chi può sapere se è una cosa buona o cattiva?” disse ancora il vecchio. Passarono alcune settimane e l’esercito giunse nel villaggio per arruolare tutti gli uomini di sana costituzione a causa di una guerra contro la provincia vicina ma il figlio del vecchio non era nelle condizioni di combattere e non fu arruolato."


          Quindi chiuderei commentando il tuo incontro con i Giapponesi "alla giapponese":
          Chi può sapere se è una cosa buona o cattiva?

          Dagli ultimi risvolti mi sembra che sia più che buona!

          Originalmente inviato da Gatto Visualizza messaggio
          Quattro tavanate le abbiamo anche dette, ora vediamo di fare le persone per bene e mettiamo carne al fuoco.
          Miao
          Su questo di dò completamente ragione e come dice il grande regista di "Gli Occhi del Cuore" o della fiction "Medical Dimension", il grande Renè Ferretti:

          Dai, Dai, Dai!
          Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
          Giovanni Re
          Community Manager
          ROLAND DG Mid Europe

          Comment


          • #35
            Originalmente inviato da giovannire Visualizza messaggio
            Scusami Ettore, ho rispetto per TUTTE le persone e gradirei che anche tu portassi rispetto per i nostri amici Giapponesi.

            Non puoi giudicare persone che hanno una cultura radicalmente diversa dalla nostra, ne abbiamo parlato in privato, ma molti nel forum hanno dato per buono il punto di vista del tuo report sull'incontro con i Giapponesi.

            ..
            Mancava qualcosa per far capire che era una metafora ?

            E' evidente che lo schiaffo deve essere non fisico (per quelli già abbiamo Skak) ma di contenuti ed applicazioni.

            Massimo rispetto per tutte le culture, ideologie e religioni, ma come ben ho ripetuto più volte l'orgoglio italiano creativo e futurista, sognatore e innovatore, poeta e letterato non si inchina davanti a nessuno.

            Un decimo del Risorgimento altre culture se lo sognano.

            Giovanni il rispetto per gli altri esiste ed è concreto, ma da figlio della terra di un Dante, di un Michelangelo o di un Leonardo, passami lo spirito e la forza con cui ci dobbiamo proporre al mondo.

            Non siamo i primi quando vinciamo i mondiali, siamo i primi quando diamo la strada e la rotta a tutto il mondo, dalla moda allo stile.

            Poi che gli amici giapponesi primeggino in altre discipline quali la tecnologia, la precisione e l'organizzazione è bello, ma mi pare che lo spirito con cui hai lanciato la sfida sia "facciamo vedere chi siamo al mondo intero"; allora facciamolo, con tutto l'orgoglio che ci compete.

            Miao
            Dei forti cambiamenti, del mondo che faremo, delle rinunce, dei sacrifici, di lottare ed amare, del caldo e del freddo, del futuro che stiamo scrivendo, dell'incertezza, delle svolte, del rinnovamento...


            Io non ho paura

            Buon anno, ragazze e ragazzi, buon anno di solo cose belle.

            Comment


            • #36
              Originalmente inviato da Gatto Visualizza messaggio
              Mancava qualcosa per far capire che era una metafora ?

              E' evidente che lo schiaffo deve essere non fisico (per quelli già abbiamo Skak) ma di contenuti ed applicazioni.

              Massimo rispetto per tutte le culture, ideologie e religioni, ma come ben ho ripetuto più volte l'orgoglio italiano creativo e futurista, sognatore e innovatore, poeta e letterato non si inchina davanti a nessuno.

              Un decimo del Risorgimento altre culture se lo sognano.

              Giovanni il rispetto per gli altri esiste ed è concreto, ma da figlio della terra di un Dante, di un Michelangelo o di un Leonardo, passami lo spirito e la forza con cui ci dobbiamo proporre al mondo.

              Non siamo i primi quando vinciamo i mondiali, siamo i primi quando diamo la strada e la rotta a tutto il mondo, dalla moda allo stile.

              Poi che gli amici giapponesi primeggino in altre discipline quali la tecnologia, la precisione e l'organizzazione è bello, ma mi pare che lo spirito con cui hai lanciato la sfida sia "facciamo vedere chi siamo al mondo intero"; allora facciamolo, con tutto l'orgoglio che ci compete.

              Miao
              Gatto... credo che Giò ti conosca bene e un po' ti conosco io, ed entrambi sappiamo l'intento buono delle tue parole.

              Ma sai che molti come te (se ne esiste qualcun altro)sarebbero in manicomio in tempi non tanto lontani?
              Davide Boggian
              35040 Urbana (PD)
              Cell. 3921564089
              E-mail: [email protected]
              www.hvartigrafiche.it



              Comment


              • #37
                Originalmente inviato da Gatto Visualizza messaggio
                Quattro tavanate le abbiamo anche dette, ora vediamo di fare le persone per bene e mettiamo carne al fuoco.
                Originalmente inviato da giovannire Visualizza messaggio
                Su questo di dò completamente ragione e come dice il grande regista di "Gli Occhi del Cuore" o della fiction "Medical Dimension", il grande Renè Ferretti:

                Dai, Dai, Dai!

                Originalmente inviato da giovannire Visualizza messaggio
                Scusami Ettore, ho rispetto per TUTTE le persone e gradirei che anche tu portassi rispetto per i nostri amici Giapponesi.
                Originalmente inviato da Gatto Visualizza messaggio
                Massimo rispetto per tutte le culture, ideologie e religioni, ma come ben ho ripetuto più volte l'orgoglio italiano creativo e futurista, sognatore e innovatore, poeta e letterato non si inchina davanti a nessuno.
                Utente:TheLoneRanger/Tavanata - Wikipedia

                Comment


                • #38
                  Originalmente inviato da davidex2 Visualizza messaggio
                  Gatto... credo che Giò ti conosca bene e un po' ti conosco io, ed entrambi sappiamo l'intento buono delle tue parole.

                  Ma sai che molti come te (se ne esiste qualcun altro)sarebbero in manicomio in tempi non tanto lontani?
                  Immagina un mondo di matti dove i giusti stanno rinchiusi in "giusticomio", in fondo, che differenza farebbe ?

                  Miao
                  Dei forti cambiamenti, del mondo che faremo, delle rinunce, dei sacrifici, di lottare ed amare, del caldo e del freddo, del futuro che stiamo scrivendo, dell'incertezza, delle svolte, del rinnovamento...


                  Io non ho paura

                  Buon anno, ragazze e ragazzi, buon anno di solo cose belle.

                  Comment


                  • #39

                    Incluso il tuo post direi che siamo a 5 , un buon numero per finirla qui.

                    Miao
                    Dei forti cambiamenti, del mondo che faremo, delle rinunce, dei sacrifici, di lottare ed amare, del caldo e del freddo, del futuro che stiamo scrivendo, dell'incertezza, delle svolte, del rinnovamento...


                    Io non ho paura

                    Buon anno, ragazze e ragazzi, buon anno di solo cose belle.

                    Comment


                    • #40
                      Originalmente inviato da Gatto Visualizza messaggio
                      "facciamo vedere chi siamo al mondo intero"; allora facciamolo, con tutto l'orgoglio che ci compete.
                      E dato che sono in vena di raccontare storie beccatevi una frase del generale Patton
                      "Accettate le sfide se volete provare l'eccitazione e il gusto della vittoria."

                      Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
                      Giovanni Re
                      Community Manager
                      ROLAND DG Mid Europe

                      Comment


                      • #41
                        Discutendo con alcuni che hanno già aderito all'experience day era emersa una bella domanda:

                        "...credo che in questo evento ci si debba spigere oltre, osare applicazioni impensate prima col supporto di Roland e di tutti i possibili fornitori/partner, prendiamo al balzo la palla che è la possibilità di fare cose veramente nuove e innovative"


                        L'idea di questo progetto è quella di stimolare per andare oltre. Da una proposta, discutendola insieme si può andare al di là dell'idea iniziale.

                        Ho notato sulla mia pelle che alcune intuizioni di applicazioni non vedono la luce in quanto il puntino che completerebbe il disegno completo non fa parte del proprio bagaglio culturale.

                        Mi mengono in mente le parole di Steve Job in merito al discorso di unire i puntini.

                        "...non puoi unire i puntini guardando al futuro, puoi connetterli in un disegno, solo se guardi al passato. Dovete quindi avere fiducia nel fatto che i puntini si connetteranno, in qualche modo, nel vostro futuro. Dovete avere fede in qualcosa - il vostro intuito, il destino, la vita, il karma, quello che sia. Questo approccio non mi ha mai deluso e ha fatto tutta la differenza nella mia vita".

                        Oggi abbiamo l'opportunità di poter contare su persone, aziende o colleghi che probabilmente hanno in mano il puntino mancante e che sarebbero felici di potervi aiutare nella creazione del vostro sogno.
                        Questo è lo spirito con cui nasce questo evento.

                        Siete pronti per unire i puntini?
                        Last edited by giovannire; 15-06-2010, 13:13:09.
                        Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
                        Giovanni Re
                        Community Manager
                        ROLAND DG Mid Europe

                        Comment


                        • #42
                          Riepilogando...

                          Riepilogando:


                          Perchè il Roland Experience Day
                          Il Roland Experience Day è un nuovo modo di fare evento. Nuovo perchè è fatto da voi e da noi insieme. Consiste in un momento dove chi usa periferiche Roland può proporre, promuovere e illustrare applicazioni selezionate ed inusuali. Lo scopo del Roland Experience Day è quello di promuovere lo scambio di informazioni e di contenuti tra gli operatori, utilizzando appunto applicazioni nuove rispetto a quelle standard della comunicazione visiva. Crescere insieme quindi scambiandosi esperienze e testimonianze
                          Il Roland Experience Day è così un laboratorio aperto, un campus, che ha lo scopo, in un mercato che oggi ci chiede un approccio totalmente diverso, di trovare nuove forme concrete di co-creazione, di esplorare nuove frontiere applicative, di conoscere colleghi ed operatori in una maniera più umana ed amichevole.
                          Non ultimo, la risonanza del Roland Experince Day consente di avere sulla rete e sui media Roland una vetrina del proprio lavoro e della propria applicazione.


                          Al Roland Experience Day si può partecipare in due modi:
                          1. Come espositori proponendo una propria applicazione che si ritiene creativa, originale, produttiva e realizzata con una perfiferica Roland, in modo da essere scelti come espositori all'evento Roland Experience Day. Durante l'evento sarà inaugurato un nuovo portale Roland che pubblicizzerà e promuoverà a potenziali clienti le eccellenze proposte durante l'evento.
                            I 30 espositori avranno l'opportunità di potersi incontrare, conoscere meglio e discutere in maniera informale delle loro idee durante il giorno prima dell'evento. Sarà Roland ad offrire loro vitto e alloggio e non solo: in palio per le tre migliori applicazioni, scelte da una giuria di esperti, tre viaggi in Giappone in occasione del 30mo anniversario della fondazione di Roland DG Corporation.
                          2. Come visitatori. Il Roland Experience Day è un evento che propone tantissime idee innovative e si svolge nella sede di Roland di Acquaviva Picena, in un ampio spazio facilmente ragiungibile e dotato di parcheggi. Si potranno vedere le trenta applicazioni e discutere con gli autori sui processi creativi, nonchè valutare nuovi materiali e soluzioni messi a disposizione dai partner Roland.



                          Sono rimasti pochi posti per partecipare come espositore puoi ancora metterti in lista per stare insieme, confrontarsi e crescere con il gruppo di lavoro e vincere un favoloso viaggio in Giappone, mandami una email tramite il forum o chiama subito Roland allo 0735-586558 chiedendo di me.

                          Fallo subito e comunque entro il 30 luglio 2010, data in cui saranno chiuse le iscrizioni per chi vuole esporre all'evento. Ricorda che l'applicazione dovrà essere realizzata con una macchina Roland e saremo noi a valutare a nostro insindacabile giudizio quali sono le applicazioni che potranno esporre al Roland Experience Day. Come già spiegato, le applicazioni scelte saranno veicolate da Roland nei propri siti sul web per dare il massimo della visibilità all'applicazione e all'azienda che l'ha realizzata


                          Se partecipi come visitatore, ricordati di darci conferma al numero 0735-586558, chiedendo di Cinzia Alesiani. In questo modo, potremo darti il massimo dell'accoglienza e del comfort durante l'evento.


                          Il Roland Experience Day si tiene dalle 14,00 alle 17,30 del giorno 10 settembre 2010 ad Acquaviva Picena, nelle Marche.

                          Come spiegato da questa discussione
                          http://www.rolandforum.com/amministr...tml#post100597
                          Il Roland Experience Day è stato rinviato al 11 Marzo 2011




                          Domande, dubbi, perplessità? Chiedi e ti risponderemo!
                          Last edited by giovannire; 31-07-2010, 12:50:25.
                          Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
                          Giovanni Re
                          Community Manager
                          ROLAND DG Mid Europe

                          Comment


                          • #43
                            mi sà che il conto alla rovescia è sballato, io vedo che mancano 223 giorni

                            Ho tanti fratelli che non riesco a contarli e una sorella bellissima che si chiama libertà.
                            www.tratto.info [email protected]

                            Comment


                            • #44
                              Originalmente inviato da tratto2 Visualizza messaggio
                              mi sà che il conto alla rovescia è sballato, io vedo che mancano 223 giorni
                              Grazie Francesco per la segnalazione, come avrai letto in questa discussione
                              http://www.rolandforum.com/co-creazione/11701-tutti-dalla-stessa-parte.html
                              Il Roland Experience Day è stato rinviato al giorno 11 Marzo del 2011
                              ossia fra 222 giorni!

                              Segnatelo sulle agende, non ci sono più scuse per non partecipare!
                              Last edited by giovannire; 31-07-2010, 13:28:42.
                              Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
                              Giovanni Re
                              Community Manager
                              ROLAND DG Mid Europe

                              Comment


                              • #45
                                quindi di venerdì.....
                                calcolando che il 10 è il compleanno di mia moglie ..... forse il mio capo mi da 2 gg di ferie per esserci!
                                W..aleria...la clava!

                                Comment

                                Working...
                                X