Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Stampa grande formato!

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Stampa grande formato!

    Risoluzioni da adottare?
    Ragazzi voi che masticate gigantografie tutti i dì mi spiegate in linea di massima le risoluzioni da adottare?

    Cosa fare e cosa non fare?
    Purtroppo io che supponevo di saper tanto ho fatto una grandissima figura di ....!

    Grazie!

    PS. parlo di grafica raster ovviamente!
    paride
    serigrafo in san giuseppe ves. na
    [email protected]

    "fortiter in re, suaviter in modo"

  • #2
    Penso che ti possa essere di aiuto questa guida...http://www.rolandforum.com/showthread.php?t=1597
    Giovanni Vella
    Roland SP540i
    SUMMACUT D60
    Xerox 7830

    Comment


    • #3
      Originalmente inviato da diablo Visualizza messaggio
      Penso che ti possa essere di aiuto questa guida...http://www.rolandforum.com/showthread.php?t=1597
      Ottimo, leggevo che le immagini possono rimanere in RGB?
      Il plotter non lavora in CMYK?
      paride
      serigrafo in san giuseppe ves. na
      [email protected]

      "fortiter in re, suaviter in modo"

      Comment


      • #4
        Originalmente inviato da Ararat Visualizza messaggio
        Ottimo, leggevo che le immagini possono rimanere in RGB?
        Il plotter non lavora in CMYK?
        il rip converte in automatico

        Comment


        • #5
          Originalmente inviato da Ararat Visualizza messaggio
          Ottimo, leggevo che le immagini possono rimanere in RGB?
          Il plotter non lavora in CMYK?
          Per la stampa digitale le immagini, se nascono rgb, devono restare rgb.
          Così come gli oggetti creati in CMYK, devono restare tali.
          Il rip del plotter provvederà ad effettuare la conversione più corretta in base ai profili e all'intento di resa scelto.
          Come sai (essendo un serigrafo), in serigrafia il discorso è ben diverso (grazie al fatto che non c'è modo di avere una profilatura esatta del sistema di stampa), e spesso si preferisce effettuare tutte le conversioni e correzioni cromatiche in fase di prestampa, ma ho già tentato una volta di fare un discorso approfondito su questo, generando solo incomprensioni e "prese di petto", quindi stavolta mi fermo qui.
          Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
          Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
          STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

          "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

          Comment


          • #6
            Originalmente inviato da Deyo Visualizza messaggio
            e spesso si preferisce effettuare tutte le conversioni e correzioni cromatiche in fase di prestampa, ma ho già tentato una volta di fare un discorso approfondito su questo, generando solo incomprensioni e "prese di petto", quindi stavolta mi fermo qui.
            Dai non farti pregare....
            che discorso è mi fermo qui?

            Ragazzi da qualche giorno non vi capisco più, ma che c'è successo?

            Da svisceriamo l'argomento voglio impare correttamente a generera i file.

            Allora, dicevi?


            Grazie
            paride
            serigrafo in san giuseppe ves. na
            [email protected]

            "fortiter in re, suaviter in modo"

            Comment


            • #7
              Originalmente inviato da Ararat Visualizza messaggio
              Dai non farti pregare....
              che discorso è mi fermo qui?

              Ragazzi da qualche giorno non vi capisco più, ma che c'è successo?

              Da svisceriamo l'argomento voglio impare correttamente a generera i file.

              Allora, dicevi?


              Grazie
              Forse non hai letto questo: http://giovannire.blogspot.com/2007/...tale-come.html

              Comment


              • #8
                Originalmente inviato da mastersun Visualizza messaggio

                Stefano, sicuramente per mia incompetenza non riesco a capire, o per meglio dire mi manca il passaggio N° 10, il link non riesco a visualizzarlo e di acrobat sono completamente a "digiuno".

                Ciao
                paride
                serigrafo in san giuseppe ves. na
                [email protected]

                "fortiter in re, suaviter in modo"

                Comment


                • #9
                  Sistemato il link!

                  Puoi scaricare le preimpostazioni PDF da caricare sul tuo distiller o Acrobat.
                  http://www.rolandforum.com/showthrea...reimpostazioni
                  Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
                  Giovanni Re
                  Community Manager
                  ROLAND DG Mid Europe

                  Comment


                  • #10
                    Originalmente inviato da Ararat Visualizza messaggio
                    Dai non farti pregare....
                    che discorso è mi fermo qui?

                    Ragazzi da qualche giorno non vi capisco più, ma che c'è successo?

                    Da svisceriamo l'argomento voglio impare correttamente a generera i file.

                    Allora, dicevi?


                    Grazie
                    Non fraintendermi, non intendo farmi pregare nè tantomeno fare il prezioso.
                    E' solo che una accesa discussione tempo addietro con Stefano (Plugin) mi ha fatto capire che non c'è modo di dialogare quando si parla di cose diverse (e, come in quel caso, quando si sostengono le stesse cose senza capirsi), e soprattutto (e molto più importante) che a volte, cercando di spiegare il proprio personale punto di vista non si fa altro che generare negli altri una confusione terribile.
                    Affrontando di nuovo l'argomento in questa sede, darei sicuramente per scontate troppe cose, e non ti sarei di aiuto, anzi ti complicherei la vita.
                    Parlando di stampa digitale, tu segui la ricetta scritta tempo fa dal RE e qui riportata, e non sbaglierai mai.
                    Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
                    Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
                    STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

                    "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

                    Comment


                    • #11
                      Onde evitare brutte sorprese cromatiche nel passaggio RGB/CMYK sarebbe sempre meglio verificare le tonalità (e probabilmente modificare) dei file prima di inviarli alla stampa finale.

                      Se i plotter lavorano in CMYK perchè dargli un RGB???
                      ACA Digitale
                      service stampa digitale & incisione

                      Carlalberto Marchesini
                      [email protected]

                      Comment


                      • #12
                        Originalmente inviato da wio Visualizza messaggio
                        Onde evitare brutte sorprese cromatiche nel passaggio RGB/CMYK sarebbe sempre meglio verificare le tonalità (e probabilmente modificare) dei file prima di inviarli alla stampa finale.

                        Se i plotter lavorano in CMYK perchè dargli un RGB???


                        perchè è preferibile far fare la conversione da RGB a CMYK al rip in automatico, piuttosto che farla manualmente con parametri sbagliati

                        Comment


                        • #13
                          Originalmente inviato da pop Visualizza messaggio
                          perchè è preferibile far fare la conversione da RGB a CMYK al rip in automatico, piuttosto che farla manualmente con parametri sbagliati
                          Esatto.
                          E anche se mi ero ripromesso di evitare di tornare in argomento, sono ancora convinto che esista anche la possibilità di farla manualmente con parametri giusti, ma sconsiglio questa strada a meno che uno non sappia cosa sta facendo, o che ci sia costretto.
                          Vista l'inesperienza di Paride in materia di cromia, credo che il consiglio migliore sia ancora quello di seguire la strada canonica, ossia le indicazioni del RE.

                          Comunque mi auguro che Paolo Littamè, dopo il Visual, si decida a fare chiarezza su questi temi, perché c'è ancora troppa confusione tra molti degli utenti di questo forum.
                          Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
                          Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
                          STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

                          "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

                          Comment


                          • #14
                            Originalmente inviato da Deyo Visualizza messaggio
                            Esatto.
                            E anche se mi ero ripromesso di evitare di tornare in argomento, sono ancora convinto che esista anche la possibilità di farla manualmente con parametri giusti, ma sconsiglio questa strada a meno che uno non sappia cosa sta facendo, o che ci sia costretto.
                            Vista l'inesperienza di Paride in materia di cromia, credo che il consiglio migliore sia ancora quello di seguire la strada canonica, ossia le indicazioni del RE.

                            Comunque mi auguro che Paolo Littamè, dopo il Visual, si decida a fare chiarezza su questi temi, perché c'è ancora troppa confusione tra molti degli utenti di questo forum.

                            purtroppo i parametri sono così tanti da conoscere e modificare per ottenere stampe ottimali, che conviene lasciar la conversione al rip...

                            Comment


                            • #15
                              Originalmente inviato da giovannire Visualizza messaggio
                              Sistemato il link!

                              ed io te ne sono grato!
                              GRAZIE... buon lavoro

                              ciao
                              paride
                              serigrafo in san giuseppe ves. na
                              [email protected]

                              "fortiter in re, suaviter in modo"

                              Comment

                              Working...
                              X