Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Quale plotter oltre il solvente?

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Quale plotter oltre il solvente?

    Salve a tutti. Vorrei acquistare un plotter con le seguenti caratteristiche di massima:
    - che possa stampare supporti come polionda max 5 mm
    - non sia a solventi (ne ho avuto uno un paio di anni fa l'ho dovuto dare indietro per intollerannniiza ai solventi
    - non mi serve di grande larghezza di stampa (intorno a un metro o poco pi va bene)
    - costo non da svenarsi
    Chiedo forse troppo, ma confido sulla vostra esperienza. Grazie, by Gianni
    ==============================I
    INFOGRAPH SERVICE - Grafica e Stampa digitale
    67100 L'Aquila - P. IVA 01588320661


  • #2
    Ci sono gli eco-solvent che puzzano molto meno di quelli a solvente puro.
    Io ho un SP 540v che stampa in un luogo chiuso di circa 100mq ma non crea nessun problema.
    V.
    WOLF Soluzioni Digitali Soc. Coop. a r.l.
    Via del Fosso di S. Maura 137/139 - 00133 Roma
    P.IVA: 08883381009
    Tel/Fax 06 2024510, [email protected].

    Comment


    • #3
      ti ci vuole un flatbed UV o a nano-tecnologie.
      Purtroppo non lo trovi in casa Roland.

      Comment


      • #4
        Vi ringrazio per le risposte, Purtroppo penso che anche l'eco solvent sia sempre "un solvente" a prescindere dalla puzza, forse il flatbed uv che dice GP sarebbe pi adatto oppure ha qualche altro inconveniente? E i costi?
        ==============================I
        INFOGRAPH SERVICE - Grafica e Stampa digitale
        67100 L'Aquila - P. IVA 01588320661

        Comment


        • #5
          Originalmente inviato da GPDesign Visualizza messaggio
          ti ci vuole un flatbed UV o a nano-tecnologie.
          Purtroppo non lo trovi in casa Roland.
          Grazie GP, l'informazione stata utile, ho trovato quello che cercavo, ma come dicevi non Roland. Vuol dire che il prossimo acquisto, gi programmato, sar un Roland Stampa&Taglia. Ciao e buona giornata.
          ==============================I
          INFOGRAPH SERVICE - Grafica e Stampa digitale
          67100 L'Aquila - P. IVA 01588320661

          Comment


          • #6
            Le flatbed UV utilizzano inks a solvente dedicati, ma hanno la fortuna di esser quasi istantaneamente essiccati sul supporto dalla potenza delle lampade UV. Unico neo che oltre ad un pizzico di odore di solvente, le lampade rilasciano un forte odore di ozono.
            Io, quasi quasi, preferisco l'odore del solvente...e se ti dava fastidio una ecosolvent...
            ACA Digitale
            service stampa digitale & incisione

            Carlalberto Marchesini
            [email protected]

            Comment


            • #7
              Grazie Wio per l'informazione in effetti gi ho esperienza con la puzza di ozono con un plotter UV per supporti flessibili. Il problema sono proprio i solventi che mi fanno girare la testa.
              ==============================I
              INFOGRAPH SERVICE - Grafica e Stampa digitale
              67100 L'Aquila - P. IVA 01588320661

              Comment


              • #8
                Chiss forse un plotter con inks senza Cicloexanone (Seiko) potrebbe darti meno fastidi...anche se comunque puzza!
                ACA Digitale
                service stampa digitale & incisione

                Carlalberto Marchesini
                [email protected]

                Comment


                • #9
                  Originalmente inviato da wio Visualizza messaggio
                  Chiss forse un plotter con inks senza Cicloexanone (Seiko) potrebbe darti meno fastidi...anche se comunque puzza!
                  Grazie ancora Wio, mi scuso se cito un'altra marca, ma questo modello rientra nella categoria? Seiko 64S Color Painter
                  Buona giornata

                  ==============================I
                  INFOGRAPH SERVICE - Grafica e Stampa digitale
                  67100 L'Aquila - P. IVA 01588320661

                  Comment


                  • #10
                    Per la mia esperienza (diretta) il seiko molto pi vicino al solvente che non ad un ecosol, una macchina che deve lavorare altrimenti rischia di avere problemi insomma una macchina che definirei semiindustriale con una ottima cromia ma con una ingegnerizzazione ormai indietro di 2 generazioni ed oggi , tra le altre cose, distribuita con altro marchio.
                    Per come la vedo io il futuro negli inchiostri UV e (forse) dai nuovi inchiostri lattex dello stesso brand che oggi distribuisce il seiko
                    Saluti
                    Stefano

                    Comment


                    • #11
                      Originalmente inviato da infograph1 Visualizza messaggio
                      Grazie ancora Wio, mi scuso se cito un'altra marca, ma questo modello rientra nella categoria? Seiko 64S Color Painter
                      Buona giornata
                      Una volta in fiera ho ritirato una stampa fatta con questo plotter citato e dopo un mese puzzava ancora.
                      Anche se non so se gli inchiostri utilizzati erano originali o compatibili.
                      Le stampe fatte con il mio plotter (inchiostri SS2) non saranno ecosolvent ma non puzzano (e non perch ci sono abituato).
                      Ciao.
                      Last edited by multigrafic; 25-01-2009, 00:27:05. Motivo: aggiunta testo
                      www.multigrafic.it
                      La differenza tra un uomo ed un bambino nel prezzo dei loro giocattoli
                      .

                      Comment


                      • #12
                        In effetti gli inks SS2 sono meno "aggressivi" di quelli del Seiko CP64S (Oc CS6060 oppure HP 9000/10000), per pare facciano "meno male" degli altri...chiss se vero...e senz altro, come dice Stefano, una macchina molto produttiva e nonostante la sua tecnologia datata, io sono ancora convinto che sia tra le migliori stampanti in circolazione per il formato 160 cm. (la 250 non va bene).
                        Last edited by wio; 26-01-2009, 13:27:21.
                        ACA Digitale
                        service stampa digitale & incisione

                        Carlalberto Marchesini
                        [email protected]

                        Comment


                        • #13
                          Ringrazio ancora per i consigli. Dopo aver letto le vostre risposte ed esperienze penso che dovr limirami a un eco solvent della rolend per stampa su supporti non rigidi. Lavoriamo quasi esclusivamente per allestimenti indoor in punti vendita dove la richiesta al 100% cartacea essendo disponibili gi porta poster. Quel poco su rigido vuol dire che lo faremo fare a qualche service esterno. Grazie ancora e saluti a tutti.
                          ==============================I
                          INFOGRAPH SERVICE - Grafica e Stampa digitale
                          67100 L'Aquila - P. IVA 01588320661

                          Comment


                          • #14
                            Se stampi su carta e per interni perch non prendi un plotter ad acqua?
                            Ti costa meno che a solvente, e anche come costo mq

                            Comment


                            • #15
                              Originalmente inviato da GPDesign Visualizza messaggio
                              Se stampi su carta e per interni perch non prendi un plotter ad acqua?
                              Ti costa meno che a solvente, e anche come costo mq
                              Buongiorno, veramete, come scritto nel profilo, di plotter dye a pigmenti e non ne abbiamo 4. Non stampamo solo su carta anche se prevalente, ma anche su tela canvas, retroilluminabili, adesivi, ecc. - Come accennato l'acquisto di un eco ci permetterebbe di soddisfare richieste di lavori per esterno. Grazie
                              ==============================I
                              INFOGRAPH SERVICE - Grafica e Stampa digitale
                              67100 L'Aquila - P. IVA 01588320661

                              Comment

                              Working...
                              X