Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Consiglio logo e vostri pareri

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Consiglio logo e vostri pareri

    Vorrei dei pareri su questo logo per studio grafico, accetto qualsiasi tipo di consiglio.
    Se vi piace o è banale, o è semplice,... dite qualunque cosa!
    L'unica cosa è che l'ho creato con photoshop è vorrei sapere se poi, ci saranno delle conseguenze in fase di stampa; oppure c'è qualche modo per non far scarseggiare la qualità con photoshop?
    Attached Files

  • #2
    Stai sbagliando tutto in partenza, un logo deve essere progettato con un programma vettoriale quale illustrator, coreldraw, etc., e rigorosamente in bianco e nero, gli effetti si applicano in base al contesto in cui sarà riprodotto.
    PUBBLISTAMPA
    Assemini (Ca)

    Non perdere tempo seduto sulla riva del fiume, il cadavere del nemico non passerà mai e i pesci sono scappati!
    https://www.facebook.com/manolo.gallus?fref=ts

    Comment


    • #3
      ciao

      il logo di se è bello....solo che ogni volta devi stampare in quadricromia per rendere al massimo...consiglio due colori piatti...risparmierai sulle stampe...
      mik

      Comment


      • #4
        Io propenderei per il secondo, proposto al cliente a 2 colori oppure in vettoriale (in realtà noi stampando il digitale non abbiamo problemi di quanti colori stampiamo il costo è sempre uguale ma se si considerano alte tirature allora è diverso)
        ---------
        tecla- atos-greenfax-
        via f.lli grimm 40 -matera-0835386019-
        www.greenfax.it - [email protected]

        grafica - stampa grandi formati - allestimenti fieristici

        Comment


        • #5
          Originalmente inviato da Manolo Visualizza messaggio
          Stai sbagliando tutto in partenza, un logo deve essere progettato con un programma vettoriale quale illustrator, coreldraw, etc., e rigorosamente in bianco e nero, gli effetti si applicano in base al contesto in cui sarà riprodotto.
          solo il primo e' stato fatto in photoshop, gli altri due sono in vettoriale ed ho utilizzato quei colori in quanto ho gia' un' idea del contesto in cui verranno utilizzati

          Comment


          • #6
            Originalmente inviato da VisualGraphic Visualizza messaggio
            solo il primo e' stato fatto in photoshop, gli altri due sono in vettoriale ed ho utilizzato quei colori in quanto ho gia' un' idea del contesto in cui verranno utilizzati
            Se tu nel post precedente scrivi che hai progettato in Photoshop io di conseguenza cerco di consigliarti al meglio e non posso immaginare che hai fatto parte in vettoriale e parte in bitmap.

            In ogni caso quando progetti un logo devi cominciare col bianco e nero al tratto, perchè se è brutto così, a colori sarà ancora peggiore, o viceversa se è bello in monocromia con i colori sociali dell'azienda sarà enfatizzato ancora di più.

            Dopo si passa alla colorazione sempre al tratto evitando sfumature.

            Gli effetti (ombre, sfumature rilievi ecc.) vanno impostate in base alla riproducibilità del mezzo di riproduzione, e alla destinazione finale:

            Web, video, stampa digitale e stampa offset = alta riproducibilità e possibilità di usare effetti

            Carta intestata b. visita aziendali etc. = alta riproducibilità ma eviterei effetti spinti perchè donano impressione di scarsa professionalità

            Quotidiani o newsletter in bianco e nero = media riproducibilità, da evitare sfumature anche se in scala di grigi per non compromettere la leggibilità

            Serigrafia e Tampografia = bassa riproducibilità, da evitare sfumature per non incasinare il serigrafo.

            Vinile intagliato per vetrine, furgoni, etc. = riproducibilità esclusivamente al tratto

            Timbri e Fax = esclusivamente al tratto in monocromia

            Per la scelta del logo opterei per il terzo.

            Spero di esserti stato d'aiuto
            Ciao
            PUBBLISTAMPA
            Assemini (Ca)

            Non perdere tempo seduto sulla riva del fiume, il cadavere del nemico non passerà mai e i pesci sono scappati!
            https://www.facebook.com/manolo.gallus?fref=ts

            Comment


            • #7
              Originalmente inviato da Manolo Visualizza messaggio
              Stai sbagliando tutto in partenza, un logo deve essere progettato con un programma vettoriale quale illustrator, coreldraw, etc., e rigorosamente in bianco e nero, gli effetti si applicano in base al contesto in cui sarà riprodotto.
              Quoto in toto Manolo...quando si pensa a realizzare un logo bisogna tenere ben presente dove verrà utilizzato...come ben elencato qui sotto...
              Preferisco comunque il primo, meno dispersivo...
              La Bottega Multimediale
              Piazza Marconi, 1 - 63034 Montedinove (AP)
              0736.828848 - [email protected]

              Comment


              • #8
                Raccontaci la storia

                Originalmente inviato da VisualGraphic Visualizza messaggio
                Vorrei dei pareri su questo logo per studio grafico, accetto qualsiasi tipo di consiglio.
                Dicci di più sull'attività dello studio grafico.

                Originalmente inviato da VisualGraphic Visualizza messaggio
                Se vi piace o è banale, o è semplice,... dite qualunque cosa!
                Prova a leggere questo.

                Originalmente inviato da VisualGraphic Visualizza messaggio
                L'unica cosa è che l'ho creato con photoshop è vorrei sapere se poi, ci saranno delle conseguenze in fase di stampa; oppure c'è qualche modo per non far scarseggiare la qualità con photoshop?
                Sì ci saranno sicuramente delle conseguenze, il modo per evitarle lo trovi nelle 45 regole di Tannersite di cui ti ho indicato nel link sopra la traduzione.

                Comment


                • #9
                  come detto dagli altri....cerca di progettare il logo in maniera semplice e monocromatica, utilizza illustrator, coreldraw, freehand o qualsiasi altro software vettoraile ma...non photoshop...gli effetti li aggiungerai dopo (come i colori) in base al contesto. Poi se posso darti un consiglio...bhe prova ad "allontanarti" dal "classico" occhio per rappresentare la visione...cerca di essere più "creativo" (permettimi il termine)

                  le rgole postate dalla "strega" sono importantissime...dagli un'occhiata

                  buona progettazione

                  Piero
                  Non si tratta tanto di pensare di più, quanto di pensare diversamente. (Jean Maria Domenach)

                  "Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo"
                  Ernesto Che Guevara


                  www.seriartrg.com

                  Comment


                  • #10
                    Calma il passo....

                    Quoto assolutamente The Witch e tutti quelli che ti consigliano di iniziare da un vettoriale semplice o meglio da una bozza fatta a mano libera.
                    Un logo è parte fondamentale di una azienda. Da esso deve trasparire il più possibile della propria attività, in maniera chiara e che non crei confusione interpretativa.
                    Capisco l'enfasi del momento ed apprezzo personalmente i tuoi elaborati, ma ti consiglio di prendere tempo e reiniziare tutto secondo schemi precisi.
                    Le 45 regole di Tannersite postate dalla strega ti saranno sicuramente d'aiuto per capire come procedere.
                    Un saluto.
                    Il coraggio senza la paura è solamente incoscienza.

                    Comment


                    • #11
                      Grazie a tutti per i consigli, cmq ho creato gli ultimi due loghi in vettoriale partendo da una bozza creata su foglio e poi, questo è stato il risultato.
                      La mia attività si occuperà di stampa digitale con plotter roland sp540, stampa laser, incisione con EGX350, stampa su magliette,....
                      Inoltre, creazione di siti web.
                      Quindi, deduco che dovrei crearne altri; anche se ne ho fatti di svariati ma non mi convincono.

                      Comment


                      • #12
                        La mia visione

                        Originalmente inviato da VisualGraphic Visualizza messaggio
                        Grazie a tutti per i consigli, cmq ho creato gli ultimi due loghi in vettoriale partendo da una bozza creata su foglio e poi, questo è stato il risultato.
                        La mia attività si occuperà di stampa digitale con plotter roland sp540, stampa laser, incisione con EGX350, stampa su magliette,....
                        Inoltre, creazione di siti web.
                        Quindi, deduco che dovrei crearne altri; anche se ne ho fatti di svariati ma non mi convincono.
                        Se posso darti un consiglio, ricomincia da capo dimenticando quello che hai fatto. Concentrati sul testo. Visual Graphic.
                        Io vedo come elemento grafico portante un bel lettering, pulito, bel design.
                        Niente acronimi, niente VG, niente incastri.
                        Lavora per differenza, togli togli togli. Lascia l'essenziale.

                        Progetta a un colore e in piccolo.
                        Se così è leggibile sei sulla buona strada.

                        Se poi, lavorando sul design del testo, intuisci una forma che può essere sviluppata semanticamente vedi se ha senso integrarla o farla vivere in modo complementare .

                        Proverei anche a pensare a una declinazione basata sul settore di competenza (progettazione, stampa, incisione, web) giusto per "professionalizzare" i vari comparti e, al contempo, presentarti come struttura completa.

                        Un po' di ispirazione:
                        Logogala | Wolda | Corporate Identity Portal | Ateneu Popular 1, 2, 3, 4, 5

                        Spero di esserti stata d'aiuto.

                        Comment

                        Working...
                        X