Annuncio

Collapse
No announcement yet.

varie modalità per applicare su vetrina

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • varie modalità per applicare su vetrina

    Ciao, sono un po preoccupato...sabato prossimo devo decorare la mia prima vetrina per un cliente.Consigli e suggerimenti...
    p.s.: prespaziato ritrama serie 400,due colori( già montati),misure 150 x 100...a che altezza va posizionato, a secco o bagnato ecc.
    help
    La nostra paura del peggio è più forte del nostro desiderio del meglio.

  • #2
    Ciao.
    Se hai pratica a secco viene bene ma il rischio di qualche piccola bollicina è in agguato, ma con un ago risolvi.
    Se non vuoi rischiare usa acqua con un poco si sapone per piatti ma ricorda di utilizzare l'application di carta che ti aiuta ad assorbire.
    Bagna sia il vetro ben pulito che l'adesivo senza il liner.
    N.B.:Io uso un vaporizzatore a cui ho applicato un adesivo con dei testi incomprensibili in russo così al cliente curioso dico che è uno speciale e "costoso" additivo chimico difficile da reperire in commercio.
    Ciao.
    www.multigrafic.it
    La differenza tra un uomo ed un bambino è nel prezzo dei loro giocattoli
    .

    Comment


    • #3
      Originalmente inviato da multigrafic Visualizza messaggio
      CUT
      N.B.:Io uso un vaporizzatore a cui ho applicato un adesivo con dei testi incomprensibili in russo così al cliente curioso dico che è uno speciale e "costoso" additivo chimico difficile da reperire in commercio.
      ...e se mi fai arrabbiare te lo spruzzo addosso!

      Ottimi i suggerimenti, posso solo sottolineare il fatto del POCO sapone, perchè altrimenti ti lascia i residui.
      In ogni attività la passione toglie gran parte della difficoltà. Erasmo da Rotterdam
      PS: letto sulla scrivania di un caro amico e collega...


      Galli Service RIMINI
      Servizi di Copisteria e Stampa Digitale

      www.galliservice.com

      ROLAND SP-540V

      Comment


      • #4
        Io in genere non uso mai ne sapone ne acqua sulla superficie...ma in genere spruzzo acqua...sul pvc..in modo che la spatola scivoli bene e non si surriscaldi il materiale...e non uso detergenti......poi in ogni caso...si deve sempre provare e trovare il proprio metodo...
        Silvana - GRAPHIC CREATION - Me

        Comment


        • #5
          Grazie, mi avete dato un po di coraggio...ma, scusate l'acqua direttamente sul PVC??Ma attacca bene poi?
          A proposito, voi a che altezza la applicherete la scritta(fa 100 in altezza).
          Grazie, ciao.
          La nostra paura del peggio è più forte del nostro desiderio del meglio.

          Comment


          • #6
            Originalmente inviato da leo76 Visualizza messaggio
            Grazie, mi avete dato un po di coraggio...ma, scusate l'acqua direttamente sul PVC??Ma attacca bene poi?
            A proposito, voi a che altezza la applicherete la scritta(fa 100 in altezza).
            Grazie, ciao.
            A parte l'altezza che è relativa... NO! Non attacca bene, ed è quello il bello nel senso che l'acqua serve proprio a far in modo che subito non attacchi, e ti permette di stendere meglio il lavoro e di riparare a qualche errorino. Poi quando hai finito, spatolando togli l'acqua in eccesso e quando si asciuga tiene benissimo.

            Ciao!
            In ogni attività la passione toglie gran parte della difficoltà. Erasmo da Rotterdam
            PS: letto sulla scrivania di un caro amico e collega...


            Galli Service RIMINI
            Servizi di Copisteria e Stampa Digitale

            www.galliservice.com

            ROLAND SP-540V

            Comment


            • #7
              L'acqua la devi spruzzare abbondante sia sulla vetrina che dietro al pvc, poi con una spatola di plastca spatoli bene la scritta facendo fuoriuscire completamente l'acqua. Quando l'acqua non c'è più l'adesivo è attaccato. Non fare caso se non fosse perfettamente attaccato perchè lo sarà comunque in poche ore. Personalmente ti sconsiglio il sapone perchè ci mette molto di più ad attaccarsi perfettamente, rispetto all'acqua aumenta solo lo scivolamendo dell'adesivo sul vetro, ma se ti fai due punti di riferimento col pennarello non serve a niente. Occhio a non farli sotto l'adesivo che poi non li cancelli più
              Roland Stika SX-12
              Roland GX-24
              Roland SP-540V

              Comment


              • #8
                ...figata..Grazie mille ancora.Quando lo avrò finito vi racconterò come è andata.Ciao.Buon week a tutti.
                La nostra paura del peggio è più forte del nostro desiderio del meglio.

                Comment


                • #9
                  Applicazione adesivo su vetrina

                  Ciao.
                  Devo applicare una stampa da circa 60x60cm su una vetrina.
                  Fin'ora ho sempre usato l'application tape di carta e acqua con un po' di sapone.
                  Stavo pensando una cosa. Se usassi l'application tape di plastica trasparente, non è meglio? Non si impregna d'acqua e non bisogna aspettare che asciughi per toglierlo, no?
                  Se qualcuno mi sa dire se è meglio uno o l'altro....

                  Grazie
                  Ciao
                  Mirko
                  -----------------
                  ValtNet s.r.l.
                  Sondrio

                  Comment


                  • #10
                    io utilizzo solitamente quella trasparenze (application tape mod USA) con acqua e senza sapone e fino ad ora
                    non ho avuto probblemi...
                    Alessandro Postiglioni
                    Ad Hoc Pubblicità.it S.r.l.

                    Comment


                    • #11
                      anche io uso quello trasparente , ma pochissima acqua e una bella pressione di spatola.

                      ciao
                      mirko devicenzi - Oerre snc

                      Comment


                      • #12
                        Dipende. Se sono cose piccole niente acqua.
                        Se sono cose che devo dare ai clienti metto quello di carta, che dura di più e rimane più steso. Si sa mai quando lo attaccheranno.
                        Se devo attaccarli io cerco di usare quello trasparente satinato, possibilmente gia usato, così tiene ancora meno

                        Comment


                        • #13
                          noi applichiamo solitamente con quiello trasparente basso tac a secco.
                          ---------
                          tecla- atos-greenfax-
                          via f.lli grimm 40 -matera-0835386019-
                          www.greenfax.it - [email protected]

                          grafica - stampa grandi formati - allestimenti fieristici

                          Comment


                          • #14
                            Non sapevo nenache che esistesse uno di carta opaco...e non ne sento il bisogno...come tutti gli altri ti consiglio quello trasparente, che forse costa un po' di più, ma spesso lo puoi riutilizzare...
                            Alcune persone cercano la verità. Altre cercano solo di avere ragione.

                            Comment


                            • #15
                              Applicazione Adesivo

                              normalmente, un adesivo 60x60 si applica a secco, se è calandrato con un protettivo. Se invece non ha il protettivo è sufficente un A.T. in carta con qualsiasi tipo di "colla" , la carta rende più stabile l'adesivo, sopratutto con temperature alte. L'utilizzo dell'acqua saponata è consigliato per le grandi superfici (vetrine intere da oscurare) ma bisogna fare attenzione al tipo di adesivo che si usa. Un adesivo con colla acrilica (significa colla a base d'acqua) può essere applicato con metodo bagnato, ma ad esempio con una temperatura esterna di 8/10° l'acqua che non si riesce a spatolare fuori sicuramente emulsionerà la colla rendendola bianca anzichè trasparente e ne indebolirà la presa. Tutti gli adesivi con colla a solvente possono essere applicati col metodo bagnato, ma anche questi, una volta applicati ci mettono del tempo prima che la colla si "attivi" e raggiunga il massimo del tack (forza di adesione). Allego a questa mail 2 schede che ho preparato per facilitare l'applicazione dell'adesivo quando lo consegno al cliente che vuole arrangiarsi. Oltre alla scheda devo comunque fornirlo di una spatolina e magari di un cutter, certo non gli regalo spatole professionali, ma ho fatto scorta di spatoline che trovo in colorificio a € 0,30 e di cutter che mi stampa un amico serigrafo con il mio logo che pago ancora meno.
                              Ciao, spero di essere stato utile.
                              Francesco (ex rappresentante di vinili) ma da sempre grafico/decoratore

                              Cesarolo/ve
                              Last edited by tratto; 24-01-2009, 18:45:48.

                              Comment

                              Working...
                              X