Annuncio

Collapse
No announcement yet.

applicazione strass

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • applicazione strass

    Questa è un'applicazione che ho fatto stasera.
    E' una prova, e mi sembra venuta bene.
    Voi direte: niente di che!
    Ed in effetti non ci sarebbe niente di eccezionale, se non fosse che la dima me la sono fatta in casa, ma con il plotter.
    Siccome non ho l'incisore, e dato che lo userei solo per le dime non ho nemmeno intenzione di acquistarlo, mentre seguivo la stampa del plotter ho pensato a come poter fare una dima con il plotter da taglio.
    E ci sono riuscito.
    In circa mezz'ora ho realizzato la dima e l'applicazione.
    Per essere la prima prova, dite che ha funzionato?

    Ah, scusatemi per la pessima qualità della foto, l'ho fatta col telefonino.
    Last edited by Deyo; 13-07-2009, 12:28:14.
    Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
    Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
    STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

    "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

  • #2
    complimenti per l'idea geniale di usare il plotter da taglio, bel lavoro

    Comment


    • #3
      Scusa, mi spieghi quale supporto hai usato?
      Laura Mancini
      REALCOM SCARL
      Via Pozzo San Paolo 21
      03025 Monte S. Giovanni Campano (FR)
      Tel. 0775.289506 Fax 0775.289600
      e-mail: [email protected]

      Comment


      • #4
        bella idea e a basso costo. hai usato il pvc semirigido?
        ---------
        tecla- atos-greenfax-
        via f.lli grimm 40 -matera-0835386019-
        www.greenfax.it - [email protected]

        grafica - stampa grandi formati - allestimenti fieristici

        Comment


        • #5
          bravo.
          Io l'incisore mica l'ho comprato, l'ho noleggiato
          Però interessa anche a me come hai fatto la dima

          Comment


          • #6
            Originalmente inviato da laura.real Visualizza messaggio
            Scusa, mi spieghi quale supporto hai usato?
            Ma volentieri!
            Praticamente, avendo provato una dima in mdf che mi ha fatto un'amica con l'EGX350 non mi sono trovato benissimo.
            Posizionare gli strass da 2,8 mm era un'agonia, si capovolgevano, scivolavano, e al momento di mettere l'application tape non riuscivo a premerlo bene.
            Allora ho pensato: ci vorrebbe un materiale abbastanza spesso, magari leggermente "soffice", scivoloso ma non troppo, che non si attacchi troppo all'application tape, che sia durevole quanto basta, e soprattutto che sia tagliabile con il plotter....
            Trovato!
            Floccato termoadesivo.
            In sostanza ho creato il file con R-Wear, l'ho tagliato con uno dei miei fidi CX24 sul materiale in questione, l'ho spellicolato (solo i fori, lasciandolo sul liner), ho incollato con lo spry adesivo il floccato con il suo liner su un pezzo di mdf, e voilà.
            Il risultato è che la dima è comodissima e veloce da usare, perchè gli strass scivolano benissimo e quando sono in posizione vengono leggermente "trattenuti" nel foro del floccato. Inoltre, quando metto l'application tape posso premere bene e viene via benissimo.
            Insomma, perfetto.

            E pensare che l'EGX stavo per comprarlo.
            Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
            Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
            STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

            "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

            Comment


            • #7
              Rileggendo il mio messaggio precedente, mi sono accorto che non ho precisato una cosa:
              il floccato va lasciato così com'è, cioè va usato al rovescio.
              Magari domani posto una foto della dima, così si capisce meglio.
              Ora vado a casa che sono distrutto.
              Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
              Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
              STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

              "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

              Comment


              • #8
                ma il floccato non ha la colla sul liner?
                Lo strass quando va dentro al buco non viene trattenuto?

                Comment


                • #9
                  no il floccato termoadesivo non ha colla, comunque aricomplimenti idea dell' anno!!!

                  Comment


                  • #10
                    Originalmente inviato da Deyo Visualizza messaggio
                    ....Praticamente, avendo provato una dima in mdf che mi ha fatto un'amica con l'EGX350 non mi sono trovato benissimo.
                    Posizionare gli strass da 2,8 mm era un'agonia, si capovolgevano, scivolavano, e al momento di mettere l'application tape non riuscivo a premerlo bene....
                    Molto probabilmente la dima non era fatta bene..quindi gli strass non si posizionavano perchè il foro non era stato fatto a regola d'arte...proprio perchè non hai un'incisore magari non sai che c'è una tecnica precisa per ottenere un foro perfetto...in modo da evitare il problema che hai detto prima...poi per l'applicazione dell'application...lì è tutta questione di manualità.
                    Silvana - GRAPHIC CREATION - Me

                    Comment


                    • #11
                      ho fatto qualcosa di molto simile,anche se più semplice, il mese scorso...

                      solo che non ho usato R Wear ma semplicemente illustrator tenendo cura di fare un tracciato della stessa misura degli strass..e non ho usato il floccato, ma uno scarto di Colorprint

                      Certo la tua idea è sviluppata molto meglio...complimenti....

                      Solo una cosa voglio dirti....se io avessi un incisore non ci farei solo strass............................................ ..........
                      Alcune persone cercano la verità. Altre cercano solo di avere ragione.

                      Comment


                      • #12
                        complimenti per l'ideea e la realizzazione...
                        per fare una dima ogni tanto va più che bene...poi se il lavoro aumenta è meglio prendere l'incisore..
                        bravo ancora
                        TAMpointdigital
                        San Floriano Vr - <span style="font-size:8px"><i>tampo....it</i></span>
                        La felicità non è volere quello che si desidera, ma desiderare quello che si ha. (O.Wilde)

                        Comment


                        • #13
                          Originalmente inviato da pop Visualizza messaggio
                          no il floccato termoadesivo non ha colla, comunque aricomplimenti idea dell' anno!!!
                          Il flock-print da stampa serigrafica non ha la colla, ma lo strip-flock da intaglio si.
                          Almeno quello della Siser è così

                          Comment


                          • #14
                            Vi ringrazio dei complimenti (anche se idea dell'anno mi sembra esagerato) e dei suggerimenti.
                            Volevo precisare che il materiale che ho usato è quasi identico allo stripflock, quindi ha la colla, ma non è affatto un problema, perché questo floccato dopo che lo spellicoli perde quasi totalmente adesività, nel senso che il piccolo strato di pelo che resta sull'adesivo non fa attaccare gli strass.
                            Concordo con Tosca: è probabile che la dima in mdf da me provata non fosse fatta bene (la persona che me l'ha fatta si è appena comprata l'incisore quindi sta imparando solo ora ad usarlo).
                            Il punto è che, non avendo nessun controllo sulla qualità del prodotto fornitomi da terzi, io avevo solo due alternative: o mi compravo un incisore oppure trovavo un metodo alternativo.
                            E' ovvio che se avessi l'EGX ci potrei fare mille altre cose, e non è affatto escluso che io lo prenda un giorno, sempre che non decida di costruirmene uno in casa (i progetti li ho già, mi manca solo il tempo).
                            Quello che non mi aspettavo è che un'idea nata per caso in due minuti e "a costo zero" funzionasse così bene.
                            Credo che ci farò ben più di una dima ogni tanto, anche perché ci vuole meno tempo che ad usare l'incisore.
                            Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
                            Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
                            STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

                            "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

                            Comment


                            • #15
                              foto delle dime...almeno avevi scritto che le mettivi....così capiamo meglio il tuo operato..

                              Comment

                              Working...
                              X