Annuncio

Collapse
No announcement yet.

ingrandire immagine senza far sgranare

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • GKreative
    replied
    Infatti mi riferivo ad un contesto fattibile.
    TUTTO GIUSTO l'ho scritto perche' è vero.
    Grazie Cate ( IL FORUM è una miniera doro )

    Leave a comment:


  • Guest's Avatar
    Guest replied
    prova a seguire l'indicazione di giovanni, ho provato ad utilizzare l'algoritmo sspline sia con photozoom che con irfanview. son partita da un'immagine di 350 pixel e sino a 600 pixel il risultato è stato accettabile. certo dipende molto dall'immagine da cui si parte...quella che ho provato io era abbastanza scarsa. inoltre photozoom permette 11 metodi di ridimensionamento (6 in più rispetto a photoshop), in base alle tue esigenze puoi scegliere il metodo più adatto.
    ah il resize e il calcolo è velocissimo.
    su irfanview è immediato, su photozoom avviene pian piano (sempre velocemente però) e fa vedere come sta cambiando l'immagine

    Leave a comment:


  • GKreative
    replied
    TUTTO GIUSTO. PERO' VORREI RICORDARVI CHE SI TRATTA DI UN IMMAGINE ( non di un logo ) SU UNA T-Shirts
    Last edited by GKreative; 27-04-2008, 17:08:33.

    Leave a comment:


  • giovannire
    replied
    Grande Ispettore!!!! Buona memoria!

    Bella la similitudine con la luna. La utilizzerò nei prossimi corsi.

    .... attenzione l'algoritmo sspline non è magia, fino a 300% funziona bene, oltre ritorniamo ai soliti discorsi.

    Leave a comment:


  • andrea
    replied
    A MIO AVVISO DOVRESTI STAMPARTI L'IMMMAGINE SU UN SUPPORTO CARTACEO _cool_ ( Tipo patinata lucida ) E POI SCANSIONARLA ALLA RISOLUZIONE IDONEA.__su ste cose so big.
    ps. sempre se il file in questione è fatto bene ( nel senso che anche a 72 dpi, ma cmq graficamente , appunto,fatto bene )
    Questo discorso mi ricorda Giovanni HP, quando al corso sosteneva l'identica cosa. Ma come si fa a vedere quello che non esiste? è come vedere i particolari della luna senza avere un cannocchiale.
    Semmai, come altri hanno detto, per le scritte vettorializziamo e con fantasia e impegno ricostruiamo per avere definizione, specialmente noi che stampiamo formati grandi, per le foto il discorso più complicato, lavorando con filtri, sfocature e altro ridimensioniando a risoluzioni più accettabili, ma state certi, che non si può ottenere immagini con nuovi particolari se non li conosciamo.
    BY BY andrea
    Last edited by andrea; 26-04-2008, 21:54:34. Motivo: la mia modesta osservazione è rivolta a GKreative

    Leave a comment:


  • giovannire
    replied
    L'unico algoritmo che consente di aumentare le immagini senza perdite eccessive di qualità è sspline questo algoritmo cerca la dinamica dell'immagine e non il singolo pixel nei riguardi dei pixel circostanti. Siccome l'argomento è molto interessante adesso scrivo un articolo indicando i software che offrono questo algoritmo in forma gratuita.


    .... so che non potete resistere.... data un'occhiata a irfanview...

    Leave a comment:


  • MarcoGalliService
    replied
    Io ho stampato poco tempo fa 2 personaggi giapponesi di cartoni animati su 2 magliette... quello che ho fatto è stato consigliare di rimpicciolire parecchio l'immagine che mi avevano portato. Quello di cui ho trovato beneficio è qualche plugin che attenua il classico difetto del JPEG in compressione (quando è alta) che rovina le zone molto contrastate. Avendo cura poi di risalvare in TIFF naturalmente

    Leave a comment:


  • Franz
    replied
    Originalmente inviato da giovannire Visualizza messaggio

    [COLOR="Red"]

    L'esempio tipico è quello del fax. Originale > Fax > Ricezione. Analogico > Digitale > Analogico.

    Anche la sfocatura è un artefizio che non aumenta la qualità ma la attenua solamente.

    La soluzione?

    NON ESISTE SOLUZIONE.
    BISOGNA AVERE UN FILE DI ORIGINE ADEGUATO ALLA STAMPA DIGITALE.


    Perdoni Generale...qualche volta alle brutte anch'io ho approfittato di un "rumore ordinato"..
    In casi disperati è più divertente vedere la gente che crede di essere diventata miope pittosto che vederla contare i quadrettini...

    Leave a comment:


  • GKreative
    replied
    Scusa Giovanni, questa non la sapevo. Tanks.
    Cosa dire ,non vedo l'ora di frequentare il corso .

    Leave a comment:


  • giovannire
    replied
    Originalmente inviato da GKreative Visualizza messaggio
    A MIO AVVISO DOVRESTI STAMPARTI L'IMMMAGINE SU UN SUPPORTO CARTACEO _cool_ ( Tipo patinata lucida ) E POI SCANSIONARLA ALLA RISOLUZIONE IDONEA.
    Biagio...Biagio.... l'ultima volta che ho sentito questa procedura in aula ho espulso l'artigiano tecnologico dal corso!!!!!

    QUESTA PROCEDURA E' SBAGLIATA.

    Se hai un file digitale e lo trasformi in analogico (stampa) avrai in ogni caso una perdita di informazioni. Quando passi l'elemento analogico (stampa) sullo scanner per farlo ritornare in digitale avrai una ulteriore perdita di informazioni. Anche se la lettura/risoluzione è alta in ogni caso leggerà le informazioni stampate derivate dal primo passaggio.

    L'esempio tipico è quello del fax. Originale > Fax > Ricezione. Analogico > Digitale > Analogico.

    Anche la sfocatura è un artefizio che non aumenta la qualità ma la attenua solamente.

    La soluzione?

    NON ESISTE SOLUZIONE.
    BISOGNA AVERE UN FILE DI ORIGINE ADEGUATO ALLA STAMPA DIGITALE.

    Leave a comment:


  • renzoanselmi
    replied
    Originalmente inviato da VIVIANA Visualizza messaggio
    grazie a tutti, proverò a seguire i vs suggerimenti!
    vivi
    prova anche con corel trace e poi elabori i colori

    Leave a comment:


  • GKreative
    replied
    scansiona

    A MIO AVVISO DOVRESTI STAMPARTI L'IMMMAGINE SU UN SUPPORTO CARTACEO _cool_ ( Tipo patinata lucida ) E POI SCANSIONARLA ALLA RISOLUZIONE IDONEA.__su ste cose so big.
    ps. sempre se il file in questione è fatto bene ( nel senso che anche a 72 dpi, ma cmq graficamente , appunto,fatto bene )
    http://gkstudio.altervista.org
    Last edited by GKreative; 24-04-2008, 03:56:37.

    Leave a comment:


  • VIVIANA
    replied
    grazie a tutti, proverò a seguire i vs suggerimenti!
    vivi

    Leave a comment:


  • Franz
    replied
    Originalmente inviato da fattore "C" Visualizza messaggio
    Insomma io ho detto solo frescacce...mannaggia a me ste cose non le sapevo o meglio ste tecniche!!
    Se il logo è molto piccolo ho paura che abbia ragione tu...

    Leave a comment:


  • marco
    replied
    Il blur... ops, gaussian.
    Ingrandisco l'immagini preventivamente, appunto da poter curare più precisamente il livello di sfocatura. Certo è da dosare bene.... nel caso siano colori netti da dividere c'è l' effetto posterizzazione, seppur sia poco convincente. Ed anche la tavolozza (utile pure per esportare in formato gif)

    Leave a comment:

Working...
X