Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Insegna retroilluminata 3x1

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Insegna retroilluminata 3x1

    Ciao a tutti.
    Devo sostituire la lastra in plexiglass di un'insegna retroilluminata a cassonetto.
    L'insegna monofacciale è 1 metro per 3 metri e dato che in magazzino ho soltanto il 3 mm. mi chiedevo se va bene o se è meglio i 4 mm. (che dovrei ordinare).
    Il mio dubbio è se il plexiglass si può leggermente imbarcare o ondulare.
    Ne ho realizzata una da 75 cm per 260 cm. con il 3 mm. senza problemi ma non vorrei che con le misure superiori si verifichi qualche ondulamento troppo visibile.
    Che ne dite?
    Ciao.
    Last edited by multigrafic; 03-03-2008, 13:01:39. Motivo: cambio titolo per inserimento immagini
    www.multigrafic.it
    La differenza tra un uomo ed un bambino è nel prezzo dei loro giocattoli
    .

  • #2
    Un po' di tempo fa ho fatto un lavoro per una moto e ho scoperto l'esistenza di un plexiglass che scaldato permette di essere piegato con quasi qualunque forma, il bello rispetto al tradizionale e che si piga moltissimo e dove lo scaldi cede perfettamente senza diventare bianco... il problema è che ho controllato ma non ricordo il nome
    Roland Stika SX-12
    Roland GX-24
    Roland SP-540V

    Comment


    • #3
      Ciao.
      La lastra non la devo incurvare dato che l'insegna è lineare.
      Il mio dubbio resta che dato le dimensioni (1x3 metri) il 3 mm. non mantenga la giusta planarità.
      Ciao e grazie per la risposta.
      www.multigrafic.it
      La differenza tra un uomo ed un bambino è nel prezzo dei loro giocattoli
      .

      Comment


      • #4
        certo non è il massimo ma se non stà in una zona troppo ventilata e il cassonetto è fatto bene può andare bene anche i 3 mm.dovresti mettere dei spessori trasparenti(acrilico o policarbonato)fissati sul fondo del cassonetto e che vadano a fare da fermo alla lastra opalina per non farla rientrare(non sò se mi sono spiegato...
        Renzo Anselmi -Publiscreen-Orvieto

        Comment


        • #5
          Originalmente inviato da renzoanselmi Visualizza messaggio
          certo non è il massimo ma se non stà in una zona troppo ventilata e il cassonetto è fatto bene può andare bene anche i 3 mm.dovresti mettere dei spessori trasparenti(acrilico o policarbonato)fissati sul fondo del cassonetto e che vadano a fare da fermo alla lastra opalina per non farla rientrare(non sò se mi sono spiegato...
          Ciao, si ti sei spiegato ma non vorrei che questi spessori oltre a potersi intravedere anche se trasparenti possano diventare addirittura dei punti di pressione.
          L'insegna che ho realizzato da 75x260 (senza problemi) si trova esattamente di fronte a quella che devo realizzare e a favore di quest'ultima c'è che il sole non batte mai direttamente. Quindi sono fiducioso che il 3mm. vada bene.
          Al prossimo ordine faccio comunque scorta del 4 mm.
          Ciao.
          www.multigrafic.it
          La differenza tra un uomo ed un bambino è nel prezzo dei loro giocattoli
          .

          Comment


          • #6
            Originalmente inviato da flowerpowershop Visualizza messaggio
            Un po' di tempo fa ho fatto un lavoro per una moto e ho scoperto l'esistenza di un plexiglass che scaldato permette di essere piegato con quasi qualunque forma, il bello rispetto al tradizionale e che si piga moltissimo e dove lo scaldi cede perfettamente senza diventare bianco... il problema è che ho controllato ma non ricordo il nome
            Interessante.

            Io per i pannelli delle insegne un tempo usavo del 5 mm, ma è troppo pesante e non serve così spesso.
            Adesso uso il 3mm che prendo in lastre da 3x2, e va benissimo

            Comment


            • #7
              Originalmente inviato da GPDesign Visualizza messaggio
              Interessante.

              Io per i pannelli delle insegne un tempo usavo del 5 mm, ma è troppo pesante e non serve così spesso.
              Adesso uso il 3mm che prendo in lastre da 3x2, e va benissimo
              Ciao,
              quindi mi dai il via libera per l'insegna 3x1 senza accorgimenti di sorta?
              Se tutto procede bene nella stampa metto "GPDesign approved".................................................. ..............
              e poi ti mando la fattura a casa.
              Ciao
              www.multigrafic.it
              La differenza tra un uomo ed un bambino è nel prezzo dei loro giocattoli
              .

              Comment


              • #8
                una lastra 3 x 1 può essere fatta anche 3 mm, ma bisognerebbe avere delle accortezze; la lastra dovrebbe essere "appesa" dalla parte superiore... e questo si può realizzare soltanto facendo il cassonetto con un dentino che permetta questo.
                Altra cosa che si può fare è mettere degli spuntoni verso il centro dall'interno del cassonetto in modo che il plexiglas non abbia la possibilita di cedere verso l'interno.
                Non ho foto disponibili... ma vi assicuro che in 20 anni di attività mi è capitato più volte di realizzarli e l'ho fatto così senza problemi.

                Buon lavoro

                Comment


                • #9
                  Originalmente inviato da Gippy Visualizza messaggio
                  una lastra 3 x 1 può essere fatta anche 3 mm, ma bisognerebbe avere delle accortezze; la lastra dovrebbe essere "appesa" dalla parte superiore... e questo si può realizzare soltanto facendo il cassonetto con un dentino che permetta questo.
                  Altra cosa che si può fare è mettere degli spuntoni verso il centro dall'interno del cassonetto in modo che il plexiglas non abbia la possibilita di cedere verso l'interno.
                  Non ho foto disponibili... ma vi assicuro che in 20 anni di attività mi è capitato più volte di realizzarli e l'ho fatto così senza problemi.

                  Buon lavoro
                  Ciao,
                  grazie dei consigli, non ho ben capito il discorso del dentino per far in modo che la lastra risulti "appesa".
                  Questa insegna è realizzata con il sistema modulari dei profili in pvc.
                  www.multigrafic.it
                  La differenza tra un uomo ed un bambino è nel prezzo dei loro giocattoli
                  .

                  Comment


                  • #10
                    Originalmente inviato da multigrafic Visualizza messaggio
                    Ciao,
                    grazie dei consigli, non ho ben capito il discorso del dentino per far in modo che la lastra risulti "appesa".
                    Questa insegna è realizzata con il sistema modulari dei profili in pvc.
                    Se è così chiaramente non lo puoi fare... io per un lavoro di queste dimensioni non utilizzo mai profili in Pvc (anzi io non utilizzo mai profili in Pvc!) poichè il peso tende a sbiegare (torcere) il profilo, a scapito della sicurezza.
                    Sia chiaro che questo è solo il mio modo di lavorare, nulla contro i profili....

                    Ciao

                    Comment


                    • #11
                      Chiaramente oltre a dei rinforzi interni ci sarà una struttura metallica esterna che sostiene il tutto.
                      A lavoro finito posterò delle foto.
                      P.S.:
                      A proposito ho convinto il proprietario a rifare da zero il cassonetto dato che il vecchio doveva essere ripristinato.
                      Ciao.
                      www.multigrafic.it
                      La differenza tra un uomo ed un bambino è nel prezzo dei loro giocattoli
                      .

                      Comment


                      • #12
                        ciao sono stefano neon valdarno faccio insegne regolarmente
                        per non far ondulare il plexiglass devi sospenderlo dall'alto con delle viti se non è stato predisposto prima così sta bello dritto in caduta.
                        NEON for LIFE

                        Comment


                        • #13
                          Lavori in corso

                          Posto le foto della realizzazione del cassonetto in profili in pvc.
                          Attached Files
                          www.multigrafic.it
                          La differenza tra un uomo ed un bambino è nel prezzo dei loro giocattoli
                          .

                          Comment


                          • #14
                            Il fondo dell'insegna è in forex da 4 mm. con rinforzi in teflon da 2 cm ancorati con angolari metallici. I tappi di chiusura sono fissati con piastrina all'interno e rivetti all'esterno. Dato che l'installazione non è completamente a parete verrà realizzata una struttura metallica di sostegno.
                            La stampa la faccio questo pomeriggio e domani mattina la plastifico.
                            A presto con nuove foto.
                            Che ne pensate della struttura?
                            Attached Files
                            www.multigrafic.it
                            La differenza tra un uomo ed un bambino è nel prezzo dei loro giocattoli
                            .

                            Comment


                            • #15
                              Originalmente inviato da multigrafic Visualizza messaggio
                              Posto le foto della realizzazione del cassonetto in profili in pvc.

                              Scusa, ma tutto lo spazio che hai lasciato tra la fine di un tubo e l'altro non credi che ti genererà un settore più scuro al centro della lastra?

                              Comment

                              Working...
                              X