Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Utensile ZEC A2190 per la creazione di dime per Strass

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Utensile ZEC A2190 per la creazione di dime per Strass

    Buongiorno a tutti,
    Da qualche giorno mi cimento alla scoperta dell'incisore EGX-350 comprato un anno fa che per mille motivi non uso mai. Quindi, abbiate pazienza se sbaglio qualcosa
    Sto provando a realizzare delle dime per strass seguendo passo passo il corso che si trova su questo Forum.
    (http://www.rolanddg.it/upload_area/f...Wear_final.pdf)

    Mi chiedevo che materiale è stato usato per il corso
    Ho comprato l'utensile indicato, impostato i parametri ma.....il lavoro non esce esattamente come vorrei.

    I bordi dei fori non sono regolari ma frastagliati e questo non mi permette di far cadere con precisione gli strass al loro interno.
    In realtà ho provato sia con forex 5 mm che con mdf, ma il risultato è identico, forse peggio con il forex
    Nelle foto, l'MDF è lo stesso, solo che da un lato ci ha lavorato il fornitore, da un lato ci ho lavorato io e la differenza direi che c'è
    fori fatti da lui sono perfetti ed i miei no

    Inoltre mi chiedevo se ci sono utensili diversi, probabilmente con un tagliente diverso che rende la foratura più precisa
    Può essere che il mio incisore abbia dei problemi?

    Sono sicuro che con l'acrilico i risultati sarebbeno nettamente migliori (come si vede dall'immagine).....ma deve essere possibile farlo anche con l'MDF dato che
    ho davanti ai miei occhi un esempio palese di un buon risultato.

    Grazie
    Attached Files

  • #2
    Beh, in fondo il mio post è stato visto 60 volte...non è male!

    Comment


    • #3
      A vedere così sembrerebbe un problema di fissaggio del materiale sul piano di lavoro.
      Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
      Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
      STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

      "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

      Comment


      • #4
        Premetto che non ho un incisore e non sono esperto di frese ma, così a colpo d'occhio, io vedo tre cose che non tornano:
        * spaziatura tra i fori troppo piccola, si vede perchè i fori arrivano quasi a sovrapporsi
        * pezzo non parallelo al piano, si vede perchè i fori nella parte alta della foto sembrano più profondi di quelli nella parte bassa
        * fissaggio del pezzo un po' molle, si vede perchè il contorno del foro non è perfettamente circolare e è sbavato, come se il pezzo tremasse
        Immagino che la fresa sia perfettamente centrata e non danneggiata

        Prova a regolare queste tre cose e forse migliora (magari ho detto una serie di cavolate.....) che ne pensa il Gatto??
        ----------------------------------------------------
        La maestra insegna ai bambini, la scritta luminosa insegna al neon ......
        ----------------------------------------------------

        Comment


        • #5
          1) potrebbe essere, ma sull'acrilico questo problema non si presentava....e poi c'è un foro che non si interseca ed ha lo stesso problema
          2) mi auguro di no, visto che l'incisore è praticamente nuovo (40 ore) ed il pezzo è stato appoggiato sul piano e tenuto fermo con delle pinze a molla
          3) magari le pinze a molla...alla fine non tengono così tanto, questa in effetti potrebbe essere una motivazione credo anche io

          Tuttavia, sul discorso della fresa centrata...a me, personalmente sembra che quando gira l'utensile vibri da solo...come se non ruotasse perfettamente in asse.
          Spero sia solo una mia sega mentale (a proposito di utensili) visto che la macchina è nuova
          Al gatto ho scritto, spero mi dia un parere anche lui.

          Domani dovrebbe arrivare colletto da 4 mm ed utensile nuovo con taglio da 2 mm.......e si riprova su tutto....vediamo i risultati
          Intanto grazie a tutti e due

          Comment


          • #6
            ciao
            le pinze da sole non bastano, prova ad usare del biadesivo.
            ricordati che con piccoli spessori fermando solo con le pinze agli angoli si creano degli spanciamenti in centro al materiale
            spiana il piano di lavoro, dovresti avere un utensile a lama piatta, altrimenti anche una fresa non sferica va bene
            come ho già scritto in un altro post fora sia la lastra da lavorare, sia il piano di lavoro a coordinate ben stabilite, così con 4 viti blocchi per bene il materiale

            prova ad aumentare il numero di giri

            sul fatto che ci siano vibrazioni prova ad usare un altro utensile ed incidi una scritta, anche monofilo, tanto per vedere se l'incisore si muove con precisione o no.
            poi la rifai più sotto con l'utensile "incriminato" e vedi se ci sono differenze di qualità
            Meglio non ti dica cosa ho passato con un bulino a 90°..... nel materiale lavorava anche bene, ma da libero sembrava un elicottero che andasse fuori giri; invece su una macchina più grande zero vibrazioni zero.
            Se un uomo dice delle oscenità al telefono ad una donna è molestia sessuale; se una donna dice delle oscenità ad un uomo al telefono sono 3,50 euro al minuto iva esclusa

            Comment


            • #7
              A me sa di utensile montato male che vibra, posta una foto dell'utensile montato dove si veda anche il colletto.

              Pinze a molla ? Metti biadesivo ....

              Miao
              Dei forti cambiamenti, del mondo che faremo, delle rinunce, dei sacrifici, di lottare ed amare, del caldo e del freddo, del futuro che stiamo scrivendo, dell'incertezza, delle svolte, del rinnovamento...


              Io non ho paura

              Buon anno, ragazze e ragazzi, buon anno di solo cose belle.

              Comment


              • #8
                Grazie per le ultime due risposte.
                L'aggiornamento è questo.
                Acquistato un materiale acrilico bicolore da un fornitore che senz'altro conoscete (non faccio il nome perchè non so se si può), una punta elicoidale da 2 mm, ed un colletto per gambo da 4 mm. Risultato PERFETTO, zero problemi anche fissato con pinze a molla.
                Per curiosità, poi ho riprovato su quell'MDF comprato dal taglio legno ed il risultato è stato disastroso, di nuovo.
                A questo punto, non so, probabilmente al corso hanno usato lo stesso materiale acrilico e quindi, anche loro hanno ottnenuto lo stesso risultato, ma è una prova che devo ancora fare.....

                Comment

                Working...
                X