Annuncio

Collapse
No announcement yet.

clich per macchian tampografica!!

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • clich per macchian tampografica!!

    ...salve a tutti mi presento...mi chiamo Letizia e sono di Siena...mi capitato spesso di leggere gli articoli di questo eccezionale sito e mi sono stati di granda aiuto per il mio lavoro (gestisco uno studio di grafica , stampa e personalizzazione gadgets!!)...
    non avevo mai scritto prima perch aspettavo il momento giusto che arrivato!!Infatti stamattina ho finalmente ricevuto la nostra prima macchina tampografica con tutto il necessario per fare da soli (almeno spero !!) i nostri clich!!!e qui che arrivano i primi dubbi e domande...come si fanno i clich ???su che supporto devo stampare il file prima di imprimerlo sul piatto su carta lucida? meglio stampare con una laser o con una ink jet???(ho il bromografo gli acidi i steel plate e tutto il resto...)....se qualcuno mi pu aiutare sarei molto grata!!comunque spero comunque di essere la benvenuta!!
    saluti a tutti...siete fortissimi!!!
    Letizia

  • #2
    Questo link ti sar utile.http://www.rolandforum.com/showthrea...re+tampografia
    Ciao.
    ...e benvenuta tra noi
    Last edited by leo76; 24-11-2008, 15:16:00. Motivo: saluti di benvenuto
    La nostra paura del peggio pi forte del nostro desiderio del meglio.

    Comment


    • #3
      grazie mille avevo gi dato unocchiata a questo port ma parlano di lastre con fondo rosso sviluppo ad alcol (quelle di pipponline) mentre le mie sono di alluminio e vanno sviluppate con acido...acc...e poi io non ho la fotounit....

      Comment


      • #4
        Ah, scusa...Vabb, vedrai che arriver qualcuno pi competente di me che ti sapr dare le risposte che cerchi, io faccio solo serigrafia
        Ciao.
        La nostra paura del peggio pi forte del nostro desiderio del meglio.

        Comment


        • #5
          ...credo di s!!ho visto che sono tutti molto bravi e disponibili in questo forum!!grazie ancora!!!

          Comment


          • #6
            Ciao Letizia da Siena,benvenuta,in "questo sono io" raccontaci qualcosa del tuo lavoro.
            Renzo Anselmi -Publiscreen-Orvieto

            Comment


            • #7
              1)per stampare il file va beneun comune foglio in poliestere bimattato una stampante laser se ce l' hai a colori stampa il nero in cmyk e ricordati di stampare in speculare perch la parte stampata deve essere a contatto con il fotopolimero.
              2) I tempi di esposizione del polimero devono essere 2 il primo di 5 minuti (fotopolimero+lastrina stampata con la laser), il secondo sempre di 5 minuti con un retino nero dalle dimensioni del fotopolimero realizzato a 100 linee fatto da una fotounit.)
              3) per lo sviluppo del fotopolimero se usi quello in acciaio usare l' acido
              se usi quello rosso sviluppo con alcool 90 e strofinare con un comunissimo panno "anche una vecchia t-shirt" non piu di un minuto senza usare enormi pressioni per lo strofinamento, fatto ci asciugare con un comune phon e il fotopolimero pronto per la stampa. Ricorda che una buona stampa tampografica non deve sentirsi al tatto sull' oggetto stampato se questo dovrebbe succedere, significa che l'incisione non stata buona.
              spero di esserti stato di aiuto ciao.

              Comment


              • #8
                allora non che mi sei stato di aiuto di piuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu!!!!grazie mille!!davverro...sei stato chiarissimo e provveddo subito ad acquistare la carta bimattata (ho una laser canon clc700 un p datata ma f egregiamente il suo lavoro...)unica cosa che non ho capito...il retino me lo devo far fare?perch io non ho la foto unit...senza retino non si pu far niente????

                Comment


                • #9
                  esatto perch il retino di una laser non riesce darti la stessa definizione della fotounit. ciao

                  Comment

                  Working...
                  X