Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Realizzare un'immagine "rotante"

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Realizzare un'immagine "rotante"

    Buongiorno a tutti...
    Lasciando stare i vari Robot dell'infanzia e le loro lame...

    Secondo voi è possibile creare un'immagine o un effetto movimento
    su un frisbee rotante???(o una scritta che si leggerebbe soltanto con il movimento,e da fermo magari ci sono tutti segni senza un senso...)

    E' una richiesta avanzatami da un mio amico, giocatore professionista.
    Lui per farmi capire mi ha ricordato come esempio i vari fotogrammi di un cavallo al galoppo, tipo filmino.
    Io pensandoci su, ho detto che il problema forse è la "visione d'insieme" dei simboli o segni che girano...e non riesco ad immaginare altro che cerchi, come risultato... mentre con la visione periferica di una ruota si possono ottenere più cose...come un filmato...
    e le uniche cose da sperimentare che ho pensato sono, 1) tutti spicchi di colore diverso che girando dovrebbero formare il bianco;
    2) diregnare sul bordo più livelli con tutti quadratini equidistanti,(per capirci come la base di un giradischi), che girando dovrebbero dare l'illusione ottica di andare in senso contrario e a diverse velocità....

    Che ne pensate?

    Grazie per la fantasia!
    Andrea7
    Anche un orologio fermo segna l'ora giusta due volte al giorno.(H.Hesse)

  • #2
    1) tutti spicchi di colore diverso che girando dovrebbero formare il bianco;
    2) diregnare sul bordo più livelli con tutti quadratini equidistanti,(per capirci come la base di un giradischi), che girando dovrebbero dare l'illusione ottica di andare in senso contrario e a diverse velocità....

    Che ne pensate?

    Grazie per la fantasia!
    Andrea7
    Penso che non sia possibile, a meno che la velocità di rotazione sia sempre la stessa, ma penso anche di aver scritto una cretinata.
    Di al tuo amico di lanciare il piatto di notte, tu fai una normale stampa, e poi illumina il tutto con luci stroboscopiche.
    ciao
    francesco
    Last edited by Monkey; 28-09-2008, 14:02:27.

    Comment


    • #3
      non so se può essere applicabile, sarebbe da provare. qualcosa del genere? l'alternarsi del bianco e del nero in movimento non fa ben capire da quale parte gira l'oggetto

      http://img354.imageshack.us/img354/2569/parallax7po.gif

      Comment


      • #4
        Il sistema da te descritto si chiama POV ed è basato su basi fisiologiche del nostro sistema visivo. La persistenza della visione. Anche il cinema si basa sullo stesso sistema. 24 immagini diverse visualizzate in un secondo danno la visione di una continuità di immagine.

        Come fare per la stampa? Oltre i flip book credo che l'unico sistema siano i LED creando dei sistemi POV personalizzati.

        http://www.youtube.com/watch?v=ML6Zr...eature=related
        Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
        Giovanni Re
        Community Manager
        ROLAND DG Mid Europe

        Comment


        • #5
          ...probabilmente non mi ero riuscito a spiegare bene...
          Parlavo proprio di stampare qualcosa sul frisbee roteante....

          ma penso di aver trovato cosa cercavo...
          si chiamerebbe "Fenakitiscopio" (????)

          beh...ammiriamone tutti!!!...
          http://it.youtube.com/watch?v=WhDBGF...eature=related
          Anche un orologio fermo segna l'ora giusta due volte al giorno.(H.Hesse)

          Comment


          • #6
            Al contest mi ero ingegnato per produrre una lanterna magica e quindi ho rispolverato un po' tutte le tecniche di "precinema"...ti dico quelle 4 cose che ho potuto verificare, dedurre e rispolverare dai miei studi di cinema agurando che possano esserti utili.

            Quello che hai postato si chiama come dici ( ad eccezione della K), e i parametri che dovresti valutare sono fondamentalmente 3

            1 "informazioni visive" di ogni immagine che sceglie e quantità di variazione
            2 grandezza dell'immagine
            3 velocità di rotazione

            Questo perchè questi marchingegni sfruttano un tempo caratteristico di assimilazione delle immagini nel processo visivo, una specie di frequenza di refresh, che dipendono tanto dalla velocità con cui l'occhio si adatta, tanto a quante informazioni il cervello riceve e in che modo ( nelle percezioni il cervello spesso effettua una specie di " compressione"....)


            In pratica quanto più l'immagine è complessa, tanto più deve essere grande e il tempo di " lettura" alto ( velocità bassa). Ovviamente ci sono situazioni limite sulle quali devi fare un po' riferimento ( velocità troppo alta impasta tutto...velocità troppo bassa vedi immagini distinte...)

            Tutta questa cosa teorica in pratica si puo risolvere abbastanza facilmente.

            Il problema nel caso del tuo freesbee è che l'occhio dovrebbe seguire anche l'oggetto, e questi meccanismi in genere sono fatti per avere un punto di visione e un "centro" fissi.


            In conclusione ... considerate tutte queste cose appena dette...ti posso consigliare di fare dei tentativi con delle immagini molto semplici tipo sagome, o disegni tipo fumetti disnei...meglio se lo sfondo è più chiaro rispetto al disegno...


            tanto per cominciare potresti dare un'occhiata qui

            http://images.google.it/images?um=1&hl=it&q=zootropio
            Alcune persone cercano la verità. Altre cercano solo di avere ragione.

            Comment


            • #7
              Originalmente inviato da Franz Visualizza messaggio
              Il problema nel caso del tuo freesbee è che l'occhio dovrebbe seguire anche l'oggetto, e questi meccanismi in genere sono fatti per avere un punto di visione e un "centro" fissi.
              ....e infatti....
              però è chiaro che il tutto si vedrà solo quando il disco gira "sul posto", restando appoggiato sull'unghia del giocatore fermo...
              (come i giocatori di basket fanno girare la palla....)
              Comunque Grazie tante!
              Siamo già molto oltre ciò che pensavo si potesse....o non si potesse fare.

              anche se la richiesta iniziale era di far apparire una parola, che da fermo non si legga.
              che dite? "se pò ffà"?
              Anche un orologio fermo segna l'ora giusta due volte al giorno.(H.Hesse)

              Comment

              Working...
              X