Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Egx-20 Istruzioni ed accessori

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Egx-20 Istruzioni ed accessori

    Salve a tutti , dopo tutte le varie esperienze fatte in stampa e ricamo , vorrei acquistare un Incisore Roland Egx-20 .
    Ne hoi trovato uno usato in ottime condizioni , ma non riesco a capire cosa debba avere in dotazione la macchina in questione.
    Qualcuno saprebbe aiutarmi ?
    Sapreste dirmi da cosa è composta la confezione , punte , software o che altro ?
    Dove posso trovare un manuale in Italiano della macchina e soprattutto che tipo di accessori e punte si possono montare ?
    Dove si possono acquistare gli accessori ?
    Scusate per in terzo grado ma vorrei riuscire a lavorare al più presto con l'incisore
    Grazie Crissell

  • #2
    Qui trovi il manuale EGX-20 - ROLAND DME

    Nelle prime pagine c'è la dotazione di serie.

    Gli accessori e le "punte" li puoi ordinare da qualunque dealer Roland, sul sito Roland che ti ho linkato sopra trovi l'elenco.

    Perchè hai scelto l'egx 20 ? Che lavori intendi fare ?

    Miao
    Dei forti cambiamenti, del mondo che faremo, delle rinunce, dei sacrifici, di lottare ed amare, del caldo e del freddo, del futuro che stiamo scrivendo, dell'incertezza, delle svolte, del rinnovamento...


    Io non ho paura

    Buon anno, ragazze e ragazzi, buon anno di solo cose belle.

    Comment


    • #3
      egx-20

      Grazie Gatto per l'attenzione ,
      ho pensato all'Egx-20 in quanto ho trovato un plotter usato con una spesa ragionevole , e vorrei cercare di capire come funziona l'incosoria , pensavo di utilizzarlo per incidere, dime per strass (che ora faccio con plotter da taglio) ed eventualmente provare ad effettuare incisioni varie su articoli promozionali.
      Non ne capisco molto a riguardo e non so onestamente se esistano incisori più a buon mercato o migliori , o se sia meglio iniziare con altre macchine , come dicevo in precedenza sono neofita in tal senso e sarei molto felice se potessi darmi un consiglio in merito.
      Grazie Crissell

      Comment


      • #4
        Scusa, ma il plotter da taglio riesce a tagliare i cerchietti per ospitare le strass? non pensavo fosse possibile...

        Comment


        • #5
          Molto dipende dal prezzo che devi pagare l'egx e soprattutto da quante Dime devi realizzare. In realtà sarebbe meglio in quanto + veloce L'Egx 400 o 600.
          Ciò che ti serve è il supporto in silicone che funge da biadesivo riutilizzabile da mettere sul piano che potrai richiedere in Roland ( ottimo per tenere ferme le dime durante la fresatura ) ed una fresa monotagliente tipo ZEC se non ricordo male.
          Per quanto riguarda i SW ci sono molte soluzioni. Puoi pilotare l'EGX come se fosse una stampante utilizzando il Driver contenuto nel CD di installazione: questo ti consente di mandare in macchina i file che realizzerai in CorelDraw ecc. unica rottura è che devi disegnare i tuoi cerchi tenendo conto del diametro della punta che utilizzerai. L'incisore segue il profilo del cerchio esattamente al centro lungo il vettore, quindi se vorrai realizzare un foro da mm2 usando una fresa da 1 mm dovrai disegnare un cerchio da 1 mm (meglio 1,1 se no lo strass si incastra ) (vedi disegno allegato) in quanto la fresa "mangia" esattamente 1 mm in più. Ti ho menzionato Corel in quanto se vuoi semplificare le cose esiste un plugin CorelSTONE creato apposta per gli strass..
          Se invece vorrai fare le cose seriamente potrai usare SW Come Cut2d, Vcarve ecc che ti consentiranno di evitare tutto ciò e lavorare in mode decisamente + professionale e soprattutto veloce!
          Attached Files
          IPAM srl via dell'Unione Europea 52 76121 Barletta ( BT ) www.ipamsrl.com
          Produzione termoadesivi ( strass borchie etc ) - Taglio incisione Laser - Realizzazione patch HF 3D termoadesivi - Stampa digitale - Rilievi su pelle -
          Progettazione e realizzazione stampi alluminio ottone acciaio F.to max 50 x 50 cm

          Comment


          • #6
            Originalmente inviato da crissell Visualizza messaggio
            Grazie Gatto per l'attenzione ,
            ho pensato all'Egx-20 in quanto ho trovato un plotter usato con una spesa ragionevole , e vorrei cercare di capire come funziona l'incosoria , pensavo di utilizzarlo per incidere, dime per strass (che ora faccio con plotter da taglio) ed eventualmente provare ad effettuare incisioni varie su articoli promozionali.
            Non ne capisco molto a riguardo e non so onestamente se esistano incisori più a buon mercato o migliori , o se sia meglio iniziare con altre macchine , come dicevo in precedenza sono neofita in tal senso e sarei molto felice se potessi darmi un consiglio in merito.
            Grazie Crissell
            Posso chiederti come si fanno le dime per gli strass con il plotter e come le si utilizza poi? Io ho sia il plotter stampa e taglio, sia la termopressa, ma non ho mai lavorato con gli strass. Mi piacerebbe provare.

            Comment


            • #7
              Semplicemente intagliando un cartoncino di spessore differente a seconda degli strass che dovrai utilizzare: per esempio se per gli SS6 ed ss10 te ne servirà uno da 0,4mm per gli ss16 e ss20 ne userai uno un po' + spesso. Il cartoncino dovrà avere un lato semigoffrato e siliconato per il distacco dell'application tape. Fatto ciò accoppierai questo cartoncino con della colla spray su un supporto + rigido delle stesse dimensioni per evitare che gli strass cadano. Dopodichè credo sappia come fare.
              IPAM srl via dell'Unione Europea 52 76121 Barletta ( BT ) www.ipamsrl.com
              Produzione termoadesivi ( strass borchie etc ) - Taglio incisione Laser - Realizzazione patch HF 3D termoadesivi - Stampa digitale - Rilievi su pelle -
              Progettazione e realizzazione stampi alluminio ottone acciaio F.to max 50 x 50 cm

              Comment


              • #8
                Originalmente inviato da rinoverde Visualizza messaggio
                Semplicemente intagliando un cartoncino di spessore differente a seconda degli strass che dovrai utilizzare: per esempio se per gli SS6 ed ss10 te ne servirà uno da 0,4mm per gli ss16 e ss20 ne userai uno un po' + spesso. Il cartoncino dovrà avere un lato semigoffrato e siliconato per il distacco dell'application tape. Fatto ciò accoppierai questo cartoncino con della colla spray su un supporto + rigido delle stesse dimensioni per evitare che gli strass cadano. Dopodichè credo sappia come fare.
                Non mi è molto chiaro il discorso dell'accoppiamento del cartone con un altro piu spesso. Inoltre esistono cartoncini appositi con un lato goffrato e siliconato? Ma coms lo intagli un cartoncino grosso col plotter?

                Comment


                • #9
                  io ho comprato un kit pronto uso da Manicardi. Dagli un occhio
                  ABOUT ME

                  Comment


                  • #10
                    Originalmente inviato da Domavideo Visualizza messaggio
                    io ho comprato un kit pronto uso da Manicardi. Dagli un occhio
                    Confermo che Manicardi vende un prodotto apposito per realizzare dime con un plotter da taglio.
                    Io lo uso da parecchio e secondo me è una soluzione più veloce, economica ed efficace rispetto alla classica lavorazione tramite incisore.
                    Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
                    Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
                    STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

                    "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

                    Comment


                    • #11
                      Non credo, io sono stato il primo in Italia ad utilizzare un incisore per realizzare Dime e velocizzare il processo produttivo delle cartine Strass e ti posso garantire che rimane il sistema + veloce.
                      Ovviamente serve un incisore veloce come l'EGX e naturalmente furbizia nella scelta delle frese. Non credo sia semplice realizzare cartine con oltre 3000 punti e che necessitino di 10 o più dime a registro utilizzando un semplice plotter o un laser...
                      Faccio questo lavoro da più di 10 anni e lavoro ancora così con una forza produttiva che supera le 10.000 cartine x gg..
                      IPAM srl via dell'Unione Europea 52 76121 Barletta ( BT ) www.ipamsrl.com
                      Produzione termoadesivi ( strass borchie etc ) - Taglio incisione Laser - Realizzazione patch HF 3D termoadesivi - Stampa digitale - Rilievi su pelle -
                      Progettazione e realizzazione stampi alluminio ottone acciaio F.to max 50 x 50 cm

                      Comment


                      • #12
                        Mi riferivo all'intero processo, compreso l'uso della dima, che per MIA esperienza risulta più agevole di quelle realizzate con l'incisore.
                        Il punto è, in ogni caso, che molti hanno già un plotter da taglio e quindi se desiderano acquistare un incisore SOLO per lavorare con gli strass io lo sconsiglio.
                        Per quanto riguarda limiti dimensionali o pratici nell'uso delle dime realizzate con il plotter, di fatto sono gli stessi di quelle realizzate con l'incisore.

                        Ovviamente so che tu sei attrezzato bene e indubbiamente avrai un tuo processo di lavorazione ben ottimizzato, ma il mio consiglio era riferito a chi intende approdare agli strass come lavorazione aggiuntiva, non certo come core business.

                        Inoltre, realizzare dime con il plotter non richiede alcuna competenza aggiuntiva (ad esempio saper scegliere una fresa) rispetto a quella richiesta dall'intaglio di un adesivo.
                        Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
                        Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
                        STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

                        "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

                        Comment


                        • #13
                          Tempo fa, periodo in cui mostravamo il processo per la creazione di dime con gli EGX, illustravamo la quantità minima per passare da un sistema all'altro.

                          Si parte per copie singole di cartine usando l'applicazione a mano su application tape poggiato su stampa (laser) della grafica (anche senza cerchi) in speculare.

                          Quando le copie diventano più di due allora conviene usare una dima e in questo caso le strade da percorrere sono due:
                          Plotter da taglio come lo Stika o GX-24
                          Incisore come l'EGX-20 e modelli successivi.

                          Se la grafica è complessa e composta da più di 300 strass l'incisione è la soluzione più performante.
                          Per grafiche normali anche a due o tre colori, il materiale di Manicardi, una lama come la ZEC-1715 può darvi ottimi risultati.
                          Se lo strass da usare è piccolo, inferiore al SS10 l'incisore ritorna ad essere un ottima scelta.

                          Se poi volete fare degli strass il vostro cavallo da battaglia, fate come Rino e dotatevi si un EGX-600 che oltre ad essere un mulo ha una precisione, velocità ed affidabilità unica.
                          Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
                          Giovanni Re
                          Community Manager
                          ROLAND DG Mid Europe

                          Comment

                          Working...
                          X